Come reimpostare l'interfaccia di rete per la VM Windows di Azure

Nota

Azure offre due modelli di distribuzione per creare e usare le risorse: Gestione risorse e la distribuzione classica. In questo articolo viene illustrato l'utilizzo di entrambi i modelli, ma Microsoft indica che le distribuzioni più nuove utilizzano il modello di gestione delle risorse.

Non è possibile connettersi alla macchina virtuale (VM) Windows di Microsoft Azure dopo avere disattivato l'interfaccia di rete (NIC) predefinita o si imposta manualmente un indirizzo IP statico per la scheda NIC. Questo articolo illustra come reimpostare l'interfaccia di rete per la macchina virtuale Windows di Azure che risolverà il problema della connessione remota.

Se il problema riguardante Azure non è trattato in questo articolo, visitare i forum di Azure su MSDN e Stack Overflow. È possibile pubblicare il problema in questi forum o in @AzureSupport su Twitter. È anche possibile inviare una richiesta di supporto tecnico di Azure. Per inviare una richiesta di supporto tecnico, nella pagina Supporto tecnico di Azure selezionare Supporto.

Reimpostare l'interfaccia di rete

Per VM classiche

Per reimpostare l'interfaccia di rete, seguire questi passaggi:

  1. Accedere al portale di Azure.
  2. Selezionare Macchine virtuali (classiche).
  3. Selezionare la macchina virtuale.
  4. Selezionare Indirizzi IP.
  5. Se l'impostazione Assegnazione IP privato non è Statica, cambiarla in Statica.
  6. Cambiare l'Indirizzo IP in un altro indirizzo IP disponibile nella subnet.
  7. Selezionare Salva.
  8. La macchina virtuale verrà riavviata per inizializzare la nuova scheda NIC al sistema.
  9. Provare a eseguire RDP al computer in uso. Se ha esito positivo, è possibile modificare l'indirizzo IP privato originale se si vuole. In caso contrario è possibile mantenerlo.

Per le VM distribuite nel modello di gruppo di risorse

  1. Accedere al portale di Azure.
  2. Selezionare la macchina virtuale.
  3. Selezionare Interfacce di rete.
  4. Selezionare l'interfaccia di rete associata al computer
  5. Selezionare Configurazioni IP.
  6. Selezionare l'indirizzo IP.
  7. Se l'impostazione Assegnazione IP privato non è Statica, cambiarla in Statica.
  8. Cambiare l'Indirizzo IP in un altro indirizzo IP disponibile nella subnet.
  9. La macchina virtuale verrà riavviata per inizializzare la nuova scheda NIC al sistema.
  10. Provare a eseguire RDP al computer in uso. Se ha esito positivo, è possibile modificare l'indirizzo IP privato originale se si vuole. In caso contrario è possibile mantenerlo.

Eliminare le schede di interfaccia non disponibili

Dopo essere riusciti a eseguire una connessione desktop remoto al computer, è necessario eliminare le schede NIC precedenti per evitare il problema potenziale:

  1. Aprire Gestione dispositivi.
  2. Selezionare Vista > Mostra dispositivi nascosti.
  3. Selezionare Schede di rete.
  4. Controllare le schede di rete con un nome simile a "Scheda di rete Microsoft Hyper-V".
  5. Si potrebbe vedere una scheda non disponibile che appare in grigio. Fare clic con pulsante destro del mouse sulla scheda e selezionare Disinstalla.

    immagine della scheda NIC

    Nota

    Disinstallare solo le schede non disponibili con il nome "Scheda di rete Microsoft Hyper-V". Se si disinstalla una delle altre schede nascoste, ciò potrebbe provocare altri problemi.

  6. Ora tutte le schede disponibili devono essere eliminate dal sistema.