az network lb rule

Gestire le regole di bilanciamento del carico.

Comandi

az network lb rule create

Creare una regola di bilanciamento del carico.

az network lb rule delete

Eliminare una regola di bilanciamento del carico.

az network lb rule list

Elencare le regole di bilanciamento del carico.

az network lb rule show

Ottenere i dettagli di una regola di bilanciamento del carico.

az network lb rule update

Aggiornare una regola di bilanciamento del carico.

az network lb rule create

Creare una regola di bilanciamento del carico.

az network lb rule create --backend-port
                          --frontend-port
                          --lb-name
                          --name
                          --protocol {All, Tcp, Udp}
                          --resource-group
                          [--backend-pool-name]
                          [--disable-outbound-snat {false, true}]
                          [--enable-tcp-reset {false, true}]
                          [--floating-ip {false, true}]
                          [--frontend-ip-name]
                          [--idle-timeout]
                          [--load-distribution {Default, SourceIP, SourceIPProtocol}]
                          [--probe-name]
                          [--subscription]

Esempio

Creare una regola di bilanciamento del carico che assegna una configurazione IP front-facing e una porta a un pool di indirizzi e a una porta.

az network lb rule create -g MyResourceGroup --lb-name MyLb -n MyLbRule --protocol Tcp \
    --frontend-ip-name MyFrontEndIp --frontend-port 80 \
    --backend-pool-name MyAddressPool --backend-port 80

Creare una regola di bilanciamento del carico che assegna una configurazione IP front-facing e una porta a un pool di indirizzi e a una porta con la funzionalità IP mobile.

az network lb rule create -g MyResourceGroup --lb-name MyLb -n MyLbRule --protocol Tcp \
    --frontend-ip-name MyFrontEndIp --backend-pool-name MyAddressPool  \
    --floating-ip true --frontend-port 80 --backend-port 80

Creare una regola di bilanciamento del carico delle porte a disponibilità elevato che assegna un indirizzo IP front-end e una porta per l'uso di tutti gli INDIRIZZI IP back-end disponibili in un pool sulla stessa porta.

az network lb rule create -g MyResourceGroup --lb-name MyLb -n MyHAPortsRule \
    --protocol All --frontend-port 0 --backend-port 0 --frontend-ip-name MyFrontendIp \
    --backend-pool-name MyAddressPool

Parametri necessari

--backend-port

Numero porta.

--frontend-port

Numero porta.

--lb-name

Nome del servizio di bilanciamento del carico.

--name -n

Nome della regola di bilanciamento del carico.

--protocol

Protocollo di trasporto di rete.

valori accettati: All, Tcp, Udp
--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

Parametri facoltativi

--backend-pool-name

Nome del pool di indirizzi back-end. Se ne esiste solo uno, omettere per usare come impostazione predefinita.

--disable-outbound-snat

Configura SNAT per le macchine virtuali nel pool back-end per l'uso dell'indirizzo publicIP specificato nel front-end della regola di bilanciamento del carico.

valori accettati: false, true
--enable-tcp-reset

Ricevere la reimpostazione TCP bidirezionale in base al timeout di inattività del flusso TCP o alla chiusura imprevista della connessione. Usato solo quando il protocollo è impostato su TCP.

valori accettati: false, true
--floating-ip

Abilitare l'IP mobile.

valori accettati: false, true
--frontend-ip-name

Nome della configurazione IP front-end. Se ne esiste solo uno, omettere per usare come impostazione predefinita.

--idle-timeout

Timeout di inattività in minuti.

--load-distribution

Impostazioni della regola di affinità.

valori accettati: Default, SourceIP, SourceIPProtocol
valore predefinito: default
--probe-name

Nome di un probe esistente da associare a questa regola.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az network lb rule delete

Eliminare una regola di bilanciamento del carico.

az network lb rule delete --lb-name
                          --name
                          --resource-group
                          [--subscription]

Esempio

Eliminare una regola di bilanciamento del carico.

az network lb rule delete -g MyResourceGroup --lb-name MyLb -n MyLbRule

Parametri necessari

--lb-name

Nome del bilanciamento del carico.

