Backup e ripristino per SQL Server in Macchine virtuali di Azure

Panoramica

Archiviazione di Azure mantiene tre copie di ogni disco di macchina virtuale di Azure per garantire la protezione dalla perdita di dati e dal danneggiamento fisico dei dati. A differenza di quelli locali, quindi, i dischi di macchina virtuale sono al sicuro. È tuttavia necessario eseguire il backup dei database di SQL Server per proteggersi in caso di errore dell'applicazione o da parte dell'utente, ad esempio per l'inserimento di dati errati o l'eliminazione di una tabella, e poter eseguire un ripristino temporizzato.

Nota

Azure offre due modelli di distribuzione per creare e usare le risorse: Gestione risorse e la distribuzione classica. In questo articolo viene illustrato l'utilizzo di entrambi i modelli, ma Microsoft indica che le distribuzioni più nuove utilizzano il modello di gestione delle risorse.

Per SQL Server in esecuzione nelle macchine virtuali di Azure, è possibile utilizzare le tecniche di backup nativo e ripristino utilizzando i dischi collegati per la destinazione dei file di backup. Vi è tuttavia un limite al numero di dischi che è possibile collegare a una macchina virtuale di Azure, a seconda della dimensione della macchina virtuale. È inoltre da prendere in considerazione l'overhead della gestione disco.

A partire da SQL Server 2014, è possibile effettuare il backup e ripristinare nell'archiviazione BLOB di Microsoft Azure. In SQL Server 2016 sono disponibili miglioramenti per questa opzione. Inoltre, per i file di database memorizzati nell'archiviazione BLOB di Microsoft Azure, SQL Server 2016 fornisce un'opzione per eseguire backup quasi istantanei e ripristini rapidi tramite gli snapshot di Azure. Questo articolo offre una panoramica di queste opzioni, mentre le informazioni aggiuntive sono disponibili in Backup e ripristino di SQL Server con il servizio di archiviazione BLOB di Microsoft Azure.

Nota

Per una descrizione delle opzioni di backup dei database di grandi dimensioni, vedere Strategie di backup dei database SQL Server a più terabyte per le macchine virtuali di Azure.

Nelle sezioni seguenti sono incluse informazioni specifiche per le diverse versioni di SQL Server supportate in una macchina virtuale di Azure.

Macchine virtuali di SQL Server

Quando l'istanza di SQL Server è in esecuzione in una macchina virtuale di Azure, i file di database si trovano già su dischi di dati in Azure. Questi dischi risiedono nell'archivio BLOB di Azure. I motivi per cui è richiesta l'esecuzione di un backup e l'approccio adottato cambiano leggermente. Tenere in considerazione quanto segue.

  • Non è necessario eseguire il backup di database per garantire la protezione contro errori hardware o di contenuti multimediali perché Microsoft Azure fornisce questo tipo di protezione come parte del servizio Microsoft Azure.
  • Occorre comunque eseguire il backup dei database per garantire una protezione dagli errori dell'utente o per scopi di archiviazione, normativi o amministrativi.
  • È possibile archiviare il file di backup direttamente in Azure. Per altre informazioni, vedere le sezioni seguenti che forniscono informazioni aggiuntive per le diverse versioni di SQL Server.

SQL Server 2016

Microsoft SQL Server 2016 supporta le funzionalità di backup e ripristino con BLOB di Azure disponibili in SQL Server 2014. Include anche i seguenti miglioramenti:

Miglioramento nella versione 2016 Dettagli
Striping Quando si esegue un backup nell'archivio BLOB di Microsoft Azure, SQL Server 2016 supporta il backup di più BLOB per abilitare il backup di database di grandi dimensioni, fino a un massimo di 12,8 TB.
Backup di snapshot Grazie all'usp di snapshot di Azure, la funzionalità di backup di snapshot dei file di SQL Server fornisce backup quasi istantanei e ripristini rapidi per i file di database archiviati con il servizio di archiviazione BLOB di Azure. Questa funzionalità consente di semplificare i criteri di backup e ripristino. Backup di snapshot di file supporta anche il ripristino temporizzato. Per altre informazioni, vedere Backup di snapshot di file di database in Azure.
Pianificazione del backup gestito Il backup gestito di SQL Server in Azure supporta ora pianificazioni personalizzate. Per altre informazioni, vedere Backup gestito di SQL Server in Microsoft Azure.

