Creare una macchina virtuale Linux con rete accelerataCreate a Linux virtual machine with Accelerated Networking

Questa esercitazione spiega come creare una macchina virtuale (VM) Linux con Rete Accelerata.In this tutorial, you learn how to create a Linux virtual machine (VM) with Accelerated Networking. Per creare una macchina virtuale Windows con la funzionalità rete accelerata, vedere Creare una macchina virtuale Windows con Rete accelerata.To create a Windows VM with Accelerated Networking, see Create a Windows VM with Accelerated Networking. La funzionalità rete accelerata abilita Single Root I/O Virtualization (SR-IOV) per le VM, migliorandone le prestazioni di rete.Accelerated networking enables single root I/O virtualization (SR-IOV) to a VM, greatly improving its networking performance. Questo percorso a prestazioni elevate esclude l'host dal percorso dati, riducendo così la latenza, l'instabilità e l'utilizzo della CPU e può essere usato con i carichi di lavoro di rete più impegnativi nei tipi di VM supportati.This high-performance path bypasses the host from the datapath, reducing latency, jitter, and CPU utilization, for use with the most demanding network workloads on supported VM types. L'immagine seguente illustra le comunicazioni tra due VM, con e senza rete accelerata:The following picture shows communication between two VMs with and without accelerated networking:

Confronto

Senza rete accelerata, tutto il traffico di rete in ingresso e in uscita dalla VM deve attraversare l'host e il commutatore virtuale.Without accelerated networking, all networking traffic in and out of the VM must traverse the host and the virtual switch. Quest'ultimo è responsabile dell'applicazione di tutti i criteri al traffico di rete, ad esempio gruppi di sicurezza di rete, elenchi di controllo di accesso, isolamento e altri servizi di rete virtualizzati.The virtual switch provides all policy enforcement, such as network security groups, access control lists, isolation, and other network virtualized services to network traffic. Per altre informazioni sui commutatori virtuali, vedere l'articolo Hyper-V Network Virtualization and Virtual Switch (Virtualizzazione rete Hyper-V e commutatore virtuale).To learn more about virtual switches, read the Hyper-V network virtualization and virtual switch article.

Con rete accelerata, il traffico di rete raggiunge la scheda di interfaccia di rete della macchina virtuale e quindi viene inoltrato alla VM.With accelerated networking, network traffic arrives at the virtual machine's network interface (NIC), and is then forwarded to the VM. Il carico di tutti i criteri di rete del commutatore virtuale viene ora ripartito e applicato all'hardware.All network policies that the virtual switch applies are now offloaded and applied in hardware. L'applicazione dei criteri all'hardware permette alla scheda di rete di inoltrare il traffico di rete direttamente alla macchina virtuale ignorando l'host e il commutatore virtuale, pur mantenendo tutti i criteri applicati all'host.Applying policy in hardware enables the NIC to forward network traffic directly to the VM, bypassing the host and the virtual switch, while maintaining all the policy it applied in the host.

I vantaggi della funzionalità rete accelerata si applicano solo alla VM in cui è abilitata.The benefits of accelerated networking only apply to the VM that it is enabled on. Per ottenere risultati ottimali, è consigliabile abilitarla in almeno due VM connesse alla stessa rete virtuale di Azure.For the best results, it is ideal to enable this feature on at least two VMs connected to the same Azure virtual network (VNet). Nella comunicazione tra reti virtuali o nella connessione locale questa funzionalità ha un impatto minimo sulla latenza complessiva.When communicating across VNets or connecting on-premises, this feature has minimal impact to overall latency.

VantaggiBenefits

  • Latenza più bassa/più pacchetti al secondo (pps): Rimuovendo il commutatore virtuale dal percorso dati viene eliminato il tempo di attesa dei pacchetti nell'host per l'elaborazione dei criteri, aumentando così il numero di pacchetti che possono essere elaborati all'interno della macchina virtuale.Lower Latency / Higher packets per second (pps): Removing the virtual switch from the datapath removes the time packets spend in the host for policy processing and increases the number of packets that can be processed inside the VM.
  • Instabilità ridotta: L'elaborazione del commutatore dipende dalla quantità di criteri da applicare e dal carico di lavoro della CPU che esegue l'elaborazione.Reduced jitter: Virtual switch processing depends on the amount of policy that needs to be applied and the workload of the CPU that is doing the processing. La ripartizione del carico di applicazione dei criteri nell'hardware elimina tale variabilità recapitando i pacchetti direttamente alla macchina virtuale, rimuovendo l'host dalle comunicazioni con la macchina virtuale nonché tutte le interruzioni software e i cambi di contesto.Offloading the policy enforcement to the hardware removes that variability by delivering packets directly to the VM, removing the host to VM communication and all software interrupts and context switches.
  • Utilizzo ridotto della CPU: Ignorando il commutatore virtuale nell'host si ottiene un minore utilizzo della CPU per l'elaborazione del traffico di rete.Decreased CPU utilization: Bypassing the virtual switch in the host leads to less CPU utilization for processing network traffic.

Sistemi operativi supportatiSupported operating systems

Le distribuzioni seguenti sono supportate in modo nativo dalla raccolta di Azure:The following distributions are supported out of the box from the Azure Gallery:

  • Ubuntu 14.04 con il kernel linux di azureUbuntu 14.04 with the linux-azure kernel
  • Ubuntu 16.04 o versione successivaUbuntu 16.04 or later
  • SLES12 SP3 o versione successivaSLES12 SP3 or later
  • RHEL 7.4 o successiveRHEL 7.4 or later
  • CentOS 7.4 o successiveCentOS 7.4 or later
  • CoreOS LinuxCoreOS Linux
  • Debian "Stretch" con kernel backportDebian "Stretch" with backports kernel
  • Oracle Linux 7.4 e versioni successive con Red Hat compatibili del Kernel (RHCK)Oracle Linux 7.4 and later with Red Hat Compatible Kernel (RHCK)
  • Oracle Linux 7.5 e versioni successive con UEK versione 5Oracle Linux 7.5 and later with UEK version 5
  • FreeBSD 10.4, 11.1 & 12.0FreeBSD 10.4, 11.1 & 12.0

Limiti e vincoliLimitations and Constraints

Istanze di VM supportateSupported VM instances

La funzionalità Rete accelerata è supportata nella maggior parte delle istanze di utilizzo generico e ottimizzate per il calcolo con 2 o più vCPU.Accelerated Networking is supported on most general purpose and compute-optimized instance sizes with 2 or more vCPUs. Queste serie supportate sono D/DSv2 e F/FsThese supported series are: D/DSv2 and F/Fs

Nelle istanze che supportano l'hyperthreading, la Rete accelerata è supportata nelle istanze di macchine virtuali con 4 o più vCPU.On instances that support hyperthreading, Accelerated Networking is supported on VM instances with 4 or more vCPUs. Le serie supportate sono D/DSV3, e/esv3, Fsv2, Lsv2, Ms/Mms e Ms/Mmsv2.Supported series are: D/Dsv3, E/Esv3, Fsv2, Lsv2, Ms/Mms and Ms/Mmsv2.

Per altre informazioni sulle istanze di VM, vedere Dimensioni per le macchine virtuali Linux.For more information on VM instances, see Linux VM sizes.

RegioniRegions

Questa funzionalità è disponibile in tutte le aree di Azure pubbliche e nel cloud di Azure per enti pubblici.Available in all public Azure regions as well as Azure Government Clouds.

Abilitazione della Rete accelerata in una macchina virtuale in esecuzioneEnabling Accelerated Networking on a running VM

In una dimensione della macchina virtuale supportata in cui la Rete accelerata non è abilitata, è possibile abilitare la funzionalità solo quando la macchina virtuale è arrestata e deallocata.A supported VM size without accelerated networking enabled can only have the feature enabled when it is stopped and deallocated.

Distribuzione tramite Azure Resource ManagerDeployment through Azure Resource Manager

Le macchine virtuali (classiche) non possono essere distribuite con la funzionalità Rete accelerata.Virtual machines (classic) cannot be deployed with Accelerated Networking.

Creare una macchina virtuale Linux con Rete accelerata di AzureCreate a Linux VM with Azure Accelerated Networking

Creazione nel portalePortal creation

Questo articolo illustra la procedura per creare una macchina virtuale con rete accelerata tramite l'interfaccia della riga di comando di Azure, ma è anche possibile creare una macchina virtuale con rete accelerata usando il portale di Azure.Though this article provides steps to create a virtual machine with accelerated networking using the Azure CLI, you can also create a virtual machine with accelerated networking using the Azure portal. Quando si crea una macchina virtuale nel portale, nel creare una macchina virtuale blade, scegliere il Networking scheda. In questa scheda è disponibile un'opzione per rete accelerata.When creating a virtual machine in the portal, in the Create a virtual machine blade, choose the Networking tab. In this tab, there is an option for Accelerated networking. Se si è scelto un sistema operativo supportato e dimensione di VM, questa opzione verrà popolato automaticamente su "Sì".If you have chosen a supported operating system and VM size, this option will automatically populate to "On." In caso contrario, verrà popolare l'opzione "Disattivato" per la rete accelerata e concedere all'utente un motivo per cui non è possibile abilitato.If not, it will populate the "Off" option for Accelerated Networking and give the user a reason why it is not be enabled.

