Fatture elettroniche dei clienti

Importante

Dynamics 365 for Finance and Operations si evolve con le applicazioni di scopo progettate per aiutarti a gestire le specifiche funzioni aziendali. Per ulteriori informazioni su queste modifiche, consultare la guida alle licenze di Dynamics 365.

Questo argomento descrive come configurare e utilizzare le funzionalità per la creazione e l'invio di fatture di vendita e progetto in un formato elettronico (FatturaPA).

La versione 1.2 delle fatture elettroniche FatturaPA può essere utilizzata per tutti i tipi di aziende. Tali aziende comprendono le amministrazioni pubbliche, le imprese private e i professionisti.

Nota

L'indirizzo principale della persona giuridica deve essere in Italia.

In questo argomento sono incluse le seguenti informazioni:

Attrezzaggio

Prima di poter iniziare a lavorare con la funzionalità di fatturazione elettronica, è necessario impostare i seguenti dati:

Parametri contabilità clienti

Selezionare le configurazioni utilizzate per creare file XML di fatture elettroniche per fatture di vendita e a testo libero, note di accredito di vendita e a testo libero, fatture progetto e note di accredito di progetto. È possibile trovare queste configurazioni nella scheda Documento elettronico della pagina Parametri contabilità clienti (Contabilità clienti > Impostazioni > Parametri contabilità clienti).

Scheda Documento elettronico della pagina Parametri contabilità clienti

Nota

Le configurazioni devono essere importate prima di poter essere selezionate. Per ulteriori informazioni, vedere Scaricare configurazioni ER dall'archivio globale del servizio di configurazione.

Parametri fatture elettroniche

Impostare questi parametri per specificare scenari aziendali e informazioni specifiche dell'impresa.

  1. Andare a Contabilità clienti > Impostazioni > Parametri fatture elettroniche.
  2. Nella scheda Generale, specificare il requisito della firma elettronica.
  3. Nella scheda Informazioni società, specificare le informazioni sull'impresa e il rappresentante fiscale, come richiesto. Queste informazioni sostituiscono le informazioni nel record della persona giuridica.
  4. Nella scheda Registrazione art. 2250 del codice civile, fornire tutte le informazioni richieste se l'impresa è registrata secondo i termini dell'articolo 2250 del codice civile italiano.
  5. Nella scheda Sequenze numeriche, inserire sequenze numeriche per i riferimenti Numero di file univoco eInvoice e Numero di trasmissione eInvoice.

Proprietà documento elettronico

La funzionalità per le proprietà dei documenti elettronici viene utilizzata per configurare l'output a blocchi di documenti XML per diversi casi aziendali. Di seguito sono riportati alcuni esempi.

  • Un numero di partita IVA per i clienti che non si trovano nell'Unione Europea (UE) e non dispongono di codici di partita IVA
  • Un indirizzo e-mail certificato (posta elettronica certificata [PEC]) per imprese private o professionisti
  • Un'imposta di bollo (pagabile e non pagabile da parte del cliente)
  • Dati sul rappresentante di un cliente

Perché la funzionalità funzioni, è necessario impostare i seguenti dati:

  • Tipi di proprietà di documenti elettronici (Contabilità clienti > Impostazioni > Tipi di proprietà di documenti elettronici) e la tabella a cui ciascun tipo di proprietà di documenti è applicabile. Per la funzionalità di fatturazione elettronica, sono utilizzate le tabelle Clienti e Persone giuridiche.

    Impostazione dell'applicabilità nella pagina Tipi di proprietà di documenti elettronici

  • Valori richiesti nelle tabelle specificate a livello di cliente e persona giuridica:

    • Cliente: andare a Contabilità clienti > Clienti > Tutti i clienti, quindi, nel riquadro azioni, nella scheda Cliente selezionare Proprietà dei documenti elettronici.
    • Persona giuridica: andare a Amministrazione organizzazione > Organizzazioni > Persone giuridiche, quindi, nel riquadro azioni, selezionare Proprietà dei documenti elettronici.

I valori specificati sono utilizzati per l'output ai blocchi di file XML. La tabella seguente fornisce informazioni su come e dove vengono utilizzati tali valori.

Scenario aziendale Tipo di proprietà di documenti elettronici Descrizione tipo di proprietà di documenti elettronici Applicabilità (tabella) Dove usare i valori Elemento nel file XML
Clienti che si trovano al di fuori dell'UE e non dispongono di codici di partita IVA. Per questi clienti, il numero di partita IVA deve essere 00000000000. VATnonEU Esempio: Cliente, partita IVA non UE CustTable (Clienti) Nelle proprietà dei documenti elettronici dei clienti, impostare il campo Valore su 00000000000. IdCodice (CessionarioCommittente\DatiAnagrafici\IdFiscaleIVA block)
Indirizzo e-mail certificato (PEC) per imprese private o professionisti PEC Esempio: Cliente, Indirizzo e-mail certificato CustTable (Clienti) Nelle proprietà dei documenti elettronici dei clienti, impostare il campo Valore su <PEC>. PECDestinatario (DatiTrasmissione block)
Imposta di bollo che non è inclusa nel totale della fattura per le fatture di vendita ed è o non è inclusa per le fatture di progetto Bollo

Nota: questo tipo di proprietà di documenti viene utilizzato per fatture di ordini cliente, fatture a testo libero e fatture di progetto.

Esempio: Imposta di bollo, inclusa/non inclusa nei totali della fattura CompanyInfo (Persone giuridiche) Nelle proprietà dei documenti elettronici delle persone giuridiche, impostare il campo Valore su <Charge code/project category that is used for stamp duties>.
  • Codice di addebito - Il tipo di addebito per questo codice di addebito deve essere Contabilità generale.
  • Categoria progetto - Questa categoria di progetto deve essere fatturabile.
ImportoBollo (DatiBollo block)
Imposta di bollo inclusa nel totale della fattura BolloPay

Nota: questo tipo di proprietà di documenti viene utilizzato solo per fatture di ordini e fatture a testo libero.

Esempio: Imposta di bollo, inclusa/non inclusa nei totali della fattura CompanyInfo (Persone giuridiche) Nelle proprietà dei documenti elettronici delle persone giuridiche, impostare il campo Valore su <Charge code/project category that is used for stamp duties>.
  • Codice di addebito - Il tipo di addebito deve essere Cliente/fornitore.
ImportoBollo (DatiBollo block)
Rappresentante TaxRepPaese, TaxRepCodice, TaxRepDenominazione, TaxRepNome, TaxRepCognome Qualsiasi descrizione CustTable (Clienti) Nelle proprietà dei documenti elettronici dei clienti, impostare il campo Valore su IT per il tipo di proprietà di documenti TaxRepPaese. Per altri tipi, immettere i dati per il rappresentante. Cognome (RappresentanteFiscale block)
Tipi di fattura DocumentType Esempio: fattura, tipo di documento CustInvoiceJour (Giornale di registrazione fatture cliente), ProjInvoiceJour (Fattura di progetto) Andare a Contabilità clienti > Richieste di informazioni e report > Fatture > Giornale di registrazione fatture o Gestione progetti e contabilità > Fatture di progetto > Fatture di progetto e impostare il campo Valore su un tipo di documento, ad esempio TD16. TipoDocumento (blocco DatiGeneraliDocumento)

Nota

La tabella precedente utilizza la seguente soluzione rapida:

  • "Proprietà dei documenti elettronici dei clienti" si riferisce alla pagina Proprietà dei documenti elettronici che viene aperta selezionando Proprietà dei documenti elettronici nella scheda Cliente del riquadro azioni nella pagina Tutti i clienti (Contabilità clienti > Clienti > Tutti i clienti).
  • "roprietà dei documenti elettronici delle persone giuridiche" si riferisce alla pagina Proprietà dei documenti elettronici che viene aperta selezionando Proprietà dei documenti elettronici nel riquadro azioni della pagina Persone giuridiche (Amministrazione organizzazione > Organizzazioni > Persone giuridiche).

Nella pagina elenco Tipi di proprietà di documenti elettronici, il campo Descrizione viene automaticamente compilato quando un utente immette informazioni nei campi Descrizione gruppo e Descrizione.

Il tipo di proprietà di documenti elettronici deve avere lo stesso codice specificato nella tabella.

Utilizzare categorie di progetto per l'imposta di bollo

Andare a Gestione progetti e contabilità > Impostazioni > Categorie > Categorie di progetto per impostare categorie di progetto che hanno un tipo di transazione Commissioni o Spese. L'ID categoria deve essere uguale al valore definito per il tipo di proprietà documento Bollo a livello di entità giuridica. Per ulteriori informazioni, vedere la tabella precedente.

