Estensione di ServiceHost e del livello del modello di serviziExtending ServiceHost and the Service Model Layer

Il livello del modello di servizi è responsabile del pull dei messaggi in arrivo dai canali sottostanti, della loro conversione in chiamate al metodo nel codice dell'applicazione e della restituzione dei risultati al chiamante.The service model layer is responsible for pulling incoming messages out of the underlying channels, translating them into method invocations in application code, and sending the results back to the caller. Le estensioni del modello di servizi modificano o implementano il comportamento e le funzionalità dell'esecuzione o della comunicazione relativamente a funzionalità del client o del dispatcher, comportamenti personalizzati, intercettazione di messaggi e parametri e altre funzionalità di estendibilità.Service model extensions modify or implement execution or communication behavior and features involving client or dispatcher functionality, custom behaviors, message and parameter interception, and other extensibility functionality.

In questa sezioneIn This Section

Estensione dei clientExtending Clients
Vengono descritte le interfacce in grado di intercettare e modificare la fase di esecuzione del client, nonché le classi nelle quali è possibile inserire estensioni personalizzate nelle applicazioni client.Describes the interfaces that can intercept and modify the client runtime, as well as the classes into which you can insert your custom extensions in client applications. È ad esempio possibile eseguire la registrazione dei messaggi del client personalizzata, la serializzazione dei messaggi personalizzata e così via.For example, you can perform custom client message logging, perform custom message serialization, and so on.

Estensione di dispatcherExtending Dispatchers
Vengono descritte le interfacce in grado di intercettare e modificare la fase di esecuzione del servizio, nonché le classi nelle quali è possibile inserire estensioni personalizzate nelle applicazioni del servizio.Describes the interfaces that can intercept and modify the service runtime, as well as the classes into which you can insert your custom extensions in service applications. È ad esempio possibile eseguire la registrazione del servizio personalizzata, la convalida dei messaggi dal lato del servizio, la distribuzione personalizzata e così via.For example, you can perform custom service logging, service-side message validation, custom dispatching, and so on.

Oggetti estensibiliExtensible Objects
Vengono descritti i cinque oggetti estendibili e il modello IExtensibleObject<T>.Describes the five extensible objects and the IExtensibleObject<T> pattern. Questo modello viene usato per estendere le classi di runtime esistenti con nuove funzionalità oppure per aggiungere un nuovo stato a un oggetto.The extensible object pattern is used to either extend existing runtime classes with new functionality or to add new state to an object. Le estensioni, allegate a uno degli oggetti estensibili, attivano i comportamenti in fasi molto diverse dell'elaborazione per accedere a stato e funzionalità condivisi allegati a un oggetto estensibile comune al quale possono accedere.Extensions, attached to one of the extensible objects, enable behaviors at very different stages in processing to access shared state and functionality attached to a common extensible object that they can access.

Configurazione ed estensione del runtime con i comportamentiConfiguring and Extending the Runtime with Behaviors
Per modificare le impostazioni o inserire le estensioni nel runtime WCF, si utilizzano i comportamenti.To change settings on or insert extensions in the WCF runtime, you use Behaviors. WCF comprende comportamenti implementati dal sistema per controllare la limitazione delle richieste, la creazione di istanze e molti altri aspetti di servizi e operazioni.WCF includes system-implemented behaviors for controlling throttling, instancing, and many other aspects of services and operations. Contenuto della sezione viene descritto come creare comportamenti personalizzati e come renderli disponibili per l'utilizzo sia a livello di programmazione che nei file di configurazione.This section describes how to create your own custom behaviors and how to make them available for use both programmatically and using configuration files.

Estensione dell'hosting tramite ServiceHostFactoryExtending Hosting Using ServiceHostFactory
Viene descritto come estendere System.ServiceModel.ServiceHostBase, System.ServiceModel.ServiceHost e come utilizzare le classi System.ServiceModel.Activation.ServiceHostFactory per personalizzare l'ambiente host.Describes how to extend System.ServiceModel.ServiceHostBase, System.ServiceModel.ServiceHost, and use the System.ServiceModel.Activation.ServiceHostFactory classes to customize the host environment.

RiferimentiReference