SqlDataReader.IsDBNullAsync(Int32, CancellationToken) Metodo

Definizione

Versione asincrona di IsDBNull(Int32) che ottiene un valore che indica se la colonna contiene valori non esistenti o mancanti.

Il token di annullamento può essere utilizzato per richiedere che l'operazione venga abbandonata prima del timeout del comando. Le eccezioni verranno segnalate tramite l'oggetto attività restituito.

public:
 override System::Threading::Tasks::Task<bool> ^ IsDBNullAsync(int i, System::Threading::CancellationToken cancellationToken);
public override System.Threading.Tasks.Task<bool> IsDBNullAsync (int i, System.Threading.CancellationToken cancellationToken);
override this.IsDBNullAsync : int * System.Threading.CancellationToken -> System.Threading.Tasks.Task<bool>
Public Overrides Function IsDBNullAsync (i As Integer, cancellationToken As CancellationToken) As Task(Of Boolean)

Parametri

i
Int32

Colonna in base zero da recuperare.

cancellationToken
CancellationToken

L'istruzione di annullamento, che passa una notifica relativa alle operazioni che devono essere annullate. Ciò non garantisce l'annullamento. Impostazione di CancellationToken.None che rende questo metodo equivalente a IsDBNull(Int32). L'attività restituita deve essere contrassegnata come annullata.

Restituisce

Task<Boolean>

true se il valore della colonna specificata equivale a DBNull, in caso contrario, false.

Eccezioni

La connessione viene eliminata o chiusa durante il richiamo dei dati.

SqlDataReader viene chiuso durante il richiamo dei dati.

Non sono disponibili dati pronti per essere letti (ad esempio, il primo Read() non è stato chiamato, o è stato restituito false).

Tentativo di leggere una colonna letta in precedenza in modalità sequenziale.

Operazione asincrona in corso. Si applica a tutti i metodi Get* durante l'esecuzione in modalità sequenziale, in quanto possono essere chiamati durante la lettura di un flusso.

Context Connection=true è specificato nella stringa di connessione.

Tentativo di leggere una colonna che non esiste.

Commenti

Per altre informazioni, vedere Supporto del flusso SqlClient.

Si applica a