DataContext Classe

Definizione

Rappresenta il punto di ingresso principale per il framework LINQ to SQL.

public ref class DataContext : IDisposable
public class DataContext : IDisposable
type DataContext = class
    interface IDisposable
Public Class DataContext
Implements IDisposable
Ereditarietà
DataContext
Implementazioni

Commenti

è DataContext l'origine di tutte le entità mappate su una connessione di database. Tiene traccia delle modifiche apportate a tutte le entità recuperate e mantiene una "cache delle identità" che garantisce che le entità recuperate più volte siano rappresentate usando la stessa istanza dell'oggetto.

In generale, DataContext un'istanza è progettata per durare per un'unità di lavoro, ma l'applicazione definisce tale termine. Un DataContext oggetto è leggero e non è costoso da creare. Un'applicazione LINQ to SQL crea istanze nell'ambito del metodo o come membro di classi di breve durata che rappresentano un set logico DataContext di operazioni di database correlate.

Costruttori

DataContext(IDbConnection)

Inizializza una nuova istanza della classe facendo riferimento alla DataContext connessione utilizzata dal .NET Framework.

DataContext(IDbConnection, MappingSource)

Inizializza una nuova istanza della classe DataContext facendo riferimento a una connessione e a un'origine del mapping.

DataContext(String)

Inizializza una nuova istanza della classe DataContext facendo riferimento a un'origine file.

DataContext(String, MappingSource)

Inizializza una nuova istanza della classe DataContext facendo riferimento a un'origine file e a un'origine mapping.

Proprietà

ChangeConflicts

Ottiene una raccolta di oggetti che hanno provocato conflitti di concorrenza quando è stato chiamato SubmitChanges().

CommandTimeout

Ottiene o imposta un valore che aumenta il periodo di timeout (in secondi) per le query che in caso contrario scadrebbero durante il periodo di timeout predefinito.

Connection

Ottiene la connessione utilizzata dal framework.

DeferredLoadingEnabled

Ottiene o imposta un valore che indica se ritardare il caricamento delle relazioni uno-a-molti o uno-a-uno.

LoadOptions

Ottiene o imposta l'oggetto DataLoadOptions associato a DataContext.

Log

Ottiene o imposta la destinazione in cui scrivere la query o il comando SQL.

Mapping

Ottiene MetaModel sul quale è basato il mapping.

ObjectTrackingEnabled

Ottiene o imposta un valore che indica se il rilevamento oggetti è abilitato.

QueryCacheEnabled
Transaction

Ottiene o imposta una transazione locale per il .NET Framework da utilizzare per accedere al database.

Metodi

CreateDatabase()

Crea un database nel server.

CreateMethodCallQuery<TResult>(Object, MethodInfo, Object[])

Esegue la funzione di database con valori di tabella associata al metodo .NET specificato.

DatabaseExists()

Determina se il database associato può essere aperto.

DeleteDatabase()

Elimina il database associato.

Dispose()

Rilascia tutte le risorse usate dall'istanza corrente della classe DataContext.

Dispose(Boolean)

Rilascia le risorse non gestite utilizzate dalla classe DataContext ed eventualmente rilascia la risorsa gestita.

Equals(Object)

Determina se l'oggetto specificato è uguale all'oggetto corrente.

(Ereditato da Object)
ExecuteCommand(String, Object[])

Esegue comandi SQL direttamente nel database.

ExecuteDynamicDelete(Object)

Esegue, all'interno dei metodi di override di eliminazione, per LINQ to SQL l'attività di generazione ed esecuzione di SQL per le operazioni di eliminazione.

ExecuteDynamicInsert(Object)

Esegue, all'interno dei metodi di override di inserimento, per LINQ to SQL l'attività di generazione ed esecuzione di SQL per le operazioni di inserimento.

ExecuteDynamicUpdate(Object)

Esegue, all'interno dei metodi di override dell'aggiornamento, per LINQ to SQL l'attività di generazione ed esecuzione di SQL per le operazioni di aggiornamento.

ExecuteMethodCall(Object, MethodInfo, Object[])

Esegue la stored procedure di database o la funzione scalare associata al metodo .NET specificato.

ExecuteQuery(Type, String, Object[])

Esegue query SQL direttamente nel database.

ExecuteQuery<TResult>(String, Object[])

Esegue query SQL direttamente nel database e restituisce oggetti.

GetChangeSet()

Ottiene gli oggetti modificati monitorati mediante DataContext.

GetCommand(IQueryable)

Ottiene le informazioni sui SQL generati da LINQ to SQL.

GetHashCode()

Funge da funzione hash predefinita.

(Ereditato da Object)
GetIDbCommand(IQueryable)
GetTable(Type)

Restituisce una raccolta di oggetti di un determinato tipo, dove il tipo viene definito dal parametro type.

GetTable<TEntity>()

Restituisce una raccolta di oggetti di un determinato tipo, dove il tipo viene definito dal parametro TEntity.

GetType()

Ottiene l'oggetto Type dell'istanza corrente.

(Ereditato da Object)
MemberwiseClone()

Crea una copia superficiale dell'oggetto Object corrente.

(Ereditato da Object)
Refresh(RefreshMode, IEnumerable)

Aggiorna una raccolta di oggetti entità secondo la modalità specificata.

Refresh(RefreshMode, Object)

Aggiorna un oggetto entità secondo la modalità specificata.

Refresh(RefreshMode, Object[])

Aggiorna una matrice di oggetti entità secondo la modalità specificata.

SubmitChanges()

Calcola il set di oggetti modificati da inserire, aggiornare o eliminare ed esegue i comandi adatti per implementare le modifiche al database.

SubmitChanges(ConflictMode)

Invia le modifiche apportate agli oggetti recuperati nel database sottostante e specifica l'azione da intraprendere se l'invio ha esito negativo.

ToString()

Restituisce una stringa che rappresenta l'oggetto corrente.

(Ereditato da Object)
Translate(DbDataReader)

Converte un oggetto DbDataReader esistente in oggetti.

Translate(Type, DbDataReader)

Converte un oggetto DbDataReader esistente in oggetti.

Translate<TResult>(DbDataReader)

Converte un oggetto DbDataReader esistente in oggetti.

Si applica a