Completare i prerequisiti per la creazione di gruppi di disponibilità AlwaysOn in Macchine virtuali di AzureComplete the prerequisites for creating Always On availability groups on Azure virtual machines

Questa esercitazione illustra come completare i prerequisiti per la creazione di un gruppo di disponibilità AlwaysOn di SQL Server in Macchine virtuali di Azure.This tutorial shows how to complete the prerequisites for creating a SQL Server Always On availability group on Azure virtual machines (VMs). Dopo il completamento dei prerequisiti, sono presenti un controller di dominio, due VM di SQL Server e un server di controllo in un unico gruppo di risorse.When you've finished the prerequisites, you have a domain controller, two SQL Server VMs, and a witness server in a single resource group.

Tempo stimato: il completamento dei prerequisiti potrebbe richiedere due ore circa.Time estimate: It might take a couple of hours to complete the prerequisites. Il tempo è dedicato principalmente alla creazione delle macchine virtuali.Much of this time is spent creating virtual machines.

Il diagramma seguente illustra le operazioni di compilazione nell'esercitazione.The following diagram illustrates what you build in the tutorial.

Gruppo di disponibilità

Esaminare la documentazione relativa ai gruppi di disponibilitàReview availability group documentation

L'esercitazione presuppone una conoscenza di base dei gruppi di disponibilità AlwaysOn di SQL Server.This tutorial assumes that you have a basic understanding of SQL Server Always On availability groups. Se non si ha familiarità con questa tecnologia, vedere Panoramica di gruppi di disponibilità AlwaysOn (SQL Server).If you're not familiar with this technology, see Overview of Always On Availability Groups (SQL Server).

Creare un account AzureCreate an Azure account

È necessario un account Azure.You need an Azure account. È possibile aprire un account Azure gratuito o attivare i benefici della sottoscrizione di Visual Studio.You can open a free Azure account or activate Visual Studio subscriber benefits.

Creare un gruppo di risorseCreate a resource group

  1. Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal.
  2. Fare clic su + per creare un nuovo oggetto nel portale.Click + to create a new object in the portal.

    Nuovo oggetto

  3. Digitare gruppo di risorse nella finestra di ricerca del Marketplace.Type resource group in the Marketplace search window.

    Gruppo di risorse

  4. Fare clic su Gruppo di risorse.Click Resource group.
  5. Fare clic su Crea.Click Create.
  6. Nel pannello Gruppo di risorse digitare un nome in Nome gruppo di risorse,On the Resource group blade, under Resource group name, type a name for the resource group. ad esempio digitare sql-ha-rg.For example, type sql-ha-rg.
  7. Se si hanno più sottoscrizioni di Azure, verificare che la sottoscrizione sia la sottoscrizione di Azure in cui si vuole creare il gruppo di disponibilità.If you have multiple Azure subscriptions, verify that the subscription is the Azure subscription that you want to create the availability group in.
  8. Selezionare una località.Select a location. La località corrisponde all'area di Azure in cui si vuole creare il gruppo di disponibilità.The location is the Azure region where you want to create the availability group. Per questa esercitazione tutte le risorse verranno compilate in un'unica località di Azure.For this tutorial, we're going to build all resources in one Azure location.
  9. Verificare che l'opzione Aggiungi al dashboard sia selezionata.Verify that Pin to dashboard is checked. Questa impostazione facoltativa inserisce un collegamento per il gruppo di risorse nel dashboard del portale di Azure.This optional setting places a shortcut for the resource group on the Azure portal dashboard.

    Gruppo di risorse

  10. Fare clic su Crea per creare il gruppo di risorse.Click Create to create the resource group.

Azure crea il gruppo di risorse e aggiunge un collegamento a quest'ultimo nel portale.Azure creates the resource group and pins a shortcut to the resource group in the portal.

Creare la rete e le subnetCreate the network and subnets

Il passaggio successivo prevede la creazione di reti e di subnet nel gruppo di risorse di Azure.The next step is to create the networks and subnets in the Azure resource group.

La soluzione usa una rete virtuale con due subnet.The solution uses one virtual network with two subnets. Per altre informazioni sulle reti in Azure, vedere Panoramica di Rete virtuale.The Virtual network overview provides more information about networks in Azure.

Per creare la rete virtuale:To create the virtual network:

  1. Nel portale di Azure fare clic su + Aggiungi nel gruppo di risorse specifico.In the Azure portal, in your resource group, click + Add. Azure apre il pannello Tutto .Azure opens the Everything blade.

    Nuovo elemento

  2. Cercare rete virtuale.Search for virtual network.

    Cercare la rete virtuale

  3. Fare clic su Rete virtuale.Click Virtual network.
  4. Nel pannello Rete virtuale fare clic sul modello di distribuzione Resource Manager e quindi su Crea.On the Virtual network blade, click the Resource Manager deployment model, and then click Create.

    La tabella seguente descrive le impostazioni per la rete virtuale:The following table shows the settings for the virtual network:

    CampoField ValoreValue
    NomeName autoHAVNETautoHAVNET
    Spazio degli indirizziAddress space 10.33.0.0/2410.33.0.0/24
    Nome della subnetSubnet name AdminAdmin
    Intervallo di indirizzi subnetSubnet address range 10.33.0.0/2910.33.0.0/29
    SottoscrizioneSubscription Specificare la sottoscrizione da usare.Specify the subscription that you intend to use. Se è disponibile una sola sottoscrizione, il valore di Sottoscrizione non è impostato.Subscription is blank if you only have one subscription.
    Gruppo di risorseResource group Scegliere Utilizza esistente e selezionare il nome del gruppo di risorse.Choose Use existing and pick the name of the resource group.
    PosizioneLocation Specificare la località di Azure.Specify the Azure location.

    Lo spazio indirizzi e l'intervallo di indirizzi subnet possono essere diversi da quelli della tabella.Your address space and subnet address range might be different from the table. A seconda della sottoscrizione, sul portale verrà suggerito uno spazio indirizzi disponibile e un intervallo di indirizzi subnet corrispondente.Depending on your subscription, the portal suggests an available address space and corresponding subnet address range. Se non è disponibile uno spazio indirizzi sufficiente, usare un'altra sottoscrizione.If no sufficient address space is available, use a different subscription.

    L'esempio usa il nome di subnet Admin. Questa subnet verrà usata per i controller di dominio.The example uses the subnet name Admin. This subnet is for the domain controllers.

