Indicazione delle impostazioni DNS in un file di configurazione di rete virtuale

Un file di configurazione di rete dispone di due elementi che è possibile usare per specificare le impostazioni Domain Name System (DNS): DnsServers e DnsServerRef. È possibile aggiungere un elenco dei server DNS specificando gli indirizzi IP e nomi di riferimento all’elemento DnsServers . È quindi possibile utilizzare un elemento DnsServerRef per specificare le voci del server DNS che vengono utilizzate per siti di rete diversi all'interno della rete virtuale.

Importante

Prima di iniziare a usare le risorse di Azure, è importante comprendere che Azure al momento offre due modelli di distribuzione, la distribuzione classica e Azure Resource Manager. È importante comprendere i modelli e strumenti di distribuzione prima di lavorare con le risorse di Azure. È possibile visualizzare la documentazione relativa a diversi strumenti facendo clic sulle schede nella parte superiore di questo articolo.

In questo articolo viene illustrato il modello di distribuzione classica.

Il file di configurazione di rete può contenere i seguenti elementi. Il titolo di ogni elemento è collegato a una pagina che fornisce informazioni aggiuntive sulle impostazioni del valore dell'elemento.

Importante

Per altre informazioni sull'utilizzo del file di configurazione di rete, vedere Configurare una rete virtuale usando un file di configurazione di rete. Per informazioni sulle impostazioni specifiche contenute in un file di configurazione di rete, vedere Schema di configurazione di rete virtuale Azure.

Elemento DNS

<Dns>
  <DnsServers>
    <DnsServer name="ID1" IPAddress="IPAddress1" />
    <DnsServer name="ID2" IPAddress="IPAddress2" />
    <DnsServer name="ID3" IPAddress="IPAddress3" />
  </DnsServers>
</Dns>
Avviso

L'attributo nome dell'elemento DnsServer viene usato solo come riferimento per l'elemento DnsServerRef. Non rappresenta il nome host per il server DNS. Ogni valore dell’attributo DnsServer deve essere univoco nell'intera sottoscrizione Microsoft Azure

Elemento siti di rete virtuale

<DnsServersRef>
  <DnsServerRef name="ID1" />
  <DnsServerRef name="ID2" />
  <DnsServerRef name="ID3" />
</DnsServersRef>
Nota

Per specificare questa impostazione per l'elemento siti di rete virtuale, esso deve essere definito in precedenza nell'elemento DNS. Il nomedel DnsServerRef dell'elemento siti di rete virtuale deve fare riferimento a un valore nome specificato nell'elemento DNS per nome DnsServer.

Passaggi successivi