Tenere traccia delle funzionalità nuove e modificate nel centro messaggi Microsoft 365

Per tenere traccia delle modifiche imminenti, incluse le funzionalità nuove e modificate, la manutenzione pianificata o altri annunci importanti, passare al Centro messaggi.

Per aprire Centro messaggi:

  • Nell'interfaccia di amministrazione passare a Centro messaggi di integrità>.

È anche possibile usare l'app Amministrazione Microsoft 365 nel dispositivo mobile per visualizzare Il Centro messaggi, che è un ottimo modo per rimanere aggiornati con le notifiche push.

Per annullare la sottoscrizione ai messaggi di posta elettronica del Centro messaggi, vedere Annullare la sottoscrizione ai messaggi di posta elettronica del Centro messaggi in questo articolo.

Domande frequenti



Domanda Risposta
Chi può visualizzare i post nel Centro messaggi? La maggior parte degli utenti a cui è stato assegnato un ruolo di amministratore in Microsoft 365 può visualizzare i post del Centro messaggi. Ecco un elenco di ruoli di amministratore che non hanno accesso al Centro messaggi. È anche possibile assegnare il ruolo lettore del Centro messaggi agli utenti che devono essere in grado di leggere e condividere i post del Centro messaggi senza disporre di altri privilegi di amministratore.
È l'unico modo in cui Microsoft comunicherà le modifiche relative alle Microsoft 365? No, ma Il Centro messaggi è il modo principale in cui comunichiamo la tempistica delle singole modifiche in Microsoft 365. Per informazioni sulle risorse aggiuntive, vedere Rimanere aggiornati sulle modifiche Microsoft 365.
Come si visualizzano i post in una lingua specifica? I post del centro messaggi sono scritti solo in inglese, ma puoi controllare se, per impostazione predefinita, i post vengono visualizzati in inglese o vengono tradotti automaticamente nella tua lingua preferita. È anche possibile scegliere di tradurre in computer i post in qualsiasi lingua supportata. Per altri dettagli, vedere Traduzione della lingua per i post del Centro messaggi.
È possibile ottenere un'anteprima delle modifiche o delle caratteristiche prima che vengano distribuite nell'organizzazione? Alcune modifiche e nuove funzionalità possono essere visualizzate in anteprima acconsentendo esplicitamente al programma di rilascio mirato. Per acconsentire esplicitamente, nell'interfaccia di amministrazione passare a Impostazioni > Impostazioni > di OrgProfilo > di organizzazioneImpostazioni di risoluzione. Nell'interfaccia di amministrazione potrebbe essere necessario selezionare Mostra tutto nella parte inferiore del riquadro di spostamento sinistro per visualizzare Impostazioni. È possibile scegliere Versione mirata per l'intera organizzazione o solo per utenti selezionati. Per altre informazioni sul programma, vedere Opzioni di versione standard o mirate in Microsoft 365.
È possibile individuare la data esatta in cui una modifica verrà resa disponibile a un'organizzazione? Sfortunatamente, non è possibile indicare la data esatta in cui verrà apportata una modifica all'organizzazione. Nel post del Centro messaggi vengono fornite tutte le informazioni disponibili al momento del rilascio, in base al livello di probabilità. Stiamo lavorando a miglioramenti per migliorare il livello di dettaglio.
I messaggi sono specifici per l'organizzazione di ogni utente? Microsoft si impegna al massimo perché a ogni utente vengano visualizzati solo i post del Centro messaggi che interessano la sua organizzazione. La roadmap Microsoft 365 include tutte le funzionalità su cui stiamo lavorando e che stiamo implementando, ma non tutte queste funzionalità si applicano a ogni organizzazione.
È possibile ricevere i post del centro messaggi tramite posta elettronica? Sì. È possibile scegliere di inviare un digest settimanale tramite posta elettronica e fino ad altri due indirizzi di posta elettronica. Il digest settimanale inviato tramite posta elettronica è attivato per impostazione predefinita. Se non si ricevono i digest settimanali, controllare la cartella posta indesiderata. Per altre informazioni su come configurare il digest settimanale, vedere la sezione Preferenze di questo articolo.
Ricerca per categorie smettere di ottenere il digest del Centro messaggi? Passare a Centro messaggi nell'interfaccia di amministrazione e selezionare Preferenze. Nella scheda Posta elettronica disattivare l'opzione Invia notifiche tramite posta elettronica dal centro messaggi.
Come è possibile assicurarsi che le notifiche sulla privacy dei dati vengano ricevute dai contatti corretti nell'organizzazione? Gli amministratori globali riceveranno messaggi sulla privacy dei dati per l'organizzazione. Inoltre, è possibile assegnare il ruolo lettore privacy del Centro messaggi agli utenti che dovrebbero visualizzare i messaggi sulla privacy dei dati. Altri ruoli di amministratore con accesso al Centro messaggi non possono visualizzare i messaggi sulla privacy dei dati.

