StringBuilder.AppendFormat Metodo

Definizione

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di un argomento dell'oggetto corrispondente.

Overload

AppendFormat(IFormatProvider, String, Object, Object, Object)

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di uno di tre argomenti usando un provider del formato specificato.

AppendFormat(String, Object)

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di un singolo argomento.

AppendFormat(String, Object[])

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di un argomento corrispondente in una matrice di parametri.

AppendFormat(IFormatProvider, String, Object)

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di un singolo argomento usando un provider del formato specificato.

AppendFormat(IFormatProvider, String, Object[])

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di un argomento corrispondente in una matrice di parametri usando un provider del formato specificato.

AppendFormat(String, Object, Object)

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di uno dei due argomenti.

AppendFormat(IFormatProvider, String, Object, Object)

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di uno di due argomenti usando un provider del formato specificato.

AppendFormat(String, Object, Object, Object)

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di uno dei tre argomenti.

AppendFormat(IFormatProvider, String, Object, Object, Object)

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di uno di tre argomenti usando un provider del formato specificato.

public:
 System::Text::StringBuilder ^ AppendFormat(IFormatProvider ^ provider, System::String ^ format, System::Object ^ arg0, System::Object ^ arg1, System::Object ^ arg2);
public System.Text.StringBuilder AppendFormat (IFormatProvider provider, string format, object arg0, object arg1, object arg2);
public System.Text.StringBuilder AppendFormat (IFormatProvider? provider, string format, object? arg0, object? arg1, object? arg2);
member this.AppendFormat : IFormatProvider * string * obj * obj * obj -> System.Text.StringBuilder
Public Function AppendFormat (provider As IFormatProvider, format As String, arg0 As Object, arg1 As Object, arg2 As Object) As StringBuilder

Parametri

provider
IFormatProvider

Oggetto che fornisce informazioni di formattazione specifiche delle impostazioni cultura.

format
String

Stringa in formato composito.

arg0
Object

Primo oggetto da formattare.

arg1
Object

Secondo oggetto da formattare.

arg2
Object

Terzo oggetto da formattare.

Restituisce

StringBuilder

Riferimento a questa istanza dopo il completamento dell'operazione di accodamento. Al termine dell'operazione di accodamento, questa istanza conterrà tutti i dati esistenti prima dell'operazione, seguiti da una copia di format in cui le specifiche di formato vengono sostituite dalla rappresentazione di stringa dell'argomento dell'oggetto corrispondente.

Eccezioni

format è null.

format non è valido.

-oppure-

L'indice di un elemento di formato è minore di 0 (zero) oppure maggiore o uguale a 3 (tre).

La lunghezza della stringa espansa supererebbe MaxCapacity.

Esempio

Nell'esempio seguente viene AppendFormat(IFormatProvider, String, Object, Object, Object) utilizzato il metodo per illustrare il risultato di un'operazione And booleana con valori interi. Si noti che la stringa di formato include sei elementi di formato, ma il metodo include solo tre elementi nel relativo elenco di argomenti, perché ogni elemento viene formattato in due modi diversi.

using System;
using System.Globalization;
using System.Text;

public class Example
{
   public static void Main()
   {
      Random rnd = new Random();
      CultureInfo culture = CultureInfo.CreateSpecificCulture("fr-FR");
      StringBuilder sb = new StringBuilder();
      string formatString = "    {0,12:N0} ({0,8:X8})\n" +
                            "And {1,12:N0} ({1,8:X8})\n" +
                            "  = {2,12:N0} ({2,8:X8})\n";
      for (int ctr = 0; ctr <= 2; ctr++) {
         int value1 = rnd.Next();
         int value2 = rnd.Next();
         sb.AppendFormat(culture, formatString,
                         value1, value2, value1 & value2).
                         AppendLine();
      }
      Console.WriteLine(sb.ToString());
   }
}
// The example displays output like the following:
//           1 984 112 195 (76432643)
//       And 1 179 778 511 (4651FDCF)
//         = 1 178 674 243 (46412443)
//
//           2 034 813 710 (7948CB0E)
//       And  569 333 976 (21EF58D8)
//         =  558 385 160 (21484808)
//
//            126 717 735 (078D8F27)
//       And 1 830 715 973 (6D1E8245)
//         =   84 705 797 (050C8205)
Imports System.Globalization
Imports System.Text

Public Module Example
   Public Sub Main()
      Dim rnd As New Random()
      Dim culture As CultureInfo = CultureInfo.CreateSpecificCulture("fr-FR")
      Dim sb As New StringBuilder()
      Dim formatString As String = "    {0,12:N0} ({0,8:X8})" + vbCrLf +
                                   "And {1,12:N0} ({1,8:X8})" + vbCrLf +
                                   "  = {2,12:N0} ({2,8:X8})" + vbCrLf
      For ctr As Integer = 0 To 2
         Dim value1 As Integer = rnd.Next()
         Dim value2 As Integer = rnd.Next()
         sb.AppendFormat(culture, formatString,
                         value1, value2, value1 And value2).AppendLine()
      Next
      Console.WriteLine(sb.ToString())
   End Sub
End Module
' The example displays the following output:
'           1 984 112 195 (76432643)
'       And 1 179 778 511 (4651FDCF)
'         = 1 178 674 243 (46412443)
'
'           2 034 813 710 (7948CB0E)
'       And  569 333 976 (21EF58D8)
'         =  558 385 160 (21484808)
'
'            126 717 735 (078D8F27)
'       And 1 830 715 973 (6D1E8245)
'         =   84 705 797 (050C8205)

Commenti

Questo metodo usa la funzionalità di formattazione composita del .NET Framework per convertire il valore di un oggetto nella relativa rappresentazione di testo e incorporare tale rappresentazione nell'oggetto StringBuilder corrente.

Il parametro è costituito da zero o più esecuzioni di testo intermixed con zero o più segnaposto indicizzati, detti elementi di formato, che corrispondono agli oggetti nell'elenco di parametri di format questo metodo. Il processo di formattazione sostituisce ogni elemento di formato con la rappresentazione di stringa dell'oggetto corrispondente.

La sintassi di un elemento di formato è la seguente:

{index[,length][:formatString]}

Gli elementi tra parentesi quadre sono facoltativi. La tabella seguente descrive i singoli elementi.

Elemento Descrizione
index Posizione in base zero nell'elenco di parametri dell'oggetto da formattare. Se l'oggetto specificato da index è null , l'elemento di formato viene sostituito da String.Empty . Se non è presente alcun parametro nella posizione di indice, FormatException viene generata un'eccezione .
,length Numero minimo di caratteri nella rappresentazione di stringa del parametro . Se positivo, il parametro è allineato a destra. se negativo, viene allineato a sinistra.
:formatString Stringa di formato standard o personalizzata supportata dal parametro .

Nota

Per le stringhe di formato standard e personalizzate usate con i valori di data e ora, vedere Stringhe di formato di data e ora standard e Stringhe di formato di data e ora personalizzate. Per le stringhe di formato standard e personalizzate usate con valori numerici, vedere Stringhe di formato numerico standard e Stringhe di formato numerico personalizzato. Per le stringhe di formato standard usate con le enumerazioni, vedere Stringhe di formato di enumerazione.

Il provider parametro specifica IFormatProvider un'implementazione che può fornire informazioni di formattazione per arg0 e arg1 . provider può essere uno degli elementi seguenti:

  • Oggetto CultureInfo che fornisce informazioni di formattazione specifiche delle impostazioni cultura.

  • Oggetto NumberFormatInfo che fornisce informazioni di formattazione specifiche delle impostazioni cultura per o se sono valori arg0 arg1 numerici.

  • Oggetto DateTimeFormatInfo che fornisce informazioni di formattazione specifiche delle impostazioni cultura per , o se sono valori di data e arg0 arg1 arg2 ora.

  • Implementazione IFormatProvider personalizzata che fornisce informazioni di formattazione per , e arg0 arg1 arg2 . In genere, tale implementazione implementa anche ICustomFormatter l'interfaccia .

Se il provider parametro è , le informazioni sul provider di formato vengono null ottenute dalle impostazioni cultura correnti.

arg0, arg1 e rappresentano gli oggetti da arg2 formattare. Ogni elemento di formato in format viene sostituito con la rappresentazione di stringa dell'oggetto con l'indice corrispondente. Se l'elemento di formato formatString include e l'argomento corrispondente implementa l'interfaccia , il metodo IFormattable dell'argomento ToString(formatString, provider) definisce la formattazione. In caso contrario, il metodo ToString() dell'argomento definisce la formattazione.

