Installare l'interfaccia della riga di comando di Azure 2.0

È possibile installare oggi stesso l'interfaccia della riga di comando di Azure, che è stata migliorata e aggiornata per offrire un'esperienza ottimale della riga di comando nativa per la gestione delle risorse di Azure. Può essere usata in macOS, Linux e Windows. Per informazioni sulla versione più recente, vedere le note sulla versione.

Nota

Se è necessaria la versione precedente dell'interfaccia della riga di comando di Azure, vedere Installare l'interfaccia della riga di comando di Azure 1.0.

Eseguire l'installazione in macOS

In macOS è possibile eseguire l'installazione con Homebrew o manualmente.

Eseguire l'installazione con Homebrew

  1. Se necessario, installare Homebrew seguendo le istruzioni di installazione di Homebrew.

  2. Se l'interfaccia della riga di comando è stata installata in precedenza manualmente, seguire le istruzioni per la disinstallazione manuale.

  3. Aggiornare i repository Homebrew locali.

    brew update
    
  4. Installare il pacchetto azure-cli.

    brew install azure-cli
    

Nota

Se in precedenza è stata installata l'interfaccia della riga di comando di Azure 1.0 con Homebrew, invece di installare il pacchetto è possibile ottenere l'interfaccia della riga di comando 2.0 tramite il normale processo di aggiornamento di Homebrew.

brew upgrade

Eseguire l'installazione manuale

  1. Installare l'interfaccia della riga di comando di Azure 2.0 con curl.

    curl -L https://aka.ms/InstallAzureCli | bash
    
  2. Potrebbe essere necessario riavviare la shell per rendere effettive alcune modifiche apportate.

    exec -l $SHELL
    
  3. Eseguire l'interfaccia della riga di comando dal prompt dei comandi con il comando az.

Eseguire l'installazione in Windows

Eseguire l'installazione con MSI per la riga di comando di Windows

Per installare l'interfaccia della riga di comando in Windows e usarla nella riga di comando di Windows, scaricare ed eseguire il programma di installazione dell'interfaccia della riga di comando di Azure (MSI).

Eseguire l'installazione con apt-get per Bash in Ubuntu in Windows

  1. Se Bash in Windows non è disponibile, installarlo.

  2. Aprire la shell di Bash.

  3. Modificare l'elenco di origini.

    echo "deb [arch=amd64] https://packages.microsoft.com/repos/azure-cli/ wheezy main" | \
         sudo tee /etc/apt/sources.list.d/azure-cli.list
    
  4. Eseguire i comandi sudo seguenti:

    sudo apt-key adv --keyserver packages.microsoft.com --recv-keys 52E16F86FEE04B979B07E28DB02C46DF417A0893
    sudo apt-get install apt-transport-https
    sudo apt-get update && sudo apt-get install azure-cli
    
  5. Eseguire l'interfaccia della riga di comando dal prompt dei comandi con il comando az.

Installare con la gestione pacchetti apt

Per le distribuzioni che usano la gestione pacchetti apt, ad esempio Ubuntu o Debian, è possibile installare l'interfaccia della riga di comando di Azure 2.0 tramite apt-get.

Nota

È necessario disporre di Python 2.7.x o Python 3.x per utilizzare l'interfaccia della riga di comando. Se la distribuzione non dispone di uno di questi pacchetti, installare Python.

  1. Modificare l'elenco di origini:

    • Sistema a 32 bit

      echo "deb https://packages.microsoft.com/repos/azure-cli/ wheezy main" | \
           sudo tee /etc/apt/sources.list.d/azure-cli.list
      
    • Sistema a 64 bit

      echo "deb [arch=amd64] https://packages.microsoft.com/repos/azure-cli/ wheezy main" | \
           sudo tee /etc/apt/sources.list.d/azure-cli.list
      
  2. Eseguire i comandi sudo seguenti:

    sudo apt-key adv --keyserver packages.microsoft.com --recv-keys 52E16F86FEE04B979B07E28DB02C46DF417A0893
    sudo apt-get install apt-transport-https
    sudo apt-get update && sudo apt-get install azure-cli
    
  3. Eseguire l'interfaccia della riga di comando dal prompt dei comandi con il comando az.

Installare con la gestione pacchetti yum

Per le distribuzioni che usano la gestione pacchetti yum, ad esempio Red Hat Enterprise Linux (RHEL), Fedora o CentOS, è possibile installare l'interfaccia della riga di comando di Azure 2.0 tramite yum.

