Usare client Windows in Azure per scenari di sviluppo/test

A condizione di disporre di una sottoscrizione appropriata di Visual Studio (in precedenza MSDN), è possibile usare Windows 7, Windows 8 o Windows 10 in Azure per scenari di sviluppo/test. In questo articolo sono descritti i requisiti di idoneità per l'esecuzione di client Windows in Azure e l'utilizzo delle immagini della raccolta di Azure.

Idoneità della sottoscrizione

I sottoscrittori di Visual Studio attivi (ovvero le persone che hanno acquistato una licenza di sottoscrizione per Visual Studio) possono usare client Windows per le finalità di sviluppo e test. Il client Windows può essere usato nel proprio hardware e nelle proprie macchine virtuali di Azure in esecuzione in qualsiasi tipo di sottoscrizione di Azure. Potrebbe non essere possibile distribuire o usare il client Windows in Azure per normali finalità di produzione oppure da parte degli utenti che non possiedono una sottoscrizione a Visual Studio attiva.

Per comodità, sono state rese disponibili alcune immagini di Windows 10 nella raccolta di Azure in eligible dev/test offers. I sottoscrittori di Visual Studio per qualsiasi tipo di offerta possono anche preparare e creare un'immagine a 64 bit di Windows 7, Windows 8 o Windows 10 e quindi caricarla in Azure. L'utilizzo rimane limitato alle attività di sviluppo e test da parte dei sottoscrittori di Visual Studio attivi.

Offerte idonee

La tabella seguente descrive gli ID idonei per la distribuzione di Windows 10 tramite la raccolta di Azure. Le immagini di Windows 10 sono visibili solo per le offerte seguenti. I sottoscrittori di Visual Studio che intendono eseguire il client Windows in un altro tipo di offerta devono preparare e creare un'immagine a 64 bit di Windows 7, Windows 8 o Windows 10 e quindi caricarla in Azure.

Nome offerta Numero offerta Immagini client disponibili
Sviluppo/test con pagamento in base al consumo 0023P Windows 10
Sottoscrittori di Visual Studio Enterprise (MPN) 0029P Windows 10
Sottoscrittori di Visual Studio Professional 0059P Windows 10
Sottoscrittori di Visual Studio Test Professional 0060P Windows 10
Visual Studio Premium con MSDN (vantaggio) 0061P Windows 10
Sottoscrittori di Visual Studio Enterprise 0063P Windows 10
Sottoscrittori di Visual Studio Enterprise (BizSpark) 0064P Windows 10
Sviluppo/test Enterprise 0148P Windows 10

Controllare la sottoscrizione di Azure

Se non si conosce l'ID offerta, è possibile risalirvi mediante il portale di Azure in uno dei due modi seguenti:

  • Nel pannello "Sottoscrizioni":

    Dettagli dell'ID offerta sul portale di Azure

  • Fare clic su Fatturazione e quindi sull'ID sottoscrizione. L'ID offerta viene visualizzato nel pannello Fatturazione.

È inoltre possibile visualizzare l'ID offerta nella scheda delle sottoscrizioni del portale degli account di Azure:

Dettagli dell'ID offerta sul portale degli account di Azure

Passaggi successivi

È ora possibile distribuire le VM usando PowerShell, i modelli di Resource Manager o Visual Studio.