  5. Fare clic su Crea.Click Create.

    Configurare la rete virtuale

In questo modo, si torna al dashboard del portale e Azure invia una notifica dopo la creazione della rete.Azure returns you to the portal dashboard and notifies you when the new network is created.

Creare una seconda subnetCreate a second subnet

La nuova rete virtuale dispone di una subnet, denominata Admin. I controller di dominio usano questa subnet.The new virtual network has one subnet, named Admin. The domain controllers use this subnet. Le VM di SQL Server usano una seconda subnet denominata SQL.The SQL Server VMs use a second subnet named SQL. Per configurare questa subnet:To configure this subnet:

  1. Nel dashboard fare clic sul gruppo di risorse creato, SQL-HA-RG.On your dashboard, click the resource group that you created, SQL-HA-RG. Trovare la rete nel gruppo di risorse in Risorse.Locate the network in the resource group under Resources.

    Se SQL-HA-RG non è visibile, individuarlo facendo clic su Gruppi di risorse e filtrando in base al nome del gruppo di risorse.If SQL-HA-RG isn't visible, find it by clicking Resource Groups and filtering by the resource group name.

  2. Scegliere autoHAVNET dall'elenco di risorse.Click autoHAVNET on the list of resources. Azure apre il pannello di configurazione della rete.Azure opens the network configuration blade.
  3. Nel pannello della rete virtuale autoHAVNET, in Impostazioni fare clic su Subnet.On the autoHAVNET virtual network blade, under Settings , click Subnets.

    Si noti la subnet già creata.Note the subnet that you already created.

    Configurare la rete virtuale

  4. Creare una seconda subnet.Create a second subnet. Fare clic su + Subnet.Click + Subnet.
  5. Nel pannello Aggiungi subnet configurare la subnet digitando sqlsubnet in Nome.On the Add subnet blade, configure the subnet by typing sqlsubnet under Name. Azure specifica automaticamente un Intervallo di indirizzivalido.Azure automatically specifies a valid Address range. Verificare che questo intervallo di indirizzi includa almeno 10 indirizzi.Verify that this address range has at least 10 addresses in it. In un ambiente di produzione potrebbero essere necessari più indirizzi.In a production environment, you might require more addresses.
  6. Fare clic su OK.Click OK.

    Configurare la rete virtuale

La tabella seguente riepiloga le impostazioni di configurazione della rete:The following table summarizes the network configuration settings:

CampoField ValoreValue
NomeName autoHAVNETautoHAVNET
Spazio degli indirizziAddress space Questo valore dipende dagli spazi indirizzi disponibili nella sottoscrizione.This value depends on the available address spaces in your subscription. Un valore tipico è 10.0.0.0/16.A typical value is 10.0.0.0/16.
Nome della subnetSubnet name adminadmin
Intervallo di indirizzi subnetSubnet address range Questo valore dipende dagli intervalli di indirizzi disponibili nella sottoscrizione.This value depends on the available address ranges in your subscription. Un valore tipico è 10.0.0.0/24A typical value is 10.0.0.0/24.
Nome della subnetSubnet name sqlsubnetsqlsubnet
Intervallo di indirizzi subnetSubnet address range Questo valore dipende dagli intervalli di indirizzi disponibili nella sottoscrizione.This value depends on the available address ranges in your subscription. Un valore tipico è 10.0.1.0/24A typical value is 10.0.1.0/24.
SottoscrizioneSubscription Specificare la sottoscrizione da usare.Specify the subscription that you intend to use.
Gruppo di risorseResource Group SQL-HA-RGSQL-HA-RG
PosizioneLocation Specificare la stessa località scelta per il gruppo di risorse.Specify the same location that you chose for the resource group.

Creare set di disponibilitàCreate availability sets

Prima di creare le macchine virtuali, è necessario creare i set di disponibilità.Before you create virtual machines, you need to create availability sets. I set di disponibilità riducono il tempo di inattività per gli eventi di manutenzione sia pianificati che non pianificati.Availability sets reduce the downtime for planned or unplanned maintenance events. Un set di disponibilità di Azure è un gruppo logico di risorse che Azure inserisce in domini di errore e domini di aggiornamento fisici.An Azure availability set is a logical group of resources that Azure places on physical fault domains and update domains. Un dominio di errore assicura che i membri del set di disponibilità dispongano di risorse di alimentazione e di rete separate.A fault domain ensures that the members of the availability set have separate power and network resources. Un dominio di aggiornamento assicura che i membri del set di disponibilità non vengano disattivati contemporaneamente per la manutenzione.An update domain ensures that members of the availability set aren't brought down for maintenance at the same time. Per altre informazioni, vedere Gestire la disponibilità delle macchine virtuali.For more information, see Manage the availability of virtual machines.

Sono necessari due set di disponibilità,You need two availability sets. uno per i controller di dominioOne is for the domain controllers. e il secondo per le VM di SQL Server.The second is for the SQL Server VMs.

Per creare un set di disponibilità, passare al gruppo di risorse e fare clic su Aggiungi.To create an availability set, go to the resource group and click Add. Filtrare i risultati digitando Set di disponibilità.Filter the results by typing availability set. Fare clic su Set di disponibilità nei risultati e quindi su Crea.Click Availability Set in the results, and then click Create.

Configurare due set di disponibilità in base ai parametri riportati nella tabella seguente:Configure two availability sets according to the parameters in the following table:

CampoField Set di disponibilità del controller di dominioDomain controller availability set Set di disponibilità di SQL ServerSQL Server availability set
NomeName adavailabilitysetadavailabilityset sqlavailabilitysetsqlavailabilityset
Gruppo di risorseResource group Nome gruppo di risorseSQL-HA-RG Nome gruppo di risorseSQL-HA-RG
Domini di erroreFault domains 33 33
Domini di aggiornamentoUpdate domains 55 33

Dopo avere creato i set di disponibilità, tornare al gruppo di risorse nel portale di Azure.After you create the availability sets, return to the resource group in the Azure portal.

Creare controller di dominioCreate domain controllers

Dopo la creazione della rete, delle subnet, dei set di disponibilità e di un servizio di bilanciamento del carico con connessione Internet, è possibile creare le macchine virtuali per i controller di dominio.After you've created the network, subnets, availability sets, and an Internet-facing load balancer, you're ready to create the virtual machines for the domain controllers.

Creare le macchine virtuali per i controller di dominioCreate virtual machines for the domain controllers

Per creare e configurare i controller di dominio, tornare al gruppo di risorse SQL-HA-RG .To create and configure the domain controllers, return to the SQL-HA-RG resource group.

