az deployment sub

Gestire la distribuzione del modello di Azure Resource Manager nell'ambito della sottoscrizione.

Comandi

az deployment sub cancel

Annullare una distribuzione nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub create

Avviare una distribuzione nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub delete

Eliminare una distribuzione nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub export

Esporta il modello usato per una distribuzione.

az deployment sub list

Elencare le distribuzioni nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub show

Visualizzare una distribuzione nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub validate

Verificare se un modello è valido nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub wait

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino a quando non viene soddisfatta una condizione di distribuzione.

az deployment sub what-if

Eseguire un'operazione di distribuzione What-If nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub cancel

Annullare una distribuzione nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub cancel --name

Esempio

Annullare una distribuzione nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub cancel -n deployment01

Parametri necessari

--name -n

Nome della distribuzione.

az deployment sub create

Avviare una distribuzione nell'ambito della sottoscrizione.

Specificare solo un file --template-file | --template-URI URI | --template-spec per immettere il modello di Resource Manager.

az deployment sub create --location
                         [--confirm-with-what-if]
                         [--handle-extended-json-format]
                         [--name]
                         [--no-prompt {false, true}]
                         [--no-wait]
                         [--parameters]
                         [--proceed-if-no-change]
                         [--query-string]
                         [--template-file]
                         [--template-spec]
                         [--template-uri]
                         [--what-if]
                         [--what-if-exclude-change-types {Create, Delete, Deploy, Ignore, Modify, NoChange, Unsupported}]
                         [--what-if-result-format {FullResourcePayloads, ResourceIdOnly}]

Esempio

Creare una distribuzione nell'ambito della sottoscrizione da un file modello remoto usando i parametri di un file JSON locale.

az deployment sub create --location WestUS --template-uri https://myresource/azuredeploy.json --parameters @myparameters.json

Creare una distribuzione nell'ambito della sottoscrizione da un file modello locale usando i parametri di una stringa JSON.

az deployment sub create --location WestUS --template-file azuredeploy.json  \
    --parameters '{ \"policyName\": { \"value\": \"policy2\" } }'

Creare una distribuzione nell'ambito della sottoscrizione da un modello locale, usando un file di parametri, un file di parametri remoto e eseguendo l'override selettiva delle coppie chiave/valore.

az deployment sub create --location WestUS --template-file azuredeploy.json  \
    --parameters @params.json --parameters https://mysite/params.json --parameters MyValue=This MyArray=@array.json

Parametri necessari

--location -l

Percorso in cui archiviare i metadati di distribuzione.

Parametri facoltativi

--confirm-with-what-if -c

Indicare al comando di eseguire la distribuzione What-If prima di eseguire la distribuzione. Richiede quindi di confermare le modifiche alle risorse prima che continui.

--handle-extended-json-format -j

Supporto per gestire il contenuto del modello esteso, tra cui più righe e commenti nella distribuzione.

--name -n

Nome della distribuzione.

--no-prompt

Opzione per disabilitare la richiesta di parametri mancanti per il modello di Resource Manager. Quando il valore è true, la richiesta che richiede agli utenti di fornire un parametro mancante verrà ignorata. Il valore predefinito è false.

valori accettati: false, true
--no-wait

Indica che non è necessario attendere il termine dell'operazione a esecuzione prolungata.

--parameters -p

Specificare i valori dei parametri di distribuzione.

--proceed-if-no-change

Indicare al comando di eseguire la distribuzione se il risultato What-If non contiene modifiche alle risorse. Applicabile quando è impostato --confirm-with-what-if.

--query-string -q

Stringa di query (token di firma di accesso condiviso) da usare con l'URI modello nel caso dei modelli collegati.

--template-file -f

Percorso del file modello o del file Bicep.

--template-spec -s

ID risorsa specifica modello.

--template-uri -u

URI del file modello.

--what-if -w

Indicare al comando di eseguire la distribuzione Di simulazione.

--what-if-exclude-change-types -x

Elenco delimitato da spazi dei tipi di modifica delle risorse da escludere dai risultati What-If. Applicabile quando è impostato --confirm-with-what-if.

valori accettati: Create, Delete, Deploy, Ignore, Modify, NoChange, Unsupported
--what-if-result-format -r

Formato dei risultati What-If. Applicabile quando --confirm-with-what-if è impostato.

valori accettati: FullResourcePayloads, ResourceIdOnly
valore predefinito: FullResourcePayloads

az deployment sub delete

Eliminare una distribuzione nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub delete --name
                         [--no-wait]

Esempio

Eliminare una distribuzione nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub delete -n deployment01

Parametri necessari

--name -n

Nome della distribuzione.

Parametri facoltativi

--no-wait

Indica che non è necessario attendere il termine dell'operazione a esecuzione prolungata.

az deployment sub export

Esporta il modello usato per una distribuzione.

az deployment sub export --name

Esempio

Esportare il modello usato per una distribuzione nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub export --name MyDeployment

Parametri necessari

--name -n

Nome della distribuzione.

az deployment sub list

Elencare le distribuzioni nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub list [--filter]

Esempio

Elencare le distribuzioni nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub list

Parametri facoltativi

--filter

Filtrare l'espressione usando la notazione OData. È possibile usare --filter "provisioningState eq '{state}'" per filtrare provisioningState. Per altre informazioni, visitare https://docs.microsoft.com/rest/api/resources/deployments/listatsubscriptionscope#uri-parameters.

az deployment sub show

Visualizzare una distribuzione nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub show --name

Esempio

Visualizzare una distribuzione nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub show -n deployment01

Parametri necessari

--name -n

Nome della distribuzione.

az deployment sub validate

Verificare se un modello è valido nell'ambito della sottoscrizione.

