Impostare i connettori per instradare la posta tra Microsoft 365 o Office 365 e i server di posta elettronica personali

Questo argomento consente di configurare i connettori necessari per i due scenari seguenti:

  • Si dispone di server di posta elettronica, denominato anche server locale, e si sottoscrive Exchange Online Protection (EOP) per i servizi di protezione della posta elettronica.
  • Si dispone (o si intende avere) cassette postali in due posizioni; alcune delle cassette postali si Microsoft 365 o Office 365 e alcune cassette postali sono nei server di posta elettronica dell'organizzazione (denominati anche server locali).

Importante

Prima di iniziare, verificare lo scenario specifico in I have my own email servers.

Se si applicano i passaggi descritti in questo articolo ai servizi di posta elettronica partner, potrebbero verificarsi conseguenze indesiderate, tra cui un errore di recapito della posta elettronica. Per ulteriori informazioni sugli scenari dei partner, vedere Set up connectors for secure mail flow with a partner organization.

Come funzionano i connettori con i server di posta elettronica locali?

Se si dispone di EOP e dei propri server di posta elettronica, o se alcune cassette postali sono in Microsoft 365 o Office 365 e alcune sono presenti nei server di posta elettronica, configurare i connettori per abilitare il flusso di posta in entrambe le direzioni. È possibile abilitare il flusso di posta tra Microsoft 365 o Office 365 e qualsiasi server di posta elettronica basato su SMTP, ad esempio Exchange o un server di posta elettronica di terze parti.

Il diagramma seguente mostra il funzionamento dei connettori in Microsoft 365 o Office 365 (inclusi Exchange Online o EOP) con i server di posta elettronica.

Connettori tra Microsoft 365 o Office 365 e il server di posta elettronica.

In questo esempio, John e Bob sono entrambi dipendenti presso la società dell'utente. John ha una cassetta postale su un server di posta elettronica gestito dall'utente, mentre Bob ha una cassetta postale in Office 365. John e Bob scambiano la posta con Sun, un cliente con un account di posta elettronica Internet:

  • Quando viene inviato un messaggio di posta elettronica tra John e Bob, sono necessari i connettori.
  • Quando viene inviato un messaggio di posta elettronica tra John e Sun, sono necessari i connettori. Tutta la posta elettronica Internet viene recapitata tramite Office 365.
  • Quando viene inviato un messaggio di posta elettronica tra Bob e Sun, non è necessario alcun connettore.

Se si dispone di server di posta elettronica e Microsoft 365 o Office 365, è necessario configurare i connettori in Microsoft 365 o Office 365. Senza i connettori, la posta elettronica non Microsoft 365 o Office 365 e i server di posta elettronica dell'organizzazione.

In che modo i connettori instradare la posta tra Microsoft 365 o Office 365 e il server di posta elettronica personale?

Sono necessari due connettori per instradare la posta elettronica tra Microsoft 365 o Office 365 server di posta elettronica, come indicato di seguito:

  • Un connettore da Office 365 al proprio server di posta elettronica

Quando si configura Microsoft 365 o Office 365 per accettare tutti i messaggi di posta elettronica per conto dell'organizzazione, il record MX (Mail Exchange) del dominio verrà puntato a Microsoft 365 o Office 365. Per prepararsi a questo scenario di recapito della posta, è necessario configurare un server alternativo (denominato "smart host") in modo che Microsoft 365 o Office 365 possa inviare messaggi di posta elettronica al server di posta elettronica dell'organizzazione (denominato anche "server locale"). Per completare lo scenario, potrebbe essere necessario configurare il server di posta elettronica in modo che accetti i messaggi recapitati da Microsoft 365 o Office 365.

  • Un connettore dal proprio server di posta elettronica a Office 365

    Quando questo connettore è configurato, Microsoft 365 o Office 365 accetta i messaggi dal server di posta elettronica dell'organizzazione e invia i messaggi ai destinatari per conto dell'utente. Questo destinatario potrebbe essere una cassetta postale per l'organizzazione in Microsoft 365 o Office 365 oppure un destinatario su Internet. Per completare questo scenario, è inoltre necessario configurare il server di posta elettronica in modo che invii messaggi di posta elettronica direttamente Microsoft 365 o Office 365.

