az network private-endpoint

Gestire gli endpoint privati.

Comandi

az network private-endpoint create

Creare un endpoint privato.

az network private-endpoint delete

Eliminare un endpoint privato.

az network private-endpoint dns-zone-group

Gestire il gruppo di zone DNS dell'endpoint privato.

az network private-endpoint dns-zone-group add

Aggiungere una zona DNS dell'endpoint privato in un gruppo di zone DNS.

az network private-endpoint dns-zone-group create

Creare un gruppo di zone DNS dell'endpoint privato.

az network private-endpoint dns-zone-group delete

Eliminare un gruppo di zone DNS dell'endpoint privato.

az network private-endpoint dns-zone-group list

Elencare tutti i gruppi di zone DNS degli endpoint privati.

az network private-endpoint dns-zone-group remove

Rimuovere una zona DNS dell'endpoint privato in un gruppo di zone DNS.

az network private-endpoint dns-zone-group show

Visualizzare un gruppo di zone DNS dell'endpoint privato.

az network private-endpoint list

Elencare gli endpoint privati.

az network private-endpoint list-types

Restituisce tutti i tipi di risorsa che possono essere collegati a un endpoint privato in questa sottoscrizione in questa area.

az network private-endpoint show

Ottenere i dettagli di un endpoint privato.

az network private-endpoint update

Aggiornare un endpoint privato.

az network private-endpoint create

Creare un endpoint privato.

az network private-endpoint create --connection-name
                                   --name
                                   --private-connection-resource-id
                                   --resource-group
                                   --subnet
                                   [--group-id]
                                   [--group-ids]
                                   [--location]
                                   [--manual-request {false, true}]
                                   [--request-message]
                                   [--subscription]
                                   [--tags]
                                   [--vnet-name]

Esempio

Creare un endpoint privato.

az network private-endpoint create -g MyResourceGroup -n MyPE --vnet-name MyVnetName --subnet MySubnet --private-connection-resource-id "/subscriptions/00000000-0000-0000-0000-000000000000/resourceGroups/MyResourceGroup/providers/Microsoft.Network/privateLinkServices/MyPLS" --connection-name tttt -l centralus

Parametri necessari

--connection-name

Nome della connessione al servizio collegamento privato.

--name -n

Nome dell'endpoint privato.

--private-connection-resource-id

ID risorsa dell'endpoint privato a cui connettersi.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subnet

Nome o ID di una subnet esistente. Se name è specificato, specificare anche --vnet-name. Se si vuole usare una subnet esistente in un altro gruppo di risorse o sottoscrizione, specificare l'ID anziché il nome della subnet e non specificare --vnet-name.

Parametri facoltativi

--group-id

ID del gruppo ottenuto dalla risorsa remota a cui deve connettersi questo endpoint privato. È possibile usare "az network private-link-resource list" per ottenere gli ID gruppo supportati. È necessario specificare questo valore ad eccezione di PrivateLinkService.

--group-ids

ID del gruppo ottenuto dalla risorsa remota a cui deve connettersi questo endpoint privato. È possibile usare "az network private-link-resource list" per ottenere gli ID gruppo supportati. È necessario specificare questo valore ad eccezione di PrivateLinkService.

--location -l

Posizione. Usare i valori ottenuti con az account list-locations. È possibile configurare la posizione predefinito con az configure --defaults location=<location>.

--manual-request

Usare la richiesta manuale per stabilire la connessione. Configurarlo come "true" quando non si ha accesso alla sottoscrizione del servizio collegamento privato.

valori accettati: false, true
--request-message

Messaggio passato al proprietario della risorsa remota con questa richiesta di connessione. Limitato a 140 caratteri.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

--tags

Tag separati da spazi: key[=value] [key[=value] ...]. Usare "" per cancellare i tag esistenti.

--vnet-name

La rete virtuale (VNet) associata alla subnet (omettere se si specifica un ID subnet).

az network private-endpoint delete

Eliminare un endpoint privato.

az network private-endpoint delete [--ids]
                                   [--name]
                                   [--resource-group]
                                   [--subscription]

Esempio

Eliminare un endpoint privato. (autogenerato)

az network private-endpoint delete --name MyPrivateEndpoint --resource-group MyResourceGroup

Parametri facoltativi

--ids

Uno o più ID risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti 'Id risorsa'. È necessario specificare --ids o altri argomenti 'Resource ID'.

--name -n

Nome dell'endpoint privato.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az network private-endpoint list

Elencare gli endpoint privati.

az network private-endpoint list [--query-examples]
                                 [--resource-group]
                                 [--subscription]

Parametri facoltativi

--query-examples

È consigliabile usare la stringa JMESPath. È possibile copiare una query e incollarla dopo il parametro --query tra virgolette doppie per visualizzare i risultati. È possibile aggiungere una o più parole chiave posizionali in modo che sia possibile fornire suggerimenti basati su queste parole chiave.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az network private-endpoint list-types

Restituisce tutti i tipi di risorsa che possono essere collegati a un endpoint privato in questa sottoscrizione in questa area.

az network private-endpoint list-types --location
                                       [--subscription]

Parametri necessari

--location -l

Posizione. Usare i valori ottenuti con az account list-locations. È possibile configurare la posizione predefinito con az configure --defaults location=<location>.

Parametri facoltativi

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az network private-endpoint show

Ottenere i dettagli di un endpoint privato.

az network private-endpoint show [--ids]
                                 [--name]
                                 [--query-examples]
                                 [--resource-group]
                                 [--subscription]

Esempio

Ottenere i dettagli di un endpoint privato (rigenerato automaticamente)

az network private-endpoint show --name MyPrivateEndpoint --resource-group MyResourceGroup

Parametri facoltativi

--ids

Uno o più ID risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti 'Id risorsa'. È necessario specificare --ids o altri argomenti 'Resource ID'.

--name -n

Nome dell'endpoint privato.

--query-examples

È consigliabile usare la stringa JMESPath. È possibile copiare una query e incollarla dopo il parametro --query tra virgolette doppie per visualizzare i risultati. È possibile aggiungere una o più parole chiave posizionali in modo da poter fornire suggerimenti basati su queste parole chiave.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

az network private-endpoint update

Aggiornare un endpoint privato.

az network private-endpoint update [--add]
                                   [--force-string]
                                   [--ids]
                                   [--name]
                                   [--remove]
                                   [--request-message]
                                   [--resource-group]
                                   [--set]
                                   [--subscription]
                                   [--tags]

Esempio

Aggiornare un endpoint privato.

az network private-endpoint update -g MyResourceGroup -n MyPE --request-message "test" --tags mytag=hello

Aggiornare un endpoint privato. (rigenerata automaticamente)

az network private-endpoint update --name MyPE --resource-group MyResourceGroup --set useRemoteGateways=true

Parametri facoltativi

--add

Aggiungere un oggetto a un elenco di oggetti specificando un percorso e coppie chiave-valore. Esempio: --add property.listProperty <key=value, string o JSON string>.

--force-string

Quando si usa 'set' o 'add', mantenere i valori letterali stringa invece di tentare la conversione in JSON.

--ids

Uno o più ID risorsa (delimitati da spazi). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti 'Resource Id'.

--name -n

Nome dell'endpoint privato.

--remove

Rimuovere una proprietà o un elemento da un elenco. Esempio: --remove property.list OR --remove propertyToRemove.

--request-message

Messaggio passato al proprietario della risorsa remota con questa richiesta di connessione. Limitato a 140 caratteri.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--set

Aggiornare un oggetto specificando un percorso e un valore della proprietà da impostare. Esempio: --set property1.property2=.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID .

--tags

Tag separati da spazi: key[=value] [key[=value] ...]. Usare "" per cancellare i tag esistenti.