Convertire i dischi non gestiti di una VM Windows in dischi gestitiConvert a Windows virtual machine from unmanaged disks to managed disks

Se si hanno macchine virtuali (VM) Windows che usano dischi non gestiti, è possibile convertire le VM all'uso di dischi gestiti mediante il servizio Azure Managed Disks.If you have existing Windows virtual machines (VMs) that use unmanaged disks, you can convert the VMs to use managed disks through the Azure Managed Disks service. Questo processo consente di convertire sia il disco del sistema operativo che eventuali dischi dati collegati.This process converts both the OS disk and any attached data disks.

Nota

Questo articolo è stato aggiornato per usare il nuovo modulo Az di Azure PowerShell.This article has been updated to use the new Azure PowerShell Az module. È comunque possibile usare il modulo AzureRM, che continuerà a ricevere correzioni di bug almeno fino a dicembre 2020.You can still use the AzureRM module, which will continue to receive bug fixes until at least December 2020. Per altre informazioni sul nuovo modulo Az e sulla compatibilità di AzureRM, vedere Introduzione del nuovo modulo Az di Azure PowerShell.To learn more about the new Az module and AzureRM compatibility, see Introducing the new Azure PowerShell Az module. Per istruzioni sull'installazione del modulo Az, vedere Installare Azure PowerShell.For Az module installation instructions, see Install Azure PowerShell.

Prima di iniziareBefore you begin

  • La conversione richiede un riavvio della macchina virtuale, quindi pianificare la migrazione delle macchine virtuali in una finestra di manutenzione preesistente.The conversion requires a restart of the VM, so schedule the migration of your VMs during a pre-existing maintenance window.

  • La conversione non è reversibile.The conversion is not reversible.

  • Tenere presente che tutti gli utenti con il ruolo Collaboratore macchine virtuali non potranno modificare le dimensioni della macchina virtuale, come invece potevano in fase di pre-conversione.Be aware that any users with the Virtual Machine Contributor role will not be able to change the VM size (as they could pre-conversion). Il motivo è che le macchine virtuali con dischi gestiti richiedono che gli utenti abbiano l'autorizzazione Microsoft.Compute/disks/write per i dischi del sistema operativo.This is because VMs with managed disks require the user to have the Microsoft.Compute/disks/write permission on the OS disks.

  • Assicurarsi di testare la conversione.Be sure to test the conversion. Eseguire la migrazione di una macchina virtuale di test prima di eseguire la migrazione nell'ambiente di produzione.Migrate a test virtual machine before you perform the migration in production.

  • Durante la conversione la macchina virtuale verrà deallocata.During the conversion, you deallocate the VM. La macchina virtuale riceve un nuovo indirizzo IP quando viene avviata dopo la conversione.The VM receives a new IP address when it is started after the conversion. Se necessario, è possibile assegnare un indirizzo IP statico alla VM.If needed, you can assign a static IP address to the VM.

  • Verificare la versione minima dell'agente di macchine virtuali di Azure necessario per supportare il processo di conversione.Review the minimum version of the Azure VM agent required to support the conversion process. Per informazioni su come verificare e aggiornare la versione dell'agente, vedere Minimum version support for VM agents in Azure (Versione minima supportata per gli agenti di macchine virtuali in Azure)For information on how to check and update your agent version, see Minimum version support for VM agents in Azure

  • I dischi rigidi virtuali originali e l'account di archiviazione usato dalla macchina virtuale prima della conversione non verranno eliminatiThe original VHDs and the storage account used by the VM before conversion are not deleted. e i costi correlati continueranno a essere addebitati.They continue to incur charges. Per evitare addebiti per questi elementi, eliminare i BLOB VHD originali dopo aver verificato che la conversione sia stata completata.To avoid being billed for these artifacts, delete the original VHD blobs after you verify that the conversion is complete. Se è necessario trovare i dischi scollegati per eliminarli, consultare l'articolo trovare ed eliminare dischi di Azure gestiti e non gestiti scollegati.If you need to find these unattached disks in order to delete them, see our article Find and delete unattached Azure managed and unmanaged disks.

Convertire VM a istanza singolaConvert single-instance VMs

Questa sezione descrive come convertire i dischi delle macchine virtuali di Azure a istanza singola da non gestiti a gestiti.This section covers how to convert single-instance Azure VMs from unmanaged disks to managed disks. Se le macchine virtuali si trovano in un set di disponibilità, vedere la sezione successiva.(If your VMs are in an availability set, see the next section.)

  1. Deallocare la macchina virtuale mediante il cmdlet Stop-AzVM.Deallocate the VM by using the Stop-AzVM cmdlet. L'esempio seguente dealloca la macchina virtuale denominata myVM nel gruppo di risorse myResourceGroup:The following example deallocates the VM named myVM in the resource group named myResourceGroup:

    $rgName = "myResourceGroup"
    $vmName = "myVM"
    Stop-AzVM -ResourceGroupName $rgName -Name $vmName -Force
    
  2. Convertire la macchina virtuale in dischi gestiti mediante il cmdlet ConvertTo-AzVMManagedDisk.Convert the VM to managed disks by using the ConvertTo-AzVMManagedDisk cmdlet. Il processo seguente converte la macchina virtuale precedente, incluso il disco del sistema operativo e i dischi dati, e quindi avvia la macchina virtuale:The following process converts the previous VM, including the OS disk and any data disks, and starts the Virtual Machine:

    ConvertTo-AzVMManagedDisk -ResourceGroupName $rgName -VMName $vmName
    

Convertire VM in un set di disponibilitàConvert VMs in an availability set

Se le macchine virtuali che si desidera convertire in dischi gestiti si trovano in un set di disponibilità, è innanzitutto necessario convertire il set di disponibilità in un set di disponibilità gestito.If the VMs that you want to convert to managed disks are in an availability set, you first need to convert the availability set to a managed availability set.

