<elemento > legacyCorruptedStateExceptionsPolicy<legacyCorruptedStateExceptionsPolicy> Element

Specifica se il Common Language Runtime consente al codice gestito di intercettare le violazioni di accesso e altre eccezioni di stato danneggiate.Specifies whether the common language runtime allows managed code to catch access violations and other corrupted state exceptions.

<configuration> <configuration>
    <runtime >   <runtime>
     <legacyCorruptedStateExceptionsPolicy >    <legacyCorruptedStateExceptionsPolicy>

SintassiSyntax

<legacyCorruptedStateExceptionsPolicy enabled="true|false"/>  

Attributi ed elementiAttributes and Elements

Nelle sezioni seguenti vengono descritti gli attributi, gli elementi figlio e gli elementi padre.The following sections describe attributes, child elements, and parent elements.

AttributiAttributes

AttributoAttribute DescrizioneDescription
enabled Attributo obbligatorio.Required attribute.

Specifica che l'applicazione rileverà gli errori di eccezioni di stato danneggiato, ad esempio le violazioni di accesso.Specifies that the application will catch corrupting state exception failures such as access violations.

Attributo enabledenabled Attribute

ValueValue DescrizioneDescription
false L'applicazione non rileverà gli errori di eccezione di stato danneggiato, ad esempio le violazioni di accesso.The application will not catch corrupting state exception failures such as access violations. Questa è l'impostazione predefinita.This is the default.
true L'applicazione rileverà gli errori di eccezioni di stato danneggiato, ad esempio le violazioni di accesso.The application will catch corrupting state exception failures such as access violations.

Elementi figlioChild Elements

Nessuna.None.

Elementi padreParent Elements

ElementoElement DescrizioneDescription
configuration Elemento radice in ciascun file di configurazione usato in Common Language Runtime e nelle applicazioni .NET Framework.The root element in every configuration file used by the common language runtime and .NET Framework applications.
runtime Contiene informazioni sull'associazione degli assembly e sull'operazione di Garbage Collection.Contains information about assembly binding and garbage collection.

NoteRemarks

Nel .NET Framework versione 3,5 e versioni precedenti, il Common Language Runtime codice gestito consentito per intercettare le eccezioni generate da Stati di processo danneggiati.In the .NET Framework version 3.5 and earlier, the common language runtime allowed managed code to catch exceptions that were raised by corrupted process states. Una violazione di accesso è un esempio di questo tipo di eccezione.An access violation is an example of this type of exception.

A partire da .NET Framework 4, il codice gestito non rileva più questi tipi di eccezioni nei blocchi di catch.Starting with the .NET Framework 4, managed code no longer catches these types of exceptions in catch blocks. Tuttavia, è possibile eseguire l'override di questa modifica e mantenere la gestione delle eccezioni di stato danneggiate in due modi:However, you can override this change and maintain the handling of corrupted state exceptions in two ways:

  • Impostare l'attributo enabled dell'elemento <legacyCorruptedStateExceptionsPolicy> su true.Set the <legacyCorruptedStateExceptionsPolicy> element's enabled attribute to true. Questa impostazione di configurazione viene applicata processwide e influiscono su tutti i metodi.This configuration setting is applied processwide and affects all methods.

oppure-or-

Questo elemento di configurazione è disponibile solo in .NET Framework 4 e versioni successive.This configuration element is available only in the .NET Framework 4 and later.

EsempioExample

Nell'esempio seguente viene illustrato come specificare che l'applicazione deve ripristinare il comportamento prima del .NET Framework 4 e rilevare tutti gli errori di eccezioni di stato danneggiato.The following example shows how to specify that the application should revert to the behavior before the .NET Framework 4, and catch all corrupting state exception failures.

<configuration>  
   <runtime>  
      <legacyCorruptedStateExceptionsPolicy enabled="true" />  
   </runtime>  
</configuration>  

Vedere ancheSee also