Agente ibrido MicrosoftMicrosoft Hybrid Agent

L'agente ibrido rimuove alcune delle sfide che è possibile affrontare quando si configura un ambiente ibrido di Exchange.The Hybrid Agent removes some of the challenges you can face when you configure an Exchange Hybrid environment. L'agente, che si basa sulla stessa tecnologia del proxy di applicazione di Azure, rimuove alcuni requisiti per le voci DNS esterne, gli aggiornamenti dei certificati e le connessioni di rete in ingresso tramite il firewall per abilitare le funzionalità ibride di Exchange.The agent, which is built on the same technology as the Azure Application Proxy, removes some requirements for external DNS entries, certificate updates and inbound network connections through your firewall to enable Exchange hybrid features. Queste funzionalità includono la condivisione delle informazioni sulla disponibilità e gli spostamenti delle cassette postali online.These features include Free/Busy sharing and online mailbox moves. L'agente ibrido supporta la migrazione delle cassette postali e la disponibilità; il flusso di posta, la sincronizzazione della directory e altre caratteristiche ibride non sono incluse.The Hybrid Agent supports free/busy and mailbox migrations; mail flow, directory synchronization, and other hybrid features are not included.

Posizione di installazione dell'agente & requisitiAgent Install Location & Requirements

L'installazione e la configurazione dell'agente ibrido tramite la procedura guidata di configurazione ibrida (HCW) è supportata su un computer autonomo creato come "agente server" o su un server Exchange 2010, 2013, 2016 o 2019 con il ruolo Accesso client.The agent install and the configuration of Hybrid via the Hybrid Configuration wizard (HCW) is supported on either a standalone computer designed as your "agent server" or on an Exchange 2010, 2013, 2016 or 2019 server with the Client Access role.

Requisiti di sistemaSystem requirements

L'agente ibrido dispone di più metodi di installazione con requisiti diversi.The Hybrid Agent has multiple methods of installation with different requirements. In tutti i casi, i requisiti del computer di base sono gli stessi:In all cases, the core computer requirements are the same:

SHCW è in grado di scaricare e installare automaticamente l'agente MSI.The SHCW can download and install the agent MSI automatically. L'utilizzo di questo metodo è ideale per l'installazione diretta su un server CAS.Using this method is ideal when installing on a CAS server directly. In questo caso, il computer deve anche:In this case, the computer also must:

  • Aggiunta a un dominio di Active Directory.Joined to an Active Directory domain.

  • In grado di stabilire connessioni Remote PowerShell al server Accesso client (CAS) scelto per la configurazione ibrida.Capable of establishing remote PowerShell connections to the Client Access Server (CAS) chosen for hybrid configuration.

  • Utilizzare un browser che supporti la tecnologia ClickOnce (ad esempio, Microsoft Edge).Use a browser that supports ClickOnce technology (for example, Microsoft Edge).

  • L'account di Active Directory locale in cui si è connessi deve:The on-premises Active Directory account you're logged into must:

    • Essere un membro del gruppo di ruoli Gestione organizzazione nell'organizzazione di Exchange localeBe a member of the Organization Management role group in your on-premises Exchange organization

    • Essere un membro del gruppo Administrators locale nel computer in cui si sta installando l'agente ibrido.Be a member of the local Administrators group on the computer where you're installing the Hybrid Agent.

Nota

L'account utilizzato per la connessione al tenant di Office 365 deve essere un amministratore globale.The account you use to connect to your Office 365 tenant must be a Global Administrator.

Requisiti relativi a porte e protocolliPort and protocol requirements

Importante

Tutti i server Accesso client devono essere in grado di raggiungere gli endpoint di Office 365 tramite HTTPS (TCP) 443, in quanto le richieste di informazioni sulla disponibilità provenienti da utenti locali agli utenti di Office 365 non attraversano l'agente ibrido.All Client Access Servers must be able to reach outbound to Office 365 endpoints via HTTPS (TCP) 443, because free/busy request from on-premises users to Office 365 users do not traverse the Hybrid Agent. Queste richieste richiedono ancora che i server di Exchange dispongano della connettività in uscita per i punti finali di Office 365.These requests still require your Exchange servers have outbound connectivity to Office 365 end points. Gli intervalli di indirizzi IP e URL di Office 365 descrivono le porte necessarie (e ibride) e gli IPs in uscita da on- https://docs.microsoft.com/office365/enterprise/urls-and-ip-address-rangesPrem per il servizio qui:.Office 365 URLs and IP address ranges describes the required (and hybrid) ports and IPs outbound from on-prem to the service here: https://docs.microsoft.com/office365/enterprise/urls-and-ip-address-ranges.

Considerazioni sui server proxyProxy server considerations

Se l'ambiente di rete utilizza i server proxy in uscita, sono necessarie ulteriori configurazioni e requisiti.If your network environment uses outbound proxy servers, additional configuration and requirements are needed. Questo elenco potrebbe non essere esaustivo.This list may not be exhaustive.