  1. Convertire il set di disponibilità mediante il cmdlet Update-AzAvailabilitySet.Convert the availability set by using the Update-AzAvailabilitySet cmdlet. L'esempio seguente aggiorna il set di disponibilità denominato myAvailabilitySet nel gruppo di risorse myResourceGroup:The following example updates the availability set named myAvailabilitySet in the resource group named myResourceGroup:

    $rgName = 'myResourceGroup'
    $avSetName = 'myAvailabilitySet'
    
    $avSet = Get-AzAvailabilitySet -ResourceGroupName $rgName -Name $avSetName
    Update-AzAvailabilitySet -AvailabilitySet $avSet -Sku Aligned 
    

    Se l'area in cui si trova il set di disponibilità ha solo 2 domini di errore gestiti, ma il numero di domini di errore non gestiti è 3, questo comando visualizza un errore di questo tipo: "Il conteggio del dominio di errore specificato 3 deve essere compreso nell'intervallo 1-2".If the region where your availability set is located has only 2 managed fault domains but the number of unmanaged fault domains is 3, this command shows an error similar to "The specified fault domain count 3 must fall in the range 1 to 2." Per correggere l'errore, impostare il dominio di errore su 2 e impostare Sku su Aligned come segue:To resolve the error, update the fault domain to 2 and update Sku to Aligned as follows:

    $avSet.PlatformFaultDomainCount = 2
    Update-AzAvailabilitySet -AvailabilitySet $avSet -Sku Aligned
    
  2. Deallocare e convertire le VM nel set di disponibilità.Deallocate and convert the VMs in the availability set. Lo script seguente dealloca ogni macchina virtuale mediante il cmdlet Stop-AzVM, la converte usando ConvertTo-AzVMManagedDisk e la riavvia automaticamente con un processo separato da quello di conversione:The following script deallocates each VM by using the Stop-AzVM cmdlet, converts it by using ConvertTo-AzVMManagedDisk, and restarts it automatically as apart of the conversion process:

    $avSet = Get-AzAvailabilitySet -ResourceGroupName $rgName -Name $avSetName
    
    foreach($vmInfo in $avSet.VirtualMachinesReferences)
    {
      $vm = Get-AzVM -ResourceGroupName $rgName | Where-Object {$_.Id -eq $vmInfo.id}
      Stop-AzVM -ResourceGroupName $rgName -Name $vm.Name -Force
      ConvertTo-AzVMManagedDisk -ResourceGroupName $rgName -VMName $vm.Name
    }
    

risoluzione dei problemiTroubleshooting

Se si verifica un errore durante la conversione o se una VM si trova in uno stato di errore a causa di problemi in una conversione precedente, eseguire di nuovo il cmdlet ConvertTo-AzVMManagedDisk.If there is an error during conversion, or if a VM is in a failed state because of issues in a previous conversion, run the ConvertTo-AzVMManagedDisk cmdlet again. In genere è sufficiente riprovare per sbloccare la situazione.A simple retry usually unblocks the situation. Prima di eseguire la conversione, assicurarsi che lo stato di tutte le estensioni di macchina virtuale corrisponda a 'Provisioning completato'. In caso contrario, la conversione avrà esito negativo con codice di errore 409.Before converting, make sure all the VM extensions are in the 'Provisioning succeeded' state or the conversion will fail with the error code 409.

Eseguire la conversione usando il portale di AzureConvert using the Azure portal

È anche possibile convertire i dischi non gestiti in dischi gestiti usando il portale di Azure.You can also convert unmanaged disks to managed disks using the Azure portal.

  1. Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal.
  2. Selezionare la macchina virtuale dall'elenco di macchine virtuali nel portale.Select the VM from the list of VMs in the portal.
  3. Nel pannello della macchina virtuale selezionare Dischi dal menu.In the blade for the VM, select Disks from the menu.
  4. Nella parte superiore del pannello Dischi selezionare Eseguire la migrazione a Managed Disks.At the top of the Disks blade, select Migrate to managed disks.
  5. Se la macchina virtuale è in un set di disponibilità, nel pannello Eseguire la migrazione a Managed Disks apparirà un avviso che indica che è necessario prima convertire il set di disponibilità.If your VM is in an availability set, there will be a warning on the Migrate to managed disks blade that you need to convert the availability set first. L'avviso deve avere un collegamento su cui si può fare clic per convertire il set di disponibilità.The warning should have a link you can click to convert the availability set. Dopo avere convertito il set di disponibilità o se la macchina virtuale non è in un set di disponibilità, fare clic su Esegui la migrazione per avviare il processo di migrazione dei dischi ai dischi gestiti.Once the availability set is converted or if your VM is not in an availability set, click Migrate to start the process of migrating your disks to managed disks.

La macchina virtuale verrà arrestata e riavviata al termine della migrazione.The VM will be stopped and restarted after migration is complete.

Passaggi successiviNext steps

Convertire i dischi gestiti da Standard a PremiumConvert standard managed disks to premium

Eseguire una copia di sola lettura di una VM usando snapshot.Take a read-only copy of a VM by using snapshots.