La categoria di progetto del tipo di transazione Commissioni può essere utilizzata solo per l'imposta di bollo inclusa nella fattura. La categoria di progetto del tipo di transazione Spese può essere utilizzata per l'imposta di bollo che è inclusa in una fattura cliente e che non è inclusa. In entrambi i casi, viene utilizzato il tipo di proprieta di documenti Bollo.

Quando si creano righe di giornale di registrazione Commissioni o Spese, selezionare la categoria definita per l'imposta di bollo e immettere un prezzo di costo. Il sistema considera questo prezzo di costo come l'importo dell'imposta di bollo. Se si immette un prezzo di vendita uguale all'importo del prezzo di costo, il sistema considera tale importo incluso nei totali della fattura. L'importo del prezzo di vendita è uguale a 0 (zero) e la transazione non è inclusa nei totali della fattura.

Nota

È possibile utilizzare solo uno dei tipi di giornale di registrazione (Commissioni o Spese) per l'imposta di bollo. Un'impresa che utilizza solo l'imposta di bollo pagabile può utilizzare il tipo di giornale di registrazione Commissioni. Se un'impresa utilizza un'imposta di bollo sia pagabile che non pagabile, è meglio utilizzare il tipo di giornale di registrazione Spese.

Clienti

Campo Ufficio di controllo

È possibile trovare il campo Ufficio di controllo nella Scheda dettagli Dati demografici vendite di un record cliente (andare a Contabilità clienti > Clienti > Tutti i clienti e aprire il record del cliente in modalità Modifica).

Il valore di questo campo viene utilizzato per definire il tipo di comunicazione (business to government [B2G] o business to business [B2B]):

  • Se la lunghezza del valore è 6, il cliente è considerato un'amministrazione pubblica (il formato di trasmissione è uguale a FPA12).
  • Se la lunghezza del valore è 7, il cliente è considerato un'impresa privata o un professionista (il formato di trasmissione è uguale a FPR12).

In entrambi i casi, il sistema immette il valore di questo campo nel tag CodiceDestinatario nel file XML.

Campo Ufficio di controllo nella scheda dettaglio Dati demografici vendite di un record cliente

Se il campo Ufficio di controllo è vuoto, il sistema considera il cliente come un'impresa privata o un professionista (il formato di trasmissione è uguale a FPR12) e immette 0000000 nel tag CodiceDestinatario nel file XML. In questo caso, deve essere configurato un indirizzo e-mail certificato (PEC). Per ulteriori informazioni, consultare la tabella nella sezione Proprietà dei documenti elettronici vista precedentemente in questo argomento.

Attivare la creazione automatica di fatture elettroniche

Andare a Contabilità clienti > Clienti > Tutti i clienti e aprire un record cliente in modalità di Modifica. Quindi nella Scheda dettaglio Fattura e consegna, nella sezione Fattura elettronica, trovare l'opzione Registro eInvoice. Se questa opzione è impostata su , il sistema crea automaticamente il record nella pagina elenco Fatture elettroniche clienti. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Registro delle fatture elettroniche più avanti in questo argomento.

Sezione Fattura elettronica nella Scheda dettaglio Fattura e consegna di un record cliente

Nella sezione Fattura elettronica è possibile anche impostare l'opzione Allegato fattura elettronica su . In questo caso, dopo aver stampato una fattura (durante o dopo la registrazione), il sistema allega automaticamente il file PDF alla fattura e alla fattura elettronica (vedere la sezione Registro delle fatture elettroniche) e il file è incluso nel file XML (blocco Allegati).

Articoli

Se in una fattura sono presenti righe di prodotti, il blocco CodiceArticolo viene compilato in base ai dati del prodotto. Questi dati includono il codice a barre del prodotto, il numero del prodotto interno o il numero dell'articolo e la descrizione dell'articolo esterna. Queste informazioni possono essere trovate selezionando le opzioni nel gruppo Informazioni correlate nella scheda Vendi del riquadro azioni della pagina Prodotti rilasciati (Gestione informazioni sul prodotto > Prodotti > Prodotti rilasciati).

Il campo CodiceTipo è impostato in base alla seguenti regole:

  • Se è presente un codice a barre, questo campo è impostato su EAN.
  • Se non è presente un codice a barre e il record nella pagina Descrizione esterna articolo esiste per il prodotto e il cliente, questo campo è impostato sul valore del campo Descrizione.
  • Se non è presente un codice a barre e il record nella pagina Descrizione articolo esterno non esiste per il prodotto, questo campo è impostato sul testo Codice Art. fornitore.

Il campo CodiceValore è impostato in base alla seguenti regole:

  • Se è presente un codice a barre, questo campo è impostato sul codice a barre.
  • Se non è presente un codice a barre e il record nella pagina Descrizione esterna articolo esiste per il prodotto e il cliente, questo campo è impostato sul valore del campo Numero articolo esterno.
  • Se non è presente un codice a barre e il record nella pagina Descrizione esterna articolo non esiste per il prodotto e il cliente, questo campo è impostato sul valore del campo Numero articolo.

Certificati digitali

Andare a Contabilità clienti > Impostazioni > Certificati di firma elettronica per firmare elettronicamente fatture elettroniche utilizzando un certificato di tipo Società o Utente.

Pagina Certificati di firma elettronica

La parte che emette le fatture deve utilizzare un certificato di firma qualificato per firmare ogni file FatturaPA che viene trasmessa al sistema di scambio SdI (Sistema di Interscambio). Un certificato di firma qualificato può essere ottenuto da uno dei certificatori nell'elenco di certificatori autorizzati.

Microsoft Dynamics 365 Finance supporta il formato di firma XAdES-BES. Per consentire a Finance di supportare FatturaPA, attenersi alla seguente procedura.

  1. Nei computer client installare e configurare certificati digitali che hanno chiavi private e pubbliche nel campo Macchina server delle applicazioni del nodo Personale.

    Nota

    È possibile completare l'installazione e la configurazione utilizzando la funzionalità standard di Windows.

  2. Definire certificati a livello di impresa e certificati a livello di utente, come richiesto.

Destinazione per l'output dei file XML

Se i file XML devono essere inviati come output a una posizione specifica quando vengono registrate le fatture (ad esempio, se devono essere inviate a una cartella SharePoint), impostare un tipo di documento, quindi impostare una destinazione. Per ulteriori informazioni su questi passaggi, vedere Configurare la gestione dei documenti e Destinazioni dei report elettronici (ER).

Nota

L'opzione Stampa fattura deve essere impostata su . Se la destinazione è impostata, lo stato del record della fattura elettronica per la fattura viene automaticamente impostato su Inviata.

Le imprese possono immettere ulteriori informazioni su alcuni documenti di base correlati alle fatture. Di seguito sono riportati alcuni esempi.

  • Il blocco DatiOrdineAcquisto contiene informazioni correlate all'ordine fornitore.
  • Il blocco DatiContratto contiene informazioni correlate al contratto.
  • Il blocco DatiConvenzione contiene informazioni correlate all'accordo.
  • Il blocco DatiRicezione contiene le informazioni relative ai dati sulla fase di ricezione. Questi dati sono presenti nel sistema di gestione utilizzato dalle PA (agenzie fiscali).
  • Il blocco DatiFattureCollegate contiene informazioni correlate alle fatture precedentemente trasmesse e alle quali è collegato il documento corrente. Questo blocco viene utilizzato nei casi in cui una nota di accredito e/o una fattura vengono inoltrate in seguito a precedenti fatture di pagamento anticipato.

Per consentire al sistema di immettere informazioni in questi blocchi, impostare i seguenti campi:

  • Nella pagina Ordine cliente (Contabilità > Ordini > Tutti gli ordini cliente) nella visualizzazione Intestazione, nella Scheda dettaglio Impostazione impostare i campi nella sezione Documento di base.
  • Nella pagina Fattura a testo libero (Contabilità > Fatture > Tutte le fatture a testo libero) nella visualizzazione Intestazione, nella Scheda dettaglio Generale impostare i campi nella sezione Documento di base.
  • Nella pagina Proposta di progetto (Gestione progetti e contabilità > Progetti > Tutti i progetti), nel riquadro azioni, nel gruppo Fatturazione della scheda Gestione, selezionare Proposta di fatturazione, quindi impostare i campi nella sezione Documento di base.

Nota

Come mostrato nella tabella seguente, i dati dei campi nella sezione Documento di base sono inviati come output da blocchi diversi, a seconda del valore del campo Documento di base.

