Porting di librerie di terze parti

Quando si aggiorna un progetto alla versione corrente di Visual C++, è necessario aggiornare anche le eventuali librerie usate dal progetto, in modo che sia le librerie sia il progetto siano compilati con la stessa versione del compilatore. Per altre informazioni, vedere Panoramica dei potenziali problemi di aggiornamento.

Introduzione a vcpkg

In passato la ricerca e l'aggiornamento delle librerie di terze parti potevano essere attività complesse. Per semplificare l'acquisizione e la ricompilazione di librerie C++ open source di terze parti, il team di Visual C++ ha creato uno strumento della riga di comando denominato VC++ Packaging Tool o vcpkg. Vcpkg dispone di un catalogo ricercabile contenente molte delle librerie C++ open source più diffuse. È possibile installare qualsiasi libreria del catalogo direttamente dalla riga di comando di vcpkg. Quando si installa una libreria, Vcpkg crea una struttura di directory nel computer in uso e aggiunge i componenti .h, .lib e binari in tale cartella. È possibile usare questa cartella nella riga di comando di compilazione o integrarla in Visual Studio 2015 o versione successiva con il comando vcpkg integrate install. Dopo l'integrazione di un percorso di libreria, Visual Studio consente di trovarlo e aggiungerlo a qualsiasi nuovo progetto creato. Per usare una libreria è sufficiente includerla con #include e Visual Studio aggiungerà il percorso .lib alle impostazioni del progetto e copierà la DLL nella cartella della soluzione. Per altre informazioni, vedere vcpkg: gestione pacchetti per C++.

Segnalazione di problemi

Se la libreria desiderata non è presente nel catalogo vcpkg, è possibile segnalare il problema nel repository GitHub, dove la community e il team di Visual C++ potranno visualizzarlo ed eventualmente creare il file di porting corrispondente.

Per le librerie di proprietà di terze parti (non open source) è consigliabile contattare il provider della libreria. Tuttavia, può essere utile per Microsoft ricevere la segnalazione delle librerie proprietarie in uso che bloccano l'elaborazione e di quelle che risultano affidabili. Usare l'indirizzo vcupgrade@microsoft.com.

Vedere anche

Guida al porting e aggiornamento in Visual C++