  • Nota: Solo i sistemi operativi supportati può essere abilitati tramite il portale.Note: Only supported operating systems can be enabled through the portal. Se si usa un'immagine personalizzata e l'immagine supporta la funzionalità rete accelerata, creare la macchina virtuale usando Powershell o CLI.If you are using a custom image, and your image supports Accelerated Networking, please create your VM using CLI or Powershell.

Dopo aver creata la macchina virtuale, è possibile verificare la rete accelerata è abilitata, seguire le istruzioni riportate nel verificare che sia abilitata la funzionalità rete accelerata.After the virtual machine is created, you can confirm Accelerated Networking is enabled by following the instructions in the Confirm that accelerated networking is enabled.

Creazione dell'interfaccia della rigaCLI creation

Crea rete virtualeCreate a virtual network

Installare la versione più recente dell'interfaccia della riga di comando di Azure e accedere all'account di Azure con il comando az login.Install the latest Azure CLI and log in to an Azure account using az login. Nell'esempio seguente sostituire i nomi dei parametri di esempio con i valori desiderati.In the following examples, replace example parameter names with your own values. I nomi dei parametri di esempio includono myResourceGroup, myNic e myVM.Example parameter names included myResourceGroup, myNic, and myVm.

Come prima cosa creare un gruppo di risorse con az group create.Create a resource group with az group create. L'esempio seguente crea un gruppo di risorse denominato myResourceGroup nella località centralus.The following example creates a resource group named myResourceGroup in the centralus location:

az group create --name myResourceGroup --location centralus

Selezionare un'area di Linux supportata nella rete accelerata Linux.Select a supported Linux region listed in Linux accelerated networking.

Creare una rete virtuale con az network vnet create.Create a virtual network with az network vnet create. Nell'esempio seguente viene creata una rete virtuale denominata myVnet con una subnet:The following example creates a virtual network named myVnet with one subnet:

az network vnet create \
    --resource-group myResourceGroup \
    --name myVnet \
    --address-prefix 192.168.0.0/16 \
    --subnet-name mySubnet \
    --subnet-prefix 192.168.1.0/24

Creare un gruppo di sicurezza di reteCreate a network security group

Creare un gruppo di sicurezza di rete con il comando az network nsg create.Create a network security group with az network nsg create. L'esempio seguente crea un gruppo di sicurezza di rete denominato myNetworkSecurityGroup:The following example creates a network security group named myNetworkSecurityGroup:

az network nsg create \
    --resource-group myResourceGroup \
    --name myNetworkSecurityGroup

Il gruppo di sicurezza di rete contiene diverse regole predefinite, una delle quali disabilita tutti gli accessi in ingresso da Internet.The network security group contains several default rules, one of which disables all inbound access from the Internet. Aprire una porta per consentire l'accesso SSH alla macchina virtuale con az network nsg rule create:Open a port to allow SSH access to the virtual machine with az network nsg rule create:

az network nsg rule create \
  --resource-group myResourceGroup \
  --nsg-name myNetworkSecurityGroup \
  --name Allow-SSH-Internet \
  --access Allow \
  --protocol Tcp \
  --direction Inbound \
  --priority 100 \
  --source-address-prefix Internet \
  --source-port-range "*" \
  --destination-address-prefix "*" \
  --destination-port-range 22

Creare un'interfaccia di rete con rete accelerataCreate a network interface with accelerated networking

Creare un indirizzo IP pubblico con az network public-ip create.Create a public IP address with az network public-ip create. Un indirizzo IP pubblico non è necessario se non si prevede di accedere alla macchina virtuale da Internet, ma è indispensabile per completare i passaggi in questo articolo.A public IP address isn't required if you don't plan to access the virtual machine from the Internet, but to complete the steps in this article, it is required.

az network public-ip create \
    --name myPublicIp \
    --resource-group myResourceGroup

Creare un'interfaccia di rete con az network nic create con rete accelerata abilitata.Create a network interface with az network nic create with accelerated networking enabled. L'esempio seguente crea un'interfaccia di rete denominata myNic nel subnet mySubnet della rete virtuale myVnet e associa il gruppo di sicurezza di rete myNetworkSecurityGroup all'interfaccia di rete:The following example creates a network interface named myNic in the mySubnet subnet of the myVnet virtual network and associates the myNetworkSecurityGroup network security group to the network interface:

az network nic create \
    --resource-group myResourceGroup \
    --name myNic \
    --vnet-name myVnet \
    --subnet mySubnet \
    --accelerated-networking true \
    --public-ip-address myPublicIp \
    --network-security-group myNetworkSecurityGroup

Creare una macchina virtuale e collegare le schede di interfaccia di reteCreate a VM and attach the NIC

Quando si crea la macchina virtuale, specificare la scheda di interfaccia di rete creata con --nics.When you create the VM, specify the NIC you created with --nics. Selezionare una dimensione e una distribuzione elencate nella rete accelerata Linux.Select a size and distribution listed in Linux accelerated networking.

Creare una VM con il comando az vm create.Create a VM with az vm create. L'esempio seguente crea una VM denominata myVM con l'immagine di UbuntuLTS e una dimensione che supporta la Rete accelerata (Standard_DS4_v2):The following example creates a VM named myVM with the UbuntuLTS image and a size that supports Accelerated Networking (Standard_DS4_v2):

az vm create \
    --resource-group myResourceGroup \
    --name myVM \
    --image UbuntuLTS \
    --size Standard_DS4_v2 \
    --admin-username azureuser \
    --generate-ssh-keys \
    --nics myNic

Per un elenco di tutte le dimensioni e le caratteristiche delle VM, vedere Dimensioni per le macchine virtuali Linux.For a list of all VM sizes and characteristics, see Linux VM sizes.

Dopo aver creato la macchina virtuale, viene restituito l'output simile al seguente output di esempio.Once the VM is created, output similar to the following example output is returned. Prendere nota di publicIpAddress.Take note of the publicIpAddress. Questo indirizzo viene usato nei passaggi successivi per l'accesso alla macchina virtuale.This address is used to access the VM in subsequent steps.

{
  "fqdns": "",
  "id": "/subscriptions/<ID>/resourceGroups/myResourceGroup/providers/Microsoft.Compute/virtualMachines/myVM",
  "location": "centralus",
  "macAddress": "00-0D-3A-23-9A-49",
  "powerState": "VM running",
  "privateIpAddress": "192.168.0.4",
  "publicIpAddress": "40.68.254.142",
  "resourceGroup": "myResourceGroup"
}

Verificare che la rete accelerata sia abilitataConfirm that accelerated networking is enabled

Usare il comando seguente per creare una sessione SSH con la VM.Use the following command to create an SSH session with the VM. Sostituire <your-public-ip-address> con l'indirizzo IP pubblico assegnato alla macchina virtuale creata e sostituire azureuser se è stato usato un valore diverso per --admin-username al momento della creazione della macchina virtuale.Replace <your-public-ip-address> with the public IP address assigned to the virtual machine you created, and replace azureuser if you used a different value for --admin-username when you created the VM.

ssh azureuser@<your-public-ip-address>

Dalla shell Bash, immettere uname -r e verificare che la versione del kernel sia una delle seguenti versioni, o una versione successiva:From the Bash shell, enter uname -r and confirm that the kernel version is one of the following versions, or greater:

  • Ubuntu 16.04: 4.11.0-1013Ubuntu 16.04: 4.11.0-1013
  • SLES SP3: 4.4.92-6.18SLES SP3: 4.4.92-6.18
  • RHEL: 7.4.2017120423RHEL: 7.4.2017120423
  • CentOS: 7.4.20171206CentOS: 7.4.20171206

Verificare che il dispositivo VF Mellanox sia esposto per la macchina virtuale con il comando lspci.Confirm the Mellanox VF device is exposed to the VM with the lspci command. L'output restituito è simile al seguente output:The returned output is similar to the following output:

0000:00:00.0 Host bridge: Intel Corporation 440BX/ZX/DX - 82443BX/ZX/DX Host bridge (AGP disabled) (rev 03)
0000:00:07.0 ISA bridge: Intel Corporation 82371AB/EB/MB PIIX4 ISA (rev 01)
0000:00:07.1 IDE interface: Intel Corporation 82371AB/EB/MB PIIX4 IDE (rev 01)
0000:00:07.3 Bridge: Intel Corporation 82371AB/EB/MB PIIX4 ACPI (rev 02)
0000:00:08.0 VGA compatible controller: Microsoft Corporation Hyper-V virtual VGA
0001:00:02.0 Ethernet controller: Mellanox Technologies MT27500/MT27520 Family [ConnectX-3/ConnectX-3 Pro Virtual Function]

Controllare l'attività sulla VF (funzione virtuale) con il comandoethtool -S eth0 | grep vf_.Check for activity on the VF (virtual function) with the ethtool -S eth0 | grep vf_ command. Se si riceve un output simile al seguente output di esempio, la rete accelerata è abilitata e in funzione.If you receive output similar to the following sample output, accelerated networking is enabled and working.

vf_rx_packets: 992956
vf_rx_bytes: 2749784180
vf_tx_packets: 2656684
vf_tx_bytes: 1099443970
vf_tx_dropped: 0

La funzionalità di rete accelerata è ora abilitata per la VM.Accelerated Networking is now enabled for your VM.

Gestire l'associazione dinamica e revoca di funzione virtualeHandle dynamic binding and revocation of virtual function

Le applicazioni devono eseguire tramite l'interfaccia di rete sintetica esposto nella macchina virtuale.Applications must run over the synthetic NIC that is exposed in VM. Se l'applicazione viene eseguito direttamente sull'interfaccia di rete VF, non può ricevere tutti che i pacchetti destinati alla macchina virtuale, perché alcuni pacchetti compaiono attraverso l'interfaccia sintetico.If the application runs directly over the VF NIC, it doesn't receive all packets that are destined to the VM, since some packets show up over the synthetic interface. Se si esegue un'applicazione tramite l'interfaccia di rete sintetica, garantisce che l'applicazione riceve tutti che i pacchetti destinati a esso.If you run an application over the synthetic NIC, it guarantees that the application receives all packets that are destined to it. Rende anche assicurarsi che l'applicazione rimane in esecuzione, anche se VF viene revocato quando l'host viene servita.It also makes sure that the application keeps running, even if the VF is revoked when the host is being serviced. Le applicazioni all'interfaccia di rete sintetica di associazione è un obbligatorio requisito per tutte le applicazioni che sfruttano funzionalità rete accelerata.Applications binding to the synthetic NIC is a mandatory requirement for all applications taking advantage of Accelerated Networking.

Abilitare la funzione Rete accelerata nelle macchine virtuali esistentiEnable Accelerated Networking on existing VMs

Se si è creata una macchina virtuale senza Rete accelerata, è possibile abilitare questa funzionalità in una macchina virtuale esistente.If you have created a VM without Accelerated Networking, it is possible to enable this feature on an existing VM. Per il supporto di Rete accelerata, la macchina virtuale deve soddisfare i prerequisiti seguenti, descritti anche in precedenza:The VM must support Accelerated Networking by meeting the following prerequisites that are also outlined above:

  • La macchina virtuale deve essere di dimensioni supportate da Rete accelerataThe VM must be a supported size for Accelerated Networking
  • La macchina virtuale deve essere un'immagine della raccolta di Azure supportata (e con versione del kernel per Linux)The VM must be a supported Azure Gallery image (and kernel version for Linux)
  • Tutte le macchine virtuali in un set di disponibilità o set di scalabilità di macchine virtuali (VMSS) devono essere arrestate/deallocate prima di abilitare Rete accelerata su qualsiasi scheda di reteAll VMs in an availability set or VMSS must be stopped/deallocated before enabling Accelerated Networking on any NIC

Macchine virtuali singole e in un set di disponibilitàIndividual VMs & VMs in an availability set

Prima di tutto, arrestare/deallocare la macchina virtuale oppure, nel caso di un set di disponibilità, tutte le macchine virtuali nel set:First stop/deallocate the VM or, if an Availability Set, all the VMs in the Set:

az vm deallocate \
    --resource-group myResourceGroup \
    --name myVM

Importante: se la macchina virtuale è stata creata singolarmente, senza un set di disponibilità, per abilitare Rete accelerata è sufficiente arrestare/deallocare la singola macchina virtuale.Important, please note, if your VM was created individually, without an availability set, you only need to stop/deallocate the individual VM to enable Accelerated Networking. Se la macchina virtuale è stata creata con un set di disponibilità, sarà necessario arrestare/deallocare tutte le macchine virtuali incluse nel set di disponibilità prima di abilitare la funzione Rete accelerata in una qualsiasi delle schede di interfaccia di rete.If your VM was created with an availability set, all VMs contained in the availability set will need to be stopped/deallocated before enabling Accelerated Networking on any of the NICs.

Dopo l'arresto, abilitare Rete accelerata nella scheda di rete della macchina virtuale:Once stopped, enable Accelerated Networking on the NIC of your VM:

az network nic update \
    --name myNic \
    --resource-group myResourceGroup \
    --accelerated-networking true

Riavviare la macchina virtuale oppure, nel caso di un set di disponibilità, tutte le macchine virtuali nel set, quindi verificare che la funzionalità Rete accelerata sia abilitata:Restart your VM or, if in an Availability Set, all the VMs in the Set and confirm that Accelerated Networking is enabled:

az vm start --resource-group myResourceGroup \
    --name myVM

VMSSVMSS

Il caso dei set di scalabilità di macchine virtuali è leggermente diverso, ma segue lo stesso flusso di lavoro.VMSS is slightly different but follows the same workflow. In primo luogo, arrestare le macchine virtuali:First, stop the VMs:

az vmss deallocate \
    --name myvmss \
    --resource-group myrg

Dopo l'arresto delle macchine virtuali, aggiornare la funzione Rete accelerata nell'interfaccia di rete:Once the VMs are stopped, update the Accelerated Networking property under the network interface:

az vmss update --name myvmss \
    --resource-group myrg \
    --set virtualMachineProfile.networkProfile.networkInterfaceConfigurations[0].enableAcceleratedNetworking=true

Si noti che, all'interno di un set di scalabilità di macchine virtuali, gli aggiornamenti delle macchine virtuali vengono applicati in base a tre diverse impostazioni, ossia automaticamente, in sequenza e manualmente.Please note, a VMSS has VM upgrades that apply updates using three different settings, automatic, rolling and manual. In queste istruzioni i criteri sono impostati sull'aggiornamento automatico, in modo che il set di scalabilità di macchine virtuali rilevi le modifiche immediatamente dopo il riavvio.In these instructions the policy is set to automatic so that the VMSS will pick up the changes immediately after restarting. Per impostare l'aggiornamento automatico in modo che le modifiche vengano rilevate immediatamente:To set it to automatic so that the changes are immediately picked up:

az vmss update \
    --name myvmss \
    --resource-group myrg \
    --set upgradePolicy.mode="automatic"

Infine, riavviare il set di scalabilità di macchine virtuali:Finally, restart the VMSS:

az vmss start \
    --name myvmss \
    --resource-group myrg

Dopo il riavvio, attendere che gli aggiornamenti vengano completati. Al termine, la VF verrà visualizzata all'interno della macchina virtuale.Once you restart, wait for the upgrades to finish but once completed, the VF will appear inside the VM. Assicurarsi di usare una dimensione di VM e un sistema operativo supportati.(Please make sure you are using a supported OS and VM size.)

Ridimensionamento di macchine virtuali esistenti con rete accelerataResizing existing VMs with Accelerated Networking

Le macchine virtuali con la funzione Rete accelerata abilitata possono essere ridimensionate solo nelle macchine virtuali che supportano questa funzionalità.VMs with Accelerated Networking enabled can only be resized to VMs that support Accelerated Networking.

Non è possibile ridimensionare una macchina virtuale con Rete accelerata abilitata in un'istanza di macchina virtuale che non supporta questa funzionalità tramite l'operazione di ridimensionamento.A VM with Accelerated Networking enabled cannot be resized to a VM instance that does not support Accelerated Networking using the resize operation. Per ridimensionare una macchina virtuale di questo tipo:Instead, to resize one of these VMs:

  • Arrestare/deallocare la macchina virtuale oppure, nel caso di un set di disponibilità/set di scalabilità di macchine virtuali, tutte le macchine virtuali nel set/set di scalabilità di macchine virtuali.Stop/Deallocate the VM or if in an availability set/VMSS, stop/deallocate all the VMs in the set/VMSS.
  • La funzionalità Rete accelerata deve essere disabilitata nella scheda di rete della macchina virtuale o, se all'interno di un set di disponibilità/set di scalabilità di macchine virtuali, in tutte le macchine virtuali nel set/set di scalabilità di macchine virtuali.Accelerated Networking must be disabled on the NIC of the VM or if in an availability set/VMSS, all VMs in the set/VMSS.
  • Dopo aver disabilitato Rete accelerata, è possibile convertire la macchina virtuale/il set di disponibilità/il set di scalabilità di macchine virtuali in una nuova dimensione che non supporta Rete accelerata e riavviare.Once Accelerated Networking is disabled, the VM/availability set/VMSS can be moved to a new size that does not support Accelerated Networking and restarted.