Questo connettore consente Microsoft 365 o Office 365 di analizzare la posta elettronica alla ricerca di posta indesiderata e malware e di applicare i requisiti di conformità, ad esempio l'esecuzione di criteri di prevenzione della perdita di dati. Quando il server di posta elettronica invia tutti i messaggi di posta elettronica direttamente a Microsoft 365 o Office 365, gli indirizzi IP vengono protetti dall'aggiunta a un elenco di indirizzi di posta indesiderata. Per completare lo scenario, potrebbe essere necessario configurare il server di posta elettronica per l'invio di messaggi Microsoft 365 o Office 365.

Nota

Questo scenario richiede due connettori: uno da Microsoft 365 o Office 365 ai server di posta e uno per gestire il flusso di posta nella direzione opposta. Prima di iniziare, assicurarsi di disporre di tutte le informazioni necessarie e continuare con le istruzioni fino a quando non sono stati impostati e convalidati entrambi i connettori.

Panoramica della procedura

Di seguito è riportata una panoramica della procedura:

Prerequisiti per l'ambiente del server di posta elettronica

Preparare il server di posta elettronica locale in modo che sia pronto per la connessione con Microsoft 365 o Office 365. attenersi alla seguente procedura:

  1. Verificare che il server di posta elettronica locale sia configurato e in grado di inviare e ricevere posta elettronica Internet (esterna).

  2. Controllare che il server di posta elettronica locale sia dotato della crittografia TLS (Transport Layer Security) attiva, con un certificato firmato da un'autorità di certificazione valido. È consigliabile che il nome oggetto del certificato includa il nome di dominio corrispondente al server di posta elettronica primario dell'organizzazione. Acquistare un certificato digitale firmato da un'autorità di certificazione corrispondente alla descrizione, se necessario.

  3. Se si desidera utilizzare i certificati per la comunicazione sicura tra Microsoft 365 o Office 365 e il server di posta elettronica, aggiornare il connettore utilizzato dal server di posta elettronica per ricevere la posta. Questo connettore deve riconoscere il certificato giusto quando Microsoft 365 o Office 365 tenta una connessione con il server. Se si utilizza un Exchange, vedere Connettori di ricezione per ulteriori informazioni. Nel server Trasporto Edge o Client Access Server (CAS), è possibile configurare il certificato predefinito per il connettore di ricezione. Aggiornare il parametro TlsCertificateName nel cmdlet Set-ReceiveConnector in Exchange Management Shell. Per sapere come aprire Exchange Management Shell nell'organizzazione di Exchange locale, vedere Open the Exchange Management Shell.

  4. Prendi nota del nome o dell'indirizzo IP del server di posta elettronica rivolto all'esterno. Se si utilizza Exchange, questo indirizzo IP è il nome di dominio completo (FQDN) del server Trasporto Edge o cas che riceverà posta elettronica da Microsoft 365 o Office 365.

  5. Aprire la porta 25 nel firewall in modo Microsoft 365 o Office 365 connettersi ai server di posta elettronica.

  6. Verificare che il firewall accetti le connessioni da Microsoft 365 o Office 365 IP. Vedere Exchange Online per gli intervalli di indirizzi IP pubblicati.

  7. Prendi nota di un indirizzo di posta elettronica per ogni dominio dell'organizzazione. Questo indirizzo di posta elettronica sarà necessario in un secondo momento per verificare che il connettore funzioni correttamente.

Parte 1: Configurare il flusso di posta Microsoft 365 o Office 365 al server di posta elettronica locale

Esistono tre passaggi per questa configurazione:

  1. Configurare il proprio ambiente Microsoft 365 o Office 365.
  2. Configurare un connettore da Office 365 al server di posta elettronica.
  3. Modificare il record MX per reindirizzare il flusso di posta da Internet a Microsoft 365 o Office 365.

1. Configurare il proprio ambiente Microsoft 365 o Office 365.

Assicurarsi di aver completato le attività seguenti in Microsoft 365 o Office 365:

  1. Per configurare i connettori, è necessario ricevere le autorizzazioni prima di iniziare. Per verificare le autorizzazioni necessarie, vedere le voci Microsoft 365 e Office 365 connettori nell'argomento Autorizzazioni in EOP autonomo.

  2. Se si desidera che EOP o Exchange Online inoltrare la posta elettronica dai server di posta elettronica a Internet, è possibile:

    • Usare un certificato configurato con un nome che corrisponda a un dominio accettato in Microsoft 365 o Office 365. È consigliabile che il nome comune del certificato o il nome alternativo dell'oggetto corrisponda al dominio SMTP primario per l'organizzazione. Per dettagli, vedere Prerequisiti per l'ambiente di posta elettronica locale.