Note per i chiamanti

In .NET Core e in .NET Framework 4.0 e versioni successive, quando si crea un'istanza dell'oggetto chiamando il costruttore , sia la lunghezza che la capacità dell'istanza possono aumentare oltre il valore della relativa StringBuilder StringBuilder(Int32, Int32) proprietà StringBuilder MaxCapacity . Ciò può verificarsi in particolare quando si chiamano i Append(String) metodi e per aggiungere stringhe di piccole AppendFormat(String, Object) dimensioni.

Vedi anche

Si applica a

AppendFormat(String, Object)

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di un singolo argomento.

public:
 System::Text::StringBuilder ^ AppendFormat(System::String ^ format, System::Object ^ arg0);
public System.Text.StringBuilder AppendFormat (string format, object arg0);
public System.Text.StringBuilder AppendFormat (string format, object? arg0);
member this.AppendFormat : string * obj -> System.Text.StringBuilder
Public Function AppendFormat (format As String, arg0 As Object) As StringBuilder

Parametri

format
String

Stringa in formato composito.

arg0
Object

Oggetto da formattare.

Restituisce

StringBuilder

Riferimento a questa istanza con format accodato. Ogni elemento di formato in format viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di arg0.

Eccezioni

format è null.

format non è valido.

-oppure-

L'indice di un elemento di formato è minore di 0 (zero) oppure maggiore o uguale a 1 (uno).

La lunghezza della stringa espansa supererebbe MaxCapacity.

Esempio

Nell'esempio seguente viene illustrato il AppendFormat metodo.

using namespace System;
using namespace System::Text;
using namespace System::Globalization;
void Show( StringBuilder^ sbs )
{
   Console::WriteLine( sbs );
   sbs->Length = 0;
}

int main()
{
   StringBuilder^ sb = gcnew StringBuilder;
   int var1 = 111;
   float var2 = 2.22F;
   String^ var3 = "abcd";
   array<Object^>^var4 = {3,4.4,(Char)'X'};
   Console::WriteLine();
   Console::WriteLine( "StringBuilder.AppendFormat method:" );
   sb->AppendFormat( "1) {0}", var1 );
   Show( sb );
   sb->AppendFormat( "2) {0}, {1}", var1, var2 );
   Show( sb );
   sb->AppendFormat( "3) {0}, {1}, {2}", var1, var2, var3 );
   Show( sb );
   sb->AppendFormat( "4) {0}, {1}, {2}", var4 );
   Show( sb );
   CultureInfo^ ci = gcnew CultureInfo( "es-ES",true );
   array<Object^>^temp1 = {var2};
   sb->AppendFormat( ci, "5) {0}", temp1 );
   Show( sb );
}

/*
This example produces the following results:

StringBuilder.AppendFormat method:
1) 111
2) 111, 2.22
3) 111, 2.22, abcd
4) 3, 4.4, X
5) 2,22
*/
using System;
using System.Text;
using System.Globalization;

class Sample
{
    static StringBuilder sb = new StringBuilder();

    public static void Main()
    {
    int    var1   = 111;
    float  var2   = 2.22F;
    string var3   = "abcd";
    object[] var4 = {3, 4.4, 'X'};

    Console.WriteLine();
    Console.WriteLine("StringBuilder.AppendFormat method:");
    sb.AppendFormat("1) {0}", var1);
    Show(sb);
    sb.AppendFormat("2) {0}, {1}", var1, var2);
    Show(sb);
    sb.AppendFormat("3) {0}, {1}, {2}", var1, var2, var3);
    Show(sb);
    sb.AppendFormat("4) {0}, {1}, {2}", var4);
    Show(sb);
    CultureInfo ci = new CultureInfo("es-ES", true);
    sb.AppendFormat(ci, "5) {0}", var2);
    Show(sb);
    }

    public static void Show(StringBuilder sbs)
    {
    Console.WriteLine(sbs.ToString());
    sb.Length = 0;
    }
}
/*
This example produces the following results:

StringBuilder.AppendFormat method:
1) 111
2) 111, 2.22
3) 111, 2.22, abcd
4) 3, 4.4, X
5) 2,22
*/
Imports System.Text
Imports System.Globalization

Class Sample
   Private Shared sb As New StringBuilder()

   Public Shared Sub Main()
      Dim var1 As Integer = 111
      Dim var2 As Single = 2.22F
      Dim var3 As String = "abcd"
      Dim var4 As Object() =  {3, 4.4, "X"c}
      
      Console.WriteLine()
      Console.WriteLine("StringBuilder.AppendFormat method:")
      sb.AppendFormat("1) {0}", var1)
      Show(sb)
      sb.AppendFormat("2) {0}, {1}", var1, var2)
      Show(sb)
      sb.AppendFormat("3) {0}, {1}, {2}", var1, var2, var3)
      Show(sb)
      sb.AppendFormat("4) {0}, {1}, {2}", var4)
      Show(sb)
      Dim ci As New CultureInfo("es-ES", True)
      sb.AppendFormat(ci, "5) {0}", var2)
      Show(sb)
   End Sub
   
   Public Shared Sub Show(sbs As StringBuilder)
      Console.WriteLine(sbs.ToString())
      sb.Length = 0
   End Sub
End Class
'
'This example produces the following results:
'
'StringBuilder.AppendFormat method:
'1) 111
'2) 111, 2.22
'3) 111, 2.22, abcd
'4) 3, 4.4, X
'5) 2,22

Commenti

Questo metodo usa la funzionalità di formattazione composita del .NET Framework per convertire il valore di un oggetto nella relativa rappresentazione di testo e incorporare tale rappresentazione nell'oggetto StringBuilder corrente.

Il parametro è costituito da zero o più esecuzioni di testo intermixed con zero o più segnaposto format indicizzati, detti elementi di formato. L'indice degli elementi di formato deve essere 0, per corrispondere a , il singolo arg0 oggetto nell'elenco di parametri di questo metodo. Il processo di formattazione sostituisce ogni elemento di formato con la rappresentazione di stringa di arg0 .

La sintassi di un elemento di formato è la seguente:

{index[,length][:formatString]}

Gli elementi tra parentesi quadre sono facoltativi. La tabella seguente descrive i singoli elementi.

Elemento Descrizione
index Posizione in base zero nell'elenco di parametri dell'oggetto da formattare. Se l'oggetto specificato da index è null , l'elemento di formato viene sostituito da String.Empty . Se non è presente alcun parametro nella posizione di indice, FormatException viene generata un'eccezione .
,length Numero minimo di caratteri nella rappresentazione di stringa del parametro . Se positivo, il parametro è allineato a destra. se negativo, viene allineato a sinistra.
:formatString Stringa di formato standard o personalizzata supportata dal parametro .

Nota

Per le stringhe di formato standard e personalizzate usate con i valori di data e ora, vedere Stringhe di formato di data e ora standard e Stringhe di formato di data e ora personalizzate. Per le stringhe di formato standard e personalizzate usate con valori numerici, vedere Stringhe di formato numerico standard e Stringhe di formato numerico personalizzato. Per le stringhe di formato standard usate con le enumerazioni, vedere Stringhe di formato di enumerazione.

arg0 rappresenta l'oggetto da formattare. Ogni elemento di formato in format viene sostituito con la rappresentazione di stringa di arg0 . Se l'elemento di formato formatString include arg0 e implementa IFormattable l'interfaccia , definisce la arg0.ToString(formatString, null) formattazione. In caso contrario, arg0.ToString() definisce la formattazione.

Se la stringa assegnata a è "Grazie per la donazione di {0:####} lascie di cibo alla nostra organizzazione format caritatevole". ed è un numero intero con valore 10, il valore restituito sarà "Grazie per la donazione di 10 lat di cibo alla nostra organizzazione arg0 caritatevole".

Note per i chiamanti

In .NET Core e in .NET Framework 4.0 e versioni successive, quando si crea un'istanza dell'oggetto chiamando il costruttore , sia la lunghezza che la capacità dell'istanza possono aumentare oltre il valore della relativa StringBuilder StringBuilder(Int32, Int32) proprietà StringBuilder MaxCapacity . Ciò può verificarsi in particolare quando si chiamano i Append(String) metodi e per aggiungere stringhe di piccole AppendFormat(String, Object) dimensioni.

Vedi anche

Si applica a

AppendFormat(String, Object[])

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di un argomento corrispondente in una matrice di parametri.

public:
 System::Text::StringBuilder ^ AppendFormat(System::String ^ format, ... cli::array <System::Object ^> ^ args);
public System.Text.StringBuilder AppendFormat (string format, params object[] args);
public System.Text.StringBuilder AppendFormat (string format, params object?[] args);
member this.AppendFormat : string * obj[] -> System.Text.StringBuilder
Public Function AppendFormat (format As String, ParamArray args As Object()) As StringBuilder

Parametri

format
String

Stringa in formato composito.

args
Object[]

Matrice di oggetti da formattare.

Restituisce

StringBuilder

Riferimento a questa istanza con format accodato. Ogni elemento di formato in format viene sostituito dalla rappresentazione di stringa dell'argomento dell'oggetto corrispondente.

Eccezioni

format o args è null.

format non è valido.

-oppure-

L'indice di un elemento di formato è minore di zero oppure maggiore o uguale alla lunghezza della matrice args.

La lunghezza della stringa espansa supererebbe MaxCapacity.

Esempio

Nell'esempio seguente viene illustrato il AppendFormat metodo.

using namespace System;
using namespace System::Text;
using namespace System::Globalization;
void Show( StringBuilder^ sbs )
{
   Console::WriteLine( sbs );
   sbs->Length = 0;
}

int main()
{
   StringBuilder^ sb = gcnew StringBuilder;
   int var1 = 111;
   float var2 = 2.22F;
   String^ var3 = "abcd";
   array<Object^>^var4 = {3,4.4,(Char)'X'};
   Console::WriteLine();
   Console::WriteLine( "StringBuilder.AppendFormat method:" );
   sb->AppendFormat( "1) {0}", var1 );
   Show( sb );
   sb->AppendFormat( "2) {0}, {1}", var1, var2 );
   Show( sb );
   sb->AppendFormat( "3) {0}, {1}, {2}", var1, var2, var3 );
   Show( sb );
   sb->AppendFormat( "4) {0}, {1}, {2}", var4 );
   Show( sb );
   CultureInfo^ ci = gcnew CultureInfo( "es-ES",true );
   array<Object^>^temp1 = {var2};
   sb->AppendFormat( ci, "5) {0}", temp1 );
   Show( sb );
}

/*
This example produces the following results:

StringBuilder.AppendFormat method:
1) 111
2) 111, 2.22
3) 111, 2.22, abcd
4) 3, 4.4, X
5) 2,22
*/
using System;
using System.Text;
using System.Globalization;

class Sample
{
    static StringBuilder sb = new StringBuilder();

    public static void Main()
    {
    int    var1   = 111;
    float  var2   = 2.22F;
    string var3   = "abcd";
    object[] var4 = {3, 4.4, 'X'};

    Console.WriteLine();
    Console.WriteLine("StringBuilder.AppendFormat method:");
    sb.AppendFormat("1) {0}", var1);
    Show(sb);
    sb.AppendFormat("2) {0}, {1}", var1, var2);
    Show(sb);
    sb.AppendFormat("3) {0}, {1}, {2}", var1, var2, var3);
    Show(sb);
    sb.AppendFormat("4) {0}, {1}, {2}", var4);
    Show(sb);
    CultureInfo ci = new CultureInfo("es-ES", true);
    sb.AppendFormat(ci, "5) {0}", var2);
    Show(sb);
    }

    public static void Show(StringBuilder sbs)
    {
    Console.WriteLine(sbs.ToString());
    sb.Length = 0;
    }
}
/*
This example produces the following results:

StringBuilder.AppendFormat method:
1) 111
2) 111, 2.22
3) 111, 2.22, abcd
4) 3, 4.4, X
5) 2,22
*/
Imports System.Text
Imports System.Globalization

Class Sample
   Private Shared sb As New StringBuilder()

   Public Shared Sub Main()
      Dim var1 As Integer = 111
      Dim var2 As Single = 2.22F
      Dim var3 As String = "abcd"
      Dim var4 As Object() =  {3, 4.4, "X"c}
      
      Console.WriteLine()
      Console.WriteLine("StringBuilder.AppendFormat method:")
      sb.AppendFormat("1) {0}", var1)
      Show(sb)
      sb.AppendFormat("2) {0}, {1}", var1, var2)
      Show(sb)
      sb.AppendFormat("3) {0}, {1}, {2}", var1, var2, var3)
      Show(sb)
      sb.AppendFormat("4) {0}, {1}, {2}", var4)
      Show(sb)
      Dim ci As New CultureInfo("es-ES", True)
      sb.AppendFormat(ci, "5) {0}", var2)
      Show(sb)
   End Sub
   
   Public Shared Sub Show(sbs As StringBuilder)
      Console.WriteLine(sbs.ToString())
      sb.Length = 0
   End Sub
End Class
'
'This example produces the following results:
'
'StringBuilder.AppendFormat method:
'1) 111
'2) 111, 2.22
'3) 111, 2.22, abcd
'4) 3, 4.4, X
'5) 2,22

Commenti

Questo metodo usa la funzionalità di formattazione composita del .NET Framework per convertire il valore di un oggetto nella relativa rappresentazione di testo e incorporare tale rappresentazione nell'oggetto StringBuilder corrente.

Il parametro è costituito da zero o più esecuzioni di testo intermixed con zero o più segnaposto indicizzati, detti elementi di formato, che corrispondono agli oggetti nell'elenco di parametri di format questo metodo. Il processo di formattazione sostituisce ogni elemento di formato con la rappresentazione di stringa dell'oggetto corrispondente.

La sintassi di un elemento di formato è la seguente:

{index[,length][:formatString]}

Gli elementi tra parentesi quadre sono facoltativi. La tabella seguente descrive i singoli elementi.

Elemento Descrizione
index Posizione in base zero nell'elenco di parametri dell'oggetto da formattare. Se l'oggetto specificato da index è null , l'elemento di formato viene sostituito da String.Empty . Se non è presente alcun parametro nella posizione di indice, FormatException viene generata un'eccezione .
,length Numero minimo di caratteri nella rappresentazione di stringa del parametro . Se positivo, il parametro è allineato a destra. se negativo, viene allineato a sinistra.
:formatString Stringa di formato standard o personalizzata supportata dal parametro .

Nota

Per le stringhe di formato standard e personalizzate usate con i valori di data e ora, vedere Stringhe di formato di data e ora standard e Stringhe di formato di data e ora personalizzate. Per le stringhe di formato standard e personalizzate usate con valori numerici, vedere Stringhe di formato numerico standard e Stringhe di formato numerico personalizzato. Per le stringhe di formato standard usate con le enumerazioni, vedere Stringhe di formato di enumerazione.

args rappresenta gli oggetti da formattare. Ogni elemento di formato in format viene sostituito con la rappresentazione di stringa dell'oggetto corrispondente in args . Se l'elemento di formato formatString include e l'oggetto corrispondente in args implementa IFormattable l'interfaccia , definisce la args[index].ToString(formatString, provider) formattazione. In caso contrario, args[index].ToString() definisce la formattazione.

Se la stringa assegnata a è "Grazie per la donazione di {0:####} lascie di cibo alla nostra organizzazione format caritatevole". ed è un numero intero con valore 10, il valore restituito sarà "Grazie per la donazione di 10 lat di cibo alla nostra organizzazione arg0 caritatevole".

Note per i chiamanti

In .NET Core e in .NET Framework 4.0 e versioni successive, quando si crea un'istanza dell'oggetto chiamando il costruttore , sia la lunghezza che la capacità dell'istanza possono aumentare oltre il valore della relativa StringBuilder StringBuilder(Int32, Int32) proprietà StringBuilder MaxCapacity . Ciò può verificarsi in particolare quando si chiamano i Append(String) metodi e per aggiungere stringhe di piccole AppendFormat(String, Object) dimensioni.

Vedi anche

Si applica a

AppendFormat(IFormatProvider, String, Object)

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di un singolo argomento usando un provider del formato specificato.

public:
 System::Text::StringBuilder ^ AppendFormat(IFormatProvider ^ provider, System::String ^ format, System::Object ^ arg0);
public System.Text.StringBuilder AppendFormat (IFormatProvider provider, string format, object arg0);
public System.Text.StringBuilder AppendFormat (IFormatProvider? provider, string format, object? arg0);
member this.AppendFormat : IFormatProvider * string * obj -> System.Text.StringBuilder
Public Function AppendFormat (provider As IFormatProvider, format As String, arg0 As Object) As StringBuilder

Parametri

provider
IFormatProvider

Oggetto che fornisce informazioni di formattazione specifiche delle impostazioni cultura.

format
String

Stringa in formato composito.

arg0
Object

Oggetto da formattare.

Restituisce

StringBuilder

Riferimento a questa istanza dopo il completamento dell'operazione di accodamento. Al termine dell'operazione di accodamento, questa istanza conterrà tutti i dati esistenti prima dell'operazione, seguiti da una copia di format in cui le specifiche di formato vengono sostituite dalla rappresentazione di stringa di arg0.

Eccezioni

format è null.

format non è valido.

-oppure-

L'indice di un elemento di formato è minore di 0 (zero) oppure maggiore o uguale a 1 (uno).

La lunghezza della stringa espansa supererebbe MaxCapacity.

Esempio

Di seguito sono incluse due chiamate al AppendFormat(IFormatProvider, String, Object) metodo . Entrambi usano le convenzioni di formattazione delle English-Great Gran Bretagna (en-GB). Il primo inserisce la rappresentazione di stringa di una Decimal valuta di valore in una stringa di risultato. Il secondo inserisce un valore in due posizioni in una stringa di risultato, la prima include solo la stringa di data breve e la seconda DateTime la stringa di ora breve.

using System;
using System.Globalization;
using System.Text;

public class Example
{
   public static void Main()
   {
      StringBuilder sb = new StringBuilder();
      Decimal value = 16.95m;
      CultureInfo enGB = CultureInfo.CreateSpecificCulture("en-GB");
      DateTime dateToday = DateTime.Now;
      sb.AppendFormat(enGB, "Final Price: {0:C2}", value);
      sb.AppendLine();
      sb.AppendFormat(enGB, "Date and Time: {0:d} at {0:t}", dateToday);
      Console.WriteLine(sb.ToString());
   }
}
// The example displays the following output:
//       Final Price: £16.95
//       Date and Time: 01/10/2014 at 10:22
Imports System.Globalization
Imports System.Text

Module Example
   Public Sub Main()
      Dim sb As New StringBuilder()
      Dim value As Decimal = 16.95d
      Dim enGB As CultureInfo = CultureInfo.CreateSpecificCulture("en-GB")
      Dim dateToday As DateTime = Date.Now
      sb.AppendFormat(enGB, "Final Price: {0:C2}", value)
      sb.AppendLine()
      sb.AppendFormat(enGB, "Date and Time: {0:d} at {0:t}", dateToday)
      Console.WriteLine(sb.ToString())
   End Sub
End Module
' The example displays output like the following:
'       Final Price: £16.95
'       Date and Time: 01/10/2014 at 10:22

Commenti

Questo metodo usa la funzionalità di formattazione composita del .NET Framework per convertire il valore di nella relativa rappresentazione di testo e incorporare tale rappresentazione arg0 nell'oggetto StringBuilder corrente.

Il parametro è costituito da zero o più esecuzioni di testo intermixed con zero o più segnaposto format indicizzati, detti elementi di formato. L'indice di ogni elemento di formato deve essere zero (0) perché questo metodo include un elenco di argomenti con un singolo argomento. Il processo di formattazione sostituisce ogni elemento di formato con la rappresentazione di stringa di arg0 .

La sintassi di un elemento di formato è la seguente:

{index[,length][:formatString]}

Gli elementi tra parentesi quadre sono facoltativi. La tabella seguente descrive i singoli elementi.

Elemento Descrizione
index Posizione in base zero nell'elenco di parametri dell'oggetto da formattare. Se l'oggetto specificato da index è null , l'elemento di formato viene sostituito da String.Empty . In questo caso, poiché il metodo ha un solo argomento nell'elenco di AppendFormat(IFormatProvider, String, Object) argomenti, il valore di index deve sempre essere 0. In caso contrario, viene FormatException generata un'eccezione .
,length Numero minimo di caratteri nella rappresentazione di stringa del parametro . Se positivo, il parametro è allineato a destra. se negativo, viene allineato a sinistra.
:formatString Stringa di formato standard o personalizzata supportata dal parametro .

Nota

Per le stringhe di formato standard e personalizzate usate con i valori di data e ora, vedere Stringhe di formato di data e ora standard e Stringhe di formato di data e ora personalizzate. Per le stringhe di formato standard e personalizzate usate con valori numerici, vedere Stringhe di formato numerico standard e Stringhe di formato numerico personalizzato. Per le stringhe di formato standard usate con le enumerazioni, vedere Stringhe di formato di enumerazione.

Il provider parametro specifica IFormatProvider un'implementazione che può fornire informazioni di formattazione per gli oggetti in args . provider può essere uno degli elementi seguenti:

  • Oggetto CultureInfo che fornisce informazioni di formattazione specifiche delle impostazioni cultura.

  • Oggetto NumberFormatInfo che fornisce informazioni di formattazione specifiche delle impostazioni cultura per se è un valore arg0 numerico.

  • Oggetto DateTimeFormatInfo che fornisce informazioni di formattazione specifiche delle impostazioni cultura per se è un valore di data e arg0 ora.

  • Implementazione IFormatProvider personalizzata che fornisce informazioni di formattazione per arg0 . In genere, tale implementazione implementa anche ICustomFormatter l'interfaccia .

Se il provider parametro è , le informazioni di null formattazione vengono ottenute dalle impostazioni cultura correnti.

arg0 rappresenta l'oggetto da formattare. Ogni elemento di formato in format viene sostituito con la rappresentazione di stringa di arg0 . Se l'elemento di formato formatString include arg0 e implementa IFormattable l'interfaccia , definisce la arg0.ToString(formatString, provider) formattazione. In caso contrario, arg0.ToString() definisce la formattazione.

Note per i chiamanti

In .NET Core e in .NET Framework 4.0 e versioni successive, quando si crea un'istanza dell'oggetto chiamando il costruttore , sia la lunghezza che la capacità dell'istanza possono aumentare oltre il valore della relativa StringBuilder StringBuilder(Int32, Int32) proprietà StringBuilder MaxCapacity . Ciò può verificarsi in particolare quando si chiamano i Append(String) metodi e per aggiungere stringhe di piccole AppendFormat(String, Object) dimensioni.

Vedi anche

Si applica a

AppendFormat(IFormatProvider, String, Object[])

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di un argomento corrispondente in una matrice di parametri usando un provider del formato specificato.

public:
 System::Text::StringBuilder ^ AppendFormat(IFormatProvider ^ provider, System::String ^ format, ... cli::array <System::Object ^> ^ args);
public System.Text.StringBuilder AppendFormat (IFormatProvider provider, string format, params object[] args);
public System.Text.StringBuilder AppendFormat (IFormatProvider? provider, string format, params object?[] args);
member this.AppendFormat : IFormatProvider * string * obj[] -> System.Text.StringBuilder
Public Function AppendFormat (provider As IFormatProvider, format As String, ParamArray args As Object()) As StringBuilder

Parametri

provider
IFormatProvider

Oggetto che fornisce informazioni di formattazione specifiche delle impostazioni cultura.

format
String

Stringa in formato composito.

args
Object[]

Matrice di oggetti da formattare.

Restituisce

StringBuilder

Riferimento a questa istanza dopo il completamento dell'operazione di accodamento. Al termine dell'operazione di accodamento, questa istanza conterrà tutti i dati esistenti prima dell'operazione, seguiti da una copia di format in cui le specifiche di formato vengono sostituite dalla rappresentazione di stringa dell'argomento dell'oggetto corrispondente.

Eccezioni

format è null.

format non è valido.

-oppure-

L'indice di un elemento di formato è minore di zero oppure maggiore o uguale alla lunghezza della matrice args.

La lunghezza della stringa espansa supererebbe MaxCapacity.

Esempio

Nell'esempio seguente viene illustrato il AppendFormat metodo.

using namespace System;
using namespace System::Text;
using namespace System::Globalization;
void Show( StringBuilder^ sbs )
{
   Console::WriteLine( sbs );
   sbs->Length = 0;
}

int main()
{
   StringBuilder^ sb = gcnew StringBuilder;
   int var1 = 111;
   float var2 = 2.22F;
   String^ var3 = "abcd";
   array<Object^>^var4 = {3,4.4,(Char)'X'};
   Console::WriteLine();
   Console::WriteLine( "StringBuilder.AppendFormat method:" );
   sb->AppendFormat( "1) {0}", var1 );
   Show( sb );
   sb->AppendFormat( "2) {0}, {1}", var1, var2 );
   Show( sb );
   sb->AppendFormat( "3) {0}, {1}, {2}", var1, var2, var3 );
   Show( sb );
   sb->AppendFormat( "4) {0}, {1}, {2}", var4 );
   Show( sb );
   CultureInfo^ ci = gcnew CultureInfo( "es-ES",true );
   array<Object^>^temp1 = {var2};
   sb->AppendFormat( ci, "5) {0}", temp1 );
   Show( sb );
}

/*
This example produces the following results:

StringBuilder.AppendFormat method:
1) 111
2) 111, 2.22
3) 111, 2.22, abcd
4) 3, 4.4, X
5) 2,22
*/
using System;
using System.Text;
using System.Globalization;

class Sample
{
    static StringBuilder sb = new StringBuilder();

    public static void Main()
    {
    int    var1   = 111;
    float  var2   = 2.22F;
    string var3   = "abcd";
    object[] var4 = {3, 4.4, 'X'};

    Console.WriteLine();
    Console.WriteLine("StringBuilder.AppendFormat method:");
    sb.AppendFormat("1) {0}", var1);
    Show(sb);
    sb.AppendFormat("2) {0}, {1}", var1, var2);
    Show(sb);
    sb.AppendFormat("3) {0}, {1}, {2}", var1, var2, var3);
    Show(sb);
    sb.AppendFormat("4) {0}, {1}, {2}", var4);
    Show(sb);
    CultureInfo ci = new CultureInfo("es-ES", true);
    sb.AppendFormat(ci, "5) {0}", var2);
    Show(sb);
    }

    public static void Show(StringBuilder sbs)
    {
    Console.WriteLine(sbs.ToString());
    sb.Length = 0;
    }
}
/*
This example produces the following results:

StringBuilder.AppendFormat method:
1) 111
2) 111, 2.22
3) 111, 2.22, abcd
4) 3, 4.4, X
5) 2,22
*/
Imports System.Text
Imports System.Globalization

Class Sample
   Private Shared sb As New StringBuilder()

   Public Shared Sub Main()
      Dim var1 As Integer = 111
      Dim var2 As Single = 2.22F
      Dim var3 As String = "abcd"
      Dim var4 As Object() =  {3, 4.4, "X"c}
      
      Console.WriteLine()
      Console.WriteLine("StringBuilder.AppendFormat method:")
      sb.AppendFormat("1) {0}", var1)
      Show(sb)
      sb.AppendFormat("2) {0}, {1}", var1, var2)
      Show(sb)
      sb.AppendFormat("3) {0}, {1}, {2}", var1, var2, var3)
      Show(sb)
      sb.AppendFormat("4) {0}, {1}, {2}", var4)
      Show(sb)
      Dim ci As New CultureInfo("es-ES", True)
      sb.AppendFormat(ci, "5) {0}", var2)
      Show(sb)
   End Sub
   
   Public Shared Sub Show(sbs As StringBuilder)
      Console.WriteLine(sbs.ToString())
      sb.Length = 0
   End Sub
End Class
'
'This example produces the following results:
'
'StringBuilder.AppendFormat method:
'1) 111
'2) 111, 2.22
'3) 111, 2.22, abcd
'4) 3, 4.4, X
'5) 2,22

Nell'esempio seguente viene definita un'implementazione personalizzata denominata che formatta un numero cliente a 10 cifre con trattini IFormatProvider dopo la quarta e la CustomerFormatter settima cifra. Viene passato al metodo per creare una stringa che include il numero del cliente formattato StringBuilder.AppendFormat(IFormatProvider, String, Object[]) e il nome del cliente.

using System;
using System.Text;

public class Customer
{
   private string custName;
   private int custNumber;
   
   public Customer(string name, int number)
   {
      this.custName = name;
      this.custNumber = number;
   }
   
   public string Name
   {
      get { return this.custName; }
   }
   
   public int CustomerNumber
   {
      get { return this.custNumber; }
   }
}

public class CustomerNumberFormatter : IFormatProvider, ICustomFormatter
{   
   public object GetFormat(Type formatType)
   {
      if (formatType == typeof(ICustomFormatter))
         return this;
      return null;
   }
   
   public string Format(string format, object arg, IFormatProvider provider)
   {
      if (arg is Int32)
      {
         string custNumber = ((int) arg).ToString("D10");
         return custNumber.Substring(0, 4) + "-" + custNumber.Substring(4, 3) + 
                "-" + custNumber.Substring(7, 3);
      }
      else
      {
         return null;
      }
   }                   
}

public class Example
{
   public static void Main()
   {
      Customer customer = new Customer("A Plus Software", 903654);
      StringBuilder sb = new StringBuilder();
      sb.AppendFormat(new CustomerNumberFormatter(), "{0}: {1}", 
                      customer.CustomerNumber, customer.Name);
      Console.WriteLine(sb.ToString());
   }
}
// The example displays the following output:
//      0000-903-654: A Plus Software
Imports System.Text

Public Class Customer
   Private custName As String
   Private custNumber As Integer
   
   Public Sub New(name As String, number As Integer)
      custName = name
      custNumber = number
   End Sub
   
   Public ReadOnly Property Name As String
      Get
         Return Me.custName
      End Get
   End Property
   
   Public ReadOnly Property CustomerNumber As Integer
      Get
         Return Me.custNumber
      End Get
   End Property
End Class

Public Class CustomerNumberFormatter 
   Implements IFormatProvider, ICustomFormatter
   
   Public Function GetFormat(formatType As Type) As Object _
                   Implements IFormatProvider.GetFormat
      If formatType Is GetType(ICustomFormatter) Then
         Return Me
      End If
      Return Nothing
   End Function
   
   Public Function Format(fmt As String, arg As Object, provider As IFormatProvider) As String _
                   Implements ICustomFormatter.Format
      If typeof arg Is Int32 Then
         Dim custNumber As String = CInt(arg).ToString("D10")
         Return custNumber.Substring(0, 4) + "-" + custNumber.SubString(4, 3) + _
                "-" + custNumber.Substring(7, 3)
      Else
         Return Nothing
      End If
   End Function                   
End Class

Module Example
   Public Sub Main()
      Dim customer As New Customer("A Plus Software", 903654)
      Dim sb As New StringBuilder()
      sb.AppendFormat(New CustomerNumberFormatter, "{0}: {1}", _
                      customer.CustomerNumber, customer.Name)
      Console.WriteLine(sb.ToString())
   End Sub
End Module
' The example displays the following output:
'      0000-903-654: A Plus Software

Commenti

Questo metodo usa la funzionalità di formattazione composita del .NET Framework per convertire il valore di un oggetto nella relativa rappresentazione testuale e incorporare tale rappresentazione nell'oggetto StringBuilder corrente.

Il parametro è costituito da zero o più esecuzioni di testo intermixed con zero o più segnaposto indicizzati, detti elementi di formato, che corrispondono agli oggetti nell'elenco di parametri di format questo metodo. Il processo di formattazione sostituisce ogni elemento di formato con la rappresentazione di stringa dell'oggetto corrispondente.

La sintassi di un elemento di formato è la seguente:

{index[,length][:formatString]}

Gli elementi tra parentesi quadre sono facoltativi. La tabella seguente descrive i singoli elementi.

Elemento Descrizione
index Posizione in base zero nell'elenco di parametri dell'oggetto da formattare. Se l'oggetto specificato da index è null , l'elemento di formato viene sostituito da String.Empty . Se non è presente alcun parametro nella posizione di indice, FormatException viene generata un'eccezione .
,length Numero minimo di caratteri nella rappresentazione di stringa del parametro . Se positivo, il parametro è allineato a destra. se negativo, viene allineato a sinistra.
:formatString Stringa di formato standard o personalizzata supportata dal parametro .

Nota

Per le stringhe di formato standard e personalizzate usate con i valori di data e ora, vedere Stringhe di formato di data e ora standard e Stringhe di formato di data e ora personalizzate. Per le stringhe di formato standard e personalizzate usate con valori numerici, vedere Stringhe di formato numerico standard e Stringhe di formato numerico personalizzato. Per le stringhe di formato standard usate con le enumerazioni, vedere Stringhe di formato di enumerazione.

Il provider parametro specifica IFormatProvider un'implementazione che può fornire informazioni di formattazione per gli oggetti in args . provider può essere uno degli elementi seguenti:

  • Oggetto CultureInfo che fornisce informazioni di formattazione specifiche delle impostazioni cultura.

  • Oggetto NumberFormatInfo che fornisce informazioni di formattazione specifiche delle impostazioni cultura per i valori numerici in args .

  • Oggetto DateTimeFormatInfo che fornisce informazioni di formattazione specifiche delle impostazioni cultura per i valori di data e ora in args .

  • Implementazione personalizzata che fornisce informazioni di formattazione per uno IFormatProvider o più oggetti in args . In genere, tale implementazione implementa anche ICustomFormatter l'interfaccia . Il secondo esempio nella sezione successiva illustra una chiamata StringBuilder.AppendFormat(IFormatProvider, String, Object[]) al metodo con un'implementazione IFormatProvider personalizzata.

Se il provider parametro è , le informazioni sul provider di formato vengono null ottenute dalle impostazioni cultura correnti.

args rappresenta gli oggetti da formattare. Ogni elemento di formato in format viene sostituito con la rappresentazione di stringa dell'oggetto corrispondente in args . Se l'elemento di formato formatString include e l'oggetto corrispondente in args implementa IFormattable l'interfaccia , definisce la args[index].ToString(formatString, provider) formattazione. In caso contrario, args[index].ToString() definisce la formattazione.

Note per i chiamanti

In .NET Core e in .NET Framework 4.0 e versioni successive, quando si crea un'istanza dell'oggetto chiamando il costruttore , sia la lunghezza che la capacità dell'istanza possono aumentare oltre il valore della relativa StringBuilder StringBuilder(Int32, Int32) proprietà StringBuilder MaxCapacity . Ciò può verificarsi in particolare quando si chiamano i Append(String) metodi e per aggiungere stringhe di piccole AppendFormat(String, Object) dimensioni.

Vedi anche

Si applica a

AppendFormat(String, Object, Object)

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di uno dei due argomenti.

public:
 System::Text::StringBuilder ^ AppendFormat(System::String ^ format, System::Object ^ arg0, System::Object ^ arg1);
public System.Text.StringBuilder AppendFormat (string format, object arg0, object arg1);
public System.Text.StringBuilder AppendFormat (string format, object? arg0, object? arg1);
member this.AppendFormat : string * obj * obj -> System.Text.StringBuilder
Public Function AppendFormat (format As String, arg0 As Object, arg1 As Object) As StringBuilder

Parametri

format
String

Stringa in formato composito.

arg0
Object

Primo oggetto da formattare.

arg1
Object

Secondo oggetto da formattare.

Restituisce

StringBuilder

Riferimento a questa istanza con format accodato. Ogni elemento di formato in format viene sostituito dalla rappresentazione di stringa dell'argomento dell'oggetto corrispondente.

Eccezioni

format è null.

format non è valido.

-oppure-

L'indice di un elemento di formato è minore di 0 (zero) oppure maggiore o uguale a 2 (due).

La lunghezza della stringa espansa supererebbe MaxCapacity.

Esempio

Nell'esempio seguente viene illustrato il AppendFormat metodo.

using namespace System;
using namespace System::Text;
using namespace System::Globalization;
void Show( StringBuilder^ sbs )
{
   Console::WriteLine( sbs );
   sbs->Length = 0;
}

int main()
{
   StringBuilder^ sb = gcnew StringBuilder;
   int var1 = 111;
   float var2 = 2.22F;
   String^ var3 = "abcd";
   array<Object^>^var4 = {3,4.4,(Char)'X'};
   Console::WriteLine();
   Console::WriteLine( "StringBuilder.AppendFormat method:" );
   sb->AppendFormat( "1) {0}", var1 );
   Show( sb );
   sb->AppendFormat( "2) {0}, {1}", var1, var2 );
   Show( sb );
   sb->AppendFormat( "3) {0}, {1}, {2}", var1, var2, var3 );
   Show( sb );
   sb->AppendFormat( "4) {0}, {1}, {2}", var4 );
   Show( sb );
   CultureInfo^ ci = gcnew CultureInfo( "es-ES",true );
   array<Object^>^temp1 = {var2};
   sb->AppendFormat( ci, "5) {0}", temp1 );
   Show( sb );
}

/*
This example produces the following results:

StringBuilder.AppendFormat method:
1) 111
2) 111, 2.22
3) 111, 2.22, abcd
4) 3, 4.4, X
5) 2,22
*/
using System;
using System.Text;
using System.Globalization;

class Sample
{
    static StringBuilder sb = new StringBuilder();

    public static void Main()
    {
    int    var1   = 111;
    float  var2   = 2.22F;
    string var3   = "abcd";
    object[] var4 = {3, 4.4, 'X'};

    Console.WriteLine();
    Console.WriteLine("StringBuilder.AppendFormat method:");
    sb.AppendFormat("1) {0}", var1);
    Show(sb);
    sb.AppendFormat("2) {0}, {1}", var1, var2);
    Show(sb);
    sb.AppendFormat("3) {0}, {1}, {2}", var1, var2, var3);
    Show(sb);
    sb.AppendFormat("4) {0}, {1}, {2}", var4);
    Show(sb);
    CultureInfo ci = new CultureInfo("es-ES", true);
    sb.AppendFormat(ci, "5) {0}", var2);
    Show(sb);
    }

    public static void Show(StringBuilder sbs)
    {
    Console.WriteLine(sbs.ToString());
    sb.Length = 0;
    }
}
/*
This example produces the following results:

StringBuilder.AppendFormat method:
1) 111
2) 111, 2.22
3) 111, 2.22, abcd
4) 3, 4.4, X
5) 2,22
*/
Imports System.Text
Imports System.Globalization

Class Sample
   Private Shared sb As New StringBuilder()

   Public Shared Sub Main()
      Dim var1 As Integer = 111
      Dim var2 As Single = 2.22F
      Dim var3 As String = "abcd"
      Dim var4 As Object() =  {3, 4.4, "X"c}
      
      Console.WriteLine()
      Console.WriteLine("StringBuilder.AppendFormat method:")
      sb.AppendFormat("1) {0}", var1)
      Show(sb)
      sb.AppendFormat("2) {0}, {1}", var1, var2)
      Show(sb)
      sb.AppendFormat("3) {0}, {1}, {2}", var1, var2, var3)
      Show(sb)
      sb.AppendFormat("4) {0}, {1}, {2}", var4)
      Show(sb)
      Dim ci As New CultureInfo("es-ES", True)
      sb.AppendFormat(ci, "5) {0}", var2)
      Show(sb)
   End Sub
   
   Public Shared Sub Show(sbs As StringBuilder)
      Console.WriteLine(sbs.ToString())
      sb.Length = 0
   End Sub
End Class
'
'This example produces the following results:
'
'StringBuilder.AppendFormat method:
'1) 111
'2) 111, 2.22
'3) 111, 2.22, abcd
'4) 3, 4.4, X
'5) 2,22

Commenti

Questo metodo usa la funzionalità di formattazione composita del .NET Framework per convertire il valore di un oggetto nella relativa rappresentazione di testo e incorporare tale rappresentazione nell'oggetto StringBuilder corrente.

Il parametro è costituito da zero o più esecuzioni di testo intermixed con zero o più segnaposto indicizzati, denominati elementi di formato, che corrispondono a e , i due oggetti nell'elenco di parametri di format arg0 questo arg1 metodo. Il processo di formattazione sostituisce ogni elemento di formato con la rappresentazione di stringa dell'oggetto corrispondente.

La sintassi di un elemento di formato è la seguente:

{index[,length][:formatString]}

Gli elementi tra parentesi quadre sono facoltativi. La tabella seguente descrive i singoli elementi.

Elemento Descrizione
index Posizione in base zero nell'elenco di parametri dell'oggetto da formattare. Se l'oggetto specificato da index è null , l'elemento di formato viene sostituito da String.Empty . Se non è presente alcun parametro nella posizione di indice, FormatException viene generata un'eccezione .
,length Numero minimo di caratteri nella rappresentazione di stringa del parametro . Se positivo, il parametro è allineato a destra. se negativo, viene allineato a sinistra.
:formatString Stringa di formato standard o personalizzata supportata dal parametro .

Nota

Per le stringhe di formato standard e personalizzate usate con i valori di data e ora, vedere Stringhe di formato di data e ora standard e Stringhe di formato di data e ora personalizzate. Per le stringhe di formato standard e personalizzate usate con valori numerici, vedere Stringhe di formato numerico standard e Stringhe di formato numerico personalizzato. Per le stringhe di formato standard usate con le enumerazioni, vedere Stringhe di formato di enumerazione.

arg0 e arg1 rappresentano gli oggetti da formattare. Ogni elemento di formato in format viene sostituito con la rappresentazione di stringa di arg0 o arg1 . Se l'elemento di formato include e l'oggetto corrispondente implementa l'interfaccia , x definisce la formattazione, dove formatString IFormattable arg .ToString(formatString, provider) x è l'indice dell'argomento. In caso contrario, arg x .ToString() definisce la formattazione.

