Amministrazione delle cassette postali di Exchange Online in un ambiente multi-geograficoAdministering Exchange Online mailboxes in a multi-geo environment

Exchange Online PowerShell è necessario per visualizzare e configurare le proprietà multi Geo nell'ambiente Microsoft 365.Exchange Online PowerShell is required to view and configure multi geo properties in your Microsoft 365 environment. Per informazioni su come connettersi a PowerShell per Exchange Online, vedere Connettersi a PowerShell per Exchange Online.To connect to Exchange Online PowerShell, see Connect to Exchange Online PowerShell.

È necessario il modulo di PowerShell di Microsoft Azure Active Directory v1.1.166.0 o versione successiva in V1. x per visualizzare la proprietàPreferredDataLocation sugli oggetti utente.You need the Microsoft Azure Active Directory PowerShell Module v1.1.166.0 or later in v1.x to see the PreferredDataLocation property on user objects. Gli oggetti utente sincronizzati con AAD Connect in AAD non possono contenere i valori PreferredDataLocation modificati direttamente tramite ADD PowerShell.User objects synchronized via AAD Connect into AAD cannot have their PreferredDataLocation value directly modified via AAD PowerShell. Gli oggetti utente solo cloud possono essere modificati tramite AAD PowerShell.Cloud-only user objects can be modified via AAD PowerShell. Per connettersi a PowerShell di Azure Active Directory, vedere Connettersi a PowerShell.To connect to Azure AD PowerShell, see Connect to PowerShell.

È possibile connettersi direttamente a una posizione geografica con PowerShell di Exchange Online.Connect directly to a geo location using Exchange Online PowerShell

In genere, PowerShell di Exchange Online si connetterà alla posizione geografica centrale.Typically, Exchange Online PowerShell will connect to the central geo location. Tuttavia, è anche possibile connettersi alla posizioni geografiche satellite.But, you can also connect directly to satellite geo locations. Per una migliore prestazione, è consigliabile connettersi direttamente alla posizione geografica satellite quando si gestiscono solo gli utenti di tale specifica posizione.Because of performance improvements, we recommend connecting directly to the satellite geo location when you only manage users in that location.

I requisiti per l'installazione e l'uso del modulo EXO V2 sono descritti in Installazione e gestione del modulo V2 EXO.The requirements for installing and using the EXO V2 module are described in Install and maintain the EXO V2 module.

Per connettere Exchange Online PowerShell a una specifica posizione geografica, il parametro ConnectionURI è diverso rispetto alle normali istruzioni di connessione.To connect Exchange Online PowerShell to a specific geo location, the ConnectionUri parameter is different than the regular connection instructions. Il resto dei comandi e i valori sono uguali.The rest of the commands and values are the same.

In particolare, è necessario aggiungere il ?email=<emailaddress> valore alla fine del valore ConnectionURI .Specifically, you need to add the ?email=<emailaddress> value to end of the ConnectionUri value. <emailaddress> è l'indirizzo di posta elettronica di qualsiasi cassetta postale nella posizione geografica di destinazione.<emailaddress> is the email address of any mailbox in the target geo location. Le autorizzazioni per la cassetta postale o la relazione con le credenziali non sono un fattore. l'indirizzo di posta elettronica indica semplicemente a Exchange Online PowerShell dove effettuare la connessione.Your permissions to that mailbox or the relationship to your credentials are not a factor; the email address simply tells Exchange Online PowerShell where to connect.

I clienti Microsoft 365 o Microsoft 365 GCC in genere non è necessario utilizzare il parametro ConnectionURI per connettersi a PowerShell di Exchange Online.Microsoft 365 or Microsoft 365 GCC customers typically don't need to use the ConnectionUri parameter to connect to Exchange Online PowerShell. Tuttavia, per connettersi a una specifica posizione geografica, è necessario utilizzare il parametro ConnectionURI in modo che sia possibile utilizzare ?email=<emailaddress> il valore.But, to connect to a specific geo location, you do need to use ConnectionUri parameter so you can use ?email=<emailaddress> in the value.

Connettersi a una posizione geografica in PowerShell di Exchange Online utilizzando l'autenticazione a più fattori (AMF)Connect to a geo location in Exchange Online PowerShell using multi-factor authentication (MFA)

  1. In una finestra di Windows PowerShell caricare il modulo EXO V2 eseguendo il comando seguente:In a Windows PowerShell window, load the EXO V2 module by running the following command:

    Import-Module ExchangeOnlineManagement
    
  2. Nell'esempio seguente, admin@contoso.onmicrosoft.com è l'account di amministratore e la posizione geografica di destinazione è il luogo in cui risiede la cassetta postale olga@contoso.onmicrosoft.com.In the following example, admin@contoso.onmicrosoft.com is the admin account, and the target geo location is where the mailbox olga@contoso.onmicrosoft.com resides.

Connect-ExchangeOnline -UserPrincipalName admin@contoso.onmicrosoft.com -ShowProgress $true -ConnectionUri https://outlook.office365.com/powershell?email=olga@contoso.onmicrosoft.com

Connettersi a una posizione geografica in Exchange Online PowerShell senza l'utilizzo dell'AMFConnect to a geo location in Exchange Online PowerShell without using MFA

  1. In una finestra di Windows PowerShell caricare il modulo EXO V2 eseguendo il comando seguente:In a Windows PowerShell window, load the EXO V2 module by running the following command:

    Import-Module ExchangeOnlineManagement
    
  2. Eseguire il comando seguente:Run the following command:

    $UserCredential = Get-Credential
    

    Nella finestra di dialogo che viene visualizzata Richiesta credenziali di Windows PowerShell digitare l'account e la password aziendale o dell'istituto di istruzione, quindi fare clic su OK.In the Windows PowerShell Credential Request dialog box that appears, type your work or school account and password, and then click OK.

  3. Nell'esempio seguente, la posizione geografica di destinazione è quella in cui risiede la cassetta postale olga@contoso.onmicrosoft.com.In the following example, the target geo location is where the mailbox olga@contoso.onmicrosoft.com resides.

    Connect-ExchangeOnline -Credential $UserCredential -ShowProgress $true -ConnectionUri https://outlook.office365.com/powershell?email=olga@contoso.onmicrosoft.com
    

Visualizzare le posizioni geografiche disponibili configurate nella propria organizzazione di Exchange OnlineView the available geo locations that are configured in your Exchange Online organization

Per visualizzare l'elenco di località geografiche configurate in Microsoft 365 Multi-Geo, eseguire il comando seguente in PowerShell di Exchange Online:To see the list of configured geo locations in Microsoft 365 Multi-Geo, run the following command in Exchange Online PowerShell:

Get-OrganizationConfig | Select -ExpandProperty AllowedMailboxRegions | Format-Table

Visualizzare la posizione geografica centrale per la propria organizzazione di Exchange OnlineView the central geo location for your Exchange Online organization

Per visualizzare la posizione geografica centrale del proprio tenant, eseguire il comando seguente in PowerShell di Exchange Online:To view your tenant's central geo location, run the following command in Exchange Online PowerShell:

Get-OrganizationConfig | Select DefaultMailboxRegion

Individuare la posizione geografica di una cassetta postaleFind the geo location of a mailbox

La cmdlet Get-Mailbox in PowerShell di Exchange Online mostra le seguenti proprietà multi-geografica relative alle cassette postali:The Get-Mailbox cmdlet in Exchange Online PowerShell displays the following multi-geo related properties on mailboxes:

  • Database: le prime 3 lettere del nome del database corrispondono al codice geografico, che indica dove la cassetta postale è attualmente ubicata.Database: The first 3 letters of the database name correspond to the geo code, which tells you where the mailbox is currently located. Per cassette postali di archiviazione Online, sarà necessario usare le proprietà di ArchiveDatabase.For Online Archive Mailboxes the ArchiveDatabase property should be used.

  • MailboxRegion: specifica il codice posizione geografica impostato dall'amministratore (sincronizzato da PreferredDataLocation in Azure AD).MailboxRegion: Specifies the geo location code that was set by the admin (synchronized from PreferredDataLocation in Azure AD).

  • MailboxRegionLastUpdateTime: indica quando MailboxRegion è stato aggiornato l’ultima volta (automaticamente o manualmente).MailboxRegionLastUpdateTime: Indicates when MailboxRegion was last updated (either automatically or manually).

Per visualizzare le proprietà di una cassetta postale, utilizzare la sintassi seguente:To see these properties for a mailbox, use the following syntax:

Get-Mailbox -Identity <MailboxIdentity> | Format-List Database,MailboxRegion*

Ad esempio, per visualizzare le informazioni di posizione geografica della cassetta postale chris@contoso.onmicrosoft.com, eseguire il comando seguente:For example, to see the geo location information for the mailbox chris@contoso.onmicrosoft.com, run the following command:

Get-Mailbox -Identity chris@contoso.onmicrosoft.com | Format-List Database, MailboxRegion*

L'output del comando avrà questo aspetto:The output of the command looks like this:

Database                    : EURPR03DG077-db007
MailboxRegion               : EUR
MailboxRegionLastUpdateTime : 2/6/2018 8:21:01 PM

Nota

Se il codice della posizione geografica nel nome del database non corrisponde al valore di MailboxRegion , la cassetta postale viene automaticamente inserita in una coda di rilocazione e spostata nella posizione geografica specificata dal valore MailboxRegion (Exchange Online Cerca la mancata corrispondenza tra questi valori di proprietà).If the geo location code in the database name doesn't match MailboxRegion value, the mailbox will be automatically be put into a relocation queue and moved to the geo location specified by the MailboxRegion value (Exchange Online looks for a mismatch between these property values).

Spostare una cassetta postale esistente solo nel cloud in una posizione geografica specificaMove an existing cloud-only mailbox to a specific geo location

Un utente solo cloud è un utente non sincronizzato con il tenant tramite AAD Connect.A cloud-only user is a user not synchronized to the tenant via AAD Connect. Tale utente è stato creato direttamente in Azure AD.This user was created directly in Azure AD. Usare il cmdletGet-MsolUser e Set-MsolUser nel modulo di Azure Active Directory per Windows PowerShell per visualizzare o specificare la posizione geografica in cui verrà archiviata la cassetta postale dell'utente solo cloud.Use the Get-MsolUser and Set-MsolUser cmdlets in the Azure AD Module for Windows PowerShell to view or specify the geo location where a cloud-only user's mailbox will be stored.

Per visualizzare i valori PreferredDataLocation di un utente, utilizzare la sintassi in Azure AD PowerShell:To view the PreferredDataLocation value for a user, use this syntax in Azure AD PowerShell:

Get-MsolUser -UserPrincipalName <UserPrincipalName> | Format-List UserPrincipalName,PreferredDataLocation

Ad esempio, per visualizzare i valori PreferredDataLocation dell’utente michelle@contoso.onmicrosoft.com, eseguire il comando seguente:For example, to see the PreferredDataLocation value for the user michelle@contoso.onmicrosoft.com, run the following command:

Get-MsolUser -UserPrincipalName michelle@contoso.onmicrosoft.com | Format-List

Per modificare il valorePreferredDataLocation per un utente solo cloud, utilizzare la sintassi seguente in Azure AD PowerShell:To modify the PreferredDataLocation value for a cloud-only user object, use the following syntax in Azure AD PowerShell:

Set-MsolUser -UserPrincipalName <UserPrincipalName> -PreferredDataLocation <GeoLocationCode>

Ad esempio, per impostare i valori PreferredDataLocation sulla geografica dell’Unione Europea per l’utente michelle@contoso.onmicrosoft.com, eseguire il comando seguente:For example, to set the PreferredDataLocation value to the European Union (EUR) geo for the user michelle@contoso.onmicrosoft.com, run the following command:

Set-MsolUser -UserPrincipalName michelle@contoso.onmicrosoft.com -PreferredDataLocation EUR

Nota

  • Come accennato in precedenza, non è possibile utilizzare questa procedura per gli oggetti utente sincronizzati da Active Directory locale.As mentioned previously, you cannot use this procedure for synchronized user objects from on-premises Active Directory. È necessario modificare il valore PreferredDataLocation in Active Directory e sincronizzarlo con AAD Connect.You need to change the PreferredDataLocation value in Active Directory and synchronize it using AAD Connect. Per ulteriori informazioni, vedere Sincronizzazione di Azure Active Directory Connect: configurare il percorso di dati preferito per le risorse di Microsoft 365.For more information, see Azure Active Directory Connect sync: Configure preferred data location for Microsoft 365 resources.

  • Il tempo necessario per spostare una cassetta postale in una nuova posizione geografica dipende da diversi fattori:How long it takes to relocate a mailbox to a new geo location depends on several factors:

    • Le dimensioni e tipo di cassetta postale.The size and type of mailbox.
    • Il numero totale di cassette postali di cui eseguire la migrazione.The number of mailboxes being moved.
    • La disponibilità delle risorse di spostamento.The availability of move resources.

Disattivazione della migrazione per cassette postali in blocco per controversia legaleMove disabled mailboxes that are on Litigation Hold

Le cassette postali in blocco per controversia legale che vengono conservate per eDiscovery non possono essere spostate modificando i valori PreferredDataLocation dal loro stato di disattivazione.Disabled mailboxes on Litigation Hold that are preserved for eDiscovery purposes cannot be moved by changing their PreferredDataLocation value in their disabled state. Per spostare una cassetta postale disabilitata in blocco per controversia legale:To move a disabled mailbox on litigation hold:

  1. Assegnare una licenza temporanea alla cassetta postale.Temporarily assign a license to the mailbox.

  2. Modificare il PreferredDataLocation.Change the PreferredDataLocation.

  3. Rimuovere la licenza dalla cassetta postale dopo che è stata spostata nella posizione geografica selezionata per ripristinare la disattivazione.Remove the license from the mailbox after it has been moved to the selected geo location to put it back into the disabled state.

Creare nuove cassette postali nel cloud in una posizione geografica specificaCreate new cloud mailboxes in a specific geo location

Per creare una nuova cassetta postale in una posizione geografica specifica, è necessario procedere come segue:To create a new mailbox in a specific geo location, you need to do either of these steps:

  • Configurare il valore PreferredDataLocation come descritto nella sezione precedente prima che venga creata la cassetta postale in Exchange Online.Configure the PreferredDataLocation value as described in the previous section before the mailbox is created in Exchange Online. Ad esempio, configurare il valore PreferredDataLocation per un utente prima di assegnare una licenza.For example, configure the PreferredDataLocation value on a user before assigning a license.

  • Assegnare una licenza contemporaneamente all’impostazione del valore PreferredDataLocation.Assign a license at the same time you set the PreferredDataLocation value.

Per creare un nuovo utente solo cloud con licenza (non sincronizzato con AAD Connect) in un determinata posizione geografica, usare la sintassi seguente in Azure AD PowerShell:To create a new cloud-only licensed user (not AAD Connect synchronized) in a specific geo location, use the following syntax in Azure AD PowerShell:

New-MsolUser -UserPrincipalName <UserPrincipalName> -DisplayName "<Display Name>" [-FirstName <FirstName>] [-LastName <LastName>] [-Password <Password>] [-LicenseAssignment <AccountSkuId>] -PreferredDataLocation <GeoLocationCode>

In questo esempio crea un nuovo account utente per Elizabeth Brunner con i valori seguenti:This example create a new user account for Elizabeth Brunner with the following values:

  • Nome dell'entità utente: ebrunner@contoso.onmicrosoft.comUser principal name: ebrunner@contoso.onmicrosoft.com
  • Nome: entrambeFirst name: Elizabeth
  • Cognome: BrunnerLast name: Brunner
  • Nome visualizzato: Elizabeth BrunnerDisplay name: Elizabeth Brunner
  • Password: generata casualmente e visualizzata nei risultati del comando (in quanto non vengono usati i parametri della Password)Password: randomly-generated and shown in the results of the command (because we're not using the Password parameter)
  • Licenza: contoso:ENTERPRISEPREMIUM (E5)License: contoso:ENTERPRISEPREMIUM (E5)
  • Posizione: Australia (AUS)Location: Australia (AUS)
New-MsolUser -UserPrincipalName ebrunner@contoso.onmicrosoft.com -DisplayName "Elizabeth Brunner" -FirstName Elizabeth -LastName Brunner -LicenseAssignment contoso:ENTERPRISEPREMIUM -PreferredDataLocation AUS

Per ulteriori informazioni sulla creazione di nuovi account utente e la ricerca di valori di LicenseAssignment in Azure AD PowerShell, vedere Creare account utente con PowerShell e Visualizzare le licenze e i servizi con PowerShell.For more information about creating new user accounts and finding LicenseAssignment values in Azure AD PowerShell, see Create user accounts with PowerShell and View licenses and services with PowerShell.

Nota

Se si sta utilizzando PowerShell di Exchange Online per abilitare una cassetta postale si desidera che questa sia creata direttamente nella posizione geografica specificata in PreferredDataLocation, è necessario utilizzare un cmdlet di Exchange Online come Enable-Mailbox o New-Mailbox direttamente con il servizio di cloud.If you are using Exchange Online PowerShell to enable a mailbox and need the mailbox to be created directly in the geo location that's specified in PreferredDataLocation, you need to use an Exchange Online cmdlet such as Enable-Mailbox or New-Mailbox directly against the cloud service. Se si usa il cmdlet di Exchange PowerShell localeEnable-RemoteMailbox, la cassetta postale verrà creata nella posizione geografica centrale.If you use the Enable-RemoteMailbox cmdlet in on-premises Exchange PowerShell, the mailbox will be created in the central geo location.

Effettuare l’integrazione di cassette postali locali esistenti in una posizione geografica specificaOnboard existing on-premises mailboxes in a specific geo location

È possibile usare i processi e gli strumenti standard di integrazione per eseguire la migrazione di una cassetta postale di un'organizzazione di Exchange locale a Exchange Online, tra cui la Dashboard di migrazione nell'interfacciae il cmdlet New-MigrationBatch in PowerShell di Exchange Online.You can use the standard onboarding tools and processes to migrate a mailbox from an on-premises Exchange organization to Exchange Online, including the Migration dashboard in the EAC, and the New-MigrationBatch cmdlet in Exchange Online PowerShell.

Il primo passaggio consiste nel verificare che esista un oggetto utente per ogni cassetta postale su cui effettuare l’integrazione e verificare che sia configurato il corretto valore della PreferredDataLocation in Azure AD.The first step is to verify a user object exists for each mailbox to be onboarded, and verify the correct PreferredDataLocation value is configured in Azure AD. Gli strumenti di integrazione rispetteranno il valore PreferredDataLocation e verrà eseguita la migrazione delle cassette postali direttamente alla posizione geografica specificata.The onboarding tools will respect the PreferredDataLocation value and will migrate the mailboxes directly to the specified geo location.

Oppure, la procedura seguente consente di aggiungere cassette postali direttamente a una posizione geografica specifica tramite il cmdlet New-MoveRequest in PowerShell di Exchange Online.Or, you can use the following steps to onboard mailboxes directly in a specific geo location using the New-MoveRequest cmdlet in Exchange Online PowerShell.

  1. Verificare che esista un oggetto utente per ogni cassetta postale su cui effettuare l’integrazione e che la PreferredDataLocation sia impostata sul valore desiderato in Azure AD.Verify the user object exists for each mailbox to be onboarded and that PreferredDataLocation is set to the desired value in Azure AD. Il valore di PreferredDataLocation sarà sincronizzato con l’attributo diMailboxRegion del corrispondente oggetto utente di posta in Exchange Online.The value of PreferredDataLocation will be synchronized to the MailboxRegion attribute of the corresponding mail user object in Exchange Online.

  2. Connettersi direttamente a specifici posizioni geografiche satellite seguendo le istruzioni di connessione dei passaggi precedenti di questo argomento.Connect directly to the specific satellite geo location using the connection instructions from earlier in this topic.

  3. Nella finestra di PowerShell di Exchange Online, archiviare le credenziali di amministratore locale usate per eseguire la migrazione delle cassette postali in una variabile, eseguendo il comando seguente:In Exchange Online PowerShell, store the on-premises administrator credentials that's used to perform a mailbox migration in a variable by running the following command:

    $RC = Get-Credential
    
  4. Su PowerShell di Exchange Online, creare una nuova New-MoveRequest simile all’esempio seguente:In Exchange Online PowerShell, create a new New-MoveRequest similar to the following example:

    New-MoveRequest -Remote -RemoteHostName mail.contoso.com -RemoteCredential $RC -Identity user@contoso.com -TargetDeliveryDomain <YourAppropriateDomain>
    
  5. Ripetere il passaggio #4 per ogni cassetta postale di cui è necessario eseguire la migrazione dall’Exchange locale alla posizione satellite con cui si è attualmente connessi.Repeat step #4 for every mailbox you need to migrate from on-premises Exchange to the satellite geo location you are currently connected to.

  6. Se è necessario eseguire la migrazione di altre cassette postali a diverse posizioni geografiche satellite, ripetere i passaggi da 2 a 4 per ogni località satellite specifica.If you need to migrate additional mailboxes to different satellite geo locations, repeat steps 2 through 4 for each specific location.

Creazione di report multi-geograficiMulti-geo reporting

I report sull'utilizzo di Multi-Geo nell’interfaccia di amministrazione di Microsoft 365 mostrano il numero di utenti in base alla località geografica.Multi-Geo Usage Reports in the Microsoft 365 admin center displays the user count by geo location. Il report mostra la distribuzione degli utenti per il mese corrente e fornisce i dati cronologici dagli ultimi 6 mesi.The report displays user distribution for the current month and provides historical data for the past 6 months.

Vedere ancheSee also

Gestire Microsoft 365 con PowerShellManage Microsoft 365 with PowerShell