    -OPPURE-

    • Verificare che tutti i domini mittente e i sottodomini dell'organizzazione siano configurati come domini accettati in Microsoft 365 o Office 365.

    Per altre informazioni su come definire i domini accettati, vedere Gestione dei domini accettati in Exchange Online e Abilitazione del flusso di posta per i sottodomini in Exchange Online.

  3. Decidere se si desidera usare le regole del flusso di posta (conosciute anche come regole di trasporto) o i nomi di dominio per recapitare la posta da Microsoft 365 o Office 365 ai server di posta elettronica. La maggior parte delle aziende sceglie di recapitare la posta per tutti i domini accettati. Per ulteriori informazioni, vedere Scenario: Routing condizionale della posta in Exchange Online.

Nota

È possibile configurare le regole del flusso di posta come descritto in Azioni della regola del flusso di posta in Exchange Online. Ad esempio, è possibile utilizzare le regole del flusso di posta con i connettori se la posta è attualmente diretta tramite liste di distribuzione a più siti.

2. Configurare un connettore da Microsoft 365 o Office 365 al server di posta elettronica

Prima di configurare un nuovo connettore, verificare la presenza di eventuali connettori già elencati qui per l'organizzazione. Ad esempio, se è stata eseguita la procedura guidata di configurazione ibrida di Exchange ,i connettori che recapiteranno la posta tra Microsoft 365 o Office 365 e Exchange Server verranno già impostati ed elencati qui, come illustrato nelle due schermate seguenti, per New Exchange interfaccia di amministrazione (EAC) e Interfaccia di amministrazione di Exchange classica, rispettivamente.

Home page della nuova interfaccia di amministrazione di Exchange.

Pagina in cui sono elencati i connettori già impostati.

Se i connettori sono già elencati, non è necessario configurarli di nuovo, ma è possibile modificarli se necessario.

Se non si prevede di utilizzare la procedura guidata di configurazione ibrida o se si esegue Exchange Server 2007 o versioni precedenti o se si esegue un server di posta smtp non Microsoft o se non è elencato alcun connettore dal server di posta dell'organizzazione a Microsoft 365 o Office 365, configurare un connettore utilizzando la procedura guidata, come descritto nelle procedure seguenti.

Nota

Prima di creare un connettore, passare al nuovo interfaccia di amministrazione di Exchange dall'interfaccia di amministrazione di Microsoft 365 facendo clic Exchange sotto il riquadro Interfaccia di amministrazione.

Per nuova interfaccia di amministrazione di Exchange

  1. Passare a Flusso di posta > Connettori. Viene visualizzata la schermata Connettori.

  2. Fare clic su + Aggiungi connettore. Viene visualizzata la schermata Nuovo connettore.

Schermata in cui inizia il processo di creazione di un connettore.

  1. In Connessione da scegliere Office 365.

  2. In Connessione a scegliere Server di posta elettronica dell'organizzazione.

Pagina in cui è configurato il nuovo connettore.

  1. Fare clic su Successivo. Viene visualizzata la schermata Nome connettore.

  2. Specificare un nome per il connettore e fare clic su Avanti. Viene visualizzata la schermata Uso del connettore.

  3. Scegliere un'opzione che determina quando si desidera utilizzare il connettore e fare clic su Avanti. Viene visualizzata la schermata Routing.

Nota

Per informazioni sulla scelta di una delle tre opzioni disponibili nella schermata Utilizzo del connettore e sui motivi per la scelta di tale opzione, vedere Opzioni che determinano l'utilizzo del connettore di seguito in questo articolo.

  1. Immettere il nome di dominio o l'indirizzo IP del computer host a cui Office 365 i messaggi di posta elettronica.

  2. Fare clic su +.

Nota

È obbligatorio fare clic + dopo aver immesso il nome smart host per passare alla schermata successiva.

  1. Scegliere Avanti. Viene visualizzata la schermata Restrizioni di sicurezza.

  2. Definire le impostazioni in base a:

  • Selezionare la casella di controllo Usa sempre TLS (Transport Layer Security) per proteggere la connessione (scelta consigliata).

Nota

Non è obbligatorio configurare le impostazioni tls (Transport Layer Security) nella pagina Restrizioni di sicurezza. Puoi passare alla schermata successiva senza scegliere nulla in questa schermata. La necessità di definire le impostazioni TLS in questa pagina dipende dal fatto che il server di destinazione supporti o meno TLS.

Se scegli di definire le impostazioni TLS, diventa obbligatorio scegliere.

