Costanti globali

La libreria di runtime Microsoft contiene le definizioni per le costanti globali utilizzate dalle routine della libreria. Per utilizzare queste costanti, includere i file di intestazione appropriati come indicato nella descrizione per ciascuna costante. Le costanti globali vengono elencate nella tabella seguente.

Formati data e ora di Windows a 32 bit BUFSIZ
CLOCKS_PER_SEC, CLK_TCK Costanti di commit su disco
_CRT_DISABLE_PERFCRIT_LOCKS Costanti del tipo di dati
Costanti di ambiente EOF, WEOF
Costanti errno Costanti per la gestione delle eccezioni
EXIT_SUCCESS, EXIT_FAILURE Costanti per gli attributi dei file
Costanti per i file Costanti per le autorizzazioni dei file
Costanti per l'accesso in lettura/scrittura ai file Costanti per la conversione di file
FILENAME_MAX FOPEN_MAX, _SYS_OPEN
_FREEENTRY, _USEDENTRY Costanti fseek, _lseek
Costanti per l'heap _HEAP_MAXREQ
HUGE_VAL, _HUGE Categorie di impostazioni locali
Costanti _locking Costanti per operazioni matematiche
Costanti per errori matematici _MAX_ENV
MB_CUR_MAX NULL
Limiti dei campi di percorso RAND_MAX
Costanti setvbuf Costanti per la condivisione
Costanti per il segnale Costanti per l'azione del segnale
Costanti per operazioni di generazione Costanti per il campo st_mode della struttura _stat
stdin, stdout, stderr TMP_MAX, L_tmpnam
Costanti per la modalità di conversione _TRUNCATE
TZNAME_MAX _WAIT_CHILD, _WAIT_GRANDCHILD
WCHAR_MAX WCHAR_MIN

Vedere anche

Riferimenti della libreria di runtime C
Global Variables (Variabili globali)
Considerazioni per la scrittura di codice di prologo/epilogo