Creare, modificare o eliminare un indirizzo IP pubblico

Informazioni su un indirizzo IP pubblico e su come crearlo, modificarlo ed eliminarlo. Un indirizzo IP pubblico è una risorsa con impostazioni proprie configurabili. L'assegnazione di un indirizzo IP pubblico ad altre risorse di Azure abilita le funzionalità seguenti:

  • Connettività Internet in ingresso a risorse quali macchine virtuali di Azure, set di scalabilità di macchine virtuali di Azure, gateway VPN di Azure, gateway applicazione e servizi Azure Load Balancer con connessione Internet. Le risorse di Azure non possono ricevere comunicazioni in ingresso da Internet senza un indirizzo IP pubblico assegnato. Mentre alcune risorse di Azure sono intrinsecamente accessibili tramite indirizzi IP pubblici, altre devono avere indirizzi IP pubblici assegnati perché siano accessibili da Internet.
  • Connettività in uscita verso Internet tramite un indirizzo IP prevedibile. Una macchina virtuale può ad esempio comunicare in uscita con Internet senza avere un indirizzo IP pubblico assegnato: il relativo indirizzo sarà l'indirizzo di rete convertito da Azure in un indirizzo pubblico non prevedibile. L'assegnazione di un indirizzo IP pubblico a una risorsa consente di conoscere l'indirizzo IP usato per la connessione in uscita. Anche se prevedibile, l'indirizzo può essere modificato, a seconda del metodo di assegnazione scelto. Per altre informazioni, vedere Creare un indirizzo IP pubblico. Per altre informazioni sulle connessioni in uscita dalle risorse di Azure, leggere l'articolo Informazioni sulle connessioni in uscita.

Prima di iniziare

Prima di completare qualsiasi altro passaggio nelle altre sezioni di questo articolo, eseguire le operazioni seguenti:

  • Leggere l'articolo Limiti di Azure per informazioni sui limiti per gli indirizzi IP pubblici.
  • Accedere al portale di Azure, all'interfaccia della riga di comando di Azure oppure ad Azure PowerShell con un account Azure. Se non si ha un account Azure, registrarsi per ottenere un account per la versione di prova gratuita.
  • Se si usano comandi di PowerShell per completare le attività di questo articolo, installare e configurare Azure PowerShell. Assicurarsi che sia installata la versione più recente dei cmdlet di Azure PowerShell. Per informazioni ed esempi relativi ai comandi di PowerShell, digitare get-help <command> -full.
  • Se si usano comandi dell'interfaccia della riga di comando di Azure per completare le attività di questo articolo, installare e configurare l'interfaccia della riga di comando di Azure. Assicurarsi che sia installata la versione più recente dell'interfaccia della riga di comando di Azure. Per informazioni sui comandi dell'interfaccia della riga di comando, digitare az <command> --help. Invece di installare l'interfaccia della riga di comando e i rispettivi prerequisiti, è possibile usare Azure Cloud Shell. Azure Cloud Shell è una shell Bash gratuita che può essere eseguita direttamente nel portale di Azure. Include l'interfaccia della riga di comando di Azure preinstallata e configurata per l'uso con l'account. Per usare Cloud Shell, fare clic sul pulsante Cloud Shell >_ nella parte superiore del portale.

Per gli indirizzi IP pubblici è previsto un addebito nominale. Per visualizzare i prezzi, consultare la pagina Prezzi per gli indirizzi IP.

Creare un indirizzo IP pubblico

  1. Accedere al portale di Azure con un account avente almeno le autorizzazioni del ruolo Collaboratore Rete per la sottoscrizione. Leggere l'articolo sui Ruoli predefiniti per il controllo degli accessi in base al ruolo di Azure per altre informazioni sull'assegnazione dei ruoli e le autorizzazioni degli account.
  2. Nella finestra che contiene il testo Cerca risorse, nella parte superiore del portale di Azure, digitare indirizzo ip pubblico. Selezionare la voce Indirizzi IP pubblici visualizzata nei risultati della ricerca.
  3. Fare clic su + Aggiungi nel pannello Indirizzi IP pubblici visualizzato.
  4. Immettere o selezionare i valori delle impostazioni seguenti nel pannello Crea indirizzo IP pubblico, quindi fare clic su Crea:

    Impostazione Obbligatorio? Dettagli
    SKU Tutti gli indirizzi IP pubblici creati prima dell'introduzione degli SKU sono indirizzi IP pubblici con SKU Basic. Dopo aver creato l'indirizzo IP pubblico, non è possibile modificare lo SKU. Una macchina virtuale autonoma, le macchine virtuali all'interno di un set di disponibilità o i set di scalabilità di macchine virtuali possono usare SKU Basic o Standard. Non è consentito combinare SKU tra macchine virtuali all'interno di set di disponibilità o di set di scalabilità. SKU Basic: se si sta creando un indirizzo IP pubblico in un'area che supporta zone di disponibilità, l'opzione Zona di disponibilità è impostata su Nessuna per impostazione predefinita. È possibile scegliere di selezionare una zona di disponibilità per garantire una zona specifica per l'indirizzo IP pubblico. SKU Standard: un indirizzo IP pubblico con SKU Standard può essere associato a una macchina virtuale o a un front-end di bilanciamento del carico. Se si sta creando un indirizzo IP pubblico in un'area che supporta zone di disponibilità, l'opzione Zona di disponibilità è impostata su Con ridondanza della zona per impostazione predefinita. Per altre informazioni sulle zone di disponibilità, vedere l'impostazione Zona di disponibilità. Lo SKU Standard è necessario se si associa l'indirizzo a un bilanciamento del carico Standard. Per saperne di più sui servizi di bilanciamento del carico standard, vedere Azure load balancer standard SKU (SKU Standard per il bilanciamento del carico di Azure). Lo SKU Standard è in versione di anteprima. Prima di creare un indirizzo IP pubblico con SKU Standard, è necessario completare i passaggi in Eseguire la registrazione per l'anteprima dello SKU Standard e creare l'indirizzo IP pubblico in una località (area) supportata. Per un elenco di località supportate, vedere Region availability (Disponibilità a livello di area) e monitorare la pagina Aggiornamenti di Rete virtuale di Azure per ulteriore supporto sulle aree. Quando si assegna un indirizzo IP pubblico con SKU Standard all'interfaccia di rete di una macchina virtuale, è necessario consentire in modo esplicito il traffico previsto con un gruppo di sicurezza di rete. La comunicazione con la risorsa non riesce finché non si crea e si associa un gruppo di sicurezza di rete e si consente in modo esplicito il traffico desiderato.
    Nome Il nome deve essere univoco all'interno del gruppo di risorse selezionato.
    Versione indirizzo IP Selezionare IPv4 o IPv6. Mentre gli indirizzi IPv4 pubblici possono essere assegnati a diverse risorse di Azure, un indirizzo IP pubblico IPv6 può essere assegnato solo a un servizio di bilanciamento del carico con connessione Internet. Il servizio di bilanciamento del carico può bilanciare il carico del traffico IPv6 verso le macchine virtuali di Azure. Altre informazioni sul bilanciamento del carico del traffico IPv6 verso le macchine virtuali. Se è stato selezionato lo SKU Standard, non è possibile selezionare IPv6. È possibile creare un indirizzo IPv4 solo quando si usa lo SKU Standard.
    Assegnazione indirizzi IP Dinamico: gli indirizzi dinamici vengono assegnati solo dopo che l'indirizzo IP pubblico è associato a un'interfaccia di rete collegata a una macchina virtuale e che tale macchina virtuale viene avviata per la prima volta. Gli indirizzi dinamici possono cambiare se la macchina virtuale alla quale è collegata l'interfaccia di rete viene arrestata (deallocata). L'indirizzo rimane invariato se la macchina virtuale viene riavviata o arrestata, ma non deallocata. Statico: gli indirizzi statici vengono assegnati al momento della creazione dell'indirizzo IP pubblico. Non cambiano anche se la macchina virtuale viene arrestata (deallocata). L'indirizzo viene rilasciato solo quando viene eliminata l'interfaccia di rete. È possibile modificare il metodo di assegnazione dopo aver creato la l'interfaccia di rete. Se si seleziona IPv6 per Versione indirizzo IP, il metodo di assegnazione è Dinamico. Se si seleziona Standard per SKU, il metodo di assegnazione è Statico.