  1. Fare clic su Aggiungi.Click Add. Viene aperto il pannello Tutto .The Everything blade opens.
  2. Digitare Windows Server 2016 Datacenter.Type Windows Server 2016 Datacenter.
  3. Fare clic su Windows Server 2016 Datacenter.Click Windows Server 2016 Datacenter. Nel pannello Windows Server 2016 Datacenter verificare che il modello di distribuzione sia Resource Manager e quindi fare clic su Crea.In the Windows Server 2016 Datacenter blade, verify that the deployment model is Resource Manager, and then click Create. Azure apre il pannello Crea macchina virtuale .Azure opens the Create virtual machine blade.

Ripetere i passaggi precedenti per creare due macchine virtuali.Repeat the preceding steps to create two virtual machines. Assegnare un nome alle due macchine virtuali:Name the two virtual machines:

  • ad-primary-dcad-primary-dc
  • ad-secondary-dcad-secondary-dc

    Nota

    La macchina virtuale ad-secondary-dc per fornire disponibilità elevata per Active Directory Domain Services.The ad-secondary-dc virtual machine is optional, to provide high availability for Active Directory Domain Services.

La tabella seguente descrive le impostazioni per queste due macchine:The following table shows the settings for these two machines:

CampoField ValoreValue
NomeName Primo controller di dominio: ad-primary-dc.First domain controller: ad-primary-dc.
Secondo controller di dominio: ad-secondary-dc.Second domain controller ad-secondary-dc.
Tipo di disco VMVM disk type SSDSSD
Nome utenteUser name DomainAdminDomainAdmin
PasswordPassword Contoso!0000Contoso!0000
SottoscrizioneSubscription Sottoscrizione in usoYour subscription
Gruppo di risorseResource group Nome gruppo di risorseSQL-HA-RG
PosizioneLocation Località correnteYour location
DimensioneSize DS1_V2DS1_V2
ArchiviazioneStorage Usa dischi gestiti - Use managed disks - Yes
Rete virtualeVirtual network autoHAVNETautoHAVNET
SubnetSubnet adminadmin
Indirizzo IP pubblicoPublic IP address Lo stesso nome della VMSame name as the VM
Gruppo di sicurezza di reteNetwork security group Lo stesso nome della VMSame name as the VM
Set di disponibilitàAvailability set adavailabilitysetadavailabilityset
Domini di errore:2Fault domains:2
Domini di aggiornamento:2Update domains:2
DiagnosticaDiagnostics EnabledEnabled
Account di archiviazione di diagnosticaDiagnostics storage account Creato automaticamenteAutomatically created

Importante

È possibile inserire una VM in un set di disponibilità solo in fase di creazione.You can only place a VM in an availability set when you create it. Non è possibile modificare il set di disponibilità dopo che la VM è stata creata.You can't change the availability set after a VM is created. Vedere Gestire la disponibilità delle macchine virtuali.See Manage the availability of virtual machines.

Azure crea le macchine virtuali.Azure creates the virtual machines.

Dopo avere creato le macchine virtuali, configurare il controller di dominio.After the virtual machines are created, configure the domain controller.

Configurare il controller di dominioConfigure the domain controller

Nei passaggi seguenti configurare la macchina virtuale ad-primary-dc come controller di dominio per corp.contoso.com.In the following steps, configure the ad-primary-dc machine as a domain controller for corp.contoso.com.

  1. Nel portale aprire il gruppo di risorse SQL-HA-RG e selezionare la macchina virtuale ad-primary-dc.In the portal, open the SQL-HA-RG resource group and select the ad-primary-dc machine. Nel pannello ad-primary-dc fare clic su Connetti per aprire un file RDP per l'accesso desktop remoto.On the ad-primary-dc blade, click Connect to open an RDP file for remote desktop access.

    Connettersi a una macchina virtuale

  2. Accedere con l'account amministratore (\DomainAdmin) e la password (Contoso!0000) configurati.Sign in with your configured administrator account (\DomainAdmin) and password (Contoso!0000).
  3. Per impostazione predefinita, verrà visualizzato il dashboard Server Manager .By default, the Server Manager dashboard should be displayed.
  4. Fare clic sul collegamento Aggiungi ruoli e funzionalità sul dashboard.Click the Add roles and features link on the dashboard.

    Server Manager - Aggiungere ruoli

  5. Selezionare Avanti fino a visualizzare la sezione Ruoli server.Select Next until you get to the Server Roles section.
  6. Selezionare i ruoli Active Directory Domain Services e Server DNS.Select the Active Directory Domain Services and DNS Server roles. Quando richiesto, aggiungere eventuali funzionalità aggiuntive necessarie per questi ruoli.When you're prompted, add any additional features that are required by these roles.

    Nota

    Windows visualizza un avviso per indicare che non è presente alcun indirizzo IP statico.Windows warns you that there is no static IP address. Se si sta eseguendo il test della configurazione, fare clic su Continua.If you're testing the configuration, click Continue. Per gli scenari di produzione, impostare l'indirizzo IP come statico nel portale di Azure o usare PowerShell per impostare l'indirizzo IP statico della macchina virtuale del controller di dominio.For production scenarios, set the IP address to static in the Azure portal, or use PowerShell to set the static IP address of the domain controller machine.

    Finestra di dialogo Aggiungi ruoli

  7. Fare clic su Avanti fino a raggiungere la sezione Conferma.Click Next until you reach the Confirmation section. Selezionare la casella di controllo Riavvia automaticamente il server di destinazione se necessario.Select the Restart the destination server automatically if required check box.
  8. Fare clic su Installa.Click Install.
  9. Dopo l'installazione delle funzionalità, tornare al dashboard Server Manager .After the features finish installing, return to the Server Manager dashboard.
  10. Selezionare la nuova opzione Servizi di dominio di Active Directory nel riquadro di sinistra.Select the new AD DS option on the left-hand pane.
  11. Fare clic sul collegamento Altro sulla barra di avviso gialla.Click the More link on the yellow warning bar.