AgenteAgent

L'agente supporta i server proxy in uscita non autenticati, ma richiede una configurazione aggiuntiva dopo l'installazione.The agent supports outbound unauthenticated proxy servers but requires additional configuration after installation. Per ulteriori informazioni, vedere work with existing on-premises proxy servers.For more information, see Work with existing on-premises proxy servers.

Importante

Un server proxy che impedisce la registrazione provocherà l'esito negativo dell'installazione del connettore.A proxy server that prevents registration will cause the connector installation to fail. È consigliabile consentire ai connettori di ignorare il proxy fino a quando non è possibile apportare modifiche di configurazione dell'app.We recommend that you allow the connectors to bypass the proxy until app config changes can be made. Un server proxy che impedisce l'avvio automatico dei connettori non riuscirà a testare la connettività dopo l'installazione.A proxy server that prevents connector bootstrapping will fail Test-Connectivity after installation. È consigliabile consentire ai connettori di ignorare il proxy fino a quando non è possibile apportare modifiche di configurazione dell'app.We recommend that you allow the connectors to bypass the proxy until app config changes can be made.

Server Accesso clientClient Access Server

HCW stabilisce connessioni dal server Accesso client a domains.live.com per scambiare metadati e stabilire relazioni di trust.The HCW establishes connections from your Client Access Server to domains.live.com to exchange metadata and establish trusts. Poiché le connessioni provengono dal server CAS, le impostazioni del proxy su quel server ( Get-ExchangeServer | Format-List InternetWebProxyfrom) devono essere impostate correttamente o la disponibilità in uscita può avere esito negativo.Because connections originate from your CAS server, the proxy settings on that server (from Get-ExchangeServer | Format-List InternetWebProxy) must be set correctly or outbound free/busy can fail. Oltre agli errori di connessione, HCW non sarà in grado di configurare l'autenticazione delegata se l'impostazione del proxy non è corretta.In addition to connection failures, the HCW won't be able to configure delegated authentication if the proxy setting is incorrect.

Requisiti di disponibilitàFree/Busy requirements

La procedura guidata ibrida gestisce automaticamente le informazioni sulla disponibilità necessarie in entrambi gli ambienti (cloud e locali).The hybrid wizard automatically handles the free/busy information that's required in both environments (cloud and on-premises).

Se è necessario configurare la condivisione delle informazioni sulla disponibilità con una società di terze parti, passare alla scheda organizzazione nell'interfaccia di amministrazione di Exchange e configurare la condivisione di singoli o organizzazioni tra i due sistemi (Exchange Online/Exchange locale o Exchange locale/Exchange locale).If you need to configure free/busy sharing with a third party company, go to the Organization tab in the Exchange admin center and configure individual or organization sharing between the two systems (Exchange online/Exchange on-premises or Exchange on-premises/Exchange on-premises).

Se si verificano problemi o si ha bisogno di una soluzione, vedere come risolvere i problemi relativi alla disponibilità in una distribuzione ibrida di Exchange Server locale ed Exchange online in Office 365.If you encounter any problems or need to troubleshoot, see How to troubleshoot free/busy issues in a hybrid deployment of on-premises Exchange Server and Exchange Online in Office 365.

VincoliConstraints

Prima di installare l'agente ibrido, tenere presente i problemi seguenti:Keep the following issues in mind before you install the Hybrid Agent:

  • L' autenticazione moderna ibrida non è supportata con l'agente ibrido.Hybrid Modern Authentication is not supported with the Hybrid Agent. I clienti dovranno sfruttare la classica topologia ibrida di Exchange e pubblicare gli endpoint di individuazione automatica, EWS, MAPI e della Rubrica offline per l'autenticazione moderna ibrida per funzionare con vari client di Outlook.Customers will need to leverage the Classic Exchange Hybrid Topology and publish AutoDiscover, EWS, MAPI and OAB endpoints for hybrid Modern Authentication to function with various Outlook clients.

  • Le funzionalità di calendario del team che richiedono l'accesso alle cassette postali locali non sono supportate con l'agente ibrido.Team's Calendaring features that require access to on premises mailboxes are not supported with the Hybrid Agent. Sarà necessario sfruttare la classica topologia ibrida di Exchange e pubblicare il servizio di individuazione automatica e EWS per supportare queste funzionalità.You will need to leverage the Classic Exchange Hybrid Topology and publish AutoDiscover and EWS to support these features.

  • La verifica dei messaggi e la ricerca in più cassette postali non attraversano l'agente ibrido.Message Tracking and Multi-mailbox search do not traverse the Hybrid Agent. Queste funzionalità ibride richiedono il modello di connettività classico in cui i servizi Web Exchange (EWS) e il servizio di individuazione automatica vengono pubblicati in locale e sono disponibili esternamente a Office 365.These Hybrid features require the classic connectivity model where Exchange Web Services (EWS) and Autodiscover are published on-premises and are externally available to Office 365.

  • L'agente ibrido registra il nome di dominio completo (FQDN) interno del server CAS selezionato durante l'esecuzione della procedura guidata di configurazione ibrida nell'infrastruttura proxy ibrida di Azure.The Hybrid Agent registers the internal fully qualified domain name (FQDN) of the CAS server selected when running Hybrid Configuration wizard in the Azure Hybrid proxy infrastructure. Se le CA registrate non sono in linea, la ricerca di informazioni sulla disponibilità dal tenant alle migrazioni locali e alle cassette postali da/verso il tenant non funzionerà.If the registered CAS is offline, free/busy look ups from your tenant to on-premises and mailbox migrations to/from your tenant won't work. Se le CA selezionate sono permanentemente offline, è necessario che venga registrato un nuovo server CAS.If the selected CAS is permanently offline, a new CAS server must be registered. Eseguire di nuovo la procedura guidata di configurazione ibrida per registrare un nuovo server CAS.Run the Hybrid Configuration wizard again to register a new CAS server.

  • L'agente ibrido supporta un singolo endpoint di migrazione con i limiti predefiniti del servizio.The Hybrid Agent supports a single migration endpoint with the service default limits. Gli endpoint di migrazione multipli che utilizzano l'endpoint/URL personalizzato non sono supportati.Multiple migration endpoints utilizing your custom endpoint/URL is not supported.

Nota

SMTP non attraversa l'agente ibrido ed è ancora necessario un certificato pubblico per il flusso di posta tra Office 365 e l'organizzazione locale.SMTP doesn't traverse the Hybrid Agent and still requires a public certificate for mail flow between Office 365 and your on-premises organization. Il traffico SMTP non rientra nell'ambito dell'agente ibrido.SMTP traffic is out of scope for the Hybrid Agent.

Esecuzione del programma di installazioneRunning Setup

È necessario eseguire HCW dal computer in cui si desidera installare l'agente.You must run the HCW from the computer where you want the agent installed. Dopo che l'agente è stato installato e configurato, HCW verrà individuato un server preferito per la connessione e l'esecuzione dei passaggi di configurazione ibridi standard.After the Agent is installed and configured, the HCW will locate a preferred server to connect to and run the standard hybrid configuration steps. Non è necessario eseguire direttamente il HCW dal server di Exchange, ma, come indicato in precedenza, il computer in cui è in esecuzione HCW deve essere in grado di connettersi al server Accesso client nelle porte specificate nella sezione porte e protocolli .You do not have to run the HCW from the Exchange server directly, but as stated previously, the computer where the HCW is run must be able to connect to the Client Access Server on the ports specified in the Ports and protocols section.

Nota

L'opzione ibrida moderna verrà presentata solo se non è mai stata eseguita la procedura guidata di configurazione ibrida.The Modern Hybrid option will only be presented if you have never run the Hybrid Configuration wizard. Se si è stabilito che Hybrid sia minimo o completo nella "configurazione classica" per il tenant, questa nuova opzione non verrà presentata all'utente.If you have successfully established Hybrid in either Minimal or Full in the "classic config" for your tenant, this new option won't be presented to you.

Prerequisiti per l'installazioneInstallation Prerequisites

  1. Facoltativo: verificare la connettività.Optional: Verify connectivity.

    1. Nel server in cui verrà eseguita la procedura guidata di configurazione ibrida (procedura ibrida di installazione e successive procedure di configurazione ibrida), scaricare lo script di esempio seguente e salvarlo in http://aka.ms/hybridconnectivityqualsiasi directory:.On the server where you will be running the Hybrid Configuration wizard (Hybrid Agent install and subsequent hybrid configuration steps), download the following sample script and save it to any directory: http://aka.ms/hybridconnectivity.

    2. Aprire Exchange Management Shell e cambiare directory nel percorso dello script.Open the Exchange Management Shell and change directory to the location of the script.

    3. Importare i cmdlet eseguendo il comando riportato di seguito:Import the cmdlets by running the following command:

      Import-Module .\HybridManagement.psm1
      
    4. Eseguire quindi il seguente comando per verificare che il computer in cui si sta eseguendo l'installazione possa raggiungere tutti gli endpoint necessari per il programma di installazione dell'agente ibrido e della configurazione guidata della procedura ibrida.Next run the following command to verify the computer where you're installing can reach out to all required endpoints for the Hybrid Agent installation and Hybrid Configuration wizard setup.

