Dimensioni per le macchine virtuali Windows in Azure

Questo articolo descrive le dimensioni e le opzioni disponibili per le macchine virtuali di Azure che è possibile usare per eseguire le app Windows e i carichi di lavoro. Offre anche considerazioni sulla distribuzione da tenere presenti quando si prevede di usare queste risorse. Questo articolo è disponibile anche per le macchine virtuali Linux.

Tipo Dimensioni Descrizione
Utilizzo generico B (anteprima), Dsv3, Dv3, DSv2, Dv2, DS, D, Av2, A0-7 Rapporto equilibrato tra CPU e memoria. Soluzione ideale per test e sviluppo, database medio-piccoli e server Web con traffico da medio a ridotto.
Ottimizzate per il calcolo Fs, F Rapporto elevato tra CPU e memoria. Soluzione idonea per server Web con livelli medi di traffico, dispositivi di rete, processi batch e server applicazioni.
Ottimizzate per la memoria Esv3, Ev3, M, GS, G, DSv2, DS, Dv2, D Rapporto elevato tra memoria e CPU. Soluzione ideale per server di database relazionali, cache medio-grandi e analisi in memoria.
Ottimizzate per l'archiviazione Ls I/O e velocità effettiva del disco elevati. Ideale per Big Data, database SQL e NoSQL.
GPU NV, NC Macchine virtuali specializzate ottimizzate per livelli intensivi di rendering della grafica e modifica di video, disponibili con GPU singole o più GPU.
High Performance Computing (HPC) H, A8-11 Le nostre macchine virtuali con CPU più veloci e potenti, con interfacce di rete ad alta velocità effettiva facoltative (RDMA).


API REST

Per informazioni sull'uso dell'API REST per query relative alle dimensioni delle macchine virtuali, vedere gli argomenti seguenti:

Unità di calcolo di Azure

Altre informazioni su come le unità di calcolo di Azure consentono di confrontare le prestazioni di calcolo negli SKU di Azure.

Passaggi successivi

Altre informazioni sulle diverse dimensioni di macchina virtuale disponibili: