Control.RenderingCompatibility Proprietà

Definizione

Ottiene un valore che specifica la versione di ASP.NET con cui sarà compatibile il codice HTML di cui è stato eseguito il rendering.

public:
 virtual property Version ^ RenderingCompatibility { Version ^ get(); void set(Version ^ value); };
[System.ComponentModel.Bindable(false)]
[System.ComponentModel.Browsable(false)]
public virtual Version RenderingCompatibility { get; set; }
[<System.ComponentModel.Bindable(false)>]
[<System.ComponentModel.Browsable(false)>]
member this.RenderingCompatibility : Version with get, set
Public Overridable Property RenderingCompatibility As Version

Valore della proprietà

Version

La versione di ASP.NET con cui sarà compatibile il codice HTML di cui è stato eseguito il rendering.

Attributi

Commenti

ASP.NET imposta questa proprietà sul valore controlRenderingCompatibilityVersion dell'attributo pages dell'elemento nel file Web.config file. Se controlRenderingCompatibilityVersion l'attributo non è impostato nel file Web.config, il valore predefinito è la versione corrente di ASP.NET.

Attenzione

Per questa proprietà è disponibile una funzione di accesso set pubblica, ma la funzione di accesso set supporta l'infrastruttura .NET Framework e non deve essere usata direttamente dal codice. Se si imposta questo valore nel codice, l'effetto è imprevedibile.

Ogni versione di ASP.NET il rendering del codice HTML in modo diverso rispetto alle versioni precedenti. Ad esempio, in ASP.NET 3.5, se la proprietà di un controllo è , per impostazione predefinita, ASP.NET esegue il rendering di un elemento il cui attributo è impostato su IsEnabled Label false span disabled "disabled". Per ASP.NET 4, per impostazione predefinita, il rendering dell'elemento viene eseguito con un attributo CSS anziché con span class disabled l'attributo . In questo modo è possibile specificare l'aspetto disabilitato del controllo ed evitare il rendering di codice HTML non valido. In HTML 4.0 e XHTML 1.1 l'elemento span non supporta disabled l'attributo .

Un'applicazione Web potrebbe includere codice che non funzionerebbe correttamente se il rendering HTML cambia. Per evitare questo problema, è possibile impostare l'attributo dell'elemento nel file Web.config per indicare la versione precedente con cui si vuole mantenere controlRenderingCompatibilityVersion pages la compatibilità. Ad esempio, se si imposta la proprietà su , un controllo disabilitato eseguirà il RenderingCompatibility rendering di un attributo e non di una classe 3.5 Label disabled CSS.

Nota

La versione meno recente in cui è possibile impostare questa proprietà è 3.5 .

Per mantenere la compatibilità con le versioni precedenti, quando si usa Visual Studio per aggiornare un progetto Web a ASP.NET 4 da una versione precedente, Visual Studio imposta automaticamente l'attributo nel controlRenderingCompatibilityVersion file Web.config su 3.5 . Se si vuole che un sito Web aggiornato esererà il rendering del codice HTML usando l'algoritmo introdotto nella ASP.NET 4, è possibile modificare o rimuovere controlRenderingCompatibilityVersion l'attributo .

Nella maggior parte dei casi, il comportamento controllato da questa proprietà è automatico e non è necessario controllare RenderingCompatibility la proprietà nel codice. Tuttavia, se si sta programmando un controllo personalizzato, potrebbe essere necessario includere codice che modifica il comportamento del controllo in base all'impostazione di questa proprietà. Ad esempio, un controllo personalizzato per ASP.NET 4 potrebbe essere costituito da controlli e il controllo personalizzato potrebbe specificare l'aspetto disabilitato del controllo generando codice JavaScript che modifica la Label aspNetDisabled classe . Funzionerà come previsto se RenderingCompatibility è 4.0 o versione successiva. Tuttavia, per ottenere lo stesso effetto quando è , il codice del controllo personalizzato deve impostare la proprietà del controllo su RenderingCompatibility 3.5 CssClass "aspNetDisabled" quando la proprietà IsEnabled è false .

Si applica a

Vedi anche