Nota

È necessario disporre di Python 2.7.x o Python 3.x per utilizzare l'interfaccia della riga di comando. Se la distribuzione non dispone di uno di questi pacchetti, installare Python.

  1. Importare la chiave del repository Microsoft:

    sudo rpm --import https://packages.microsoft.com/keys/microsoft.asc
    
  2. Creare le informazioni del repository azure-cli locale:

    sudo sh -c 'echo -e "[azure-cli]\nname=Azure CLI\nbaseurl=https://packages.microsoft.com/yumrepos/azure-cli\nenabled=1\ngpgcheck=1\ngpgkey=https://packages.microsoft.com/keys/microsoft.asc" > /etc/yum.repos.d/azure-cli.repo'
    
  3. Aggiornare l'indice del pacchetto yum ed eseguire l'installazione:

    yum check-update
    sudo yum install azure-cli
    
  4. Eseguire l'interfaccia della riga di comando dal prompt dei comandi con il comando az.

Installare con la gestione pacchetti zypper

Per le distribuzioni che usano la gestione pacchetti zypper, ad esempio OpenSUSE o SLE, è possibile installare l'interfaccia della riga di comando di Azure 2.0 tramite zypper.

Nota

È necessario disporre di Python 2.7.x o Python 3.x per utilizzare l'interfaccia della riga di comando. Se la distribuzione non dispone di uno di questi pacchetti, installare Python.

  1. Importare la chiave del repository Microsoft:

    sudo rpm --import https://packages.microsoft.com/keys/microsoft.asc
    
  2. Creare le informazioni del repository azure-cli locale:

    sudo sh -c 'echo -e "[azure-cli]\nname=Azure CLI\nbaseurl=https://packages.microsoft.com/yumrepos/azure-cli\nenabled=1\ntype=rpm-md\ngpgcheck=1\ngpgkey=https://packages.microsoft.com/keys/microsoft.asc" > /etc/zypp/repos.d/azure-cli.repo'
    
  3. Aggiornare l'indice del pacchetto zypper ed eseguire l'installazione:

    sudo zypper refresh
    sudo zypper install azure-cli
    
  4. Eseguire l'interfaccia della riga di comando dal prompt dei comandi con il comando az.

Eseguire l'installazione con Docker

È disponibile un'immagine Docker preconfigurata con l'interfaccia della riga di comando di Azure 2.0.

Installare l'interfaccia della riga di comando con docker run.

docker run -it azuresdk/azure-cli-python:<version>

Per le versioni disponibili, vedere i tag di Docker.

L'interfaccia della riga di comando viene installata nell'immagine come il comando az in /usr/local/bin.

Nota

Per acquisire le chiavi SSH dall'ambiente utente, è possibile usare -v ${HOME}:/root per montare $HOME come /root.

docker run -it -v ${HOME}:/root azuresdk/azure-cli-python:<version>

Eseguire l'installazione in Linux senza gestione pacchetti

È consigliabile installare l'interfaccia della riga di comando con un'utilità di gestione pacchetti, se possibile. Se non si vogliono aggiungere repository di Microsoft o si lavora con una distribuzione che non ha un pacchetto fornito, è possibile installare manualmente l'interfaccia della riga di comando.

  1. Installare i prerequisiti in base alla distribuzione Linux specifica.

    Platform              | Prerequisites
    ----------------------|---------------------------------------------
    Ubuntu 15.10 or 16.04 | sudo apt-get update && sudo apt-get install -y python libssl-dev libffi-dev python-dev build-essential
    Ubuntu 12.04 or 14.04 | sudo apt-get update && sudo apt-get install -y python libssl-dev libffi-dev python-dev
    Debian 8              | sudo apt-get update && sudo apt-get install -y python libssl-dev libffi-dev python-dev build-essential
    Debian 7              | sudo apt-get update && sudo apt-get install -y python libssl-dev libffi-dev python-dev
    CentOS 7.1 or 7.2     | sudo yum check-update; sudo yum install -y gcc python libffi-devel python-devel openssl-devel
    RedHat 7.2            | sudo yum check-update; sudo yum install -y gcc python libffi-devel python-devel openssl-devel
    SUSE OpenSUSE 13.2    | sudo zypper refresh && sudo zypper --non-interactive install curl gcc python python-xml libffi-devel python-devel openssl-devel
    

Se la distribuzione non è inclusa nell'elenco precedente, sarà necessario installare Python 2.7 o versione successiva, libffi e OpenSSL.

