Creare un nuovo host

Un host BizTalk è un contenitore logico di elementi come gestori di adapter, indirizzi di ricezione (comprese le pipeline) e orchestrazioni. È consigliabile utilizzare host separati per l'elaborazione, la ricezione e l'invio di messaggi e per elementi attendibili e non attendibili, per facilitare l'implementazione di misure di protezione e migliorare la gestibilità degli host. È possibile installare una sola istanza host per server BizTalk Server. Per ulteriori informazioni sugli host, vedere host.

Per informazioni sull'utilizzo di Strumentazione gestione Windows (WMI) per creare un nuovo host, vedere MSBTS_Host (WMI) nelle informazioni di riferimento per lo spazio dei nomi dell'API per sviluppatori e linee guida per l'interfaccia utente .

Prerequisiti

Per creare ed eliminare host o modificarne le proprietà, è necessario disporre dei seguenti diritti utente:

  • È necessario essere un membro del gruppo Amministratori BizTalk Server.

  • È necessario disporre dei seguenti diritti in SQL Server:

    • È necessario essere un amministratore SQL Server o un membro del ruolo db_owner o db_securityadmin del database SQL Server per il database di rilevamento BizTalk (BizTalk DTADb), i database MessageBox (BizTalkMsgBoxDb) e il database di importazione primaria BAM (BAMPrimaryImport).

    • È necessario essere un membro del ruolo sysadmin SQL Server su tutti i computer in cui risiedono i database MessageBox o un membro del ruolo db_owner o db_ddladmin SQL Server per tutti i database MessageBox.

Passaggi

  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere tutti i programmi, 20xx Microsoft BizTalk Server quindi fare clic su amministrazione BizTalk Server.

  2. Nell'albero della console espandere Amministrazione di BizTalk Server , espandere il gruppo BizTalk, fare clic su Impostazioni piattaforma e quindi su host.

  3. Nel riquadro dei dettagli, fare clic con il pulsante destro del mouse su host, scegliere nuovo, quindi fare clic su host.

  4. Nella finestra di dialogo Proprietà host , nella scheda generale , eseguire le operazioni seguenti:

    Usare Per
    Nome Visualizzare il nome dell'host. Il nome viene assegnato al momento della creazione dell'host. Il nome host non può superare gli 80 caratteri.
    Tipo Visualizzare il tipo di host. Un host In-Process può ospitare orchestrazioni e determinati gestori di trasmissione e ricezione. Un host di tipo Isolato rappresenta un limite dei processi esterno a BizTalk Server ed è necessario per determinati gestori di trasmissione e ricezione. È possibile integrare un'orchestrazione in un host di tipo In-Process il quale, a sua volta, può contenere un gestore di trasmissione o ricezione.

    Opzioni

    Usare Per
    Consenti rilevamento host Selezionare questa casella di controllo per consentire all'host di elaborare i dati di business e sullo stato del sistema. Se si seleziona la casella di controllo, l'host corrente disporrà dei privilegi di lettura/scrittura per le tabelle di rilevamento del database MessageBox e per il database di rilevamento BizTalk. Di conseguenza anche gli oggetti eseguiti nell'host disporranno dell'accesso in lettura/scrittura a questi database. Se si deseleziona la casella di controllo, l'host disporrà del solo accesso in scrittura alle tabelle di rilevamento del database MessageBox e di nessun tipo di accesso al database di rilevamento BizTalk.
    Considerato attendibile in base all'autenticazione Selezionare questa casella di controllo per specificare che l'host può essere considerato attendibile da BizTalk Server.
    Solo 32 bit Selezionare questa casella di controllo per consentire al processo dell'istanza host di essere creato a 32 bit sia nei server a 32 bit che nei server a 64 bit. Se la casella di controllo viene deselezionata, il processo dell'istanza host verrà creato a 32 bit nei server a 32 bit e a 64 bit nei server a 64 bit.
    Imposta come host predefinito del gruppo Selezionare questa casella di controllo per identificare l'host come predefinito. Le porte e le orchestrazioni create utilizzano automaticamente l'host predefinito per accogliere l'orchestrazione, a meno che non si selezioni esplicitamente un host diverso. Se la casella di controllo è selezionata e non disponibile, questo è l'host predefinito.
    Gruppo di Windows Digitare il gruppo locale o di dominio dell'host. I membri del gruppo di Windows disporranno delle autorizzazioni per eseguire istanze dell'host.
  5. Nella scheda certificati eseguire le operazioni seguenti e quindi fare clic su OK:

    Usare Per
    Nome comune Visualizzare una descrizione del certificato di decrittazione visualizzato.
    Identificazione personale Visualizzare l'identificazione personale del certificato con chiave privata utilizzato per decrittografare i messaggi in ingresso per questo host. L'identificazione personale del certificato presenta il formato HHHH HHHH HHHH HHHH HHHH HHHH HHHH HHHH HHHH HHHH, dove H è una cifra esadecimale (un numero da 0 a 9 o una lettera da A a F).
    Rimuovi certificato Fare clic per rimuovere il certificato di decrittazione visualizzato dall'host.
    Sfoglia Fare clic su questo pulsante per visualizzare la finestra di dialogo sicurezza di Windows , in cui è possibile selezionare il certificato di decrittografia dall'utente corrente o dall'archivio personale che si desidera utilizzare con l'host.

Vedere anche

Gestione di host e istanze host BizTalk
Modificare le proprietà dell'host
Eliminare un host