Configurare una rete virtuale (classica) usando un file di configurazione di reteConfigure a virtual network (classic) using a network configuration file

Importante

Azure offre due diversi modelli di distribuzione per creare e usare le risorse: Gestione risorse e la distribuzione classica.Azure has two different deployment models for creating and working with resources: Resource Manager and classic. Questo articolo illustra l'uso del modello di distribuzione classica.This article covers using the classic deployment model. È consigliabile usare il modello di distribuzione di Resource Manager per le distribuzioni più recenti.Microsoft recommends that most new deployments use the Resource Manager deployment model.

È possibile creare e configurare una rete virtuale (classica) con un file di configurazione di rete usando l'interfaccia della riga di comando di Azure 1.0 o Azure PowerShell.You can create and configure a virtual network (classic) with a network configuration file using the Azure command-line interface (CLI) 1.0 or Azure PowerShell. Non è possibile creare o modificare una rete virtuale mediante il modello di distribuzione di Azure Resource Manager usando un file di configurazione di rete.You cannot create or modify a virtual network through the Azure Resource Manager deployment model using a network configuration file. Non è possibile usare il portale di Azure per creare o modificare una rete virtuale (classica) con un file di configurazione di rete, ma è possibile usare il portale di Azure per creare una rete virtuale (classica) senza usare un file di configurazione di rete.You cannot use the Azure portal to create or modify a virtual network (classic) using a network configuration file, however you can use the Azure portal to create a virtual network (classic), without using a network configuration file.

La creazione e la configurazione di una rete virtuale (classica) con un file di configurazione di rete prevede l'esportazione, la modifica e l'importazione del file.Creating and configuring a virtual network (classic) with a network configuration file requires exporting, changing, and importing the file.

Esportare un file di configurazione di reteExport a network configuration file

È possibile usare PowerShell o l'interfaccia della riga di comando di Azure per esportare un file di configurazione di rete.You can use PowerShell or the Azure CLI to export a network configuration file. PowerShell esporta un file XML, mentre l'interfaccia della riga di comando di Azure esporta un file json.PowerShell exports an XML file, while the Azure CLI exports a json file.

PowerShellPowerShell

  1. Installare Azure PowerShell e accedere ad Azure.Install Azure PowerShell and sign in to Azure.
  2. Modificare la directory (e verificare che sia presente) e il nome file nel comando seguente nel modo desiderato, quindi eseguire il comando per esportare il file di configurazione di rete:Change the directory (and ensure it exists) and filename in the following command as desired, then run the command to export the network configuration file:

    Get-AzureVNetConfig -ExportToFile c:\azure\networkconfig.xml
    

Interfaccia della riga di comando di Azure 1.0Azure CLI 1.0

  1. Installare l'interfaccia della riga di comando di Azure 1.0.Install the Azure CLI 1.0. Completare i passaggi rimanenti dal prompt dei comandi dell'interfaccia della riga di comando di Azure 1.0.Complete the remaining steps from an Azure CLI 1.0 command prompt.
  2. Accedere ad Azure immettendo il comando azure login.Log in to Azure by entering the azure login command.
  3. Verificare di essere in modalità asm immettendo il comando azure config mode asm.Ensure you're in asm mode by entering the azure config mode asm command.
  4. Modificare la directory (e verificare che sia presente) e il nome file nel comando seguente nel modo desiderato, quindi eseguire il comando per esportare il file di configurazione di rete:Change the directory (and ensure it exists) and filename in the following command as desired, then run the command to export the network configuration file:

    azure network export c:\azure\networkconfig.json
    

Creare o modificare un file di configurazione di reteCreate or modify a network configuration file

Un file di configurazione di rete è un file XML (quando si usa PowerShell) o un file json (quando si usa l'interfaccia della riga di comando di Azure).A network configuration file is an XML file (when using PowerShell) or a json file (when using the Azure CLI). Il file può essere modificato in qualsiasi editor di testo o editor XML/json.You can edit the file in any text, or XML/json editor. L'articolo relativo alle impostazioni dello schema del file di configurazione di rete include i dettagli di tutte le impostazioni.The Network configuration file schema settings article includes details for all settings. Per una spiegazione aggiuntiva delle impostazioni, vedere View virtual networks and settings (Visualizzare le reti virtuali e le impostazioni).For additional explanation of the settings, see View virtual networks and settings. Le modifiche che vengono apportate al file:The changes you make to the file:

  • Devono essere conformi allo schema altrimenti l'importazione del file di configurazione di rete non riuscirà.Must comply with the schema, or importing the network configuration file will fail.
  • Sovrascrivono le impostazioni di rete esistenti per la sottoscrizione, pertanto è necessario prestare attenzione alle modifiche che si apportano.Overwrite any existing network settings for your subscription, so use extreme caution when making modifications. Fare riferimento, ad esempio, ai file di configurazione di rete di esempio che seguono.For example, reference the example network configuration files that follow. Si supponga che il file di origine contenga due istanze di VirtualNetworkSite e che lo si modifichi come illustrato negli esempi.Say the original file contained two VirtualNetworkSite instances, and you changed it, as shown in the examples. Quando si importa il file, Azure elimina la rete virtuale per l'istanza VirtualNetworkSite che è stata rimossa nel file.When you import the file, Azure deletes the virtual network for the VirtualNetworkSite instance you removed in the file. Questo scenario semplificato presuppone che non vi siano risorse nella rete virtuale, perché se fossero presenti, non sarebbe possibile eliminare la rete virtuale e l'importazione avrebbe esito negativo.This simplified scenario assumes no resources were in the virtual network, as if there were, the virtual network could not be deleted, and the import would fail.