  1. Installare l'interfaccia della riga di comando con curl.

    curl -L https://aka.ms/InstallAzureCli | bash
    
  2. Potrebbe essere necessario riavviare la shell per rendere effettive alcune modifiche apportate.

    exec -l $SHELL
    
  3. Eseguire l'interfaccia della riga di comando dal prompt dei comandi con il comando az.

Risoluzione dei problemi

Se si verifica un problema durante l'installazione dell'interfaccia della riga di comando, controllare questa sezione per verificare se include il caso specifico. Se il problema non è incluso in questa sezione, segnalare il problema su Github.

Errore curl di tipo "Object Moved"

Se viene restituito da curl un errore relativo al parametro -L o se viene visualizzato un messaggio di errore che include il testo "Object Moved", provare a usare l'URL completo invece dell'URL di reindirizzamento aka.ms:

curl https://azurecliprod.blob.core.windows.net/install | bash

Comando az non trovato

Potrebbe essere necessario cancellare la cache di hash dei comandi della shell. Esegui

hash -r

e verificare se il problema è stato risolto. Il comando potrebbe anche non essere presente in $PATH. Assicurarsi che <install path>/bin sia presente in $PATH e, se necessario, riavviare la shell.

Disinstallare le versioni 1.x dell'interfaccia della riga di comando

Se nel sistema è disponibile una versione 1.x precedente dell'interfaccia della riga di comando, è possibile disinstallarla in base al tipo di installazione usato.

Eseguire la disinstallazione con npm

Rimuovere l'interfaccia della riga di comando precedente con npm uninstall.

npm uninstall -g azure-cli

Eseguire la disinstallazione con un file distribuibile

Se l'installazione è stata eseguita tramite il programma di installazione dell'interfaccia della riga di comando di Azure (MSI) o un pacchetto macOS, usare lo stesso strumento per rimuovere l'installazione.

Eseguire la disinstallazione con Docker

Se è stata installata un'immagine Docker per usare la versione precedente dell'interfaccia della riga di comando, rimuovere l'immagine ed eventuali contenitori associati. È quindi possibile creare di nuovo i contenitori dopo l'installazione della nuova immagine Docker, come illustrato nelle istruzioni di installazione.

docker rmi -f microsoft/azure-cli

Aggiornare l'interfaccia della riga di comando

Per aggiornare l'interfaccia della riga di comando di Azure, usare lo stesso metodo usato per installarla.

Eseguire l'aggiornamento con Homebrew

  1. Se l'installazione è stata eseguita in precedenza manualmente, seguire le istruzioni per l'installazione con Homebrew.

  2. Aggiornare le informazioni dei repository Homebrew locali.

    brew update
    
  3. Aggiornare i pacchetti installati.

    brew upgrade
    

Eseguire l'aggiornamento con MSI

Eseguire di nuovo il programma di installazione dell'interfaccia della riga di comando di Azure (MSI).

Eseguire l'aggiornamento con apt

Usare apt-get upgrade per aggiornare il pacchetto dell'interfaccia della riga di comando.

sudo apt-get update && sudo apt-get upgrade

Nota

Verranno aggiornati tutti i pacchetti installati nel sistema che non hanno subito modifiche relative alle dipendenze. Per eseguire l'aggiornamento solo dell'interfaccia della riga di comando, usare apt-get install.

sudo apt-get update && sudo apt-get install --only-upgrade -y azure-cli

Eseguire l'aggiornamento con yum

Aggiornare l'interfaccia della riga di comando di Azure con il comando yum update.

yum check-update
sudo yum update azure-cli

Eseguire l'aggiornamento con zypper

È possibile aggiornare il pacchetto con il comando zypper update.

sudo zypper refresh
sudo zypper update azure-cli

Eseguire l'aggiornamento con Docker

  1. Aggiornare l'immagine locale con docker pull.

    docker pull azuresdk/azure-cli-python
    
  2. Ottenere i contenitori che usano attualmente l'immagine dell'interfaccia della riga di comando.

    docker container ls -a --filter 'ancestor=azuresdk/azure-cli-python'
    
    CONTAINER ID        IMAGE                              COMMAND             CREATED             STATUS                        PORTS               NAMES
    34a868beb2ab        azuresdk/azure-cli-python:latest      "/bin/sh -c bash"   8 minutes ago       Exited (0) 8 minutes ago                       inspiring_benz
    

Nota

Se è stata installata una versione specifica dell'immagine, sarà necessario aggiungere :<version> alla fine del nome dell'immagine.