    Finestra di dialogo Active Directory Domain Services nella macchina virtuale di Server DNS

  12. Nella colonna Azione della finestra di dialogo Dettagli attività tutti i server fare clic su Alza di livello il server a controller di dominio.In the Action column of the All Server Task Details dialog, click Promote this server to a domain controller.
  13. Nella Configurazione guidata Servizi di dominio di Active Directory, usare i seguenti valori:In the Active Directory Domain Services Configuration Wizard, use the following values:

    PagePage ImpostazioneSetting
    Configurazione distribuzioneDeployment Configuration Aggiungi una nuova forestaAdd a new forest
    Nome di dominio radice = corp.contoso.comRoot domain name = corp.contoso.com
    Opzioni controller di dominioDomain Controller Options Password DSRM = Contoso!0000DSRM Password = Contoso!0000
    Conferma password = Contoso!0000Confirm Password = Contoso!0000
  14. Fare clic su Avanti per procedere nelle altre pagine della procedura guidata.Click Next to go through the other pages in the wizard. Nella pagina Controllo dei prerequisiti verificare che venga visualizzato il seguente messaggio: Tutti i controlli dei prerequisiti sono riusciti.On the Prerequisites Check page, verify that you see the following message: All prerequisite checks passed successfully. È possibile leggere tutti i messaggi di avviso applicabili o continuare con l'installazione.You can review any applicable warning messages, but it's possible to continue with the installation.
  15. Fare clic su Installa.Click Install. La macchina virtuale ad-primary-dc viene riavviata automaticamente.The ad-primary-dc virtual machine automatically reboots.

Annotare l'indirizzo IP del controller di dominio primarioNote the IP address of the primary domain controller

Usare il controller di dominio primario per DNS.Use the primary domain controller for DNS. Annotare l'indirizzo IP del controller di dominio primario.Note the primary domain controller IP address.

Un modo per ottenere l'indirizzo IP del controller di dominio primario è tramite il portale di Azure.One way to get the primary domain controller IP address is through the Azure portal.

  1. Nel portale di Azure aprire il gruppo di risorse.On the Azure portal, open the resource group.

  2. Fare clic sul controller di dominio primario.Click the primary domain controller.

  3. Nel pannello del controller di dominio primario fare clic su Interfacce di rete.On the primary domain controller blade, click Network interfaces.

Interfacce di rete

Annotare l'indirizzo IP privato per questo server.Note the private IP address for this server.

Configurare il DNS della rete virtualeConfigure the virtual network DNS

Dopo aver creato il primo controller di dominio e attivato il DNS sul primo server, configurare la rete virtuale per usare questo server come DNS.After you create the first domain controller and enable DNS on the first server, configure the virtual network to use this server for DNS.

  1. Nel portale di Azure fare clic sulla rete virtuale.In the Azure portal, click on the virtual network.

  2. In Impostazioni fare clic su Server DNS.Under Settings, click DNS Server.

  3. Fare clic su Personalizzato e digitare l'indirizzo IP privato del controller di dominio primario.Click Custom, and type the private IP address of the primary domain controller.

  4. Fare clic su Salva.Click Save.

Configurare il secondo controller di dominioConfigure the second domain controller

Dopo il riavvio del controller di dominio primario, è possibile configurare il secondo controller di dominio.After the primary domain controller reboots, you can configure the second domain controller. Questo passaggio facoltativo serve a garantire una disponibilità elevata.This optional step is for high availability. Seguire questi passaggi per configurare il secondo controller di dominio:Follow these steps to configure the second domain controller:

  1. Nel portale aprire il gruppo di risorse SQL-HA-RG e selezionare la macchina virtuale ad-secondary-dc.In the portal, open the SQL-HA-RG resource group and select the ad-secondary-dc machine. Nel pannello ad-secondary-dc fare clic su Connetti per aprire un file RDP per l'accesso desktop remoto.On the ad-secondary-dc blade, click Connect to open an RDP file for remote desktop access.
  2. Accedere alla VM usando l'account dell'amministratore (BUILTIN\DomainAdmin) e la password (Contoso!0000) configurati.Sign in to the VM by using your configured administrator account (BUILTIN\DomainAdmin) and password (Contoso!0000).
  3. Sostituire l'indirizzo del server DNS preferito con l'indirizzo del controller di dominio.Change the preferred DNS server address to the address of the domain controller.
  4. In Centro connessioni di rete e condivisione scegliere l'interfaccia di rete.In Network and Sharing Center, click the network interface. Interfaccia di reteNetwork interface

  5. Fare clic su Proprietà.Click Properties.

  6. Selezionare Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) e fare clic su Proprietà.Select Internet Protocol Version 4 (TCP/IPv4) and click Properties.
  7. Selezionare Utilizza i seguenti indirizzi server DNS e specificare l'indirizzo del controller di dominio primario in Server DNS preferito.Select Use the following DNS server addresses and specify the address of the primary domain controller in Preferred DNS server.
  8. Fare clic su OK e quindi su Chiudi per eseguire il commit delle modifiche.Click OK, and then Close to commit the changes. A questo punto è possibile aggiungere la macchina virtuale a corp.contoso.com.You are now able to join the VM to corp.contoso.com.

    Importante

    Se si perde la connessione al desktop remoto dopo avere modificato l'impostazione DNS, passare al portale di Azure e riavviare la macchina virtuale.If you lose the connection to your remote desktop after changing the DNS setting, go to the Azure portal and restart the virtual machine.

  9. Dal desktop remoto al controller di dominio secondario aprire il dashboard di Server Manager.From the remote desktop to the secondary domain controller, open Server Manager Dashboard.

  10. Fare clic sul collegamento Aggiungi ruoli e funzionalità sul dashboard.Click the Add roles and features link on the dashboard.

    Server Manager - Aggiungere ruoli

  11. Selezionare Avanti fino a visualizzare la sezione Ruoli server.Select Next until you get to the Server Roles section.
  12. Selezionare i ruoli Active Directory Domain Services e Server DNS.Select the Active Directory Domain Services and DNS Server roles. Quando richiesto, aggiungere eventuali funzionalità aggiuntive necessarie per questi ruoli.When you're prompted, add any additional features that are required by these roles.
  13. Dopo l'installazione delle funzionalità, tornare al dashboard Server Manager .After the features finish installing, return to the Server Manager dashboard.
  14. Selezionare la nuova opzione Servizi di dominio di Active Directory nel riquadro di sinistra.Select the new AD DS option on the left-hand pane.
  15. Fare clic sul collegamento Altro sulla barra di avviso gialla.Click the More link on the yellow warning bar.
  16. Nella colonna Azione della finestra di dialogo Dettagli attività tutti i server fare clic su Alza di livello il server a controller di dominio.In the Action column of the All Server Task Details dialog, click Promote this server to a domain controller.
  17. In Configurazione distribuzione selezionare Aggiungi un controller di dominio a un dominio esistente.Under Deployment Configuration, select Add a domain controller to an existing domain. Configurazione distribuzioneDeployment configuration
  18. Fare clic su Seleziona.Click Select.
  19. Connettersi usando l'account dell'amministratore (CORP.CONTOSO.COM\domainadmin) e la password (Contoso!0000).Connect by using the administrator account (CORP.CONTOSO.COM\domainadmin) and password (Contoso!0000).
  20. In Selezionare un dominio dalla foresta fare clic sul dominio e quindi su OK.In Select a domain from the forest, click your domain, and then click OK.
  21. In Opzioni controller di dominio usare i valori predefiniti e impostare una password DSRM.In Domain Controller Options, use the default values and set a DSRM password.