      Test-HybridConnectivity testO365Endpoints
      

      L'output del comando avrà questo aspetto:The output of the command looks like this:

      Output di esempio di test-HybridConnectivity

  2. Per consentire l'installazione dell'agente ibrido ed eseguire le migrazioni delle cassette postali da e verso il tenant di Office 365, abilitare il proxy del servizio di replica delle cassette postali nella directory virtuale EWS eseguendo il comando riportato di seguito:To allow installation of the Hybrid Agent and perform mailbox migrations to and from your Office 365 tenant, enable the Mailbox Replication service (MRS) proxy on the EWS virtual directory by running the following command:

    Set-WebServicesVirtualDirectory -Identity "EWS (Default Web Site)" -MRSProxyEnabled $true
    

    Nota

    Se non si esegue questa operazione prima di eseguire la HCW, il HCW consentirà alla signora proxy.If you don't complete this step before you run the HCW, the HCW will enable MRS proxy. Tuttavia, è consigliabile completare questo passaggio prima di eseguire la HCW per assicurarsi che la cache di IIS disponga del tempo necessario per cancellare la verifica prima che HCW convalidi l'endpoint.However, we recommend that you complete this step before you run the HCW to ensure the IIS cache has time to clear before HCW validates the endpoint.

  3. Andare a programmi e funzionalità nel pannello controllo e verificare che non sia già stata installata una versione precedente della procedura guidata per la configurazione ibrida di Microsoft Office 365.Go to Programs and Features in Conrol Panel and verify that a previous version of the Microsoft Office 365 Hybrid Configuration wizard is not already installed. Se lo è, disinstallarlo.If it is, uninstall it.

  4. Installare .NET Framework versione 4.6.2 nel computer in cui è in esecuzione HCW.Install .NET Framework version 4.6.2 on the computer where the HCW is being run. Potrebbe essere necessario installare una versione successiva di .NET Framework, a seconda della versione di Exchange installata.You might need to install a later version of .NET Framework depending on the version of Exchange you have installed. In alternativa, se questa versione non è installata, il HCW richiede di installarlo o di aggiornare la versione già installata nel computer.Alternatively, if this version isn't installed, the HCW prompts you to install it or upgrade the version already installed on your computer.

Procedure di installazioneInstallation steps

  1. Accedere all'interfaccia di amministrazione di Exchange locale (EAC), passare al nodo ibrido e quindi fare clic su Configura.Log into your on-premises Exchange admin center (EAC), navigate to the Hybrid node, and then click Configure.

  2. Selezionare il server di Exchange in cui si desidera eseguire la configurazione ibrida tradizionale.Select the Exchange server where you want to run traditional hybrid setup. Selezionare il server predefinito fornito da HCW oppure specificare un server specifico nel secondo pulsante di opzione.Either select the default server provided by the HCW or specify a specific server in the second radio button. Select Next. Select Next.

  3. Immettere le credenziali di Exchange locali e le credenziali di amministratore globale di Office 365.Enter your on-premises Exchange credentials and your Office 365 Global Administrator credentials. Fare clic su Avanti.Click Next.

  4. Attendere che il HCW riunisca informazioni e configurazione sugli ambienti.Wait while the HCW gathers information and configuration about your environments. Al termine, fare clic su Avanti.When it's completed, click Next.

  5. Selezionare una configurazione ibrida minima o completa.Select either Minimal or Full Hybrid Configuration. È anche possibile scegliere trasferimento di configurazione dell'organizzazione.You can also choose Organization Configuration Transfer. Per ulteriori informazioni, vedere trasferimento di configurazione dell'organizzazione ibrida.For more information, see Hybrid Organization Configuration Transfer. Fare clic su Avanti.Click Next.

  6. Seguire la procedura per abilitare la Federazione.Follow the steps to enable federation. Fare clic su Avanti.Click Next.

  7. Selezionare USA topologia ibrida moderna di ExchangeSelect Use Exchange Modern Hybrid Topology

    Pagina della topologia ibrida nella procedura guidata di configurazione ibrida

    Fare clic su Avanti.Click Next.

  8. HCW installa l'agente ibrido.The HCW installs the Hybrid Agent. Sono disponibili quattro fasi di base:There are four basic phases:

    1. Scaricare il pacchetto di installazione dell'agente.Download the agent install package.

    2. Installazione dell'agente nel computer locale (Nota: questo richiede di nuovo le credenziali di amministratore globale di Office 365).Installation of the agent on the local computer (note: this prompts for your Office 365 Global Administrator credentials again).

    3. Registrazione dell'agente in Azure, inclusa la creazione dell'URL utilizzato per le richieste proxy.Registration of the agent in Azure, including creation of the URL used to proxy requests. L'URL ha il formato seguente uniqueGUID.resource.mailboxmigration.his.msappproxy.net:.The URL has the format: uniqueGUID.resource.mailboxmigration.his.msappproxy.net.

    4. Verifica della redditività della migrazione dal tenant di Office 365 all'organizzazione di Exchange locale tramite l'agente.Testing migration viability from your Office 365 tenant to your on-premises Exchange organization via the agent.

    Nota

    Il processo di installazione dell'agente ibrido potrebbe richiedere fino a 10 minuti per il completamento.The Hybrid Agent installation process could take up to 10 minutes to complete.

    Gli input e le azioni di HCW restanti sono gli stessi di una distribuzione ibrida classica.The remaining HCW inputs and actions are the same as a Classic Hybrid deployment.

Durante la fase di aggiornamento, in HCW viene creato un endpoint di migrazione con l'URL personalizzato creato al passaggio 8,3 sopra riportato.During the update phase, the HCW creates a migration endpoint with the custom URL created in step 8.3 above. Il TargetSharingEPR valore verrà impostato anche sulla relazione organizzativa e/o sull'oggetto connettore intraorganization sul fianco di Office 365.It will also set the TargetSharingEPR value on the Organization Relationship and/or the IntraOrganization Connector object on the Office 365 side to this value. Il nuovo URL viene utilizzato per inviare richieste dal tenant di Office 365 all'organizzazione di Exchange locale per la disponibilità e le migrazioni.The new URL is used to send requests from your Office 365 tenant to your on-premises Exchange organization for free/busy and migrations.

È possibile visualizzare i valori specifici configurati per ognuno di essi eseguendo Get-MigrationEndpoint e Get-OrganizationRelationship da una connessione di Exchange Online PowerShell al tenant di Office 365.You can view the specific values configured for each of these by running Get-MigrationEndpoint and Get-OrganizationRelationship from an Exchange Online PowerShell connection to your Office 365 tenant.

Nell'esempio seguente viene mostrato l'output che potrebbe essere visualizzato quando si eseguono i cmdlet Get-MigrationEndpoint e Get-OrganizationRelationship :The following example shows the output that you might see when you run the Get-MigrationEndpoint and Get-OrganizationRelationship cmdlets:

Get-MigrationEndpoint | Format-List Identity,RemoteServer

Identity : Hybrid Migration Endpoint - EWS (Default Web Site)
RemoteServer : 087f1c2e-8711-4176-ab4f-4b1c1777a350.resource.mailboxmigration.his.msappproxy.net
Get-OrganizationRelationship | Format-List Name,TargetSharingEpr

Name : O365 to On-premises - c6d22e11-2340-4432-9122-19097bacf0c1
TargetSharingEpr : https://087f1c2e-8711-4176-ab4f-4b1c1777a350.resource.mailboxmigration.his.msappproxy.net/EWS/Exchange.asmx

Distribuzione multi agenteMulti Agent Deployment

Opzione 1: utilizzare la procedura guidata di configurazione ibrida per installare agenti aggiuntiviOption 1: Use the Hybrid Configuration wizard to install additional agents

È possibile installare ulteriori agenti ibridi per la ridondanza, è sufficiente scaricare la versione più recente della procedura guidata per la configurazione ibrida (HCW) e aprire l'applicazione nel computer in cui si desidera installare un ulteriore agente ibrido.Additional Hybrid Agents can be installed for redundancy, simply download the latest version of the Hybrid Configuration wizard (HCW) and open the application on the computer where you would like to install an additional Hybrid Agent.

  1. Come per le esecuzioni precedenti di HCW, avviare l'applicazione, quindi selezionare Avanti.Like previous HCW runs, start the application, select Next.

  2. Selezionare il server desiderato per l'esecuzione, selezionare Avanti.Select a desired server to execute against, select Next.

  3. Specificare le credenziali per accedere al tenant di Office 365, selezionare Avanti.Provide credentials to sign into your Office 365 tenant, select Next.

  4. HCW raccoglierà le informazioni di configurazione, dopo aver completato la selezione successiva .The HCW will gather configuration information, select Next when complete.

  5. Selezionare l'opzione predefinita fornita per la versione completa o minima, quindi selezionare Avanti.Select the default option provided for either Full or Minimal, select Next.

  6. Selezionare la topologia ibrida moderna di Exchange, avanti.Select Exchange Modern Hybrid Topology, Next.

  7. Verrà visualizzata una pagina che fornirà lo stato degli agenti esistenti o precedentemente installati.A page will be shown that will provide you with the status of your existing or previously installed agent(s). Verificare che lo stato dell'agente esistente sia accurato prima di procedere con il passaggio successivo.Make sure the status of the existing agent is accurate before proceeding to the next step. Selezionare Installa e opzione agente aggiuntivo, quindi.Select Install and additional agent option, Next.

    Esempio:Example:

    Esempio di agenti ibridi registrati nell'HCW

HCW installerà l'agente ibrido aggiuntivo.The HCW will install the additional Hybrid Agent. Al termine dell'installazione, è possibile aprire la console dei servizi Microsoft Windows dal computer e verificare che il servizio o l'agente sia installato e in esecuzione (cercare Microsoft Hybrid Service-mshybridsvc).When the installation is complete, you can open the Microsoft Windows Services console from the computer and verify the service or agent is installed and running (look for Microsoft Hybrid Service - mshybridsvc). A questo punto, è possibile eseguire nuovamente HCW se si desidera apportare ulteriori modifiche alla configurazione ibrida o semplicemente annullare la procedura guidata.At that point, you can either re-run HCW if you wish to make further changes to your hybrid config, or simply cancel the wizard.

È possibile ripetere questo passaggio in ogni computer in cui si desidera installare un ulteriore agente ibrido.You can repeat this step on each computer where you would like an additional Hybrid Agent installed.

Opzione 2: scaricare manualmente & installare agenti aggiuntiviOption 2: Manually download & install additional agents

Una seconda opzione per l'installazione di altri agenti è all'esterno del HCW stesso e viene eseguita scaricando e installando manualmente l'agente nel computer desiderato.A second option for installing additional agents is outside the HCW itself and is done by downloading and manually installing the agent on the desired computer.

  1. Passare a https://aka.ms/hybridagentinstaller.Go to https://aka.ms/hybridagentinstaller.

  2. Salvare il MSHybridService. msi in una posizione nel computer in uso.Save the MSHybridService.msi to a location on your computer.

  3. Da quel computer, aprire una console comandi di Windows come amministratore ed eseguire il comando seguente per installare l'agente ibrido:From that computer, open a Windows Command console as Administrator and run the following command to install the Hybrid Agent:

    Msiexec /i MSHybridService.msi
    

    Verranno richieste le credenziali di amministratore globale del tenant.You will be prompted for your tenant Global Admin credentials.

  4. Al termine dell'installazione, è possibile aprire la console dei servizi Microsoft Windows dal computer e verificare che il servizio o l'agente sia installato e in esecuzione.After the installation is complete, you can open the Microsoft Windows Services console from the computer and verify the service or agent is installed and running.

È possibile ripetere questo passaggio in ogni computer in cui si desidera installare un ulteriore agente ibrido.You can repeat this step on each computer where you would like an additional Hybrid Agent installed.

Verifica dello stato degli agenti ibridiChecking the Status of Your Hybrid Agents

Opzione 1: ottenere lo stato tramite la procedura guidata di configurazione ibridaOption 1: Get status via the Hybrid Configuration wizard

  1. Avviare l'applicazione HCW e quindi fare clic su Avanti.Start the HCW application and select Next.

  2. Selezionare un server nell'organizzazione di Exchange e fare clic su Avanti.Select a server in your Exchange organization and select Next.

  3. Fornire le credenziali per accedere al tenant di Office 365 e selezionare Avanti.Provide credentials to sign into your Office 365 tenant and select Next.

  4. HCW raccoglierà le informazioni di configurazione.The HCW will gather configuration information. Dopo il completamento, selezionare Avanti .Select Next when it's complete.

  5. Selezionare l'opzione predefinita fornita per la versione completa o minima e selezionare Avanti.Select default option provided for either Full or Minimal and select Next.

  6. Selezionare la topologia ibrida moderna di Exchange e selezionare Avanti.Select Exchange Modern Hybrid Topology and select Next.

    Verrà visualizzata una pagina che fornirà lo stato degli agenti installati esistenti.A page will be shown that will provide you with the status of your existing installed agents.

    Stato agente in HCW

  7. Al termine, fare clic su Annulla .Click Cancel when you're finished.

Opzione 2: ottenere lo stato tramite il modulo di PowerShell per la gestione ibridaOption 2: Get status via the Hybrid Management PowerShell Module

Con ogni installazione dell'agente ibrido, HCW installa il modulo di PowerShell per la gestione \ibrida nei\file di programma\ Microsoft Hybrid Service nel computer in cui è installato l'agente.With each installation of the Hybrid Agent, the HCW install the Hybrid Management PowerShell module in \Program Files\Microsoft Hybrid Service\ on the computer where the agent is installed. Per impostazione predefinita, questo modulo non è stato importato e quindi sarà necessario importare il relativo valore prima di utilizzarlo.By default, this module is not imported and so you will need to import it before you can use it. Questo modulo richiede anche il modulo di Azure per PowerShell, se non è già installato.This module also requires the Azure module for PowerShell if not already installed. Per prima cosa, installare i moduli di PackageManagement e quindi vedere questo argomento per l'istruzione di installazione del modulo di Azure PowerShell.First install the PackageManagement modules and then see this topic for the Azure PowerShell module installation instruction.

Per importare il modulo di gestione ibrida, eseguire il comando seguente da un prompt di Windows PowerShell come amministratore:To import the Hybrid Management module, run the following from a Windows PowerShell prompt as Administrator:

Import-module .\HybridManagement.psm1

Dopo di che è possibile eseguire il comando riportato di seguito per visualizzare lo stato dell'agente:After that you can run the following command to view agent status:

Get-HybridAgent -Credential (Get-Credential)

L'output del comando avrà questo aspetto:The output of the command looks like this:

Risultati di Get-HybridAgent

Nota

Il valore ' ID ' nei risultati è l'identità dell'agente e non il GUID del tenant univoco assegnato alla route.The 'id' value in the results is the agent identity and not your unique tenant guid assigned to the route.