Se la stringa assegnata a è "Grazie per la donazione di {0:####} lascie di cibo alla nostra organizzazione format caritatevole". ed è un numero intero con valore 10, il valore restituito sarà "Grazie per la donazione di 10 lat di cibo alla nostra organizzazione arg0 caritatevole".

Note per i chiamanti

In .NET Core e in .NET Framework 4.0 e versioni successive, quando si crea un'istanza dell'oggetto chiamando il costruttore , sia la lunghezza che la capacità dell'istanza possono aumentare oltre il valore della relativa StringBuilder StringBuilder(Int32, Int32) proprietà StringBuilder MaxCapacity . Ciò può verificarsi in particolare quando si chiamano i Append(String) metodi e per aggiungere stringhe di piccole AppendFormat(String, Object) dimensioni.

Vedi anche

Si applica a

AppendFormat(IFormatProvider, String, Object, Object)

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di uno di due argomenti usando un provider del formato specificato.

public:
 System::Text::StringBuilder ^ AppendFormat(IFormatProvider ^ provider, System::String ^ format, System::Object ^ arg0, System::Object ^ arg1);
public System.Text.StringBuilder AppendFormat (IFormatProvider provider, string format, object arg0, object arg1);
public System.Text.StringBuilder AppendFormat (IFormatProvider? provider, string format, object? arg0, object? arg1);
member this.AppendFormat : IFormatProvider * string * obj * obj -> System.Text.StringBuilder
Public Function AppendFormat (provider As IFormatProvider, format As String, arg0 As Object, arg1 As Object) As StringBuilder

Parametri

provider
IFormatProvider

Oggetto che fornisce informazioni di formattazione specifiche delle impostazioni cultura.

format
String

Stringa in formato composito.

arg0
Object

Primo oggetto da formattare.

arg1
Object

Secondo oggetto da formattare.

Restituisce

StringBuilder

Riferimento a questa istanza dopo il completamento dell'operazione di accodamento. Al termine dell'operazione di accodamento, questa istanza conterrà tutti i dati esistenti prima dell'operazione, seguiti da una copia di format in cui le specifiche di formato vengono sostituite dalla rappresentazione di stringa dell'argomento dell'oggetto corrispondente.

Eccezioni

format è null.

format non è valido.

-oppure-

L'indice di un elemento di formato è minore di 0 (zero) oppure maggiore o uguale a 2 (due).

La lunghezza della stringa espansa supererebbe MaxCapacity.

Esempio

Nell'esempio seguente viene utilizzato il metodo per visualizzare i dati relativi a AppendFormat(IFormatProvider, String, Object, Object) ora e temperatura archiviati in un oggetto Dictionary<TKey,TValue> generico. Si noti che la stringa di formato include tre elementi di formato, anche se esistono solo oggetti da formattare. Questo perché il primo oggetto nell'elenco (un valore di data e ora) viene usato da due elementi di formato: il primo elemento di formato visualizza l'ora e il secondo visualizza la data.

using System;
using System.Collections.Generic;
using System.Globalization;
using System.Text;

public class Example
{
   public static void Main()
   {
      CultureInfo culture = new CultureInfo("en-US");
      StringBuilder sb = new StringBuilder();
      Dictionary<DateTime, Double> temperatureInfo = new Dictionary<DateTime, Double>(); 
      temperatureInfo.Add(new DateTime(2010, 6, 1, 14, 0, 0), 87.46);
      temperatureInfo.Add(new DateTime(2010, 12, 1, 10, 0, 0), 36.81);

      sb.AppendLine("Temperature Information:\n");
      foreach (var item in temperatureInfo)
      {
         sb.AppendFormat(culture,
                         "Temperature at {0,8:t} on {0,9:d}: {1,5:N1}°F\n",
                         item.Key, item.Value);
      }
      Console.WriteLine(sb.ToString());
   }
}
// The example displays the following output:
//       Temperature Information:
//       
//       Temperature at  2:00 PM on  6/1/2010:  87.5°F
//       Temperature at 10:00 AM on 12/1/2010:  36.8°F
Imports System.Collections.Generic
Imports System.Globalization
Imports System.Text

Module Example
   Public Sub Main()
      Dim culture As New CultureInfo("en-US")
      Dim sb As New StringBuilder()
      Dim temperatureInfo As New Dictionary(Of Date, Double) 
      temperatureInfo.Add(#6/1/2010 2:00PM#, 87.46)
      temperatureInfo.Add(#12/1/2010 10:00AM#, 36.81)
      
      sb.AppendLine("Temperature Information:").AppendLine()
      For Each item In temperatureInfo
         sb.AppendFormat(culture,
                         "Temperature at {0,8:t} on {0,9:d}: {1,5:N1}°F",
                         item.Key, item.Value).AppendLine()
      Next
      Console.WriteLine(sb.ToString())
   End Sub
End Module
' The example displays the following output:
'       Temperature Information:
'       
'       Temperature at  2:00 PM on  6/1/2010:  87.5°F
'       Temperature at 10:00 AM on 12/1/2010:  36.8°F

Commenti

Questo metodo usa la funzionalità di formattazione composita del .NET Framework per convertire il valore di un oggetto nella relativa rappresentazione di testo e incorporare tale rappresentazione nell'oggetto StringBuilder corrente.

Il parametro è costituito da zero o più esecuzioni di testo intermixed con zero o più segnaposto indicizzati, detti elementi di formato, che corrispondono agli oggetti nell'elenco di parametri di format questo metodo. Il processo di formattazione sostituisce ogni elemento di formato con la rappresentazione di stringa dell'oggetto corrispondente.

La sintassi di un elemento di formato è la seguente:

{index[,length][:formatString]}

Gli elementi tra parentesi quadre sono facoltativi. La tabella seguente descrive i singoli elementi.

Elemento Descrizione
index Posizione in base zero nell'elenco di parametri dell'oggetto da formattare. Se l'oggetto specificato da index è null , l'elemento di formato viene sostituito da String.Empty . Se non è presente alcun parametro nella posizione di indice, FormatException viene generata un'eccezione .
,length Numero minimo di caratteri nella rappresentazione di stringa del parametro . Se positivo, il parametro è allineato a destra. se negativo, viene allineato a sinistra.
:formatString Stringa di formato standard o personalizzata supportata dal parametro .

Nota

Per le stringhe di formato standard e personalizzate usate con i valori di data e ora, vedere Stringhe di formato di data e ora standard e Stringhe di formato di data e ora personalizzate. Per le stringhe di formato standard e personalizzate usate con valori numerici, vedere Stringhe di formato numerico standard e Stringhe di formato numerico personalizzato. Per le stringhe di formato standard usate con le enumerazioni, vedere Stringhe di formato di enumerazione.

Il provider parametro specifica IFormatProvider un'implementazione che può fornire informazioni di formattazione per arg0 e arg1 . provider può essere uno degli elementi seguenti:

  • Oggetto CultureInfo che fornisce informazioni di formattazione specifiche delle impostazioni cultura.

  • Oggetto NumberFormatInfo che fornisce informazioni di formattazione specifiche delle impostazioni cultura per o se sono valori arg0 arg1 numerici.

  • Oggetto DateTimeFormatInfo che fornisce informazioni di formattazione specifiche delle impostazioni cultura per o se sono valori di data e arg0 arg1 ora.

  • Implementazione IFormatProvider personalizzata che fornisce informazioni di formattazione per e arg0 arg1 . In genere, tale implementazione implementa anche ICustomFormatter l'interfaccia .

Se il provider parametro è , le informazioni sul provider di formato vengono null ottenute dalle impostazioni cultura correnti.

arg0 e arg1 rappresentano gli oggetti da formattare. Ogni elemento di formato in format viene sostituito con la rappresentazione di stringa dell'oggetto con l'indice corrispondente. Se l'elemento di formato formatString include e l'argomento corrispondente implementa l'interfaccia , il metodo IFormattable dell'argomento ToString(formatString, provider) definisce la formattazione. In caso contrario, il metodo ToString() dell'argomento definisce la formattazione.

Note per i chiamanti

IIn .NET Core e in .NET Framework 4.0 e versioni successive, quando si crea un'istanza dell'oggetto chiamando il costruttore , sia la lunghezza che la capacità dell'istanza possono aumentare oltre il valore della relativa StringBuilder StringBuilder(Int32, Int32) proprietà StringBuilder MaxCapacity . Ciò può verificarsi in particolare quando si chiamano i Append(String) metodi e per aggiungere stringhe di piccole AppendFormat(String, Object) dimensioni.

