Come trovare immagini di macchine virtuali Linux in Azure Marketplace con l'interfaccia della riga di comando di Azure

Questo argomento descrive come usare l'interfaccia della riga di comando di Azure 2.0 per trovare immagini di VM (Virtual Machine, macchina virtuale) in Azure Marketplace. Usare queste informazioni per specificare un'immagine del Marketplace quando si crea una VM Linux.

Assicurarsi di avere installato la versione più recente dell'interfaccia della riga di comando di Azure 2.0 e di avere effettuato l'accesso a un account di Azure (az login).

Eseguire il comando az vm image list, senza l'opzione --all, per visualizzare un elenco di immagini di VM popolari in Azure Marketplace. Ad esempio, eseguire il comando seguente per visualizzare un elenco memorizzato nella cache di immagini popolari in formato tabella:

az vm image list --output table

L'output include l'URN (il valore nella colonna Urn), che ha il formato Server di pubblicazione:Offerta:SKU:Versione. Usare questo valore per specificare un'immagine durante la creazione di una VM con az vm create. Se si vuole creare una VM con un'immagine di VM popolare, è possibile specificare in alternativa l'alias URN, ad esempio UbuntuLTS.

You are viewing an offline list of images, use --all to retrieve an up-to-date list
Offer          Publisher               Sku                 Urn                                                             UrnAlias             Version
-------------  ----------------------  ------------------  --------------------------------------------------------------  -------------------  ---------
CentOS         OpenLogic               7.3                 OpenLogic:CentOS:7.3:latest                                     CentOS               latest
CoreOS         CoreOS                  Stable              CoreOS:CoreOS:Stable:latest                                     CoreOS               latest
Debian         credativ                8                   credativ:Debian:8:latest                                        Debian               latest
openSUSE-Leap  SUSE                    42.2                SUSE:openSUSE-Leap:42.2:latest                                  openSUSE-Leap        latest
RHEL           RedHat                  7.3                 RedHat:RHEL:7.3:latest                                          RHEL                 latest
SLES           SUSE                    12-SP2              SUSE:SLES:12-SP2:latest                                         SLES                 latest
UbuntuServer   Canonical               16.04-LTS           Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:latest                         UbuntuLTS            latest
WindowsServer  MicrosoftWindowsServer  2016-Datacenter     MicrosoftWindowsServer:WindowsServer:2016-Datacenter:latest     Win2016Datacenter    latest
WindowsServer  MicrosoftWindowsServer  2012-R2-Datacenter  MicrosoftWindowsServer:WindowsServer:2012-R2-Datacenter:latest  Win2012R2Datacenter  latest
WindowsServer  MicrosoftWindowsServer  2012-Datacenter     MicrosoftWindowsServer:WindowsServer:2012-Datacenter:latest     Win2012Datacenter    latest
WindowsServer  MicrosoftWindowsServer  2008-R2-SP1         MicrosoftWindowsServer:WindowsServer:2008-R2-SP1:latest         Win2008R2SP1         latest

Elenco di tutte le immagini correnti

Per ottenere l'elenco corrente di tutte le immagini di VM in Marketplace, usare il comando az vm image list con l'opzione --all. Il completamento di questa versione del comando richiede tempo:

az vm image list --all

Se non si indica una posizione specifica con l'opzione --location, per impostazione predefinita vengono restituiti i valori relativi a westus. Per impostare un percorso predefinito diverso eseguire az configure --defaults location=<location>.

Se si vuole eseguire l'analisi in modo interattivo, indirizzare l'output a un file locale. ad esempio:

az vm image list --all > allImages.json

Trovare immagini specifiche

Usare az vm image list con opzioni aggiuntive per limitare la ricerca a un percorso, a un'offerta,a un server di pubblicazione o a una SKU diversa. Ad esempio, il comando che segue visualizza tutte le offerte Debian. Tenere presente che senza l'opzione --all, la ricerca viene eseguita solo nella cache locale delle immagini comuni:

az vm image list --offer Debian --all --output table 

L'elenco di output può essere molto lungo, pertanto qui viene troncato:

Offer    Publisher    Sku                Urn                                              Version
-------  -----------  -----------------  -----------------------------------------------  --------------
Debian   credativ     7                  credativ:Debian:7:7.0.201602010                  7.0.201602010
Debian   credativ     7                  credativ:Debian:7:7.0.201603020                  7.0.201603020
Debian   credativ     7                  credativ:Debian:7:7.0.201604050                  7.0.201604050
Debian   credativ     7                  credativ:Debian:7:7.0.201604200                  7.0.201604200
Debian   credativ     7                  credativ:Debian:7:7.0.201606280                  7.0.201606280
Debian   credativ     7                  credativ:Debian:7:7.0.201609120                  7.0.201609120
Debian   credativ     7                  credativ:Debian:7:7.0.201611020                  7.0.201611020
...

Applicare filtri simili con le opzioni --location, --publisher e --sku. È anche possibile cercare corrispondenze parziali in base a un filtro, ad esempio cercare --offer Deb per trovare tutte le immagini Debian.