Indirizzare gli agenti ibridi al bilanciamento del carico anziché a un server specificoDirect your Hybrid Agent(s) to the load balancer instead of a specific server

È possibile utilizzare il modulo di PowerShell per la gestione ibrida per configurare gli agenti ibridi in modo da indirizzare le richieste al bilanciamento del carico invece di uno specifico server Accesso client di Exchange.You can use the Hybrid Management PowerShell module to configure your Hybrid Agent(s) to direct requests to your load balancer instead of a specific Exchange Client Access Server. L'agente ibrido supporta le richieste di routing per il servizio di bilanciamento del carico per i server Accesso client di Exchange Server 2013 o versioni successive.The Hybrid Agent supports routing requests to the load balancer for Exchange Server 2013 or later Client Access Servers. I server Accesso client di Exchange Server 2010 non sono supportati.Exchange Server 2010 Client Access Servers aren't supported.

  1. Seguire la procedura illustrata nella sezione precedente per importare il modulo di gestione ibrida per PowerShell.Follow the steps from the previous section to import the Hybrid Management module for PowerShell.

  2. Utilizzare il parametro targetUri nel cmdlet Update-HybridApplication per modificare il valore di InternalURL da un server specifico all'endpoint di bilanciamento del carico.Use the targetUri parameter on the Update-HybridApplication cmdlet to change the value of the internalURL from a specific server to your load balancer endpoint.

  3. Utilizzare il valore GUID dell'endpoint univoco per il tenant per il parametro AppID (ad esempio, 6ca7c832-49a2-4A5D-AEAE-a616f6d4b8e7).Use the unique endpoint GUID value for your tenant for the appId parameter (for example, 6ca7c832-49a2-4a5d-aeae-a616f6d4b8e7). Si noti che questo valore GUID non è l'ID agente.Note that this GUID value is not the agent ID. Per trovare il valore GUID dell'endpoint, utilizzare una delle seguenti procedure:To find the endpoint GUID value, use either of the following procedures:

    • Dal TargetSharingEPR valore:From the TargetSharingEPR value:

      Get-OrganizationRelationship ((Get-OnPremisesOrganization).OrganizationRelationship) | Select-Object TargetSharingEpr
      

      L'output è simile al seguente:The output looks like this:

      TargetSharingEprTargetSharingEpr
      ----------------
      https://6ca7c832-49a2-4a5d-aeae-a616f6d4b8e7.resource.mailboxmigration.his.msappproxy.net/EWS/Exchange.asmx

    • Dalla configurazione della signora:From the MRS configuration:

      Get-MigrationEndpoint "Hybrid Migration Endpoint - EWS (Default Web Site)" | Select-Object RemoteServer
      

      L'output è simile al seguente:The output looks like this:

      RemoteServerRemoteServer
      ------------
      6ca7c832-49a2-4a5d-aeae-a616f6d4b8e7.resource.mailboxmigration.his.msappproxy.net6ca7c832-49a2-4a5d-aeae-a616f6d4b8e7.resource.mailboxmigration.his.msappproxy.net

  4. Dopo aver aggiunto il valore GUID dell'endpoint per il tenant, eseguire il comando riportato di seguito:After you have the endpoint GUID value for your tenant, run the following command:

    • targetUri: https://myloadbalancer.com in questo esempio, il valore sarà diverso.targetUri: https://myloadbalancer.com in this example (your value will be different).

    • AppID: 6ca7c832-49a2-4A5D-AEAE-a616f6d4b8e7 in questo esempio (il valore sarà diverso).appId: 6ca7c832-49a2-4a5d-aeae-a616f6d4b8e7 in this example (your value will be different).

    Update-HybridApplication -targetUri "https://myloadbalancer.com" -targetUri "https://myloadbalancer.com" -appId 6ca7c832-49a2-4a5d-aeae-a616f6d4b8e7 -Credential (Get-Credential)
    

    Esempio:Example:

    Output del comando Update-HybridConfiguration

Informazioni aggiuntiveAdditional Information

È possibile visualizzare i dettagli di installazione dell'agente ibrido nei percorsi seguenti nel server in cui è installato.You can view installation details of the Hybrid Agent in the following locations on the server where it's installed.

  • Nella console dei servizi:In the Services console:

    Il servizio Microsoft Hybrid nell'elenco dei servizi Windows

  • Nel registro di HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Microsoft Hybrid Servicesistema in:In the registry at HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Microsoft Hybrid Service:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Microsoft Hybrid Service

  • Sul disco rigido:On the hard drive:

    Percorso del servizio Microsoft Hybrid sul disco rigido

  • In programmi e funzionalità nel pannello di controllo:In Programs and Features in Control Panel:

    Il servizio Microsoft Hybrid in programmi e funzionalità

Test e convalida dell'agente ibridoTesting and validation of the Hybrid Agent

Dopo aver completato la distribuzione dell'agente ibrido e della configurazione ibrida, è possibile utilizzare la procedura seguente per convalidare la disponibilità e il flusso di migrazione delle cassette postali tramite l'agente.After a successful deployment of the Hybrid Agent and hybrid configuration, you can use the following steps to validate free/busy and mailbox migration flow via the Agent.