Per altre info, vedi Preferenze in questo articolo.
Perché non è possibile visualizzare un messaggio presente in precedenza? Per gestire il numero di messaggi all'interno del Centro messaggi, ogni messaggio scadrà e verrà rimosso dopo un periodo di tempo. In genere, i messaggi scadono 30 giorni dopo il periodo di tempo descritto nel corpo del messaggio.

Filtrare i messaggi

Il centro messaggi presenta una visualizzazione di tutti i messaggi attivi in formato tabella. Per impostazione predefinita, mostra il messaggio più recente nella parte superiore dell'elenco. È possibile selezionare Servizio per visualizzare i messaggi per vari servizi, ad esempio Microsoft 365 Apps, SharePoint Online e così via. In Tag è possibile selezionare Impatto amministratore, Privacy dei dati, Aggiornamento funzionalità, Aggiornamento principale, Nuova funzionalità, Ritiro o Messaggi di impatto sull'utente. In Stato messaggio è possibile selezionare Preferiti, Messaggi non letti o Messaggi aggiornati .

La scheda Archivio mostra i messaggi archiviati. Per archiviare un messaggio, nel riquadro dei messaggi selezionare Archivio.

Usare i menu a discesa Servizio, Tag e Stato messaggio per scegliere una visualizzazione filtrata dei messaggi. Ad esempio, in questo diagramma i messaggi sono contrassegnati con il tag Impatto amministratore.

È possibile selezionare qualsiasi intestazione di colonna, ad eccezione di Servizio e Tag per ordinare i messaggi in ordine crescente o decrescente.

Visualizzazione del Centro messaggi ordinata in base all'impatto dell'amministratore.

Usare i menu a discesa Servizio, Tag e Stato messaggio per scegliere una visualizzazione filtrata dei messaggi. Ad esempio, in questo diagramma i messaggi sono contrassegnati con Impatto amministratore.

È possibile selezionare qualsiasi intestazione di colonna, ad eccezione di Servizio e Tag per ordinare i messaggi in ordine crescente o decrescente.

Aggiornamenti principali

Gli aggiornamenti principali possono essere esaminati selezionando l'aggiornamento principale dall'elenco a discesa Tag .

Gli aggiornamenti principali vengono comunicati con almeno 30 giorni di anticipo quando è necessaria un'azione e possono includere:

  • Modifiche alla produttività quotidiana, ad esempio posta in arrivo, riunioni, deleghe, condivisione e accesso
  • Modifiche a temi, web part e altri componenti che possono influire sulle funzionalità personalizzate
  • Aumenta o riduce la capacità visibile, ad esempio archiviazione, numero di regole, elementi o durate
  • Modifiche alla personalizzazione del prodotto che possono:
    • Causa confusione dell'utente finale,
    • Apportare modifiche ai processi dell'help desk e al materiale di riferimento oppure
    • Modificare un URL
  • Un nuovo servizio o applicazione
  • Modifiche che richiedono un'azione di amministratore (ad esclusione di problemi di prevenzione o correzione)
  • Modifiche alla posizione in cui vengono archiviati i dati

Preferenze

Se l'amministrazione è distribuita all'interno dell'organizzazione, potrebbe non essere necessario visualizzare post su tutti i servizi Microsoft 365. Ogni amministratore può:

  • Impostare le preferenze che controllano quali messaggi vengono visualizzati nel Centro messaggi.
  • Filtrare i messaggi
  • Impostare le preferenze di posta elettronica per ricevere un digest settimanale di tutti i messaggi, i messaggi di posta elettronica solo per gli aggiornamenti principali e i messaggi di posta elettronica per i messaggi di privacy dei dati.
  1. Selezionare Preferenze nella parte superiore del Centro messaggi.

  2. Nella scheda Visualizzazione personalizzata verificare che la casella di controllo sia selezionata per ogni servizio da monitorare. Deselezionare le caselle di controllo per i servizi che si desidera filtrare dalla visualizzazione Centro messaggi.

  3. I messaggi di posta elettronica del digest vengono attivati per impostazione predefinita e inviati all'indirizzo di posta elettronica principale. Per interrompere la ricezione del digest settimanale, deselezionare la casella di controllo Invia notifiche tramite posta elettronica dal centro messaggi nella scheda Posta elettronica.

    È anche possibile immettere fino a due indirizzi di posta elettronica separati da un punto e virgola.

    È anche possibile scegliere i messaggi di posta elettronica che si desidera ottenere, nonché un digest settimanale dei servizi selezionati.

  4. Selezionare Salva per mantenere le modifiche.

  1. Selezionare Preferenze nella parte superiore del Centro messaggi.

  2. Nella scheda Visualizzazione personalizzata verificare che la casella di controllo sia selezionata per ogni servizio da monitorare. Deselezionare le caselle di controllo per i servizi che si desidera filtrare dalla visualizzazione Centro messaggi.

  3. I messaggi di posta elettronica del digest vengono attivati per impostazione predefinita e inviati all'indirizzo di posta elettronica principale. Per interrompere la ricezione del digest settimanale, deselezionare la casella di controllo Invia notifiche tramite posta elettronica dal centro messaggi nella scheda Posta elettronica.

    È anche possibile immettere fino a due indirizzi di posta elettronica separati da un punto e virgola.

    È anche possibile scegliere i messaggi di posta elettronica che si desidera ottenere, nonché un digest settimanale dei servizi selezionati.

  4. Selezionare Salva per mantenere le modifiche.

Visualizzare i messaggi nella lingua preferita

Microsoft usa la traduzione automatica per visualizzare automaticamente i messaggi nella lingua preferita. Per altre informazioni su come impostare la lingua, vedere Traduzione dei post del Centro messaggi.

Nota

Il digest settimanale e tutti i post inviati tramite posta elettronica vengono inviati solo in inglese. I destinatari possono usare Translator per Outlook per leggere il messaggio nella lingua preferita.

Utenti attivi mensili

Quando si apre un post del centro messaggi, verrà indicato il numero di utenti che hanno usato l'app o il servizio Microsoft 365 nella sezione Service & utenti attivi mensili. I numeri sono relativi agli ultimi 28 giorni. Queste informazioni consentono di definire la priorità delle modifiche da usare.

Screenshot: visualizzazione della pagina di densità Microsoft Teams Chat nel post del centro messaggi con dati utente attivi mensili

Il numero di utenti mensili si applica a tutti gli utenti che hanno usato tale app o servizio Microsoft 365 in qualsiasi dispositivo.

Nota

Questa funzionalità non è ancora disponibile per tutte le app e i servizi Microsoft 365. Ti faremo sapere quando la funzionalità non è disponibile.

Scelta delle colonne

Per scegliere le colonne, nella pagina Centro messaggi , all'estrema destra selezionare Scegli colonne e nel riquadro Scegli colonne selezionare quelli da visualizzare.

Ecco una rapida panoramica delle informazioni che verranno visualizzate in ogni colonna.

Informazioni sulla colonna



Colonna Descrizione
Segno di spunta Selezionando il segno di spunta nella riga dell'intestazione di colonna verranno selezionati tutti i messaggi attualmente visualizzati. Se si seleziona il segno di spunta accanto a uno o più messaggi, è possibile intervenire su tali messaggi.
Titolo messaggio I titoli dei messaggi sono brevi descrizioni delle modifiche imminenti. Se il titolo completo non viene visualizzato, passare il cursore sopra di esso e l'intero titolo verrà visualizzato in una casella popup.
Servizio Le icone indicano l'applicazione a cui si applica il messaggio.
Altre opzioni Altre opzioni consentono di ignorare un messaggio, contrassegnarlo come letto o non letto o condividerlo con un altro amministratore. Per ripristinare un messaggio archiviato, selezionare la scheda Archivio , selezionare il segno di spunta accanto al messaggio e selezionare Ripristina.
Tag È possibile scegliere i tag dall'elenco a discesa Tag per filtrare i messaggi.

Privacy dei dati: notifica sulla privacy dei dati (limitata ai ruoli di amministratore globale e lettore privacy del Centro messaggi).

Aggiornamento principale: le modifiche comunicate con almeno 30 giorni di anticipo (aggiornamenti principali).

Ritiro: ritiro di un servizio o di una funzionalità.

Nuova funzionalità: nuova funzionalità o servizio.

Aggiornamento delle funzionalità: eseguire l'aggiornamento a una funzionalità esistente.

Impatto amministratore: quando la modifica influisce chiaramente sull'amministratore nei modi seguenti: modifica dell'interfaccia utente, modifica del flusso di lavoro, controllo disponibile e azione specifica/potenziale.

Impatto utente: quando la modifica al servizio influisce chiaramente sull'utente - Modifica dell'interfaccia utente e modifica del flusso di lavoro.

Messaggio aggiornato: quando viene aggiornato un messaggio.

Category Questa opzione non viene visualizzata per impostazione predefinita, ma può essere specificata nel pannello Scegli colonne . I messaggi sono identificati da una delle tre categorie seguenti:

Impedisci o risolvi i problemi: informa l'utente dei problemi noti che interessano l'organizzazione e potrebbe richiedere l'intervento per evitare interruzioni del servizio. I messaggi di tipo Prevenire o risolvere problemi sono diversi da quelli di tipo Integrità dei servizi, in quanto richiedono che l'utente sia proattivo per evitare problemi.

Pianificare le modifiche: informa l'utente delle modifiche apportate ai Microsoft 365 che potrebbero richiedere di agire per evitare interruzioni del servizio. Ad esempio, verranno comunicate le modifiche apportate ai requisiti di sistema o le caratteristiche in fase di rimozione. Per assicurare la normale operatività del servizio, Microsoft fornisce almeno 30 giorni di preavviso per ogni modifica che richiede l'intervento di un amministratore.

Rimanere informati: indica le funzionalità nuove o aggiornate che si stanno attivando nell'organizzazione. Le funzionalità vengono in genere annunciate per prime nella roadmap Microsoft 365.

Può anche comunicare all'utente la manutenzione pianificata in conformità con il contratto di servizio. La manutenzione pianificata può causare tempi di inattività, in cui l'utente o gli utenti non possono accedere a Microsoft 365, a una funzionalità specifica o a un servizio come posta elettronica o OneDrive for Business.

Intervento entro Qui verranno specificate solo le date se Microsoft intende apportare una modifica che richiede l'intervento dell'utente entro una certa data di scadenza. Poiché raramente si usa la colonna Act by , se si vede qualcosa qui, è necessario prestare maggiore attenzione.
Ultimo aggiornamento Data di pubblicazione o ultimo aggiornamento del messaggio.
ID messaggio Microsoft tiene traccia dei post del Centro messaggi in base agli ID messaggio. È possibile fare riferimento a questo ID se si desidera inviare commenti e suggerimenti o se si chiama Supporto per un messaggio specifico.

Ruoli di amministratore che non hanno accesso al Centro messaggi

  • Amministratore di conformità
  • Amministratore dell'accesso condizionale
  • Responsabile approvazione accesso a Customer Lockbox
  • Amministratori di dispositivi
  • Lettori di directory
  • Account di sincronizzazione della directory
  • Ruoli con autorizzazioni di scrittura nella directory
  • Amministratore del servizio Intune
  • Amministratore dei ruoli con privilegi
  • Amministratore che legge i report

Inviare feedback su un post

Nel Centro messaggi è possibile selezionare un messaggio per visualizzarne i dettagli.

Per fornire feedback sul messaggio, selezionare l'icona Mi piace o Non mi piace nella parte inferiore del riquadro dei dettagli del messaggio e digitare un commento facoltativo nella casella di testo visualizzata. Non specificare informazioni personali. Se si vuole, è possibile selezionare Autorizzo a contattarmi in relazione a questo feedback e quindi Invia.

Nota

Se si usa Microsoft 365 per enti pubblici - GCC, Microsoft 365 per enti pubblici - GCC high e Office 365 Government - DoD, non sarà possibile fornire commenti e suggerimenti su un post.

Condividere un messaggio

Se è presente un messaggio su cui deve agire un altro utente. è possibile condividerne il contenuto con qualsiasi utente tramite posta elettronica:

  1. Selezionare il messaggio per aprirlo e quindi selezionare Condividi.

  2. Per condividere il messaggio, immettere fino a due indirizzi di posta elettronica delimitati da due punti. È possibile inviare messaggi a indirizzi di posta elettronica di singoli o di gruppo. Se si vuole, è possibile scegliere di ricevere una copia del messaggio di posta elettronica (il messaggio verrà inviato all'indirizzo di posta elettronica principale) oppure aggiungere un messaggio personale per fornire ulteriore contesto ai destinatari.

  3. Selezionare Condividi per inviare il messaggio di posta elettronica.

Se è necessario contattare un altro amministratore per verificare che sia informato della modifica e intervenga di conseguenza, è possibile generare un collegamento da condividere ad esempio tramite posta elettronica o messaggistica istantanea, che consentirà all'utente di connettersi direttamente al messaggio. La persona con cui si condivide il collegamento deve avere accesso al Centro messaggi. Per maggiori informazioni, vedere Ruoli di amministratore che non hanno accesso al Centro messaggi.

  1. Selezionare il messaggio per aprirlo.

  2. Selezionare Copia collegamento.

  3. Premere CTRL+V oppure fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Incolla per inserire il collegamento nel documento desiderato.

