HttpListener.DefaultServiceNames Proprietà

Definizione

Ottiene un elenco predefinito di nomi di provider di servizi come determinato dai prefissi registrati.Gets a default list of Service Provider Names (SPNs) as determined by registered prefixes.

public:
 property System::Security::Authentication::ExtendedProtection::ServiceNameCollection ^ DefaultServiceNames { System::Security::Authentication::ExtendedProtection::ServiceNameCollection ^ get(); };
public System.Security.Authentication.ExtendedProtection.ServiceNameCollection DefaultServiceNames { get; }
member this.DefaultServiceNames : System.Security.Authentication.ExtendedProtection.ServiceNameCollection
Public ReadOnly Property DefaultServiceNames As ServiceNameCollection

Valore della proprietà

Oggetto ServiceNameCollection che contiene un elenco di nomi di provider di servizi.A ServiceNameCollection that contains a list of SPNs.

Commenti

La proprietà DefaultServiceNames viene utilizzata con l'autenticazione integrata di Windows per fornire la protezione estesa.The DefaultServiceNames property is used with integrated Windows authentication to provide extended protection. L'elenco di nomi SPN viene inizializzato dalla proprietà Prefixes al momento dell'accesso e cancellata quando vengono aggiunti nuovi prefissi alla proprietà Prefixes.The list of SPNs is initialized from the Prefixes property when accessed and cleared when new prefixes are added to the Prefixes property.

La proprietà DefaultServiceNames viene utilizzata se un'applicazione non imposta la proprietà CustomServiceNames sui relativi criteri di protezione estesa.The DefaultServiceNames property is used if an application doesn't set the CustomServiceNames property on its extended protection policy.

Il ServiceNameCollection recuperato con la proprietà DefaultServiceNames viene compilato dalla proprietà Prefixes in base alle regole seguenti:The ServiceNameCollection that is retrieved with the DefaultServiceNames property is built from the Prefixes property according to the following rules:

  1. Se il nome host è "+", "*" o un valore letterale IPv4 o IPv6 (equivalente a "*" ma limitato a una specifica interfaccia locale), viene aggiunto il nome SPN seguente:If the hostname is "+", "*", or an IPv4 or IPv6 literal (equivalent to "*" but restricted to a specific local interface), the following SPN is added:

"HTTP/" più il nome di dominio completo del computer."HTTP/" plus the fully qualified domain name of the computer.

  1. Se il nome host non contiene punti (senza domini o sottodomini), viene effettuato un tentativo di risolvere il nome di dominio completo utilizzando DNS (lo stesso comportamento usato da HttpWebRequest).If the hostname contains no dots (no domains or subdomains), an attempt is made to resolve the fully-qualified domain name using DNS (the same behavior used by HttpWebRequest). Se è possibile risolvere il nome di dominio completo, vengono aggiunti i nomi SPN seguenti:If the fully-qualified domain name can be resolved, the following SPNs are added:

"HTTP/" più il nome host (nome breve)."HTTP/" plus the hostname (the short name).

"HTTP/" più il nome di dominio completo per il nome host."HTTP/" plus the fully qualified domain name for the hostname.

  1. Se il nome host non contiene punti (senza domini o sottodomini) e non è possibile risolvere un nome di dominio completo, viene aggiunto il nome SPN seguente:If the hostname contains not dots (no domains or subdomains) and a fully-qualified domain name can't be resolved, the following SPN is added:

"HTTP/" più il nome host."HTTP/" plus the hostname.

  1. Se il nome host contiene punti (domini o sottodomini), viene aggiunto il nome SPN seguente:If the hostname contains dots (domains or subdomains), the following SPN is added:

"HTTP/" più il nome host."HTTP/" plus the hostname.

La proprietà DefaultServiceNames può essere utilizzata da un'applicazione per esaminare l'elenco di nomi SPN predefiniti che verranno utilizzati per l'autenticazione se non viene fornito alcun elenco personalizzato.The DefaultServiceNames property can be used by an application to review the list of default SPNs which will be used for authentication if no custom list is supplied. Se sono necessari altri SPN, un'applicazione può aggiungerli usando uno dei metodi Merge.If other SPNs are needed, an application can add them using one of the Merge methods.

Non è sicuro quando si usa la protezione estesa per prendere decisioni relative ai criteri in base all'URL richiesto, perché questo può essere falsificato.It is not safe when using extended protection to make policy decisions based on the requested URL, since this can be spoofed. Piuttosto, le applicazioni devono basarsi sulle proprietà LocalEndPoint o RemoteEndPoint per prendere decisioni relative ai criteri.Rather, applications should rely on the LocalEndPoint or RemoteEndPoint properties to make such policy decisions.

Si applica a

Vedi anche