--name -n

Nome della regola di bilanciamento del carico.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

Parametri facoltativi

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az network lb rule list

Elencare le regole di bilanciamento del carico.

az network lb rule list --lb-name
                        --resource-group
                        [--query-examples]
                        [--subscription]

Esempio

Elencare le regole di bilanciamento del carico.

az network lb rule list -g MyResourceGroup --lb-name MyLb -o table

Parametri necessari

--lb-name

Nome del bilanciamento del carico.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

Parametri facoltativi

--query-examples

È consigliabile usare la stringa JMESPath. È possibile copiare una delle query e incollarla dopo il parametro --query tra virgolette doppie per visualizzare i risultati. È possibile aggiungere una o più parole chiave posizionali in modo da poter fornire suggerimenti basati su queste parole chiave.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az network lb rule show

Ottenere i dettagli di una regola di bilanciamento del carico.

az network lb rule show --lb-name
                        --name
                        --resource-group
                        [--query-examples]
                        [--subscription]

Esempio

Ottenere i dettagli di una regola di bilanciamento del carico.

az network lb rule show -g MyResourceGroup --lb-name MyLb -n MyLbRule

Parametri necessari

--lb-name

Nome del bilanciamento del carico.

--name -n

Nome della regola di bilanciamento del carico.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

Parametri facoltativi

--query-examples

Consigliare la stringa JMESPath. È possibile copiare una delle query e incollarla dopo il parametro --query tra virgolette doppie per visualizzare i risultati. È possibile aggiungere una o più parole chiave posizionali in modo da poter fornire suggerimenti basati su queste parole chiave.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az network lb rule update

Aggiornare una regola di bilanciamento del carico.

az network lb rule update [--add]
                          [--backend-pool-name]
                          [--backend-port]
                          [--disable-outbound-snat {false, true}]
                          [--enable-tcp-reset {false, true}]
                          [--floating-ip {false, true}]
                          [--force-string]
                          [--frontend-ip-name]
                          [--frontend-port]
                          [--idle-timeout]
                          [--ids]
                          [--lb-name]
                          [--load-distribution {Default, SourceIP, SourceIPProtocol}]
                          [--name]
                          [--probe-name]
                          [--protocol {All, Tcp, Udp}]
                          [--remove]
                          [--resource-group]
                          [--set]
                          [--subscription]

Esempio

Aggiornare una regola di bilanciamento del carico per modificare il protocollo in UDP.

az network lb rule update -g MyResourceGroup --lb-name MyLb -n MyLbRule --protocol Udp

Aggiornare una regola di bilanciamento del carico per supportare le porte a ha.

az network lb rule update -g MyResourceGroup --lb-name MyLb -n MyLbRule \ --protocol All --frontend-port 0 --backend-port 0

Aggiornare una regola di bilanciamento del carico. (rigenerato automaticamente)

az network lb rule update --disable-outbound-snat true --lb-name MyLb --name MyLbRule --resource-group MyResourceGroup

Aggiornare una regola di bilanciamento del carico. (rigenerato automaticamente)

az network lb rule update --idle-timeout 5 --lb-name MyLb --name MyLbRule --resource-group MyResourceGroup

Parametri facoltativi

--add

Aggiungere un oggetto a un elenco di oggetti specificando un percorso e coppie chiave-valore. Esempio: --add property.listProperty <key=value, string o JSON string>.

--backend-pool-name

Nome del pool di indirizzi back-end.

--backend-port

Numero porta.

--disable-outbound-snat

Configura SNAT per le macchine virtuali nel pool back-end per l'uso dell'indirizzo publicIP specificato nel front-end della regola di bilanciamento del carico.

valori accettati: false, true
--enable-tcp-reset

Ricevere la reimpostazione TCP bidirezionale in base al timeout di inattività del flusso TCP o alla chiusura imprevista della connessione. Usato solo quando il protocollo è impostato su TCP.

valori accettati: false, true
--floating-ip

Abilitare l'IP mobile.

valori accettati: false, true
--force-string

Quando si usa 'set' o 'add', mantenere i valori letterali stringa anziché tentare di eseguire la conversione in JSON.

--frontend-ip-name

Nome della configurazione IP front-end.

--frontend-port

Numero porta.

--idle-timeout

Timeout di inattività in minuti.

--ids

Uno o più ID risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti 'Id risorsa'. È necessario specificare --ids o altri argomenti 'Resource ID'.

--lb-name

Nome del servizio di bilanciamento del carico.

--load-distribution

Impostazioni della regola di affinità.

valori accettati: Default, SourceIP, SourceIPProtocol
valore predefinito: default
--name -n

Nome della regola di bilanciamento del carico.

--probe-name

Nome di un probe esistente da associare a questa regola.

--protocol

Protocollo di trasporto di rete.

valori accettati: All, Tcp, Udp
--remove

Rimuovere una proprietà o un elemento da un elenco. Esempio: --remove property.list OR --remove propertyToRemove.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--set

Aggiornare un oggetto specificando un percorso e un valore della proprietà da impostare. Esempio: --set property1.property2=.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .