Guida introduttiva a Storage Explorer (anteprima)

Panoramica

Azure Storage Explorer (anteprima) è un'app autonoma che consente di usare facilmente dati di Archiviazione di Azure in Windows, macOS e Linux. Questo articolo illustra diversi modi per connettersi agli account di archiviazione di Azure e per gestirli.

Microsoft Azure Storage Explorer (anteprima)

Prerequisiti

Connettersi a un account o a un servizio di archiviazione

Storage Explorer (anteprima) offre numerosi modi per connettersi agli account di archiviazione. Ad esempio, è possibile:

  • Connettersi agli account di archiviazione associati alle sottoscrizioni di Azure.
  • Connettersi agli account e ai servizi di archiviazione condivisi da altre sottoscrizioni di Azure.
  • Connettersi alla risorsa di archiviazione locale e gestirla usando l'emulatore di archiviazione di Azure.

Inoltre, è possibile usare gli account di archiviazione in Azure globale e nazionale:

Connettersi a una sottoscrizione di Azure.

  1. In Storage Explorer (anteprima), selezionare Azure Account settings(Impostazioni account Azure).

    Azure Account settings

  2. Il riquadro sinistro visualizza tutti gli account Microsoft a cui si è connessi. Per connettersi a un altro account, selezionare Aggiungi un account e seguire le istruzioni per accedere con un account Microsoft associato ad almeno una sottoscrizione di Azure attiva.

    Nota

    La connessione ad Azure nazionale, ad esempio Azure Germania, Azure per enti pubblici e Azure Cina tramite accesso, non è attualmente supportata. Vedere la sezione "Collegare o scollegare un account di archiviazione esterno" per la modalità di connessione agli account di archiviazione di Azure nazionale.

  3. Dopo aver effettuato l'accesso con un account Microsoft, il riquadro sinistro viene popolato con le sottoscrizioni di Azure associate a tale account. Selezionare le sottoscrizioni di Azure da usare e quindi selezionare Applica. Selezionando Tutte le sottoscrizioni , viene alternata la selezione di tutte o di nessuna delle sottoscrizioni di Azure elencate.

    Selezionare le sottoscrizioni di Azure
    Il riquadro sinistro mostra gli account di archiviazione associati alle sottoscrizioni di Azure selezionate.

    Sottoscrizioni di Azure selezionate

Connettersi a una sottoscrizione di Azure Stack

Per informazioni sulla connessione a una sottoscrizione di Azure Stack, vedere Connect Storage Explorer to an Azure Stack subscription (Connettere Storage Explorer a una sottoscrizione di Azure Stack).

Utilizzare la risorsa di archiviazione locale

Storage Explorer (anteprima) consente di lavorare con la risorsa di archiviazione locale usando l'emulatore di archiviazione di Azure che consente di scrivere codice per la risorsa di archiviazione e di testarla senza necessariamente avere un account di archiviazione distribuito in Azure, perché l'account di archiviazione viene emulato dall'emulatore di archiviazione di Azure.

Nota

Emulatore di archiviazione di Azure è attualmente supportato solo per Windows.

  1. Nel riquadro sinistro di Storage Explorer (anteprima) espandere il nodo (Local and Attached) (Locale e collegato) > Storage Accounts (Account di archiviazione) > (Development) (Sviluppo).

    Nodo di sviluppo locale

  2. Se Emulatore di archiviazione di Azure non è ancora stato installato, verrà richiesto di farlo tramite una barra informazioni. Se la barra informazioni è visualizzata, selezionare Scarica la versione più recente e installare l'emulatore.

    Richiesta di download dell'Emulatore di archiviazione di Azure

  3. Dopo aver installato l'emulatore è possibile creare e usare BLOB, code e tabelle locali. Per informazioni su come usare i vari tipi di account di archiviazione, vedere uno degli argomenti seguenti:

    • Gestire le risorse dell'archivio BLOB di Azure
    • Manage Azure file share storage resources (Gestire risorse di condivisione file di Azure): presto disponibile
    • Manage Azure queue storage resources (Gestire risorse di archiviazione code di Azure): presto disponibile
    • Manage Azure table storage resources (Gestire risorse di archiviazione tabelle di Azure): presto disponibile

Collegare o scollegare un account di archiviazione esterno

Storage Explorer (anteprima) consente di collegarsi agli account di archiviazione esterni per poter condividere facilmente gli account di archiviazione. Questa sezione illustra come collegarsi (e scollegarsi) agli account di archiviazione esterni.

