Cenni preliminari sul controllo DataGridView (Windows Form)

Nota

Benché il controllo DataGridView sostituisca il controllo DataGrid aggiungendovi funzionalità, il controllo DataGrid viene mantenuto per compatibilità con le versioni precedenti e per un eventuale uso futuro. Per altre informazioni, vedere Differenze tra i controlli DataGridView e DataGrid Windows Form.

Con il DataGridView controllo è possibile visualizzare e modificare i dati tabulari da molti tipi diversi di origini dati.

L'associazione di dati al controllo è semplice e intuitiva e in molti casi è semplice quanto impostare DataGridView la DataSource proprietà . Quando si esegue l'associazione a un'origine dati che contiene più elenchi o tabelle, impostare la proprietà su una stringa che specifica l'elenco o la tabella a cui DataMember eseguire l'associazione.

Il controllo supporta il modello Windows form data binding standard, pertanto verrà associato a istanze di DataGridView classi descritte nell'elenco seguente:

Il controllo supporta data binding alle proprietà pubbliche degli oggetti restituiti da queste interfacce o alla raccolta di proprietà restituita da un'interfaccia, se implementata sugli DataGridView ICustomTypeDescriptor oggetti restituiti.

In genere, si esegue l'associazione a un componente e il componente a un'altra origine dati o lo si BindingSource BindingSource popola con oggetti business. Il componente è l'origine dati preferita perché può essere associato a un'ampia gamma di origini dati e può risolvere automaticamente data binding BindingSource problemi. Per altre informazioni, vedere Componente BindingSource.

Il DataGridView controllo può essere usato anche in modalità non associata, senza archivio dati sottostante. Per un esempio di codice che usa un controllo non associato, vedere DataGridView Walkthrough: Creating an Unbound Windows Forms DataGridView Control.

Il controllo è altamente configurabile ed estendibile e fornisce molte proprietà, metodi ed eventi per DataGridView personalizzarne l'aspetto e il comportamento. Quando si vuole che l'Windows Forms per visualizzare i dati tabulari, è consigliabile usare il controllo prima di altri DataGridView , ad esempio DataGrid . Se si visualizza una piccola griglia di valori di sola lettura o si consente a un utente di modificare una tabella con milioni di record, il controllo fornirà una soluzione facilmente programmabile e efficiente per la DataGridView memoria.

Contenuto della sezione

Riepilogo della tecnologia del controllo DataGridView
Vengono riepilogati DataGridView i concetti relativi ai controlli e l'uso di classi correlate.

Architettura del controllo DataGridView
Descrive l'architettura del controllo, illustrando la gerarchia dei tipi e la DataGridView struttura di ereditarietà.

Scenari del controllo DataGridView
Vengono descritti gli scenari più comuni in cui DataGridView vengono usati i controlli.

Directory del codice del controllo DataGridView
Vengono forniti collegamenti a esempi di codice nella documentazione per varie DataGridView attività. Questi esempi sono suddivisi in categorie in base al tipo di attività.

Tipi di colonna nel controllo DataGridView di Windows Form
Vengono illustrati i tipi di colonna nel controllo Windows Form utilizzato per visualizzare informazioni e consentire agli utenti DataGridView di modificare o aggiungere informazioni.

Visualizzazione di dati nel controllo DataGridView Windows Form
Fornisce argomenti che descrivono come popolare il controllo con i dati manualmente o da un'origine dati esterna.

Personalizzazione del controllo DataGridView Windows Form
Fornisce argomenti che descrivono come disegnare celle e righe personalizzate di DataGridView e come creare tipi di cella, colonna e riga derivati.

Ottimizzazione delle prestazioni nel controllo DataGridView Windows Form
Fornisce argomenti che descrivono come usare il controllo in modo efficiente per evitare problemi di prestazioni quando si lavora con grandi quantità di dati.

Vedi anche