az network application-gateway waf-policy custom-rule match-condition

Gestire i criteri web application firewall gateway applicazione (WAF).

Comandi

az network application-gateway waf-policy custom-rule match-condition add

Una condizione di corrispondenza con una regola personalizzata dei criteri WAF del gateway applicazione.

az network application-gateway waf-policy custom-rule match-condition list

Elencare le condizioni di corrispondenza delle regole personalizzate dei criteri WAF del gateway applicazione.

az network application-gateway waf-policy custom-rule match-condition remove

Rimuovere una condizione di corrispondenza da una regola personalizzata dei criteri WAF del gateway applicazione.

az network application-gateway waf-policy custom-rule match-condition add

Una condizione di corrispondenza con una regola personalizzata dei criteri WAF del gateway applicazione.

az network application-gateway waf-policy custom-rule match-condition add --match-variables
                                                                          --operator {BeginsWith, Contains, EndsWith, Equal, GeoMatch, GreaterThan, GreaterThanOrEqual, IPMatch, LessThan, LessThanOrEqual, Regex}
                                                                          --values
                                                                          [--ids]
                                                                          [--name]
                                                                          [--negate {false, true}]
                                                                          [--policy-name]
                                                                          [--resource-group]
                                                                          [--subscription]
                                                                          [--transforms {HtmlEntityDecode, Lowercase, RemoveNulls, Trim, UrlDecode, UrlEncode}]

Parametri necessari

--match-variables

Elenco di variabili separate da spazi da usare per la corrispondenza. Valori variabili: RemoteAddr, RequestMethod, QueryString, PostArgs, RequestUri, RequestHeaders, RequestBody, RequestCookies.

--operator

Operatore per la corrispondenza.

valori accettati: BeginsWith, Contains, EndsWith, Equal, GeoMatch, GreaterThan, GreaterThanOrEqual, IPMatch, LessThan, LessThanOrEqual, Regex
--values

Elenco di valori delimitati da spazi di cui trovare la corrispondenza.

Parametri facoltativi

--ids

Uno o più ID risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti 'Id risorsa'. È necessario specificare --ids o altri argomenti 'Resource ID'.

--name -n

Nome della regola dei criteri WAF.

--negate

Trova la corrispondenza con il negativo della condizione.

valori accettati: false, true
--policy-name

Nome del criterio WAF del gateway applicazione.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

--transforms

Elenco di trasformazioni separate da spazi da applicare in caso di corrispondenza.

valori accettati: HtmlEntityDecode, Lowercase, RemoveNulls, Trim, UrlDecode, UrlEncode

az network application-gateway waf-policy custom-rule match-condition list

Elencare le condizioni di corrispondenza delle regole personalizzate dei criteri WAF del gateway applicazione.

az network application-gateway waf-policy custom-rule match-condition list --name
                                                                           --policy-name
                                                                           --resource-group
                                                                           [--query-examples]
                                                                           [--subscription]

Esempio

Elencare le condizioni di corrispondenza delle regole personalizzate dei criteri WAF del gateway applicazione. (autogenerato)

az network application-gateway waf-policy custom-rule match-condition list --name MyWAFPolicyRule --policy-name MyPolicy --resource-group MyResourceGroup --subscription MySubscription

Parametri necessari

--name -n

Nome della regola dei criteri WAF.

--policy-name

Nome del criterio WAF del gateway applicazione.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

Parametri facoltativi

--query-examples

È consigliabile usare la stringa JMESPath. È possibile copiare una delle query e incollarla dopo il parametro --query tra virgolette doppie per visualizzare i risultati. È possibile aggiungere una o più parole chiave posizionali in modo da poter fornire suggerimenti basati su queste parole chiave.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az network application-gateway waf-policy custom-rule match-condition remove

Rimuovere una condizione di corrispondenza da una regola personalizzata dei criteri WAF del gateway applicazione.

az network application-gateway waf-policy custom-rule match-condition remove --index
                                                                             [--ids]
                                                                             [--name]
                                                                             [--policy-name]
                                                                             [--resource-group]
                                                                             [--subscription]

Parametri necessari

--index

Indice della condizione di corrispondenza da rimuovere.

Parametri facoltativi

--ids

Uno o più ID risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti 'Resource Id'.

--name -n

Nome della regola dei criteri WAF.

--policy-name

Nome del criterio WAF del gateway applicazione.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .