Percorsi per la co-gestione

Esistono due modi principali per configurare la co-gestione. È importante conoscere i prerequisiti per ogni percorso. Ognuno di essi richiede una combinazione di Azure Active Directory (Azure AD), Configuration Manager, Microsoft Intune e Windows 10.

  1. Registrare automaticamente i dispositivi gestiti da Configuration Manager esistenti in Intune

  2. Eseguire il bootstrap del client di Configuration Manager con provisioning moderno

Suggerimento

Quando si parla con i clienti che usano Microsoft Endpoint Manager per distribuire, gestire e proteggere i dispositivi client, spesso si ottengono domande relative ai dispositivi con co-gestione e ai dispositivi aggiunti a Azure Active Directory (AD). Molti clienti confondono questi due argomenti: il primo è un'opzione di gestione, mentre il secondo è un'opzione di identità. Vedere il post di blog Understanding hybrid Azure AD and co-management scenarios (Informazioni sugli scenari Azure AD e co-gestione). Questo blog mira a chiarire Aggiunta ad Azure AD ibrido e la co-gestione, come funzionano insieme, ma non sono la stessa cosa.

Percorso 1: Registrare automaticamente i client esistenti

Scegliendo questo percorso è possibile registrare rapidamente i dispositivi gestiti da Configuration Manager esistenti in Intune. La gestione di questi dispositivi da Configuration Manager non è diversa rispetto a prima di abilitare la co-gestione. In questo modo si ottengono tutti i vantaggi del cloud. Questo percorso è trasparente per gli utenti.

Prerequisiti per la configurazione:

Per un'esercitazione dedicata a questo percorso, vedere Esercitazione: Abilitare la co-gestione per i client di Configuration Manager esistenti.

Percorso 2: Eseguire il bootstrap con provisioning moderno

Prerequisiti per la configurazione:

  1. Configurare HTTP avanzato
  2. Creare i servizi cloud in Azure
  3. Configurare il punto di gestione e i client per usare Cloud Management Gateway
  4. Usare Intune per distribuire il client di Configuration Manager

Per un'esercitazione dedicata a questo percorso, vedere Esercitazione: Abilitare la co-gestione per nuovi dispositivi basati su Internet.