    Timeout di inattività (minuti) No Il numero di minuti in cui la connessione TCP o HTTP resta aperta senza affidarsi ai client per l'invio di messaggi Keep-Alive. Se si seleziona IPv6 in Versione indirizzo IP, questo valore non può essere modificato.
    Etichetta del nome DNS No Deve essere univoca all'interno della località di Azure nella quale viene creato il nome (incluse tutte le sottoscrizioni e tutti i clienti). Il servizio DNS pubblico di Azure registra automaticamente il nome e l'indirizzo IP, consentendo la connessione a una risorsa con tale nome. Per creare il nome DNS completo, Azure aggiunge location.cloudapp.azure.com al nome specificato, dove location è la località selezionata. Se si sceglie di creare entrambe le versioni dell'indirizzo, lo stesso nome DNS viene assegnato sia all'indirizzo IPv4 che all'indirizzo IPv6. Il servizio DNS di Azure contiene i record dei nomi AAAA sia per IPv4 che per IPv6 e risponde con entrambi i record quando viene eseguita una ricerca per il nome DNS. Il client sceglie con quale indirizzo comunicare, IPv4 o IPv6.
    Crea un indirizzo IPv6 (o IPv4) No A seconda del valore selezionato in Versione indirizzo IP, viene visualizzato l'indirizzo IPv6 o IPv4. Se ad esempio si seleziona IPv4 per Versione indirizzo IP, qui viene visualizzato IPv6. Se si seleziona Standard per SKU, non è possibile creare un indirizzo IPv6.
    Nome (visibile solo se è stata selezionata la casella di controllo Crea un indirizzo IPv6 (o IPv4)) Sì, se si seleziona la casella di controllo Crea un indirizzo IPv6 (o IPv4). Il nome deve essere diverso da quello immesso come primo nome in questo elenco. Se si sceglie di creare sia un indirizzo IPv4 che un indirizzo IPv6, il portale crea due risorse indirizzo IP pubblico separate, a ognuna delle quali è assegnata una versione dell'indirizzo IP.
    Assegnazione indirizzi IP (visibile solo se è stata selezionata la casella di controllo Crea un indirizzo IPv6 (o IPv4)) Sì, se si seleziona la casella di controllo Crea un indirizzo IPv6 (o IPv4). Se la casella di controllo visualizzata è Crea un indirizzo IPv4, è possibile selezionare un metodo di assegnazione. Se la casella di controllo visualizzata è Crea un indirizzo IPv6, non è possibile selezionare un metodo di assegnazione, perché deve essere Dinamico.
    Subscription Deve essere inclusa nella stessa sottoscrizione della risorsa cui si vuole associare l'indirizzo IP pubblico.
    Gruppo di risorse Può trovarsi nello stesso gruppo di risorse della risorsa cui si vuole associare l'indirizzo IP pubblico oppure in un gruppo di risorse diverso.
    Località Deve trovarsi nella stessa località, chiamata anche area, di quella della risorsa cui si vuole associare l'indirizzo IP pubblico.
    Zona di disponibilità No Questa impostazione viene visualizzata solo se si seleziona una località supportata. Per un elenco di località supportate, vedere Panoramica di Zone di disponibilità. Le zone di disponibilità sono attualmente in versione di anteprima. Prima di selezionare una zona o l'opzione con ridondanza della zona, è necessario completare i passaggi in Eseguire la registrazione per l'anteprima di Zone di disponibilità. Se è stato selezionato lo SKU Basic, viene selezionata automaticamente l'opzione Nessuna. Se si preferisce garantire una zona specifica, è possibile selezionarne una. Entrambe le opzioni non prevedono la ridondanza della zona. Se è stato selezionato lo SKU Standard: viene selezionata automaticamente l'opzione con ridondanza della zona e il percorso dei dati è resiliente agli errori a livello di zona. Se si preferisce garantire una zona specifica, non resiliente agli errori a livello di zona, è possibile selezionarne una.