Specificare solo un file --template-file | --template-URI URI | --template-spec per immettere il modello di Resource Manager.

az deployment sub validate --location
                           [--handle-extended-json-format]
                           [--name]
                           [--no-prompt {false, true}]
                           [--parameters]
                           [--query-string]
                           [--template-file]
                           [--template-spec]
                           [--template-uri]

Esempio

Verificare se un modello è valido nell'ambito della sottoscrizione.

az deployment sub validate --location westus2 --template-file {template-file}

Verificare se un modello è valido nell'ambito della sottoscrizione. (generato automaticamente)

az deployment sub validate --location westus2 --parameters MyValue=This MyArray=@array.json --template-file azuredeploy.json

Parametri necessari

--location -l

Percorso in cui archiviare i metadati di distribuzione.

Parametri facoltativi

--handle-extended-json-format -j

Supporto per gestire il contenuto del modello esteso, tra cui più righe e commenti nella distribuzione.

--name -n

Nome della distribuzione.

--no-prompt

Opzione per disabilitare la richiesta di parametri mancanti per il modello di Resource Manager. Quando il valore è true, la richiesta che richiede agli utenti di fornire un parametro mancante verrà ignorata. Il valore predefinito è false.

valori accettati: false, true
--parameters -p

Specificare i valori dei parametri di distribuzione.

--query-string -q

Stringa di query (token di firma di accesso condiviso) da usare con l'URI modello nel caso dei modelli collegati.

--template-file -f

Percorso del file modello o del file Bicep.

--template-spec -s

ID risorsa specifica modello.

--template-uri -u

URI del file modello.

az deployment sub wait

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino a quando non viene soddisfatta una condizione di distribuzione.

az deployment sub wait --name
                       [--created]
                       [--custom]
                       [--deleted]
                       [--exists]
                       [--interval]
                       [--timeout]
                       [--updated]

Esempio

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino a quando non viene soddisfatta una condizione di distribuzione. (generato automaticamente)

az deployment sub wait --created --name MyDeployment

Parametri necessari

--name -n

Nome della distribuzione.

Parametri facoltativi

--created

Attendere fino a quando non viene creato con 'provisioningState' in 'Succeeded'.

--custom

Attendere che la condizione soddisfi una query JMESPath personalizzata. ad esempio provisioningState!='InProgress', instanceView.statuses[?code=='PowerState/running'].

--deleted

Attendere l'eliminazione.

--exists

Attendere che la risorsa esista.

--interval

Intervallo di polling in secondi.

valore predefinito: 30
--timeout

Attesa massima in secondi.

valore predefinito: 3600
--updated

Attendere fino a quando non viene aggiornato con provisioningState in 'Succeeded'.

az deployment sub what-if

Eseguire un'operazione di distribuzione What-If nell'ambito della sottoscrizione.

Specificare solo un file --template-file | --template-URI URI | --template-spec per immettere il modello di Resource Manager.

az deployment sub what-if --location
                          [--exclude-change-types {Create, Delete, Deploy, Ignore, Modify, NoChange, Unsupported}]
                          [--name]
                          [--no-pretty-print]
                          [--no-prompt {false, true}]
                          [--parameters]
                          [--query-string]
                          [--result-format {FullResourcePayloads, ResourceIdOnly}]
                          [--template-file]
                          [--template-spec]
                          [--template-uri]

Esempio

Eseguire un'operazione di distribuzione What-If in una sottoscrizione.

az deployment sub what-if --location WestUS --template-uri https://myresource/azuredeploy.json --parameters @myparameters.json

Eseguire un'operazione di distribuzione What-If in una sottoscrizione con il formato ResourceIdOnly.

az deployment sub what-if --location WestUS --template-uri https://myresource/azuredeploy.json --parameters @myparameters.json --result-format ResourceIdOnly

Eseguire un'operazione di distribuzione What-If in una sottoscrizione senza stampare il risultato.

az deployment sub what-if --location WestUS --template-uri https://myresource/azuredeploy.json --parameters @myparameters.json --no-pretty-print

Parametri necessari

--location -l

Percorso in cui archiviare la distribuzione What-If metadati dell'operazione.

Parametri facoltativi

--exclude-change-types -x

Elenco delimitato da spazi dei tipi di modifica delle risorse da escludere dai risultati What-If.

valori accettati: Create, Delete, Deploy, Ignore, Modify, NoChange, Unsupported
--name -n

Nome della distribuzione.

--no-pretty-print

Disabilitare la stampa per What-If risultati. Se impostato, verrà usato il tipo di formato di output.

--no-prompt

Opzione per disabilitare la richiesta di parametri mancanti per il modello di Resource Manager. Quando il valore è true, la richiesta che richiede agli utenti di fornire un parametro mancante verrà ignorata. Il valore predefinito è false.

valori accettati: false, true
--parameters -p

Specificare i valori dei parametri di distribuzione.

--query-string -q

Stringa di query (token di firma di accesso condiviso) da usare con l'URI modello nel caso dei modelli collegati.

--result-format -r

Formato dei risultati What-If.

valori accettati: FullResourcePayloads, ResourceIdOnly
valore predefinito: FullResourcePayloads
--template-file -f

Percorso del file modello o del file Bicep.

--template-spec -s

ID risorsa specifica modello.

--template-uri -u

URI del file modello.