Set di scalabilità di macchine virtuali di Azure e dischi di dati collegatiAzure virtual machine scale sets and attached data disks

Per espandere lo spazio di archiviazione disponibile, i set di scalabilità di macchine virtuali di Azure supportano le istanze di macchina virtuale con dischi dati collegati.To expand your available storage, Azure virtual machine scale sets support VM instances with attached data disks. È possibile collegare i dischi dati quando il set di scalabilità viene creato, ma anche a un set di scalabilità esistente.You can attach data disks when the scale set is created, or to an existing scale set.

Nota

Quando si crea un set di scalabilità con dischi dati collegati definiti, per usare i dischi è necessario montarli e formattarli in una macchina virtuale, come per le macchine virtuali di Azure autonome.When you create a scale set with attached data disks, you need to mount and format the disks from within a VM to use them (just like for standalone Azure VMs). Un modo pratico per completare questo processo consiste nell'usare un'estensione di script personalizzato che chiama uno script per creare partizioni e formattare tutti i dischi dati in una macchina virtuale.A convenient way to complete this process is to use a Custom Script Extension that calls a script to partition and format all the data disks on a VM. Per esempi, vedere Interfaccia della riga di comando di Azure 2.0 Azure PowerShell.For examples of this, see Azure CLI 2.0 Azure PowerShell.

Creare e gestire i dischi un set di scalabilitàCreate and manage disks in a scale set

Per informazioni dettagliate su come creare un set di scalabilità con dischi dati collegati, preparare e formattare oppure aggiungere e rimuovere i dischi dati, vedere una delle esercitazioni seguenti:For detailed information on how to create a scale set with attached data disks, prepare and format, or add and remove data disks, see one of the following tutorials:

La parte rimanente di questo articolo illustra casi d'uso specifici, ad esempio cluster di Service Fabric che richiedono dischi dati o il collegamento di dischi dati con contenuto esistenti a un set di scalabilità.The rest of this article outlines specific use cases such as Service Fabric clusters that require data disks, or attaching existing data disks with content to a scale set.

Creare un cluster di Service Fabric con dischi dati collegatiCreate a Service Fabric cluster with attached data disks

Ogni tipo di nodo in un cluster di Service Fabric in esecuzione in Azure è supportato da un set di scalabilità di macchine virtuali.Each node type in a Service Fabric cluster running in Azure is backed by a virtual machine scale set. Usando un modello di Azure Resource Manager, è possibile collegare dischi dati ai set di scalabilità che costituiscono il cluster di Service Fabric.Using an Azure Resource Manager template, you can attach data disks to the scale set(s) that make up the Service Fabric cluster. Come punto di partenza, è possibile usare un modello esistente.You can use an existing template as a starting point. Nel modello includere una sezione dataDisks nell'elemento storageProfile delle risorse Microsoft.Compute/virtualMachineScaleSets e distribuire il modello.In the template, include a dataDisks section in the storageProfile of the Microsoft.Compute/virtualMachineScaleSets resource(s) and deploy the template. L'esempio seguente consente di collegare un disco dati da 128 GB:The following example attaches a 128 GB data disk:

"dataDisks": [
    {
    "diskSizeGB": 128,
    "lun": 0,
    "createOption": "Empty"
    }
]

È possibile partizionare, formattare e montare i dischi dati automaticamente al momento della distribuzione del cluster.You can automatically partition, format, and mount the data disks when the cluster is deployed. Aggiungere un'estensione di script personalizzata in extensionProfile per l'elemento virtualMachineProfile dei set di scalabilità.Add a custom script extension to the extensionProfile of the virtualMachineProfile of the scale set(s).

