Installare l'interfaccia della riga di comando di Azure in macOS

L'interfaccia della riga di comando di Azure Command-Line consente l'esecuzione di comandi tramite un terminale usando prompt della riga di comando interattivi o uno script. È possibile installare l'interfaccia della riga di comando di Azure in locale nei computer macOS. L'interfaccia della riga di comando di Azure in macOS consente l'esecuzione di vari comandi tramite un terminale usando prompt della riga di comando interattivi o uno script.

Per la piattaforma macOS, è possibile installare l'interfaccia della riga di comando di Azure con la gestione pacchetti Homebrew. Homebrew rende più semplice mantenere l'installazione dell'interfaccia della riga di comando sempre aggiornata. Il pacchetto dell'interfaccia della riga di comando è stato testato in macOS 10.9 e versioni successive.

La versione corrente dell'interfaccia della riga di comando di Azure è 2.28.0. Per informazioni sulla versione più recente, vedere le note sulla versione. Per individuare la versione installata e verificare se è necessario aggiornarla, eseguire az version.

Eseguire l'installazione con Homebrew

Homebrew è il modo più semplice per gestire l'installazione dell'interfaccia della riga di comando. Permette di eseguire agevolmente le operazioni di installazione, aggiornamento e disinstallazione. Se Homebrew non è disponibile nel sistema, installare Homebrew prima di continuare.

È possibile installare l'interfaccia della riga di comando di Azure in macOS aggiornando le informazioni del repository brew e quindi eseguendo il install comando:

brew update && brew install azure-cli

Importante

L'interfaccia della riga di comando di Azure prevede una dipendenza dal pacchetto python3 di Homebrew e lo installerà. Per l'interfaccia della riga di comando di Azure è garantita la compatibilità con l'ultima versione di python3 pubblicata in Homebrew.

È quindi possibile eseguire l'interfaccia della riga di comando di Azure con il comando az. Per accedere, usare il comando az login.

  1. Eseguire il comando login.

    az login
    

    Se l'interfaccia della riga di comando può aprire il browser predefinito, eseguirà questa operazione e caricherà una pagina di accesso di Azure.

    In caso contrario, aprire una pagina del browser all'indirizzo https://aka.ms/devicelogin e immettere il codice di autorizzazione visualizzato nel terminale.

    Se non è disponibile alcun Web browser o se il Web browser non viene aperto, usare il flusso del codice del dispositivo con az login --use-device-code.

  2. Accedere con le credenziali dell'account nel browser.

Per altre informazioni sui diversi metodi di autenticazione, vedere Accedere con l'interfaccia della riga di comando di Azure.

risoluzione dei problemi

Se si verifica un problema durante l'installazione dell'interfaccia della riga di comando con Homebrew, alcuni errori comuni sono i seguenti. Se si verifica un problema non trattato in questo articolo, segnalarlo in GitHub.

Il completamento non funziona

La formula Homebrew dell'interfaccia della riga di comando di Azure installa un file di completamento denominato az nella directory dei completamenti gestiti da Homebrew (il percorso predefinito è /usr/local/etc/bash_completion.d/). Per abilitare il completamento, seguire le istruzioni di Homebrew qui.

Impossibile trovare Python o i pacchetti installati

Potrebbe esserci una mancata corrispondenza tra le versioni oppure un altro problema durante l'installazione di Homebrew. L'interfaccia della riga di comando non usa un ambiente virtuale Python, quindi si basa sull'individuazione della versione di Python installata. Una possibile soluzione è installare e ricollegare la dipendenza python3 da Homebrew.

brew update && brew install python3 && brew upgrade python3
brew link --overwrite python3

È stata installata l'interfaccia della riga di comando versione 1.x

Se è stata installata una versione obsoleta, è possibile che la cache di Homebrew non sia aggiornata. Seguire le istruzioni per l'aggiornamento.

Il proxy blocca la connessione

Potrebbe risultare impossibile ottenere risorse da Homebrew, a meno che non sia stato configurato correttamente per l'uso del proxy. Seguire le istruzioni per la configurazione del proxy di Homebrew.

Importante

Se si è protetti da un proxy, è necessario impostare HTTP_PROXY e HTTPS_PROXY per connettersi ai servizi di Azure con l'interfaccia della riga di comando. Se non si usa l'autenticazione di base, è consigliabile esportare queste variabili nel file .bashrc. Seguire sempre i criteri di sicurezza aziendale e i requisiti definiti dall'amministratore di sistema.

Per ottenere le risorse bottle da Homebrew, il proxy deve consentire le connessioni HTTPS agli indirizzi seguenti:

  • https://formulae.brew.sh
  • https://homebrew.bintray.com

Aggiornamento

L'interfaccia della riga di comando viene aggiornata regolarmente con correzioni di bug, miglioramenti, nuove funzioni e funzionalità in anteprima. Una nuova versione si rende disponibile all'incirca ogni tre settimane.

L'interfaccia della riga di comando include un comando predefinito per eseguire l'aggiornamento all'ultima versione:

az upgrade

Nota

Il comando az upgrade è stato aggiunto nella versione 2.11.0 e non funziona con le versioni precedenti alla 2.11.0. Le versioni precedenti possono essere aggiornate reinstallando come descritto in Installare l'interfaccia della riga di comando di Azure.

Per impostazione predefinita, questo comando aggiorna anche tutte le estensioni installate. Per altre opzioni di az upgrade, vedere la pagina di informazioni di riferimento sui comandi.

È anche possibile aggiornare le informazioni del repository Homebrew locale e quindi aggiornare il pacchetto azure-cli.

brew update && brew upgrade azure-cli

Disinstallare

È possibile disinstallare l'interfaccia della riga di comando di Azure. Prima di eseguire la disinstallazione, usare il comando az feedback per segnalare aspetti da migliorare o correggere. L'obiettivo è realizzare un'interfaccia della riga di comando di Azure priva di bug e facile da usare. Se è stato rilevato un bug, segnalarlo in GitHub.

Usare Homebrew per disinstallare il pacchetto azure-cli.

brew uninstall azure-cli

Rimuovi dati

Se non si prevede di reinstallare l'interfaccia della riga di comando di Azure, rimuoverli.

rm -rf ~/.azure

Altri metodi di installazione

Se non è possibile usare Homebrew per installare l'interfaccia della riga di comando di Azure nell'ambiente in uso, è possibile usare le istruzioni manuali per Linux. Si noti che questo processo non è ufficialmente supportato per la compatibilità con macOS. È sempre consigliabile usare uno strumento di gestione pacchetti come Homebrew. Usare il metodo di installazione manuale solo se non sono disponibili altre opzioni.

Per le istruzioni di installazione manuale, vedere Installare manualmente l'interfaccia della riga di comando di Azure in Linux.

Passaggi successivi

Dopo aver installato l'interfaccia della riga di comando di Azure in macOS, fare una breve panoramica delle funzionalità e dei comandi comuni.