Per un'esercitazione delle funzionalità di SQL Server 2016 quando si usa l'archiviazione BLOB di Azure, vedere Esercitazione: Uso del servizio di archiviazione BLOB di Microsoft Azure con i database di SQL Server 2016.

SQL Server 2014

SQL Server 2014 include i miglioramenti seguenti:

  1. Backup e ripristino in Azure:

    • Backup di SQL Server nell'URL ora è supportato in SQL Server Management Studio. L'opzione di backup in Azure è ora disponibile quando si usa l'attività di backup o ripristino o la creazione guidata del piano di manutenzione in SQL Server Management Studio. Per altre informazioni, vedere Backup di SQL Server nell'URL.
    • Backup gestito di SQL Server in Azure ha nuove funzionalità che consentono la gestione automatizzata dei backup. Ciò è particolarmente utile per l'automazione della gestione dei backup per le istanze di SQL Server 2014 in esecuzione in una macchina di Azure. Per altre informazioni, vedere Backup gestito di SQL Server in Microsoft Azure.
    • Backup automatizzato fornisce l'automazione aggiuntiva per abilitare automaticamente il Backup gestito di SQL Server in Azure per tutti i database nuovi e esistenti per una macchina virtuale di SQL Server in Azure. Per altre informazioni, vedere Backup automatizzato per SQL Server in Macchine virtuali di Azure.
    • Per una panoramica di tutte le opzioni per il backup di SQL Server 2014 in Azure, vedere Backup e ripristino di SQL Server con il servizio di archiviazione BLOB di Microsoft Azure.
  2. Crittografia: SQL Server 2014 supporta la crittografia dei dati durante la creazione di un backup. Supporta diversi algoritmi di crittografia e l'utilizzo di un certificato o una chiave asimmetrica. Per altre informazioni, vedere Crittografia del backup.

SQL Server 2012

Per informazioni dettagliate sul backup e il ripristino di SQL Server 2012, vedere Backup e ripristino di database SQL Server (SQL Server 2012).

A partire da SQL Server 2012 SP1 Aggiornamento cumulativo 2, è possibile eseguire il backup e il ripristino dal servizio di archiviazione BLOB di Azure. Questa funzionalità avanzata può essere usata per eseguire il backup dei database SQL Server di un server SQL Server in esecuzione in una macchina virtuale di Azure o un'istanza locale. Per altre informazioni, vedere Backup e ripristino di SQL Server con il servizio di archiviazione BLOB di Azure.

Alcuni dei vantaggi dell'uso del servizio di archiviazione BLOB di Azure includono la possibilità di ignorare il limite di 16 dischi per i dischi collegati, la facilità di gestione, la disponibilità diretta del file di backup in un'altra istanza di SQL Server in esecuzione in una macchina virtuale di Azure o in istanze locali per la migrazione o il ripristino di emergenza. Per un elenco completo dei vantaggi derivanti dall'uso di un servizio di archiviazione BLOB di Azure per i backup di SQL Server, vedere la sezione relativa ai vantaggi in Backup e ripristino di SQL Server con il servizio di archiviazione BLOB di Azure.

Per informazioni sulla risoluzione dei problemi e sulle procedure consigliate, vedere Procedure consigliate di backup e ripristino (servizio di archiviazione BLOB di Azure).

SQL Server 2008

Per il backup e ripristino in SQL Server 2008 R2, vedere Backup e ripristino di database in SQL Server (SQL Server 2008 R2).

Per il backup e ripristino in SQL Server 2008, vedere Backup e ripristino di database in SQL Server (SQL Server 2008).

Passaggi successivi

Se si prevede di distribuire SQL Server in una VM di Azure, le indicazioni sul provisioning sono disponibili nell'esercitazione Provisioning di una macchina virtuale di SQL Server nel portale di Azure.

Sebbene il backup e il ripristino possano essere utilizzati per la migrazione dei dati, esistono percorsi di SQL Server potenzialmente più semplici per la migrazione dati in una macchina virtuale di Azure. Per una descrizione completa delle opzioni di migrazione e i suggerimenti, vedere Migrazione di un database a SQL Server in una macchina virtuale di Azure.

Esaminare altre risorse per l'esecuzione di SQL Server in Macchine virtuali di Azure.