Ad esempio, il comando seguente elenca elencati tutti gli SKU di Debian 8 in westeurope:

az vm image list --location westeurope --offer Deb --publisher credativ --sku 8 --all --output table

Output:

Offer    Publisher    Sku                Urn                                              Version
-------  -----------  -----------------  -----------------------------------------------  -------------
Debian   credativ     8                  credativ:Debian:8:8.0.201602010                  8.0.201602010
Debian   credativ     8                  credativ:Debian:8:8.0.201603020                  8.0.201603020
Debian   credativ     8                  credativ:Debian:8:8.0.201604050                  8.0.201604050
Debian   credativ     8                  credativ:Debian:8:8.0.201604200                  8.0.201604200
Debian   credativ     8                  credativ:Debian:8:8.0.201606280                  8.0.201606280
Debian   credativ     8                  credativ:Debian:8:8.0.201609120                  8.0.201609120
Debian   credativ     8                  credativ:Debian:8:8.0.201611020                  8.0.201611020
Debian   credativ     8                  credativ:Debian:8:8.0.201701180                  8.0.201701180
Debian   credativ     8                  credativ:Debian:8:8.0.201703150                  8.0.201703150
Debian   credativ     8                  credativ:Debian:8:8.0.201704110                  8.0.201704110
Debian   credativ     8                  credativ:Debian:8:8.0.201704180                  8.0.201704180
Debian   credativ     8                  credativ:Debian:8:8.0.201706190                  8.0.201706190
Debian   credativ     8                  credativ:Debian:8:8.0.201706210                  8.0.201706210
...

Un altro modo per trovare un'immagine in una posizione è l'esecuzione in sequenza dei comandi az vm image list-publishers, az vm image list-offers e az vm image list-skus . Con questi comandi si determinano questi valori:

  1. Elencando gli editori di immagini.
  2. Elencando le offerte di un determinato editore.
  3. Elencando le SKU di una determinata offerta.

Ad esempio, il comando seguente elenca i server di pubblicazione di immagini nella posizione Stati Uniti occidentali (westus):

az vm image list-publishers --location westus --output table

Output:

Location    Name
----------  ----------------------------------------------------
westus      4psa
westus      7isolutions
westus      a10networks
westus      abiquo
westus      accellion
westus      Acronis
westus      Acronis.Backup
westus      actian_matrix
westus      actifio
westus      activeeon
westus      adatao
...

Questi elenchi possono essere lunghi. L'output di esempio è solo un frammento. Usare queste informazioni per individuare le offerte di un server di pubblicazione specifico. Ad esempio, se Canonical è un server di pubblicazione di immagini nella posizione Stati Uniti occidentali, è possibile trovare le relative offerte eseguendo azure vm image list-offers. Passare la posizione e il server di pubblicazione come nell'esempio seguente:

az vm image list-offers --location westus --publisher Canonical --output table

Output:

Location    Name
----------  -------------------------
westus      Ubuntu15.04Snappy
westus      Ubuntu15.04SnappyDocker
westus      UbunturollingSnappy
westus      UbuntuServer
westus      Ubuntu_Core
westus      Ubuntu_Snappy_Core
westus      Ubuntu_Snappy_Core_Docker

Come si può vedere, nell'area degli Stati Uniti occidentali Canonical pubblica l'offerta UbuntuServer in Azure. Ma quali sono le SKU? Per ottenere questi valori, eseguire azure vm image list-skus e impostare il percorso, il server di pubblicazione e l'offerta individuati:

az vm image list-skus --location westus --publisher Canonical --offer UbuntuServer --output table

Output:

Location    Name
----------  -----------------
westus      12.04.3-LTS
westus      12.04.4-LTS
westus      12.04.5-DAILY-LTS
westus      12.04.5-LTS
westus      12.10
westus      14.04.0-LTS
westus      14.04.1-LTS
westus      14.04.2-LTS
westus      14.04.3-LTS
westus      14.04.4-LTS
westus      14.04.5-DAILY-LTS
westus      14.04.5-LTS
westus      16.04-beta
westus      16.04-DAILY-LTS
westus      16.04-LTS
westus      16.04.0-LTS
westus      16.10
westus      16.10-DAILY
westus      17.04
westus      17.04-DAILY
westus      17.10-DAILY

Usare infine il comando az vm image list per trovare una versione specifica della SKU voluta, ad esempio, 14.04-LTS:

az vm image list --location westus --publisher Canonical --offer UbuntuServer --sku 16.04-LTS --all --output table

Output:

Offer         Publisher    Sku        Urn                                               Version
------------  -----------  ---------  ------------------------------------------------  ---------------
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201611220  16.04.201611220
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201611300  16.04.201611300
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201612050  16.04.201612050
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201612140  16.04.201612140
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201612210  16.04.201612210
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201701130  16.04.201701130
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201702020  16.04.201702020
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201702200  16.04.201702200
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201702210  16.04.201702210
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201702240  16.04.201702240
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201703020  16.04.201703020
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201703030  16.04.201703030
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201703070  16.04.201703070
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201703270  16.04.201703270
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201703280  16.04.201703280
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201703300  16.04.201703300
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201705080  16.04.201705080
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201705160  16.04.201705160
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201706100  16.04.201706100
UbuntuServer  Canonical    16.04-LTS  Canonical:UbuntuServer:16.04-LTS:16.04.201706191  16.04.201706191

Passaggi successivi

A questo punto è possibile scegliere con precisione l'immagine da usare prendendo nota del valore URN. Quando si specifica l'immagine, è possibile sostituire, se si vuole, il numero di versione nell'URN con "latest", che rappresenta sempre la versione più recente della distribuzione. Per creare rapidamente una macchina virtuale usando le informazioni relative all'URN appena trovate, vedere Creare una VM Linux usando l'interfaccia della riga di comando di Azure.