    Nota

    Nella pagina Opzioni DNS è possibile che venga visualizzato un avviso indicante che non è possibile creare una delega per questo server DNS.The DNS Options page might warn you that a delegation for this DNS server can't be created. È possibile ignorare questo avviso in ambienti non di produzione.You can ignore this warning in non-production environments.

  22. Fare clic su Avanti fino a quando non viene visualizzato il controllo Prerequisiti.Click Next until the dialog reaches the Prerequisites check. Fare clic su Installa.Then click Install.

Quando il server completa le modifiche alla configurazione, riavviare il server.After the server finishes the configuration changes, restart the server.

Aggiungere l'indirizzo IP privato del secondo controller di dominio al server DNS della VPNAdd the Private IP Address to the second domain controller to the VPN DNS Server

Nel portale di Azure, nella rete virtuale modificare il server DNS in modo da includere l'indirizzo IP del controller di dominio secondario.In the Azure portal, under virtual network, change the DNS Server to include the IP address of the secondary domain controller. Ciò consente la ridondanza del servizio DNS.This allows the DNS service redundancy.

<a name=DomainAccounts> Configurare gli account di dominioConfigure the domain accounts

Nei passaggi successivi vengono configurati gli account Active Directory (AD).In the next steps, you configure the Active Directory accounts. La tabella seguente illustra gli account:The following table shows the accounts:

Account di installazioneInstallation account
sqlserver-0sqlserver-0
Account del servizio SQL Agent e SQL ServerSQL Server and SQL Agent Service account
sqlserver-1sqlserver-1
Account del servizio SQL Agent e SQL ServerSQL Server and SQL Agent Service account
NomeFirst Name InstallaInstall SQLSvc1SQLSvc1 SQLSvc2SQLSvc2
Utente SamAccountNameUser SamAccountName InstallaInstall SQLSvc1SQLSvc1 SQLSvc2SQLSvc2

Usare i passaggi seguenti per creare ogni account.Use the following steps to create each account.

  1. Accedere alla macchina virtuale ad-primary-dc.Sign in to the ad-primary-dc machine.
  2. In Server Manager selezionare Strumenti e quindi fare clic su Centro di amministrazione di Active Directory.In Server Manager, select Tools, and then click Active Directory Administrative Center.
  3. Selezionare corp (local) nel riquadro di sinistra.Select corp (local) from the left pane.
  4. Nel riquadro Attività a destra selezionare Nuovo e quindi fare clic su Utente.On the right Tasks pane, select New, and then click User. Centro di amministrazione di Active DirectoryActive Directory Administrative Center

    Suggerimento

    Impostare una password complessa per ogni account.Set a complex password for each account.
    Per gli ambienti non di produzione impostare l'account utente senza scadenza.For non-production environments, set the user account to never expire.

  5. Fare clic su OK per creare l'utente.Click OK to create the user.

  6. Ripetere i passaggi precedenti per ognuno dei tre account.Repeat the preceding steps for each of the three accounts.

Concedere le autorizzazioni necessarie all'account di installazioneGrant the required permissions to the installation account

  1. Nel Centro di amministrazione di Active Directory selezionare corp (local) nel riquadro di sinistra.In the Active Directory Administrative Center, select corp (local) in the left pane. Nel riquadro Attività a destra fare quindi clic su Proprietà.Then in the right-hand Tasks pane, click Properties.

    Proprietà utente CORP

  2. Selezionare Estensioni, quindi fare clic sul pulsante Avanzate nella scheda Sicurezza.Select Extensions, and then click the Advanced button on the Security tab.
  3. Nella finestra di dialogo Impostazioni avanzate di sicurezza per corp fare clic su Aggiungi.In the Advanced Security Settings for corp dialog, click Add.
  4. Fare clic su Seleziona un'entità, cercare CORP\Install e quindi fare clic su OK.Click Select a principal, search for CORP\Install, and then click OK.
  5. Selezionare la casella di controllo Leggi tutte le proprietà.Select the Read all properties check box.

  6. Selezionare la casella di controllo Create Computer objects (Crea oggetti computer).Select the Create Computer objects check box.

    Autorizzazioni utente Corp

  7. Fare clic su OK e quindi di nuovo clic su OK.Click OK, and then click OK again. Chiudere la finestra delle proprietà di corp.Close the corp properties window.

Dopo aver completato la configurazione di Active Directory e degli oggetti utente, creare due macchine virtuali di SQL Server e una macchina virtuale server di controllo.Now that you've finished configuring Active Directory and the user objects, create two SQL Server VMs and a witness server VM. Aggiungere quindi tutte e tre le macchine virtuali al dominio.Then join all three to the domain.

Creare le macchine virtuali di SQL ServerCreate SQL Server VMs

Creare altre tre macchine virtuali.Create three additional virtual machines. La soluzione richiede due macchine virtuali con istanze di SQL Server.The solution requires two virtual machines with SQL Server instances. Una terza macchina virtuale fungerà da controllo.A third virtual machine will function as a witness. Windows Server 2016 può usare un cloud di controllo; tuttavia, per uniformità con sistemi operativi precedenti, in questo documento si usa una macchina virtuale come controllo.Windows Server 2016 can use a cloud witness, however for consistency with previous operating systems this document uses a virtual machine for a witness.

Prima di procedere, considerare le seguenti decisioni di progettazione.Before you proceed consider the following deisign decisions.