Ottenere le credenziali dell'account di archiviazione

Per condividere un account di archiviazione esterno, il proprietario di tale account deve prima ottenere le credenziali, ovvero il nome e la chiave dell'account, e quindi condividere tali informazioni con la persona che vuole collegarsi a tale account esterno. Per ottenere le credenziali dell'account di archiviazione nel portale di Azure, è possibile seguire questa procedura:

  1. Accedere al portale di Azure.

  2. Selezionare Esplora.

  3. Selezionare Account di archiviazione.

  4. Nel pannello Account di archiviazione selezionare l'account di archiviazione desiderato.

  5. Nel pannello Impostazioni per l'account di archiviazione selezionare Chiavi di accesso.

    Opzione Chiavi di accesso

  6. Nel pannello Chiavi di accesso copiare i valori di Nome account di archiviazione e key1 da usare quando ci si collega all'account di archiviazione.

    Chiavi di accesso

Collegarsi a un account di archiviazione esterno

Per il collegamento a un account di archiviazione esterno è necessario avere la chiave e il nome dell'account. La sezione "Ottenere le credenziali dell'account di archiviazione" spiega come ottenere questi valori dal portale di Azure. Nel portale, la chiave dell'account è tuttavia denominata key1. Quando Storage Explorer (anteprima) chiede la chiave dell'account, immettere quindi il valore di key1.

  1. In Storage Explorer (anteprima), selezionare Connect to Azure storage(Connetti ad Archiviazione di Azure).

    Opzione Connect to Azure storage (Connetti ad Archiviazione di Azure)

  2. Nella finestra di dialogo Connetti ad Archiviazione di Azure specificare la chiave dell'account, ovvero il valore di key1 ottenuto dal portale di Azure, e quindi selezionare Avanti.

    Nota

    È possibile immettere la stringa di connessione di archiviazione di un account di archiviazione in Azure nazionale. Per connettersi ad esempio ad account di archiviazione di Azure Germania, immettere stringhe di connessione simile alle seguenti:

    • DefaultEndpointsProtocol=https
    • AccountName=cawatest03
    • AccountKey=<storage_account_key>
    • EndpointSuffix=core.cloudapi.de

    È possibile ottenere la stringa di connessione dal portale di Azure come descritto nella sezione "Ottenere le credenziali dell'account di archiviazione".

    Finestra di dialogo Connetti ad Archiviazione di Azure

  3. Nella finestra di dialogo Associa archiviazione esterna immettere il nome dell'account di archiviazione nella casella Nome account, specificare eventuali altre impostazioni e quindi selezionare Avanti.

    Finestra di dialogo Associa archiviazione esterna

  4. Nella finestra di dialogo Riepilogo connessione verificare le informazioni. Per apportare modifiche, selezionare Indietro e immettere nuovamente le impostazioni.

  5. Selezionare Connessione.

  6. Dopo la connessione, l'account di archiviazione esterno viene visualizzato con il testo (Esterno) aggiunto al nome dell'account di archiviazione.

    Risultato della connessione a un account di archiviazione esterno

Scollegarsi da un account di archiviazione esterno

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'account di archiviazione esterno che si vuole scollegare e quindi scegliere Scollega.

    Opzione per scollegarsi da un account di archiviazione

  2. Nella finestra di dialogo del messaggio di conferma, selezionare per confermare che si vuole scollegare l'account di archiviazione esterno.

Collegare un account di archiviazione usando la firma di accesso condiviso

Una firma di accesso condiviso consente all'amministratore di una sottoscrizione di Azure di concedere temporaneamente l'accesso a un account di archiviazione senza dover fornire le credenziali della sottoscrizione di Azure.

Per illustrare questo scenario, si supponga che l'utente A sia l'amministratore di una sottoscrizione di Azure e che voglia consentire all'utente B di accedere a un account di archiviazione per un periodo limitato con determinate autorizzazioni:

  1. L'utente A genera una firma di accesso condiviso, costituita dalla stringa di connessione per l'account di archiviazione, per un periodo di tempo specifico e con le autorizzazioni desiderate.

  2. L'utente A condivide la firma di accesso condiviso con la persona che vuole accedere all'account di archiviazione, ovvero l'utente B.

  3. L'utente B usa Storage Explorer (anteprima) per collegarsi all'account appartenente all'utente A usando la firma di accesso condiviso fornita.

Ottenere una firma di accesso condiviso per l'account che si vuole condividere

  1. In Storage Explorer (anteprima) fare clic con il pulsante destro del mouse sull'account di archiviazione che si vuole condividere e quindi scegliere Get Shared Access Signature (Ottieni firma di accesso condiviso).

    Menu di scelta rapida Get SAS (Ottieni firma di accesso condiviso)

  2. Nella finestra di dialogo Shared Access Signature (Firma di accesso condiviso) specificare il periodo di tempo e le autorizzazioni per l'account e quindi selezionare Create (Crea).

    Finestra di dialogo Get SAS (Ottieni firma di accesso condiviso)
    La finestra di dialogo Firma di accesso condiviso visualizza la firma di accesso condiviso.

  3. Selezionare Copia accanto a Stringa di connessione per copiare la stringa negli Appunti e quindi selezionare Chiudi.

Collegarsi all'account condiviso usando la firma di accesso condiviso

  1. In Storage Explorer (anteprima), selezionare Connect to Azure storage(Connetti ad Archiviazione di Azure).

    Opzione Connect to Azure storage (Connetti ad Archiviazione di Azure)

  2. Nella finestra di dialogo Connetti ad Archiviazione di Azure specificare la stringa di connessione e quindi selezionare Avanti.

    Finestra di dialogo Connetti ad Archiviazione di Azure

  3. Nella finestra di dialogo Riepilogo connessione verificare le informazioni. Per apportare modifiche, selezionare Indietro e immettere le impostazioni desiderate.

  4. Selezionare Connessione.

  5. Una volta collegato, l'account di archiviazione verrà visualizzato con il testo (SAS) (Firma di accesso condiviso) aggiunto al nome dell'account specificato.

    Risultato del collegamento a un account con firma di accesso condiviso

Collegare un servizio usando la firma di accesso condiviso

La sezione "Collegare un account di archiviazione usando la firma di accesso condiviso" illustra come l'amministratore di una sottoscrizione di Azure possa concedere l'accesso temporaneo a un account di archiviazione generando e condividendo una firma di accesso condiviso per l'account di archiviazione. È allo stesso modo possibile generare una firma di accesso condiviso per un servizio specifico, ovvero contenitore BLOB, coda o tabella, in un account di archiviazione.

Generare una firma di accesso condiviso per il servizio che si vuole condividere

In questo contesto, un servizio può essere un contenitore BLOB, una coda o una tabella. Per generare la firma di accesso condiviso per un servizio elencato, vedere:

  • Ottenere la firma di accesso condiviso per un contenitore BLOB
  • Get the SAS for a file share (Ottenere la firma di accesso condiviso per una condivisione file): presto disponibile
  • Get the SAS for a queue (Ottenere la firma di accesso condiviso per una coda): presto disponibile
  • Get the SAS for a table (Ottenere la firma di accesso condiviso per una tabella): presto disponibile

Collegarsi al servizio account condiviso usando la firma di accesso condiviso

  1. In Storage Explorer (anteprima), selezionare Connect to Azure storage(Connetti ad Archiviazione di Azure).

    Opzione Connect to Azure storage (Connetti ad Archiviazione di Azure)

  2. Nella finestra di dialogo Connetti ad Archiviazione di Azure specificare l'URI della firma di accesso condiviso e quindi selezionare Avanti.

    Finestra di dialogo Connetti ad Archiviazione di Azure

  3. Nella finestra di dialogo Riepilogo connessione verificare le informazioni. Per apportare modifiche, selezionare Indietro e immettere le impostazioni desiderate.

  4. Selezionare Connessione.

  5. Una volta collegato, il nuovo servizio collegato verrà visualizzato nel nodo (Service SAS) (Firma di accesso condiviso servizio).

    Risultato della connessione a un servizio condiviso usando una firma di accesso condiviso

Cercare gli account di archiviazione

Se l'elenco di account di archiviazione è lungo, è possibile trovare rapidamente un determinato account di archiviazione usando la casella di ricerca nella parte superiore del riquadro sinistro.

Mentre si digita nella casella di ricerca, il riquadro sinistro mostra gli account di archiviazione che corrispondono al valore di ricerca immesso fino a quel momento. La ricerca di tutti gli account di archiviazione il cui nome contiene tarcher è ad esempio illustrata nello screenshot seguente:

Ricerca dell'account di archiviazione

Passaggi successivi