Estensione di migrazione dei dati QuickBooks Online

Questa estensione è inclusa nella Guida setup assistito Migrazione dati per semplificare la migrazione dei dati aziendali importanti da QuickBooks Online a Business Central. Ad esempio, può essere utile quando l'attività si sviluppa e si è deciso di aggiornare l'app di gestione aziendale cominciando a utilizzare Business Central.

Quali dati si possono importare da QuickBooks Online?

È possibile importare i seguenti dati da QuickBooks Online a Business Central:

  • Clienti
  • Fornitori
  • Articoli
  • Piano dei conti
  • Transazioni di saldo iniziale di contabilità generale
  • Quantità disponibili per gli articoli di magazzino
  • Documenti aperti per clienti e fornitori, quali fatture, note di credito e pagamenti

Verranno migrati solo gli importi complessivi relativi a documenti di vendita e acquisto. Non vengono aggiornati gli importi parzialmente pagati. Ad esempio, se un cliente ha pagato 300 dollari su un totale di 500 dollari di una fattura di vendita, l'importo che verrà migrato è quello completo, ovvero 500 dollari. Se si ricevono pagamenti parziali, è necessario aggiornare manualmente questi valori, prima o dopo aver migrato i dati. Si consiglia di applicare le transazioni inevase prima della migrazione, per semplificare le attività successive alla migrazione.

Nota

Non vengono migrati gli ordini di acquisto o di vendita.

Operazioni preliminari

Una parte importante del processo di migrazione consiste nello specificare i conti verso cui migrare le transazioni. Si consiglia di pianificare questa mappatura che prima della migrazione dei dati. Ad esempio, i conti in cui vengono registrate le transazioni relative a:

  • La vendita di articoli o servizi ai clienti.
  • L'acquisto di articoli o servizi dai fornitori.
  • Rettifiche nella contabilità generale.

Business Central richiede che i conti di contabilità generale abbaino numeri assegnati ad essi. Assicurarsi che i numeri vengano assegnati ai conti in QuickBooks Online.

Se le transazioni in QuickBooks Online includono importi di imposte, è necessario configurare un conto per le imposte in base alle giurisdizioni fiscali di Business Central prima di registrare le transazioni.

Operazioni iniziali per l'utilizzo dell'estensione

Iniziare è semplice. È necessario solo eseguire la Guida di setup assistito Migrazione di dati. Ecco come:

  1. Scegliere l'icona a forma di lampadina che consente di aprire la funzionalità delle informazioni, immettere Setup assistito e quindi scegliere Migra dati aziendali.
  2. Seguire le istruzioni per ogni passaggio della Guida di setup assistito.

Operazioni successive alla migrazione dei dati

Dopo aver migrato i dati, le transazioni hanno come stato Non registrata, quindi è possibile esaminarle e apportare modifiche. Per verificare le transazioni, andare alla pagina in cui vengono in genere visualizzate. Ad esempio, per esaminare le fatture di vendita non registrate, andare alla pagina Fatture di vendita. Per verificare le registrazioni pagamenti, andare alla pagina Registrazioni pagamenti.

Esistono alcune operazioni consigliate:

  • Se le transazioni in QuickBooks Online presentano importi di markup o sconti, è necessario aggiungere manualmente gli importi alle transazioni relative in Business Central prima di registrarle.
  • Se si utilizza l'IVA, può essere necessario aggiungere una categoria di registrazione business e articoli/servizi nel Setup registrazione in modo che sia possibile registrare gli importi IVA.
  • Verificare i saldi iniziali per i conti della contabilità generale. QuickBooks Online non memorizza il saldo attuale per tutti i conti, potrebbe quindi essere necessario correggere i saldi iniziali.

Vedi anche

Importazione dei dati aziendali da altri sistemi contabili
Personalizzazione di Business Central utilizzando le estensioni