  • Archiviazione - Azure Managed DisksStorage - Azure Managed Disks

    Per l'archiviazione delle macchine virtuali, usare Azure Managed Disks.For the virtual machine storage, use Azure Managed Disks. Microsoft consiglia Managed Disks per le macchine virtuali di SQL Server.Microsoft recommends Managed Disks for SQL Server virtual machines. Managed Disks gestisce automaticamente le risorse di archiviazione.Managed Disks handles storage behind the scenes. Inoltre, quando le macchine virtuali con Managed Disks sono nello stesso set di disponibilità, Azure distribuisce le risorse di archiviazione in modo da garantire la ridondanza appropriata.In addition, when virtual machines with Managed Disks are in the same availability set, Azure distributes the storage resources to provide appropriate redundancy. Per altre informazioni, vedere Panoramica di Azure Managed Disks.For additional information, see Azure Managed Disks Overview. Per informazioni dettagliate sui dischi gestiti in un set di disponibilità, vedere Usare Managed Disks per le macchine virtuali nel set di disponibilità.For specifics about managed disks in an availability set, see Use Managed Disks for VMs in an availability set.

  • Rete - Indirizzi IP privati nell'ambiente di produzioneNetwork - Private IP addresses in production

    Per le macchine virtuali, in questa esercitazione si usano indirizzi IP pubblici.For the virtual machines, this tutorial uses public IP addresses. In questo modo la connessione remota può avvenire direttamente alla macchina virtuale tramite internet, semplificando la procedura di configurazione.This enables remote connection directly to the virtual machine over the internet - it makes configuration steps easier. Negli ambienti di produzione Microsoft consiglia di usare solo indirizzi IP privati al fine di ridurre la superficie di vulnerabilità della risorsa della VM dell'istanza di SQL Server.In production environments, Microsoft recommends only private IP addresses in order to reduce the vulnerability footprint of the SQL Server instance VM resource.

Creare e configurare le VM di SQL ServerCreate and configure the SQL Server VMs

Creare successivamente tre VM, tra cui due VM di SQL Server e una VM per un nodo del cluster aggiuntivo.Next, create three VMs--two SQL Server VMs and a VM for an additional cluster node. Per creare ogni VM, tornare al gruppo di risorse SQL-HA-RG, fare clic su Aggiungi, cercare l'elemento della raccolta appropriato, fare clic su Macchina virtuale, quindi su Da raccolta.To create each of the VMs, go back to the SQL-HA-RG resource group, click Add, search for the appropriate gallery item, click Virtual Machine, and then click From Gallery. Usare le informazioni nella tabella seguente per facilitare la creazione di VM:Use the information in the following table to help you create the VMs:

PagePage VM1VM1 VM2VM2 VM3VM3
Selezionare l'elemento della raccolta appropriatoSelect the appropriate gallery item Windows Server 2016 DatacenterWindows Server 2016 Datacenter SQL Server 2016 SP1 Enterprise on Windows Server 2016SQL Server 2016 SP1 Enterprise on Windows Server 2016 SQL Server 2016 SP1 Enterprise on Windows Server 2016SQL Server 2016 SP1 Enterprise on Windows Server 2016
Elementi di baseVirtual machine configuration Basics Nome = cluster-fswName = cluster-fsw
Nome utente = DomainAdminUser Name = DomainAdmin
Password = Contoso!0000Password = Contoso!0000
Sottoscrizione = sottoscrizioneSubscription = Your subscription
Gruppo di risorse = SQL-HA-RGResource group = SQL-HA-RG
Posizione = posizione di AzureLocation = Your azure location
Nome = sqlserver-0Name = sqlserver-0
Nome utente = DomainAdminUser Name = DomainAdmin
Password = Contoso!0000Password = Contoso!0000
Sottoscrizione = sottoscrizioneSubscription = Your subscription
Gruppo di risorse = SQL-HA-RGResource group = SQL-HA-RG
Posizione = posizione di AzureLocation = Your azure location
Nome = sqlserver-1Name = sqlserver-1
Nome utente = DomainAdminUser Name = DomainAdmin
Password = Contoso!0000Password = Contoso!0000
Sottoscrizione = sottoscrizioneSubscription = Your subscription
Gruppo di risorse = SQL-HA-RGResource group = SQL-HA-RG
Posizione = posizione di AzureLocation = Your azure location
Configurazione della macchina virtuale - DimensioniVirtual machine configuration Size DIMENSIONI = DS1_V2 (1 vCPU, 3,5 GB)SIZE = DS1_V2 (1 vCPU, 3.5 GB) DIMENSIONI = DS2_V2 (2 vCPU, 7 GB)SIZE = DS2_V2 (2 vCPUs, 7 GB)
Le dimensioni devono supportare l'archiviazione su unità SSD (Supporto disco PremiumThe size must support SSD storage (Premium disk support. ))))
DIMENSIONI = DS2_V2 (2 vCPU, 7 GB)SIZE = DS2_V2 (2 vCPUs, 7 GB)
Configurazione della macchina virtuale - ImpostazioniVirtual machine configuration Settings Archiviazione: Usa dischi gestiti.Storage: Use managed disks.
Rete virtuale = autoHAVNETVirtual network = autoHAVNET
Subnet = sqlsubnet(10.1.1.0/24)Subnet = sqlsubnet(10.1.1.0/24)
Indirizzo IP pubblico generato automaticamente.Public IP address automatically generated.
Gruppo di sicurezza di rete = nessunoNetwork security group = None
Monitoraggio e diagnostica = abilitatoMonitoring Diagnostics = Enabled
Account di archiviazione di diagnostica: usare un account di archiviazione generato automaticamenteDiagnostics storage account = Use an automatically generated storage account
Set di disponibilità = sqlAvailabilitySetAvailability set = sqlAvailabilitySet
Archiviazione: Usa dischi gestiti.Storage: Use managed disks.
Rete virtuale = autoHAVNETVirtual network = autoHAVNET
Subnet = sqlsubnet(10.1.1.0/24)Subnet = sqlsubnet(10.1.1.0/24)
Indirizzo IP pubblico generato automaticamente.Public IP address automatically generated.
Gruppo di sicurezza di rete = nessunoNetwork security group = None
Monitoraggio e diagnostica = abilitatoMonitoring Diagnostics = Enabled
Account di archiviazione di diagnostica: usare un account di archiviazione generato automaticamenteDiagnostics storage account = Use an automatically generated storage account
Set di disponibilità = sqlAvailabilitySetAvailability set = sqlAvailabilitySet
Archiviazione: Usa dischi gestiti.Storage: Use managed disks.
Rete virtuale = autoHAVNETVirtual network = autoHAVNET
Subnet = sqlsubnet(10.1.1.0/24)Subnet = sqlsubnet(10.1.1.0/24)
Indirizzo IP pubblico generato automaticamente.Public IP address automatically generated.
Gruppo di sicurezza di rete = nessunoNetwork security group = None
Monitoraggio e diagnostica = abilitatoMonitoring Diagnostics = Enabled
Account di archiviazione di diagnostica: usare un account di archiviazione generato automaticamenteDiagnostics storage account = Use an automatically generated storage account
Set di disponibilità = sqlAvailabilitySetAvailability set = sqlAvailabilitySet
Configurazione della macchina virtuale - Impostazioni SQL ServerVirtual machine configuration SQL Server settings Non applicabileNot applicable Connettività SQL = privata (nella rete virtuale)SQL connectivity = Private (within Virtual Network)
Porta = 1433Port = 1433
Autenticazione SQL = disabilitataSQL Authentication = Disable
Configurazione dell'archiviazione = generaleStorage configuration = General
Applicazione automatica delle patch = domenica alle 2:00Automated patching = Sunday at 2:00
Backup automatizzato = disabilitatoAutomated backup = Disabled
Integrazione dell'insieme di credenziali delle chiavi di Azure = DisabilitataAzure Key Vault integration = Disabled
Connettività SQL = privata (nella rete virtuale)SQL connectivity = Private (within Virtual Network)
Porta = 1433Port = 1433
Autenticazione SQL = disabilitataSQL Authentication = Disable
Configurazione dell'archiviazione = generaleStorage configuration = General
Applicazione automatica delle patch = domenica alle 2:00Automated patching = Sunday at 2:00
Backup automatizzato = disabilitatoAutomated backup = Disabled
Integrazione dell'insieme di credenziali delle chiavi di Azure = DisabilitataAzure Key Vault integration = Disabled