Importante

Azure considera una subnet con un elemento distribuito come in uso.Azure considers a subnet that has something deployed to it as in use. Quando una subnet è in uso, non può essere modificata.When a subnet is in use, it cannot be modified. Prima di modificare le informazioni sulla subnet in un file di configurazione di rete, spostare tutti gli elementi distribuiti nella subnet in una subnet diversa che non deve essere modificata.Before modifying subnet information in a network configuration file, move anything that you have deployed to the subnet to a different subnet that isn't being modified. Vedere Spostare una VM o un'istanza del ruolo in un'altra subnet.See Move a VM or Role Instance to a Different Subnet for details.

XML di esempio da usare con PowerShellExample XML for use with PowerShell

L'esempio di file di configurazione di rete seguente illustra come creare una rete virtuale denominata myVirtualNetwork con uno spazio di indirizzi di 10.0.0.0/16 nell'area di Azure Stati Uniti Orientali.The following example network configuration file creates a virtual network named myVirtualNetwork with an address space of 10.0.0.0/16 in the East US Azure region. La rete virtuale contiene una subnet denominata mySubnet con un prefisso di indirizzo 10.0.0.0/24.The virtual network contains one subnet named mySubnet with an address prefix of 10.0.0.0/24.

<?xml version="1.0" encoding="utf-8"?>
<NetworkConfiguration xmlns:xsd="http://www.w3.org/2001/XMLSchema" xmlns:xsi="http://www.w3.org/2001/XMLSchema-instance" xmlns="http://schemas.microsoft.com/ServiceHosting/2011/07/NetworkConfiguration">
  <VirtualNetworkConfiguration>
    <Dns />
    <VirtualNetworkSites>
      <VirtualNetworkSite name="myVirtualNetwork" Location="East US">
        <AddressSpace>
          <AddressPrefix>10.0.0.0/16</AddressPrefix>
        </AddressSpace>
        <Subnets>
          <Subnet name="mySubnet">
            <AddressPrefix>10.0.0.0/24</AddressPrefix>
          </Subnet>
        </Subnets>
      </VirtualNetworkSite>
    </VirtualNetworkSites>
  </VirtualNetworkConfiguration>
</NetworkConfiguration>

Se il file di configurazione di rete esportato non include alcun contenuto, è possibile copiare il codice XML dell'esempio precedente e incollarlo in un nuovo file.If the network configuration file you exported contains no contents, you can copy the XML in the previous example, and paste it into a new file.

JSON di esempio da usare con l'interfaccia della riga di comando di Azure 1.0Example JSON for use with the Azure CLI 1.0

L'esempio di file di configurazione di rete seguente illustra come creare una rete virtuale denominata myVirtualNetwork con uno spazio di indirizzi di 10.0.0.0/16 nell'area di Azure Stati Uniti Orientali.The following example network configuration file creates a virtual network named myVirtualNetwork with an address space of 10.0.0.0/16 in the East US Azure region. La rete virtuale contiene una subnet denominata mySubnet con un prefisso di indirizzo 10.0.0.0/24.The virtual network contains one subnet named mySubnet with an address prefix of 10.0.0.0/24.

{
   "VirtualNetworkConfiguration" : {
      "Dns" : "",
      "VirtualNetworkSites" : [
         {
            "AddressSpace" : [ "10.0.0.0/16" ],
            "Location" : "East US",
            "Name" : "myVirtualNetwork",
            "Subnets" : [
               {
                  "AddressPrefix" : "10.0.0.0/24",
                  "Name" : "mySubnet"
               }
            ]
         }
      ]
   }
}

Se il file di configurazione di rete esportato non include alcun contenuto, è possibile copiare il codice json dell'esempio precedente e incollarlo in un nuovo file.If the network configuration file you exported contains no contents, you can copy the json in the previous example, and paste it into a new file.

Importare un file di configurazione di reteImport a network configuration file

È possibile usare PowerShell o l'interfaccia della riga di comando di Azure per importare un file di configurazione di rete.You can use PowerShell or the Azure CLI to import a network configuration file. PowerShell importa un file XML, mentre l'interfaccia della riga di comando di Azure importa un file json.PowerShell imports an XML file, while the Azure CLI imports a json file. Se l'importazione non riesce, verificare che il file sia conforme allo schema di configurazione di rete.If the import fails, confirm that the file complies with the network configuration schema.

PowerShellPowerShell

  1. Installare Azure PowerShell e accedere ad Azure.Install Azure PowerShell and sign in to Azure.
  2. Modificare la directory e il nome file nel comando seguente in base alle esigenze, quindi eseguire il comando per importare il file di configurazione di rete:Change the directory and filename in the following command as necessary, then run the command to import the network configuration file:

    Set-AzureVNetConfig  -ConfigurationPath c:\azure\networkconfig.xml
    

Interfaccia della riga di comando di Azure 1.0Azure CLI 1.0

  1. Installare l'interfaccia della riga di comando di Azure 1.0.Install the Azure CLI 1.0. Completare i passaggi rimanenti dal prompt dei comandi dell'interfaccia della riga di comando di Azure 1.0.Complete the remaining steps from an Azure CLI 1.0 command prompt.
  2. Accedere ad Azure immettendo il comando azure login.Log in to Azure by entering the azure login command.
  3. Verificare di essere in modalità asm immettendo il comando azure config mode asm.Ensure you're in asm mode by entering the azure config mode asm command.
  4. Modificare la directory e il nome file nel comando seguente in base alle esigenze, quindi eseguire il comando per importare il file di configurazione di rete:Change the directory and filename in the following command as necessary, then run the command to import the network configuration file:

    azure network import c:\azure\networkconfig.json