Vedi anche

Si applica a

AppendFormat(String, Object, Object, Object)

Accoda la stringa restituita dall'elaborazione di una stringa in formato composito, che contiene zero o più elementi di formato, a questa istanza. Ogni elemento di formato viene sostituito dalla rappresentazione di stringa di uno dei tre argomenti.

public:
 System::Text::StringBuilder ^ AppendFormat(System::String ^ format, System::Object ^ arg0, System::Object ^ arg1, System::Object ^ arg2);
public System.Text.StringBuilder AppendFormat (string format, object arg0, object arg1, object arg2);
public System.Text.StringBuilder AppendFormat (string format, object? arg0, object? arg1, object? arg2);
member this.AppendFormat : string * obj * obj * obj -> System.Text.StringBuilder
Public Function AppendFormat (format As String, arg0 As Object, arg1 As Object, arg2 As Object) As StringBuilder

Parametri

format
String

Stringa in formato composito.

arg0
Object

Primo oggetto da formattare.

arg1
Object

Secondo oggetto da formattare.

arg2
Object

Terzo oggetto da formattare.

Restituisce

StringBuilder

Riferimento a questa istanza con format accodato. Ogni elemento di formato in format viene sostituito dalla rappresentazione di stringa dell'argomento dell'oggetto corrispondente.

Eccezioni

format è null.

format non è valido.

-oppure-

L'indice di un elemento di formato è minore di 0 (zero) oppure maggiore o uguale a 3 (due).

La lunghezza della stringa espansa supererebbe MaxCapacity.

Esempio

Nell'esempio seguente viene illustrato il AppendFormat metodo.

using namespace System;
using namespace System::Text;
using namespace System::Globalization;
void Show( StringBuilder^ sbs )
{
   Console::WriteLine( sbs );
   sbs->Length = 0;
}

int main()
{
   StringBuilder^ sb = gcnew StringBuilder;
   int var1 = 111;
   float var2 = 2.22F;
   String^ var3 = "abcd";
   array<Object^>^var4 = {3,4.4,(Char)'X'};
   Console::WriteLine();
   Console::WriteLine( "StringBuilder.AppendFormat method:" );
   sb->AppendFormat( "1) {0}", var1 );
   Show( sb );
   sb->AppendFormat( "2) {0}, {1}", var1, var2 );
   Show( sb );
   sb->AppendFormat( "3) {0}, {1}, {2}", var1, var2, var3 );
   Show( sb );
   sb->AppendFormat( "4) {0}, {1}, {2}", var4 );
   Show( sb );
   CultureInfo^ ci = gcnew CultureInfo( "es-ES",true );
   array<Object^>^temp1 = {var2};
   sb->AppendFormat( ci, "5) {0}", temp1 );
   Show( sb );
}

/*
This example produces the following results:

StringBuilder.AppendFormat method:
1) 111
2) 111, 2.22
3) 111, 2.22, abcd
4) 3, 4.4, X
5) 2,22
*/
using System;
using System.Text;
using System.Globalization;

class Sample
{
    static StringBuilder sb = new StringBuilder();

    public static void Main()
    {
    int    var1   = 111;
    float  var2   = 2.22F;
    string var3   = "abcd";
    object[] var4 = {3, 4.4, 'X'};

    Console.WriteLine();
    Console.WriteLine("StringBuilder.AppendFormat method:");
    sb.AppendFormat("1) {0}", var1);
    Show(sb);
    sb.AppendFormat("2) {0}, {1}", var1, var2);
    Show(sb);
    sb.AppendFormat("3) {0}, {1}, {2}", var1, var2, var3);
    Show(sb);
    sb.AppendFormat("4) {0}, {1}, {2}", var4);
    Show(sb);
    CultureInfo ci = new CultureInfo("es-ES", true);
    sb.AppendFormat(ci, "5) {0}", var2);
    Show(sb);
    }

    public static void Show(StringBuilder sbs)
    {
    Console.WriteLine(sbs.ToString());
    sb.Length = 0;
    }
}
/*
This example produces the following results:

StringBuilder.AppendFormat method:
1) 111
2) 111, 2.22
3) 111, 2.22, abcd
4) 3, 4.4, X
5) 2,22
*/
Imports System.Text
Imports System.Globalization

Class Sample
   Private Shared sb As New StringBuilder()

   Public Shared Sub Main()
      Dim var1 As Integer = 111
      Dim var2 As Single = 2.22F
      Dim var3 As String = "abcd"
      Dim var4 As Object() =  {3, 4.4, "X"c}
      
      Console.WriteLine()
      Console.WriteLine("StringBuilder.AppendFormat method:")
      sb.AppendFormat("1) {0}", var1)
      Show(sb)
      sb.AppendFormat("2) {0}, {1}", var1, var2)
      Show(sb)
      sb.AppendFormat("3) {0}, {1}, {2}", var1, var2, var3)
      Show(sb)
      sb.AppendFormat("4) {0}, {1}, {2}", var4)
      Show(sb)
      Dim ci As New CultureInfo("es-ES", True)
      sb.AppendFormat(ci, "5) {0}", var2)
      Show(sb)
   End Sub
   
   Public Shared Sub Show(sbs As StringBuilder)
      Console.WriteLine(sbs.ToString())
      sb.Length = 0
   End Sub
End Class
'
'This example produces the following results:
'
'StringBuilder.AppendFormat method:
'1) 111
'2) 111, 2.22
'3) 111, 2.22, abcd
'4) 3, 4.4, X
'5) 2,22

Commenti

Questo metodo usa la funzionalità di formattazione composita del .NET Framework per convertire il valore di un oggetto nella relativa rappresentazione di testo e incorporare tale rappresentazione nell'oggetto StringBuilder corrente.

Il parametro è costituito da zero o più esecuzioni di testo intermixed con zero o più segnaposto indicizzati, denominati elementi di formato, che corrispondono a tramite , gli oggetti nell'elenco di parametri di format arg0 questo arg2 metodo. Il processo di formattazione sostituisce ogni elemento di formato con la rappresentazione di stringa dell'oggetto corrispondente.

La sintassi di un elemento di formato è la seguente:

{index[,length][:formatString]}

Gli elementi tra parentesi quadre sono facoltativi. La tabella seguente descrive i singoli elementi.

Elemento Descrizione
index Posizione in base zero nell'elenco di parametri dell'oggetto da formattare. Se l'oggetto specificato da index è null , l'elemento di formato viene sostituito da String.Empty . Se non è presente alcun parametro nella posizione di indice, FormatException viene generata un'eccezione .
,length Numero minimo di caratteri nella rappresentazione di stringa del parametro . Se positivo, il parametro è allineato a destra. se negativo, viene allineato a sinistra.
:formatString Stringa di formato standard o personalizzata supportata dal parametro .

Nota

Per le stringhe di formato standard e personalizzate usate con i valori di data e ora, vedere Stringhe di formato di data e ora standard e Stringhe di formato di data e ora personalizzate. Per le stringhe di formato standard e personalizzate usate con valori numerici, vedere Stringhe di formato numerico standard e Stringhe di formato numerico personalizzato. Per le stringhe di formato standard usate con le enumerazioni, vedere Stringhe di formato di enumerazione.

arg0, arg1 e rappresentano gli oggetti da arg2 formattare. Ogni elemento di formato in viene sostituito con la rappresentazione di stringa di , o , a seconda format arg0 arg1 dell'indice arg2 dell'elemento di formato. Se l'elemento di formato include e l'oggetto corrispondente in implementa l'interfaccia , x definisce la formattazione, dove formatString x è args IFormattable l'indice arg .ToString(formatString, null) dell'argomento. In caso contrario, arg x .ToString() definisce la formattazione.

Se la stringa assegnata a è "Grazie per la donazione di {0:####} lascie di cibo alla nostra organizzazione format caritatevole". ed è un numero intero con valore 10, il valore restituito sarà "Grazie per la donazione di 10 lat di cibo alla nostra organizzazione arg0 caritatevole".

Note per i chiamanti

In .NET Core e in .NET Framework 4.0 e versioni successive, quando si crea un'istanza dell'oggetto chiamando il costruttore , sia la lunghezza che la capacità dell'istanza possono aumentare oltre il valore della relativa StringBuilder StringBuilder(Int32, Int32) proprietà StringBuilder MaxCapacity . Ciò può verificarsi in particolare quando si chiamano i Append(String) metodi e per aggiungere stringhe di piccole AppendFormat(String, Object) dimensioni.

Vedi anche

Si applica a