Monitorare istanze ibride e macchine virtuali IaaS di Windows Server

Intermedio
Amministratore
Progettista di soluzioni
Responsabile IT
Azure
Cloud Shell
Monitoraggio
Portale di Azure
Macchine virtuali

Sarà possibile implementare Monitoraggio di Azure per le macchine virtuali IaaS in Azure, implementare Monitoraggio di Azure in ambienti locali e usare mapping delle dipendenze.

Obiettivi di apprendimento

Dopo aver completato questo modulo si sarà in grado di eseguire le operazioni seguenti:

  • Abilitare Monitoraggio di Azure per le macchine virtuali.
  • Monitorare una macchina virtuale di Azure con Monitoraggio di Azure.
  • Abilitare Monitoraggio di Azure in scenari ibridi.
  • Raccogliere dati da un computer Windows in un ambiente ibrido.
  • Integrare Monitoraggio di Azure con Microsoft Operations Manager.

Prerequisiti

Per ottenere un'esperienza di apprendimento ottimale da questo modulo, è necessario avere una conoscenza e un'esperienza a livello di principiante di quanto segue:

  • Gestione del sistema operativo Windows Server e dei carichi di lavoro di Windows Server in scenari locali, tra cui Active Directory Domain Services, Domain Name System (DNS), file system DFS, Microsoft Hyper-V e servizi file e archiviazione.
  • Strumenti di gestione comuni di Windows Server.
  • Principali tecnologie Microsoft di calcolo, archiviazione, rete e virtualizzazione.
  • Tecnologie di archiviazione e calcolo basate su Windows Server con resilienza locale.
  • Implementazione e gestione di servizi IaaS in Azure.
  • Azure Active Directory (Azure AD).
  • Tecnologie correlate alla sicurezza, ad esempio firewall, crittografia e autenticazione a più fattori.
  • Scripting di Windows PowerShell.
  • Automazione e monitoraggio.