  1. Interrompere e ricreare i contenitori.

    docker stop inspiring_benz
    docker rm inspiring_benz
    docker run azuresdk/azure-cli-python
    

Eseguire l'aggiornamento manualmente

Seguire le istruzioni per l'installazione manuale per macOS o Linux per eseguire l'aggiornamento.

Disinstallare

Se si decide di annullare l'installazione dell'interfaccia della riga di comando, eseguire la disinstallazione usando lo stesso metodo usato per installare l'interfaccia della riga di comando.

Eseguire la disinstallazione con Homebrew

Disinstallare il pacchetto azure-cli.

brew uninstall azure-cli

Eseguire la disinstallazione con MSI

Eseguire di nuovo MSI e scegliere l'opzione per la disinstallazione.

Eseguire la disinstallazione con apt

Disinstallare tramite apt-get remove:

sudo apt-get remove -y azure-cli

Eseguire la disinstallazione con yum

  1. Rimuovere il pacchetto dal sistema.

    sudo yum remove azure-cli
    
  2. Se non si prevede di reinstallare l'interfaccia della riga di comando, rimuovere le informazioni del repository.

    sudo rm /etc/yum.repos.d/azure-cli.repo
    
  3. Se si rimuovono le informazioni del repository, rimuovere anche la chiave di firma GPG di Microsoft.

    MSFT_KEY=`rpm -qa gpg-pubkey /* --qf "%{version}-%{release} %{summary}\n" | grep Microsoft | awk '{print $1}'`
    rpm -e --allmatches gpg-pubkey-$MSFT_KEY
    

Eseguire la disinstallazione con zypper

  1. Rimuovere il pacchetto dal sistema.

    sudo zypper remove -y azure-cli
    
  2. Se non si prevede di reinstallare l'interfaccia della riga di comando, rimuovere le informazioni del repository.

    sudo rm /etc/zypp/repos.d/azure-cli.repo
    
  3. Se si rimuovono le informazioni del repository, rimuovere anche la chiave di firma GPG di Microsoft.

    MSFT_KEY=`rpm -qa gpg-pubkey /* --qf "%{version}-%{release} %{summary}\n" | grep Microsoft | awk '{print $1}'`
    rpm -e --allmatches gpg-pubkey-$MSFT_KEY
    

Eseguire la disinstallazione con Docker

Se è stata installata un'immagine Docker, sarà necessario rimuovere eventuali contenitori che la eseguono e quindi eliminare l'immagine locale.

  1. Ottenere i contenitori che eseguono l'immagine azure-cli.

    docker container ls -a --filter 'ancestor=azuresdk/azure-cli-python'
    
    CONTAINER ID        IMAGE                              COMMAND             CREATED             STATUS                        PORTS               NAMES
    34a868beb2ab        azuresdk/azure-cli-python:latest      "/bin/sh -c bash"   8 minutes ago       Exited (0) 8 minutes ago                       inspiring_benz
    
  2. Eliminare eventuali contenitori con l'immagine dell'interfaccia della riga di comando.

    docker rm 34a868beb2ab
    
  3. Rimuovere l'immagine dell'interfaccia della riga di comando installata in locale.

    docker rmi azuresdk/azure-cli-python
    

Nota

Se è stata installata una versione specifica dell'immagine, sarà necessario aggiungere :<version> alla fine del nome dell'immagine.

Eseguire la disinstallazione manualmente

Se è stato usato lo script all'indirizzo https://aka.ms/InstallAzureCli per installare l'interfaccia della riga di comando, è possibile disinstallarla eseguendo questa procedura.

  1. Rimuovere i file installati.

    rm -r <install location>/lib/azure-cli
    rm <install location>/bin/az
    
  2. Eliminare la riga <install location>/lib/azure-cli/az.completion da <install location>/.bash_profile.

  3. Se la shell usa una cache di comandi, è necessario ricaricarla.

    hash -r
    

Nota

Il percorso di installazione predefinito è /Users/<username>.

Segnalazione di problemi e suggerimenti relativi all'interfaccia della riga di comando

Se si rilevano bug con lo strumento, segnalare un problema nella sezione Issues (Problemi) del repository GitHub. Per inserire commenti e suggerimenti dalla riga di comando, usare il comando az feedback.