Per preparare automaticamente i dischi dati in un cluster Windows, aggiungere quanto segue:To automatically prepare the data disk(s) in a Windows cluster, add the following:

{
    "name": "customScript",    
    "properties": {    
        "publisher": "Microsoft.Compute",    
        "type": "CustomScriptExtension",    
        "typeHandlerVersion": "1.8",    
        "autoUpgradeMinorVersion": true,    
        "settings": {    
        "fileUris": [
            "https://raw.githubusercontent.com/Azure-Samples/compute-automation-configurations/master/prepare_vm_disks.ps1"
        ],
        "commandToExecute": "powershell -ExecutionPolicy Unrestricted -File prepare_vm_disks.ps1"
        }
    }
}

Per preparare automaticamente i dischi dati in un cluster Linux, aggiungere quanto segue:To automatically prepare the data disk(s) in a Linux cluster, add the following:

{
    "name": "lapextension",
    "properties": {
        "publisher": "Microsoft.Azure.Extensions",
        "type": "CustomScript",
        "typeHandlerVersion": "2.0",
        "autoUpgradeMinorVersion": true,
        "settings": {
        "fileUris": [
            "https://raw.githubusercontent.com/Azure-Samples/compute-automation-configurations/master/prepare_vm_disks.sh"
        ],
        "commandToExecute": "bash prepare_vm_disks.sh"
        }
    }
}

Aggiunta di dischi dati pre-popolati a un set di scalabilità esistenteAdding pre-populated data disks to an existent scale set

Quando si aggiungono dischi a un modello di set di scalabilità esistente, da progettazione il disco viene sempre creato vuoto.When you add disks to an existent scale set model, by design, the disk is always created empty. Questo scenario include anche nuove istanze create dal set di scalabilità.This scenario also includes new instances created by the scale set. Questo comportamento è dovuto alla presenza di un disco dati vuoto nella definizione del set di scalabilità.This behavior is because the scale set definition has an empty data disk. Per creare unità dati pre-popolate per un modello di set di scalabilità esistente, è possibile scegliere tra le due opzioni seguenti:In order to create pre-populated data drives for an existent scale set model, you can choose either of next two options:

  • Copiare i dati dalla macchina virtuale dell'istanza 0 ai dischi dati delle altre macchine virtuali eseguendo uno script personalizzato.Copy data from the instance 0 VM to the data disk(s) in the other VMs by running a custom script.
  • Creare un'immagine gestita con il disco del sistema operativo e un disco dati, con i dati necessari, e creare un nuovo set di scalabilità con l'immagine.Create a managed image with the OS disk plus data disk (with the required data) and create a new scale set with the image. In questo modo ogni nuova macchina virtuale creata avrà un disco dati incluso nella definizione del set di scalabilità.This way every new VM created has a data disk that that is provided in the definition of the scale set. Dato che la definizione fa riferimento a un'immagine con un disco dati che contiene dati personalizzati, ogni macchina virtuale nel set di scalabilità include tali modifiche.Since this definition refers to an image with a data disk that has customized data, every virtual machine on the scale set has these changes.

Per informazioni su come creare un'immagine personalizzata, vedere Creare un'immagine gestita di una macchina virtuale generalizzata in Azure.The way to create a custom image can be found here: Create a managed image of a generalized VM in Azure

L'utente deve acquisire la macchina virtuale dell'istanza 0 che contiene i dati necessari e usare tale disco rigido virtuale per la definizione dell'immagine.The user needs to capture the instance 0 VM that has the required data, and then use that vhd for the image definition.

Note aggiuntiveAdditional notes

Il supporto per Azure Managed Disks e i set di scalabilità con dischi di dati collegati è disponibile nella versione 2016-04-30-preview o successiva dell'API Microsoft.Compute.Support for Azure Managed disks and scale set attached data disks is available in API version 2016-04-30-preview or later of the Microsoft.Compute API.

Nell'implementazione iniziale del supporto di dischi collegati per set di scalabilità, non è possibile collegare o scollegare dischi di dati a/da singole macchine virtuali in un set di scalabilità.In the initial implementation of attached disk support for scale sets, you cannot attach or detach data disks to/from individual VMs in a scale set.

Il supporto del portale di Azure per i dischi di dati collegati nei set di scalabilità è inizialmente limitato.Azure portal support for attached data disks in scale sets is initially limited. A seconda dei requisiti è possibile usare modelli di Azure, interfaccia della riga di comando, PowerShell, SDK e API REST per gestire i dischi collegati.Depending on your requirements you can use Azure templates, CLI, PowerShell, SDKs, and REST API to manage attached disks.