Nota

Le dimensioni delle macchine virtuali qui suggerite sono pensate per il test dei gruppi di disponibilità nelle VM di Azure.The machine sizes suggested here are meant for testing availability groups in Azure VMs. Per ottenere prestazioni ottimali su carichi di lavoro di produzione, vedere le dimensioni e la configurazione consigliate per la macchina virtuale di SQL Server in Procedure consigliate per le prestazioni per SQL Server in Macchine virtuali di Azure.For the best performance on production workloads, see the recommendations for SQL Server machine sizes and configuration in Performance best practices for SQL Server in Azure virtual machines.

Dopo aver effettuato il provisioning completo delle tre macchine virtuali, sarà necessario aggiungerle al dominio corp.contoso.com e concedere alle macchine i diritti amministrativi di CORP\Install.After the three VMs are fully provisioned, you need to join them to the corp.contoso.com domain and grant CORP\Install administrative rights to the machines.

Aggiungere i server al dominioJoin the servers to the domain

A questo punto è possibile aggiungere la macchina virtuale a corp.contoso.com. Eseguire le operazioni seguenti per le macchine virtuali di SQL Server e per il server di controllo della condivisione file:You're now able to join the VMs to corp.contoso.com. Do the following for both the SQL Server VMs and the file share witness server:

  1. Connettersi in remoto alla macchina virtuale con BUILTIN\DomainAdmin.Remotely connect to the virtual machine with BUILTIN\DomainAdmin.
  2. In Server Manager fare clic su Server locale.In Server Manager, click Local Server.
  3. Fare clic sul collegamento GRUPPO DI LAVORO.Click the WORKGROUP link.
  4. Nella sezione Nome computer fare clic su Cambia.In the Computer Name section, click Change.
  5. Selezionare la casella di controllo Dominio e digitare corp.contoso.com nella casella di testo.Select the Domain check box and type corp.contoso.com in the text box. Fare clic su OK.Click OK.
  6. Nella finestra di dialogo popup Sicurezza di Windows specificare le credenziali per l'account amministratore di dominio predefinito (CORP\DomainAdmin) e la password (Contoso!0000).In the Windows Security popup dialog, specify the credentials for the default domain administrator account (CORP\DomainAdmin) and the password (Contoso!0000).
  7. uando viene visualizzato il messaggio di benvenuto nel dominio corp.contoso.com, fare clic su OK.When you see the "Welcome to the corp.contoso.com domain" message, click OK.
  8. Fare clic su Chiudi e quindi su Riavvia ora nella finestra di dialogo popup.Click Close, and then click Restart Now in the popup dialog.

Aggiungere l'utente Corp\Install come amministratore in ogni VM del clusterAdd the Corp\Install user as an administrator on each cluster VM

Dopo l'avvio di ogni macchina virtuale come membro del dominio, aggiungere CORP\Install come membro del gruppo di amministratori locale.After each virtual machine restarts as a member of the domain, add CORP\Install as a member of the local administrators group.

  1. Attendere il riavvio della VM, quindi avviare di nuovo il file RDP dal controller di dominio primario per accedere a sqlserver-0 usando l'account CORP\DomainAdmin.Wait until the VM is restarted, then launch the RDP file again from the primary domain controller to sign in to sqlserver-0 by using the CORP\DomainAdmin account.

    Suggerimento

    Assicurarsi di accedere con l'account di amministratore di dominio.Make sure that you sign in with the domain administrator account. Nei passaggi precedenti è stato usato l'account amministratore BUILTIN.In the previous steps, you were using the BUILT IN administrator account. Ora che il server appartiene al dominio, usare l'account di dominio.Now that the server is in the domain, use the domain account. Nella sessione RDP specificare DOMINIO\NOME UTENTE.In your RDP session, specify DOMAIN\username.

  2. In Server Manager selezionare Strumenti, quindi fare clic su Gestione computer.In Server Manager, select Tools, and then click Computer Management.

  3. Nella finestra Gestione computer espandere Utenti e gruppi locali, quindi selezionare Gruppi.In the Computer Management window, expand Local Users and Groups, and then select Groups.
  4. Fare doppio clic sul gruppo Administrators .Double-click the Administrators group.
  5. Nella finestra di dialogo Proprietà Administrators fare clic su pulsante Aggiungi.In the Administrators Properties dialog, click the Add button.
  6. Immettere l'utente CORP\Install e quindi fare clic su OK.Enter the user CORP\Install, and then click OK.
  7. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Proprietà Administrators.Click OK to close the Administrator Properties dialog.
  8. Ripetere i passaggi precedenti in sqlserver-1 e cluster-fsw.Repeat the previous steps on sqlserver-1 and cluster-fsw.

Impostare gli account del servizio SQL ServerSet the SQL Server service accounts

Impostare l'account del servizio SQL Server in ogni macchina virtuale di SQL Server.On each SQL Server VM, set the SQL Server service account. Usare gli account creati in fase di configurazione degli account di dominio.Use the accounts that you created when you configured the domain accounts.

