Sintassi di query e filtro avanzata

Importante

Dynamics 365 for Finance and Operations si evolve con le applicazioni di scopo progettate per aiutarti a gestire le specifiche funzioni aziendali. Per ulteriori informazioni su queste modifiche, consultare la guida alle licenze di Dynamics 365.

Questo argomento descrive le opzioni di filtro e query disponibili quando si utilizza la finestra di dialogo Filtro/ordinamento avanzato o l'operatore corrisponde a nel riquadro Filtro o nei filtri di intestazione di colonna.

Sintassi di query avanzata

Sintassi Descrizione carattere descrizione Esempio
valore Uguale al valore immesso Digitare il valore da trovare. Digitando Rossi si troverà "Rossi".
!valore (punto esclamativo) Non uguale al valore immesso Digitare un punto esclamativo e poi il valore da escludere. Digitando !Rossi si troveranno tutti i valori tranne "Rossi".
da valore..a valore (due punti consecutivi) Compreso tra i due valori separati da due punti consecutivi. Digitare il valore iniziale, quindi due punti consecutivi e infine il valore finale. Digitando 1..10 si troveranno tutti i valori da 1 a 10. In un campo stringa, tuttavia, digitando A..C si troveranno tutti i valori che iniziano con "A" e "B" e i valori che corrispondono esattamente a "C". Ad esempio, questa query non troverà "Ca". Per trovare tutti i valori da "A" a "C", digitare A..D.
..valore (due punti consecutivi) Minore o uguale al valore immesso Digitare i due punti consecutivi, quindi il valore. Digitando ..1000 si troverà qualsiasi numero minore o uguale a 1000, ad esempio "100", "999,95" e "1.000".
valore.. (due punti consecutivi) Maggiore o uguale al valore immesso Digitare il valore, quindi i due punti consecutivi. 1000.. troverà qualsiasi numero maggiore o uguale a 1000, ad esempio "1.000", "1.000,01" e "1.000.000".
>valore (segno di maggiore) Maggiore del valore immesso Digitare un segno di maggiore(>), quindi il valore. Digitando >1000 si troverà qualsiasi numero maggiore di 1000, ad esempio "1000,01", "20.000" e "1.000.000".
<valore (segno di minore) Minore del valore immesso Digitare un segno di minore (<), quindi il valore. Digitando <1000 si troverà qualsiasi numero minore di 1000, ad esempio "999,99", "1" e "-200".
valore* (asterisco) Inizia con il valore immesso Digitare il valore iniziale, quindi un asterisco (*). Digitando S* si troverà qualsiasi stringa che inizia con "S", ad esempio "Stoccolma", "Sydney" e "San Francisco".
*valore (asterisco) Finisce con il valore immesso Digitare un asterisco, quindi il valore finale. Digitando *est si troverà qualsiasi stringa che finisce con "est", ad esempio "Nordest" e "Sudest".
*valore* (asterisco) Contiene il valore immesso Digitare un asterisco, quindi un valore e infine un altro asterisco. Digitando *de* si troverà qualsiasi stringa che contiene "de", ad esempio "Nordest" e "Sudest".
? (punto interrogativo) Contiene uno o più caratteri sconosciuti. Digitare un punto interrogativo in corrispondenza della posizione del carattere sconosciuto all'interno del valore. Digitando R?ssi si troverà "Rossi" e "Russi".
valore,valore (virgola) Corrisponde ai valori separati da virgole Digitare tutti i criteri e separarli con virgole. Digitando A, D, F, G si troveranno esattamente "A", "D", "F" e "G". Digitando 10, 20, 30, 100 si troveranno esattamente "10, 20, 30, 100".
"" (due virgolette doppie) Corrispondenza di un valore vuoto Digitare due virgolette doppie consecutive per filtrare i valori vuoti in quel campo. Due doppie virgolette consecutive ( "" ) trova le righe senza valore per la colonna corrente.
(Query Finance and Operations) (Query Finance and Operations tra parentesi) Corrisponde a una query definita. Digitare una query come un'istruzione SQL tra parentesi utilizzando il linguaggio di query Finance and Operations. ((AccountNum LIKE "US *") && (DirPartyTable.Name LIKE "Cont*"))

come esempio di sintassi per una condizione di filtro su un campo dall'origine dati radice e un campo da un'origine dati diversa (per la pagina Tutti i clienti)
M Data odierna Digitare M. M corrisponde alla data odierna.
(nomeMetodo(parametri)) (metodo SysQueryRangeUtil tra parentesi) Corrispondenza del valore o dell'intervallo di valori specificati dai parametri del metodo SysQueryRangeUtil Digitare un metodo SysQueryRangeUtil con parametri che specificano il valore o un intervallo di valori.
  1. Fare clic su Contabilità clienti > Fatture > Fatture cliente aperte.
  2. Premere Ctrl+Maiusc+F3 per aprire la pagina Richiesta info.
  3. Nella scheda Gamma scegliere Aggiungi.
  4. Nel campo Tabella selezionare Transazioni cliente aperte.
  5. Nel campo Campo selezionare Data di scadenza.
  6. Nel campo Criteri immettere (yearRange(-2,0)).
  7. Scegliere OK. La pagina verrà aggiornata per elencare le fatture che soddisfano i criteri immessi. Per questo esempio specifico, vengono elencate le fatture incluse in scadenza nei due anni precedenti.
Vedere la tabella nella sezione successiva per ulteriori dettagli sui metodi di data SysQueryRangeUtil e vari esempi.

Query di data avanzate che utilizzano metodi SysQueryRangeUtil

Metodo Descrizione Esempio
Day (_relativeDays=0) Trova una data in relazione alla data della sessione. I valori positivi indicano date future e i valori negativi indicano date passate.
  • Domani – immettere (Day(1)).
  • Oggi – immettere (Day(0)).
  • Ieri – Immettere (Day(-1)).
DayRange (_relativeDaysFrom=0, _relativeDaysTo=0) Trova un intervallo di date in relazione alla data della sessione. I valori positivi indicano date future e i valori negativi indicano date passate.
  • Ultimi 30 giorni – Immettere (DayRange(-30,0)).
  • 30 giorni precedenti e 30 giorni successivi – Immettere (DayRange(-30,30)).
GreaterThanDate (_relativeDays=0) GreaterThanUtcDate (_relativeDays=0) Trova tutte le date dopo la data relativa specificata.
  • Più di 30 giorni dalla data odierna - Immettere (GreaterThanDate(30)).
GreaterThanUtcNow () Trova tutte le voci data/ora dopo l'ora corrente.
  • Qualsiasi data/ora futura - Immettere (GreaterThanUtcNow()).
LessThanDate (_relativeDays=0) LessThanUtcDate (_relativeDays=0) Trova tutte le date precedenti alla data relativa specificata.
  • Meno di sette giorni dalla data odierna - Immettere (LessThanDate(7)).
LessThanUtcNow () Trova tutte le voci data/ora prima dell'ora corrente.
  • Tutte le date/ore passate - Immettere (LessThanUtcNow()).
MonthRange (_relativeFrom=0, _relativeTo=0) Trova un intervallo di date, in base ai mesi rispetto al mese corrente.
  • Due mesi precedenti - Immettere (MonthRange(- 2,0)).
  • Tre mesi successivi - Immettere (MonthRange(0,3)).
YearRange (_relativeFrom=0, _relativeTo=0) Trova un intervallo di date, in base agli anni rispetto all'anno corrente.
  • Anno successivo - Immettere (YearRange(0, 1)).
  • Anno precedente - Immettere (YearRange(-1,0)).