  • La scelta di una delle due opzioni in Connessione solo se il certificato del server di posta elettronica del destinatario corrisponde a questo criterio.

Nota

Se si sceglie l'opzione Issue by a trusted certificate authority (CA), l'opzione Add the subject name or subject alternative name (SAN) matches this domain name viene attivata.

È facoltativo scegliere l'opzione Aggiungi il nome soggetto o il nome alternativo soggetto (SAN) corrispondente a questo nome di dominio. Tuttavia, se lo si sceglie, è necessario immettere il nome di dominio a cui corrisponde il nome del certificato.

  • Fare clic su Avanti, in cui viene visualizzata la schermata Messaggio di posta elettronica di convalida.
  1. Immettere un messaggio di posta elettronica appartenente alla cassetta postale del dominio dell'organizzazione.

  2. Fare clic su +.

Nota

È obbligatorio fare clic + sul pulsante Convalida per essere abilitato.

  1. Fare clic su Convalida. Viene avviato il processo di convalida del connettore.

  2. Al termine del processo di convalida, fare clic su Avanti. Viene visualizzata la schermata Verifica connettore.

  3. Rivedere le impostazioni configurate e fare clic su Crea connettore.

Il connettore viene creato.

Per l'interfaccia di amministrazione di Exchange classica

Fare clic su +. Nella prima schermata scegli le opzioni mostrate nello screenshot seguente.

Microsoft 365 o Office 365 al server di posta elettronica.

Fare clic su Successivo e seguire le istruzioni della procedura guidata. Fare clic sui collegamenti Guida o Ulteriori informazioni se si necessita di maggiori delucidazioni. La procedura guidata mostrerà le operazioni da eseguire per la configurazione. Al termine, verificare che il connettore venga convalidato. Se il connettore non viene convalidato, fare doppio clic sul messaggio visualizzato per ottenere ulteriori informazioni e vedere Informazioni sulla correzione degli errori di convalida dei connettori per ricevere assistenza per la risoluzione dei problemi.

3. Modificare il record MX per reindirizzare il flusso di posta da Internet a Microsoft 365 o Office 365

Per reindirizzare il flusso di posta Microsoft 365 o Office 365, modificare il record MX (mail exchange) per il dominio. Per istruzioni su come eseguire questa attività, vedere Add DNS records to connect your domain.

Parte 2: Configurare il flusso di posta dal server di posta elettronica Microsoft 365 o Office 365

Esistono due passaggi per questa configurazione:

  1. Configurare un connettore dal server di posta elettronica Microsoft 365 o Office 365.
  2. Configurare il server di posta elettronica per l'inoltro della posta a Internet tramite Microsoft 365 o Office 365.

1. Configurare un connettore dal server di posta elettronica Microsoft 365 o Office 365

Per nuova interfaccia di amministrazione di Exchange

  1. Passare a Flusso di posta > Connettori. Viene visualizzata la schermata Connettori.

Pagina che visualizza i connettori già creati.

Nota

Se esistono già connettori per l'organizzazione, vengono visualizzati facendo clic su Connettori.

  1. Fare clic su + Aggiungi connettore. Viene visualizzata la schermata Nuovo connettore.

Schermata in cui inizia il processo di creazione di un connettore.

  1. In Connessione da scegliere Server di posta elettronica dell'organizzazione.

Schermata in cui si configura come server di invio il server dell'organizzazione e come server di destinazione il server di Microsoft 365.

Nota

Dopo aver selezionato il pulsante di opzione Server di posta elettronica dell'organizzazione in Connessione da , l'opzione in Connessione a è disattivata, a significare che è l'opzione predefinita scelta.

  1. Fare clic su Successivo. Viene visualizzata la schermata Nome connettore.

  2. Specificare un nome per il connettore e fare clic su Avanti. Viene visualizzata la schermata Autenticazione del messaggio di posta elettronica inviato.

  3. Scegliere una delle due opzioni tra Verificando che il nome del soggetto nel certificato utilizzato dal server di invio per l'autenticazione con Office 365 corrisponda al dominio immesso nella casella di testo seguente (scelta consigliata) e Verificando che l'indirizzo IP del server di invio corrisponda a uno dei seguenti indirizzi IP, appartenenti esclusivamente all'organizzazione.

Nota

Se si sceglie la prima opzione, specificare il nome di dominio (se l'organizzazione dispone di un solo dominio) o uno qualsiasi dei domini dell'organizzazione (in caso di più domini). Se si sceglie la seconda opzione, specificare l'indirizzo IP del server di dominio dell'organizzazione.

  1. Scegliere Avanti. Viene visualizzata la schermata Verifica connettore.

  2. Rivedere le impostazioni configurate e fare clic su Crea connettore.

Il connettore viene creato.

Nota

Per ulteriori informazioni, è possibile fare clic sui collegamenti Guida o Altre informazioni. In particolare, vedere Identificare la posta elettronica dal server di posta elettronica per informazioni sulla configurazione delle impostazioni del certificato o dell'indirizzo IP per questo connettore. La procedura guidata mostrerà le operazioni da eseguire per la configurazione.

Per l'interfaccia di amministrazione di Exchange classica

Per avviare la procedura guidata, fare clic sul simbolo +. Nella prima schermata, selezionare le opzioni illustrate nella schermata seguente:

Effettuare la selezione dal server di posta elettronica dell'organizzazione in Microsoft 365 o Office 365.

Fare clic su Successivo e seguire le istruzioni della procedura guidata. Fare clic sui collegamenti Guida o Ulteriori informazioni per saperne di più. In particolare, vedere Identifying email from your email server per ottenere informazioni sulla configurazione del certificato o sulle impostazioni dell'indirizzo IP per il connettore. La procedura guidata mostrerà le operazioni da eseguire per la configurazione. Al termine, salvare il connettore.

2. Configurare il server di posta elettronica per inoltrare la posta a Internet tramite Microsoft 365 o Office 365

Successivamente, è necessario preparare il server di posta elettronica per inviare posta Microsoft 365 o Office 365. Questa configurazione del server di posta elettronica consente il flusso di posta dai server di posta elettronica a Internet tramite Microsoft 365 o Office 365.

Se l'ambiente di posta elettronica locale è Microsoft Exchange, si crea un connettore di invio che utilizza il routing smart host per inviare messaggi a Microsoft 365 o Office 365. Per ulteriori informazioni, vedereCreate a Send connector to route outbound mail through a smart host.

Per creare il connettore di invio in Exchange Server, utilizzare la sintassi seguente in Exchange Management Shell. Per sapere come aprire Exchange Management Shell nell'organizzazione di Exchange locale, vedere Open the Exchange Management Shell.

Nota

Nelle procedure seguenti, il parametro CloudServicesMailEnabled è disponibile in Exchange 2013 o versione successiva.

New-SendConnector -Name <DescriptiveName> -AddressSpaces * -CloudServicesMailEnabled $true -Fqdn <CertificateHostNameValue> -RequireTLS $true -DNSRoutingEnabled $false -SmartHosts <YourDomain>-com.mail.protection.outlook.com -TlsAuthLevel CertificateValidation

Questo esempio crea un nuovo connettore di invio con le seguenti proprietà:

  • Nome: Società da Office 365
  • FQDN: mail.contoso.com
  • SmartHosts: contoso-com.mail.protection.outlook.com
New-SendConnector -Name "My company to Office 365" -AddressSpaces * -CloudServicesMailEnabled $true -Fqdn mail.contoso.com -RequireTLS $true -DNSRoutingEnabled $false -SmartHosts contoso-com.mail.protection.outlook.com -TlsAuthLevel CertificateValidation

Modificare un connettore utilizzato Microsoft 365 o Office 365 per il flusso di posta

Per modificare le impostazioni di un connettore, selezionare il connettore che si desidera modificare e quindi selezionare l'icona Modifica, come illustrato nelle schermate seguenti, rispettivamente per New EAC ed EAC classico.

Schermata in cui viene scelta l'opzione di modifica dei dettagli del connettore.

Viene visualizzata una schermata con un connettore selezionato e l'icona di modifica (una matita) evidenziata.

Viene avviata la procedura guidata relativa ai connettori che consente di apportare modifiche alle impostazioni dei connettori esistenti. Mentre si modificano le impostazioni del connettore, Microsoft 365 o Office 365 continua a utilizzare le impostazioni del connettore esistenti per il flusso di posta. Quando si salvano le modifiche apportate al connettore, Microsoft 365 o Office 365 le nuove impostazioni.

Cosa succede quando si dispone di più connettori per lo stesso scenario?

La maggior parte dei clienti non necessita di configurare i connettori. Per i clienti che lo fanno, è sufficiente un connettore per singola direzione del flusso di posta. Tuttavia, è anche possibile creare più connettori per una singola direzione del flusso di posta, ad esempio da Microsoft 365 o Office 365 al server di posta elettronica (denominato anche server locale).