Comandi

Anche se il portale consente di creare due risorse indirizzo IP pubblico (IPv4 e IPv6), i comandi dell'interfaccia della riga di comando e di PowerShell seguenti creano una sola risorsa con un indirizzo per una versione IP o per l'altra. Per creare due risorse indirizzo IP pubblico, una per ogni versione IP, è necessario eseguire il comando due volte, specificando nomi e versioni diverse per le risorse indirizzo IP pubblico.

Strumento Comando
CLI az network public-ip create
PowerShell New-AzureRmPublicIpAddress

Visualizzare un indirizzo IP pubblico, modificarne le impostazioni o eliminarlo

  1. Accedere al portale di Azure con un account avente almeno le autorizzazioni del ruolo Collaboratore Rete per la sottoscrizione. Leggere l'articolo sui Ruoli predefiniti per il controllo degli accessi in base al ruolo di Azure per altre informazioni sull'assegnazione dei ruoli e le autorizzazioni degli account.
  2. Nella finestra che contiene il testo Cerca risorse, nella parte superiore del portale di Azure, digitare indirizzo ip pubblico. Selezionare la voce Indirizzi IP pubblici visualizzata nei risultati della ricerca.
  3. Nel pannello Indirizzi IP pubblici fare clic sul nome dell'indirizzo IP pubblico da visualizzare, eliminare o di cui modificare le impostazioni.
  4. Nel pannello dell'indirizzo IP pubblico visualizzato, completare l'opzione pertinente in base alla necessità di visualizzare, eliminare o modificare l'indirizzo IP pubblico.
    • Visualizza: la sezione Panoramica del pannello visualizza impostazioni chiave per l'indirizzo IP pubblico, quali l'interfaccia di rete alla quale è associato (se impostata). Il portale non visualizza la versione dell'indirizzo (IPv4 o IPv6). Per visualizzare le informazioni sulla versione, usare il comando di PowerShell o dell'interfaccia della riga di comando per visualizzare l'indirizzo IP pubblico. Se la versione dell'indirizzo IP è IPv6, l'indirizzo assegnato non viene visualizzato dal portale, da PowerShell o dall'interfaccia della riga di comando.
    • Elimina: per eliminare l'indirizzo IP pubblico, fare clic su Elimina nella sezione Panoramica del pannello. Se l'indirizzo è associato a una configurazione IP, non può essere eliminato. Se l'indirizzo è associato a una configurazione, fare clic su Annulla associazione per annullare l'associazione dalla configurazione IP.
    • Modifica: fare clic su Configurazione. Modificare le impostazioni usando le informazioni fornite nel passaggio 4 della sezione Creare un indirizzo IP pubblico di questo articolo. Per modificare l'assegnazione per un indirizzo IPv4 da statico a dinamico, prima è necessario annullare l'associazione tra l'indirizzo IPv4 pubblico e la configurazione IP. È quindi possibile modificare il metodo di assegnazione in dinamico e fare clic su Associa per associare l'indirizzo IP alla stessa configurazione IP o a una configurazione diversa. È anche possibile lasciare l'indirizzo senza associazione. Per annullare l'associazione di un indirizzo IP pubblico, nella sezione Panoramica fare clic su Annulla associazione.
Avviso

Quando si modifica il metodo di assegnazione da statico a dinamico, l'indirizzo IP assegnato all'indirizzo IP pubblico viene perso. Mentre i server DNS pubblici Azure mantengono un mapping tra gli indirizzi statici o dinamici e qualsiasi etichetta del nome DNS (se ne è stato definito uno), un indirizzo IP dinamico può essere modificato quando la macchina virtuale viene avviata dopo essere stata arrestata (deallocata). Per evitare la modifica dell'indirizzo, assegnare un indirizzo IP statico.

Comandi

Strumento Comando
CLI az network public-ip-list per elencare gli indirizzi IP pubblici, az network public-ip-show per visualizzare le impostazioni; az network public-ip update per aggiornare; az network public-ip delete per eliminare
PowerShell Get-AzureRmPublicIpAddress per recuperare un oggetto indirizzo IP pubblico e visualizzarne le impostazioni, Set-AzureRmPublicIpAddress per aggiornare le impostazioni; Remove-AzureRmPublicIpAddress per eliminare

Eseguire la registrazione per l'anteprima dello SKU Standard

Nota

Le funzionalità nella versione di anteprima potrebbero non avere lo stesso livello di disponibilità e affidabilità delle funzionalità presenti nella versione con disponibilità generale. Le funzionalità di anteprima non sono supportate, potrebbero avere funzioni vincolate e potrebbero non essere disponibili in tutte le località di Azure.

Prima di poter creare un indirizzo IP pubblico con SKU Standard, è necessario registrarsi per l'anteprima. Completare i passaggi seguenti per eseguire la registrazione per l'anteprima:

  1. Installare e configurare Azure PowerShell.
  2. Eseguire il comando Get-Module -ListAvailable AzureRM per visualizzare la versione del modulo AzureRM installata. È necessaria la versione 4.4.0 o versioni successive. Nel caso in cui non sia disponibile, è possibile installare la versione più recente da PowerShell Gallery.
  3. Accedere ad Azure con il comando login-azurermaccount.
  4. Immettere il comando seguente per eseguire la registrazione per l'anteprima:

    Register-AzureRmProviderFeature -FeatureName AllowLBPreview -ProviderNamespace Microsoft.Network
    
  5. Verificare di essere registrati per l'anteprima immettendo il comando seguente:

    Get-AzureRmProviderFeature -FeatureName AllowLBPreview -ProviderNamespace Microsoft.Network
    

Passaggi successivi

Assegnare gli indirizzi IP pubblici durante la creazione delle risorse di Azure seguenti: