Applicazioni Windows Store, Windows Runtime e C Run-Time

Le app di Windows 8.x Store sono programmi eseguiti con Windows Runtime in Windows 8. Windows Runtime è un ambiente attendibile che controlla le funzioni, le variabili e le risorse disponibili per un'app di Windows 8.x Store. Tuttavia, per motivi legati alla progettazione, le restrizioni di Windows Runtime impediscono l'uso della maggior parte delle funzionalità della libreria C Run-Time (CRT) nelle app di Windows 8.x Store.

Windows Runtime non supporta le funzionalità CRT seguenti:

  • La maggior parte delle funzioni CRT sono correlate a funzionalità non supportate.

    Ad esempio, un'applicazione Windows 8.x Store non può creare un processo usando le famiglie di routine exec e spawn.

    Quando una funzione CRT non è supportata in un'applicazione Windows 8.x Store, questo fatto è indicato nel relativo articolo di riferimento.

  • La maggior parte delle funzioni di caratteri multibyte e di stringa.

    Tuttavia, sia il testo ANSI che Unicode sono supportati.

  • Applicazioni console e argomenti della riga di comando.

    Tuttavia, le applicazioni desktop tradizionali supportano ancora la console e gli argomenti della riga di comando.

  • Variabili di ambiente.

  • Il concetto di una cartella di lavoro corrente.

  • App e DLL di Windows 8.x Store staticamente collegate a CRT compilate usando le opzioni del compilatore /MT o /MTd.

    Ovvero un'applicazione che usa una versione statica con multithreading di CRT.

  • App compilate usando l'opzione del compilatore /MDd.

    Ovvero, una versione di debug con multithreading specifica per DLL di CRT. Tale applicazione non è supportata sul Windows Store.

    Per un elenco completo delle funzioni CRT non disponibili in un'app di Windows 8.x Store e per suggerimenti su funzioni alternative, vedere CRT functions not supported with /ZW (Funzioni CRT non supportate con /ZW).

Vedere anche

Compatibilità
Funzioni CRT non supportate da Windows Runtime
Routine di runtime per categoria