Stati Letto e Da leggere

I messaggi non letti nel Centro messaggi verranno visualizzati in grassetto. Aprendo un messaggio, verrà contrassegnato come letto. È possibile contrassegnare un messaggio come da leggere.

Nella pagina principale del Centro messaggi selezionare i puntini di sospensione Altre opzioni accanto a un messaggio e infine scegliere Segna come da leggere.

È anche possibile aprire un messaggio e contrassegnarlo come da leggere nel riquadro dei dettagli.

Archiviare e ripristinare

Se viene visualizzato un messaggio che non è di propria competenza o su cui si è già intervenuti, è possibile archiviarlo per escluderlo dalla Posta in arrivo. La visualizzazione mostrata nel Centro messaggi è specifica per l'account utente, di conseguenza l'archiviazione di un messaggio non ha alcun effetto sugli altri amministratori. Per archiviare un messaggio, si può procedere in due modi.

  • Nella pagina principale del Centro messaggi selezionare un messaggio e quindi selezionare Archivia sopra l'elenco dei messaggi.
  • Aprire il messaggio, selezionare Archivia nella parte superiore del riquadro dei messaggi.

È possibile recuperare un messaggio archiviato? Nessun problema.

  1. Selezionare la scheda Archivio nella parte superiore del Centro messaggi. Viene visualizzato un elenco dei messaggi archiviati.

  2. Selezionare il messaggio e scegliere Ripristina per ripristinarlo nella Posta in arrivo.

Messaggi preferiti

Per contrassegnare un messaggio come preferito, al passaggio del mouse sul titolo del messaggio verrà visualizzata una stella dei Preferiti che è possibile selezionare subito dopo i puntini di sospensione Altre opzioni. Dopo aver contrassegnato i messaggi come preferiti, è anche possibile ordinarli e filtrarli.

Scorrere i messaggi nel riquadro dei messaggi

Quando si apre un messaggio in un riquadro di lettura, è possibile usare le frecce Su e Giù nella parte superiore del riquadro per passare al messaggio successivo o a quello precedente nell'elenco.

Tenere traccia delle attività del Centro messaggi in Planner

Nel Centro messaggi di Microsoft 365 arrivano molte informazioni utili riguardanti le modifiche ai servizi di Microsoft 365. Può risultare difficile tenere traccia di quali modifiche richiedono di portare a termine le attività, della data di scadenza e dell'autore e monitorarle fino al completamento. Potrebbe anche risultare utile aggiungere note riguardanti un elemento e contrassegnarle per controllarle in un secondo momento. È possibile effettuare tutte queste operazioni e molto altro durante la sincronizzazione dei messaggi dall'interfaccia di amministrazione di Microsoft 365 a Microsoft Planner. Per altre informazioni, vedere Tenere traccia delle attività del Centro messaggi in Planner.

Per una panoramica del Centro messaggi, vedere Centro messaggi in Microsoft 365. Per informazioni su come impostare le preferenze per la lingua per abilitare la traduzione automatica dei post del Centro messaggi, vedere Traduzione dei post del Centro messaggi. Se si vuole programmare un modo alternativo per ottenere informazioni sull'integrità dei servizi in tempo reale e comunicazioni del Centro messaggi, vedere Uso dell'API per le comunicazioni del servizio in Microsoft Graph.

Annullare la sottoscrizione ai messaggi di posta elettronica del Centro messaggi

  1. I messaggi di posta elettronica del digest vengono attivati per impostazione predefinita e inviati all'indirizzo di posta elettronica principale. Per interrompere la ricezione del digest settimanale, selezionare Preferenze e quindi Posta elettronica.

    • Deselezionare la casella di controllo Invia un digest settimanale dei messaggi .
    • La notifica tramite posta elettronica per gli aggiornamenti principali è un controllo separato. Se non si desidera ricevere notifiche tramite posta elettronica sugli aggiornamenti principali, verificare che la casella di controllo Invia messaggi di posta elettronica per gli aggiornamenti principali non sia selezionata.
    • Per interrompere la ricezione di avvisi di posta elettronica sui messaggi di privacy dei dati, verificare che la casella di controllo Invia messaggi di posta elettronica per la privacy dei dati non sia selezionata. I messaggi sulla privacy dei dati non sono inclusi nel digest settimanale.
  2. Selezionare Salva per mantenere le modifiche.

Configurare le opzioni di rilascio standard o mirato (articolo)
Gestire le funzionalità Office visualizzate in Novità (articolo)
Sottoscrizioni aziendali e documentazione di fatturazione (pagina di collegamento)