Quando sono presenti più connettori, il primo passaggio per la risoluzione dei problemi del flusso di posta consiste nel sapere quale connettore Microsoft 365 o Office 365 in uso. Microsoft 365 o Office 365 utilizza l'ordine seguente per scegliere un connettore da applicare a un messaggio di posta elettronica:

  1. Utilizzare un connettore che corrisponde perfettamente al dominio del destinatario
  2. Utilizzare un connettore applicabile a tutti i domini accettati.
  3. Utilizzare una sequenza con carattere jolly corrispondente. Ad esempio, * .contoso.com corrisponde a mail.contoso.com e sales.contoso.com.

Esempio di come Microsoft 365 o Office 365 più connettori

In questo esempio, l'organizzazione dispone di quattro domini accettati: contoso.com, sales.contoso.com, fabrikam.com e contoso.onmicrosoft.com. Si dispone di tre connettori configurati da Microsoft 365 o Office 365 al server di posta elettronica dell'organizzazione. Per questo esempio, tali connettori sono noti come Connettore 1, Connettore 2 e Connettore 3.

Connettore 1 è configurato per tutti i domini accettati nell'organizzazione. Nella schermata seguente viene mostrata la schermata della procedura guidata dei connettori in cui è possibile definire i domini a cui si applica il connettore. In questo caso, l'impostazione selezionata è Per i messaggi di posta elettronica inviati a tutti i domini accettati nell'organizzazione. Nelle due schermate seguenti viene illustrata l'impostazione scelta rispettivamente per New EAC e Classic EAC.

Pagina della procedura guidata del connettore per Nuovo interfaccia di amministrazione di Exchange.

Visualizza la pagina della procedura guidata del connettore per l'interfaccia Exchange classica: quando si desidera utilizzare questo connettore? La seconda opzione è selezionata. Questa opzione è: Per i messaggi di posta elettronica inviati a tutti i domini accettati nell'organizzazione.

Connettore 2 è appositamente configurato per il dominio aziendale Contoso.com. Nella schermata seguente viene mostrata la schermata della procedura guidata dei connettori in cui è possibile definire i domini a cui si applica il connettore. In questo caso, l'impostazione selezionata è Solo quando i messaggi di posta elettronica sono inviati a questi domini. Per Connettore 2, è specificato il dominio aziendale Contoso.com. Nelle due schermate seguenti viene illustrata l'impostazione scelta rispettivamente per New EAC e Classic EAC.

Schermata della procedura guidata del connettore per l'interfaccia di amministrazione di Exchange.

Visualizza la pagina della procedura guidata del connettore nell'interfaccia Exchange classica: quando si desidera utilizzare questo connettore? La terza opzione è selezionata. Questa opzione è: Solo quando i messaggi di posta elettronica sono inviati a questi domini. È stato aggiunto il dominio Contoso.com.

Anche Connettore 3 viene configurato mediante l'opzione Solo quando i messaggi di posta elettronica sono inviati a questi domini. Tuttavia, anziché il dominio specifico Contoso.com, il connettore utilizza un carattere jolly: * .Contoso.com come illustrato nella schermata seguente. Nelle due schermate seguenti viene illustrata l'impostazione scelta rispettivamente per New EAC e Classic EAC.

Schermata della procedura guidata del connettore per l'interfaccia Exchange nuova interfaccia di amministrazione.

Viene visualizzata la pagina della procedura guidata del connettore: Quando si desidera utilizzare questo connettore? La terza opzione è selezionata. Questa opzione è: Solo quando i messaggi di posta elettronica sono inviati a questi domini. Il dominio specificato include un carattere jolly. *.contoso.com è stato aggiunto.

Per ogni messaggio di posta elettronica Microsoft 365 o Office 365 alle cassette postali sul server di posta elettronica, Microsoft 365 o Office 365 seleziona il connettore più specifico possibile. Per la posta elettronica inviata a:

  • john@fabrikam.com, Microsoft 365 o Office 365 seleziona Connettore 1.
  • john@contoso.com, Microsoft 365 o Office 365 seleziona Connettore 2.
  • john@sales.contoso.com, Microsoft 365 o Office 365 seleziona Connettore 3.

Vedere anche

Configurare il flusso di posta elettronica usando i connettori

Procedure consigliate per il flusso di Exchange Online, Microsoft 365 e Office 365 (panoramica)

Convalidare i connettori

Impostare i connettori per il flusso di posta sicura con un'organizzazione partner