Categorie di impostazioni locali

Sintassi


#include <locale.h>  

Note

Le categorie di impostazioni locali sono costanti manifesto usate dalle routine di localizzazione per specificare quale porzione delle impostazioni locali di un programma verrà usata. Le impostazioni locali fanno riferimento alla località o al paese per il quale è possibile personalizzare aspetti specifici del programma. Le aree dipendenti dalle impostazioni locali includono, ad esempio, la formattazione delle date o il formato di visualizzazione dei valori monetari.

Categoria di impostazioni locali Parti del programma interessate
LC_ALL Qualsiasi comportamento specifico delle impostazioni locali (tutte le categorie)
LC_COLLATE Comportamento delle funzioni strcoll e strxfrm
LC_CTYPE Comportamento delle funzioni per la gestione di caratteri, ad eccezione di isdigit, isxdigit, mbstowcs e mbtowc, che non sono interessate
LC_MAX Uguale a LC_TIME
LC_MIN Uguale a LC_ALL
LC_MONETARY Informazioni di formattazione monetaria restituite dalla funzione localeconv
LC_NUMERIC Carattere del separatore decimale per le routine di output formattate, ad esempio printf, le routine di conversione dati e la formattazione di informazioni non monetarie restituite dalla funzione localeconv
LC_TIME Comportamento della funzione strftime

Per un esempio, vedere setlocale, _wsetlocale.

Vedere anche

localeconv
setlocale, _wsetlocale
Funzioni strcoll
strftime, wcsftime, _strftime_l, _wcsftime_l
strxfrm, wcsxfrm, _strxfrm_l, _wcsxfrm_l
Costanti globali