Passaggio 4: configurare un livello di sicurezza maggiore per Office 365Step 4: Configure increased security for Office 365

Questo passaggio è obbligatorio e si applica alle versioni E3 ed E5 di Microsoft 365 EnterpriseThis step is required and applies to both the E3 and E5 versions of Microsoft 365 Enterprise

Per assicurarsi che l'abbonamento a Office 365 e i relativi dati siano protetti da minacce, vedere Configurare il tenant di Office 365 per una maggiore sicurezza e configurare la protezione aggiuntiva seguente:To ensure that your Office 365 subscription and its data start off and remain secure from malicious threats, see Configure your Office 365 tenant for increased security and configure the following additional security:

  • Criteri di gestione delle minacce nel Centro sicurezza e conformità di Office 365Alert policies in the Office 365 Security & Compliance Center
  • Impostazioni tenant aggiuntive di Exchange OnlineAdditional Exchange Online tenant-wide settings
  • Criteri di condivisione del tenant nell'interfaccia di amministrazione di SharePointTenant-wide sharing policies in the SharePoint admin center
  • Impostazioni di Azure Active DirectorySettings in Azure Active Directory

Una volta configurato, è possibile ottenere informazioni sullo stato di sicurezza in:Once configured, you can obtain information about your security status from:

  • Dashboard e report nel Centro sicurezza e conformitàDashboards and reports in the Security & Compliance Center
  • Office 365 Secure Score Per accedere a questa pagina, è necessario effettuare l'accesso come amministratore del tenant di Office 365.Office 365 Secure Score To access this page, you must be signed in as an Office 365 tenant admin.

È anche possibile usare Cloud App Security o Office 365 Cloud App Security per monitorare gli eventi e le azioni di sicurezza. Per ulteriori informazioni, vedere Panoramica di Office 365 Cloud App Security.You can also use Cloud App Security or Office 365 Cloud App Security to monitor for security events and act. For more information, see Overview of Office 365 Cloud App Security.

Una funzionalità di sicurezza aggiuntiva è Office 365 Advanced Threat Protection (ATP), che consente all'organizzazione di collaborare in modo più sicuro attraverso:An additional security feature is Office 365 Advanced Threat Protection (ATP), which helps your organization collaborate more securely by:

  • La protezione dei collegamenti e degli allegati nella posta elettronica.Protecting links and attachments in email.
  • La fornitura di funzionalità spoof intelligence e anti-phishing per la posta elettronica in Exchange Online e nei file in SharePoint Online, OneDrive for Business e Microsoft Teams.Providing spoof intelligence and anti-phishing capabilities for email in Exchange Online and files in SharePoint Online, OneDrive for Business, and Microsoft Teams.

Nota

Office 365 ATP è incluso in Microsoft 365 Enterprise E5. Se si dispone di Microsoft 365 Enterprise E3, è possibile acquistare licenze singole licenze di ATP.Office 365 ATP is included with Microsoft 365 Enterprise E5. If you have Microsoft 365 Enterprise E3, you can purchase individual licenses for ATP.

Per attivare Office 365 ATP, vedere Attivarlo.To enable Office 365 ATP, see Turn it on.

Per ulteriori informazioni, vedere Office 365 ATP per SharePoint, OneDrive, and Microsoft Teams.For more information, see Office 365 ATP for SharePoint, OneDrive, and Microsoft Teams.

RisultatiResults

Il risultato di questa procedura è quello di aver aumentato la sicurezza di Office 365, incluso aver abilitato Office 365 ATP se si dispone di Microsoft 365 Enterprise E5.The result of this step is that you've increased the security of Office 365, including enabling Office 365 ATP if you have Microsoft 365 Enterprise E5.

Come checkpoint provvisorio, vedere i criteri uscita che corrispondono a questo passaggio.As an interim checkpoint, see the exit criteria corresponding to this step.

Passaggio successivoNext step

Criteri uscita dell'infrastruttura di protezione delle informazioniInformation protection infrastructure exit criteria