  1. Aprire Gestione configurazione SQL Server.Open SQL Server Configuration Manager.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio SQL Server e scegliere Proprietà.Right-click the SQL Server service, and then click Properties.
  3. Impostare l'account e la password.Set the account and password.
  4. Ripetere questi passaggi per l'altra VM di SQL Server.Repeat these steps on the other SQL Server VM.

Per i gruppi di disponibilità di SQL Server, ogni VM di SQL Server deve essere eseguita come account di dominio.For SQL Server availability groups, each SQL Server VM needs to run as a domain account.

Creare un accesso in ogni macchina virtuale di SQL Server per l'account di installazioneCreate a sign-in on each SQL Server VM for the installation account

Usare l'account di installazione (CORP\install) per configurare il gruppo di disponibilità.Use the installation account (CORP\install) to configure the availability group. Questo account deve essere membro del ruolo del server predefinito sysadmin in ogni VM di SQL Server.This account needs to be a member of the sysadmin fixed server role on each SQL Server VM. La procedura seguente crea un account di accesso per l'account di installazione:The following steps create a sign-in for the installation account:

  1. Connettersi al server tramite Remote Desktop Protocol (RDP) usando l'account <MachineName>\DomainAdmin.Connect to the server through the Remote Desktop Protocol (RDP) by using the <MachineName>\DomainAdmin account.

  2. Aprire SQL Server Management Studio e connettersi all'istanza locale di SQL Server.Open SQL Server Management Studio and connect to the local instance of SQL Server.

  3. In Esplora oggetti fare clic su Sicurezza.In Object Explorer, click Security.

  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Account di accesso.Right-click Logins. Fare clic su Nuovo account di accesso.Click New Login.

  5. In Account di accesso - Nuovo fare clic su Cerca.In Login - New, click Search.

  6. Fare clic su Località.Click Locations.

  7. Immettere le credenziali di rete dell'amministratore di dominio.Enter the domain administrator network credentials.

  8. Usare l'account di installazione.Use the installation account.

  9. Impostare l'account di accesso come membro del ruolo del server predefinito sysadmin.Set the sign-in to be a member of the sysadmin fixed server role.

  10. Fare clic su OK.Click OK.

Ripetere i passaggi precedenti nell'altra VM di SQL Server.Repeat the preceding steps on the other SQL Server VM.

Aggiungere le funzionalità del cluster di failover a entrambe le VM di SQL ServerAdd Failover Clustering features to both SQL Server VMs

Per aggiungere le funzionalità del cluster di failover, seguire questa procedura in entrambe le VM di SQL Server:To add Failover Clustering features, do the following on both SQL Server VMs:

  1. Connettersi alla macchina virtuale di SQL Server tramite Remote Desktop Protocol (RDP) usando l'account CORP\install.Connect to the SQL Server virtual machine through the Remote Desktop Protocol (RDP) by using the CORP\install account. Aprire Server Manager > Dashboard.Open Server Manager Dashboard.
  2. Fare clic sul collegamento Aggiungi ruoli e funzionalità sul dashboard.Click the Add roles and features link on the dashboard.

    Server Manager - Aggiungere ruoli

  3. Selezionare Avanti fino a visualizzare la sezione Funzionalità server.Select Next until you get to the Server Features section.
  4. In Funzionalità selezionare Clustering di failover.In Features, select Failover Clustering.
  5. Aggiungere le altre funzionalità necessarie.Add any additional required features.
  6. Fare clic su Installa per aggiungere le funzionalità.Click Install to add the features.

Ripetere i passaggi nell'altra VM di SQL Server.Repeat the steps on the other SQL Server VM.

Configurare il firewall in ogni macchina virtuale di SQL Server Configure the firewall on each SQL Server VM

La soluzione richiede che le seguenti porte TCP siano aperte nel firewall:The solution requires the following TCP ports to be open in the firewall:

  • VM di SQL Server:SQL Server VM:
    Porta 1433 per un'istanza predefinita di SQL Server.Port 1433 for a default instance of SQL Server.
  • Probe di Azure Load Balancer:Azure load balancer probe:
    Qualsiasi porta disponibile.Any available port. Negli esempi si usa spesso 59999.Examples frequently use 59999.
  • Endpoint del mirroring del database:Database mirroring endpoint:
    Qualsiasi porta disponibile.Any available port. Negli esempi si usa spesso 5022.Examples frequently use 5022.

Le porte del firewall devono essere aperte in entrambe le VM di SQL Server.The firewall ports need to be open on both SQL Server VMs.

Il metodo per aprire le porte dipende dalla soluzione firewall in uso.The method of opening the ports depends on the firewall solution that you use. La sezione successiva illustra come aprire le porte in Windows Firewall.The next section explains how to open the ports in Windows Firewall. Aprire le porte necessarie in ogni VM di SQL Server.Open the required ports on each of your SQL Server VMs.

Aprire una porta TCP nel firewallOpen a TCP port in the firewall

  1. Nella schermata Start avviare Windows Firewall con sicurezza avanzata nella prima istanza di SQL Server.On the first SQL Server Start screen, launch Windows Firewall with Advanced Security.
  2. Nel riquadro sinistro selezionare Regole connessioni in entrata.On the left pane, select Inbound Rules. Nel riquadro di destra fare clic su Nuova regola.On the right pane, click New Rule.
  3. Per Tipo di regola scegliere Porta.For Rule Type, choose Port.
  4. Per la porta specificare TCP e digitare i numeri di porta appropriati.For the port, specify TCP and type the appropriate port numbers. Vedere l'esempio seguente:See the following example:

    Firewall SQL

  5. Fare clic su Avanti.Click Next.

  6. Nella pagina Azione mantenere selezionata l'opzione Consenti la connessione e fare clic su Avanti.On the Action page, keep Allow the connection selected, and then click Next.
  7. Nella pagina Profilo accettare le impostazioni predefinite e fare clic su Avanti.On the Profile page, accept the default settings, and then click Next.
  8. Nella pagina Nome specificare un nome per la regola, ad esempio Probe per Azure LB nella casella di testo Nome, quindi fare clic su Fine.On the Name page, specify a rule name (such as Azure LB Probe) in the Name text box, and then click Finish.

Ripetere questi passaggi per la seconda VM di SQL Server.Repeat these steps on the second SQL Server VM.

Passaggi successiviNext steps