Valore del campo Documento di base Blocca da cui vengono inviati i dati
Ordine di pagamento DatiOrdineAcquisto
Contratto DatiContratto
Contratto DatiConvenzione
Sistema di gestione DatiRicezione
Fattura originale DatiFattureCollegate

Per ciascun documento di base, gli utenti possono aggiungere dettagli sul numero e sulla data del documento, il CUP (Codice Unico di Progetto, gestito dal Ministero dello sviluppo economico), il CIG (Codice Identificativo di Gara) e il codice dell'accordo.

Registro delle fatture elettroniche

Per visualizzare tutte le fatture elettroniche dei clienti ed eseguire varie azioni, andare a Contabilità clienti > Fatture > Fatture elettroniche > Fatture elettroniche.

Nella pagina Fatture elettroniche clienti puoi effettuare una delle seguenti azioni:

  • Selezionare Seleziona per selezionare le fatture, in base a vari criteri. Questa funzione è utile se l'opzione Registro eInvoice è impostata su No.

  • Selezionare Crea XML, Crea firma e Invia per creare file XML e una firma digitale per le fatture selezionate e inviare le fatture.

  • Selezionare Esporta per esportare una fattura selezionata in un file XML.

    Nota

    Il sistema invia un file alla cartella impostata sul computer. Le impostazioni relative alla destinazione non sono utilizzate.

  • Selezionare la scheda Dettagli per visualizzare i dettagli della fattura elettronica.

Nota

La pagina Fatture elettroniche (Gestione progetti e contabilità > Fatture progetto > Fatture elettroniche > Fatture elettroniche) è simile alla pagina Fatture elettroniche clienti e ha le stesse funzioni.

Pagina Fatture elettroniche clienti

Funzionalità aggiuntiva che riguarda il file XML

Fattura fiscale per le merci consegnate gratuitamente

Per informazioni su come configurare e utilizzare questa funzionalità, vedere Fattura fiscale per le merci consegnate gratuitamente.

Nella pagina Distribuzione (Vendite e marketing > Impostazioni > Distribuzione), se Merci gratuite è selezionato nel campo Motivo della consegna e il campo Conto fattura è vuoto, l'elemento TipoCessionePrestazione viene inviato come output nel file XML.

Lettere di intenti - Fatturazione di esportatori abituali

Per informazioni su come configurare e utilizzare questa funzionalità, vedere Lettere di intenti - Fatturazione di esportatori abituali.

Se viene impostata una lettera di intenti per un cliente, l'elemento Causale (blocco DatiGeneraliDocumento) che ha il numero della lettera di intenti viene inviato come output nel file XML.

Funzionalità disponibile in Finance versione 10.0.12

Configurazione di reverse charge e gruppo di reverse charge

Le impostazioni in questa sezione sono necessarie quando una società utilizza la funzionalità di reverse charge. Inoltre, devono essere impostati i parametri specifici dell'applicazione che hanno questi gruppi. Per ulteriori informazioni su questa funzionalità, vedere Hotfix specifico del paese per supportare le modifiche nel formato "FatturaPA" delle fatture elettroniche italiane in Microsoft Dynamics 365 Finance.

Andare a Imposta > Impostazioni > Gruppi di articoli reverse charge per definire gruppi di reverse charge specifici per prodotti o categorie specifici.

Pagina dei gruppi di articoli di reverse charge

Configurazione del tipo di fattura

I seguenti tipi di documenti di fatturazione sono supportati e verranno compilati automaticamente:

  • TD01 - Fattura
  • TD04 - Nota di accredito
  • TD05 - Nota di addebito
  • TD20 - Fatturazione automatica

Se un tipo di documento richiesto non è coperto dai valori nell'elenco precedente, è possibile modificare manualmente il tipo di documento nei giornali di registrazione fatture. Per attivare la rettifica manuale è necessario completare la seguente impostazione:

  • Definizione di proprietà di documenti elettronici
  • Registrazione del tipo di documento fattura

Per ulteriori informazioni, vedere Hotfix specifico del paese per supportare le modifiche nel formato "FatturaPA" delle fatture elettroniche italiane in Microsoft Dynamics 365 Finance.

Nota

Puoi indicarci le tue preferenze di lingua per la documentazione? Partecipa a un breve sondaggio. (il sondaggio è in inglese)

Il sondaggio richiederà circa sette minuti. Non viene raccolto alcun dato personale (Informativa sulla privacy).