  1. Nel server in cui è installato l'agente ibrido, aprire Performance Monitor.On the server where the Hybrid Agent is installed, open Performance Monitor.

  2. Aggiungere il connettore proxy dell'applicazione Microsoft ad app e ** # ** il contatore richieste alla visualizzazione.Add the object Microsoft AD App Proxy Connector and the # requests counter to your view.

Agente ibrido in Performance Monitor

MigrazioneMigration

  1. Aprire una connessione di Exchange Online PowerShell al tenant di Office 365.Open an Exchange Online PowerShell connection to your Office 365 tenant.

  2. Sostituire <il customguid> con il valore GUID dell'endpoint univoco come descritto in indirizzare gli agenti ibridi al bilanciamento del carico invece di un server specifico ed eseguire il comando seguente:Replace <your customguid> with the unique endpoint GUID value as described in Direct your Hybrid Agent(s) to the load balancer instead of a specific server and run the following command:

    Test-MigrationServerAvailability -ExchangeRemoteMove:$true -RemoteServer '<your customguid>.resource.mailboxmigration.his.msappproxy.net' -Credentials (Get-Credential)
    
  3. Immettere le credenziali locali nella finestra di dialogo visualizzata.Enter your on-premises credentials in the dialog that appears.

Al termine del test, tornare a Performance Monitor e verificare che il numero di richieste sia aumentato.After the test returns the success result, switch back to Performance Monitor and confirm that the number of requests has increased.

L'esecuzione di uno spostamento di cassette postali di prova dall'organizzazione Exchange locale al tenant di Office 365 è anche un'opzione.Performing a test mailbox move from your on-premises Exchange organization to your Office 365 tenant is also an option.

DisponibilitàFree/Busy

Per eseguire la stessa convalida delle informazioni sulla disponibilità, accedere a una cassetta postale di Office 365 nel tenant, creare un invito alla riunione di prova e inviarlo a una cassetta postale locale.To perform the same validation for free/busy information, log into an Office 365 mailbox in your tenant, create a test meeting invite, and send it to an on-premises mailbox.

Disinstallare l'agente ibridoUninstall the Hybrid Agent

Per disinstallare l'agente ibrido, eseguire di nuovo la procedura guidata di configurazione ibrida dallo stesso computer in cui è stata eseguita l'installazione e selezionare connettività classica.To uninstall the Hybrid Agent, re-run Hybrid Configuration wizard from the same computer you ran the installation on and select Classic Connectivity. Se si seleziona la connettività classica, viene disinstallata e annullata la registrazione dell'agente ibrido dal computer e dall'Azure.Selecting classic connectivity uninstalls and unregisters the Hybrid Agent from the computer and Azure. Dopo aver annullato la registrazione dell'agente ibrido, è possibile riprendere l'installazione e configurare l'ambiente ibrido in modalità classica.After you unregister the Hybrid Agent, you can resume setup and configure hybrid in classic mode.

Modalità di commutazione da classica a modernaSwitching modes from Classic to Modern

È possibile passare a modern Hybrid (agente ibrido) dopo aver configurato con successo Classic Hybrid (Publishing EWS namespace + allowing in ingresso), ma è consigliabile eseguire questa operazione solo se la migrazione a O365 è stata bloccata dopo il completamento dell'installazione.It is possible to switch to Modern Hybrid (Hybrid Agent) after successfully configuring Classic Hybrid (publishing EWS namespace + allowing inbound), but we only recommend doing this if you are blocked migrating to O365 after this setup is complete. Se si sta eseguendo la migrazione delle cassette postali, gli utenti stanno vivendo funzionalità ibride e hanno scelto di ripristinare la versione ibrida moderna, vedere la sezione relativa ai vincoli precedenti poiché non tutte le caratteristiche o le esperienze ibride sono supportate con l'agente ibrido.If you are successfully migrating mailboxes your users are experiencing hybrid features and chose to revert to Modern Hybrid, see the previous Constraints section because not all hybrid features or experiences are supported with the Hybrid Agent.

Se sono stati pesati i pro e i contro del passaggio da classico a moderno e si sceglie di procedere, è possibile eliminare i batch di migrazione esistenti e l'endpoint di migrazione e rieseguire la procedura guidata di configurazione ibrida e selezionando ibrido moderno.If you have weighed the pros and cons of switching from Classic to Modern and choose to proceed, you can do this by deleting your existing migration batches and migration endpoint and re-running the Hybrid Configuration wizard and selecting Modern Hybrid.