Configurare e distribuire Windows 10 Enterprise come un aggiornamento sul postoConfigure and deploy Windows 10 Enterprise as an in-place upgrade

In questo articolo si applica a E3 sia E5 versioni di Microsoft 365 EnterpriseThis article applies to both the E3 and E5 versions of Microsoft 365 Enterprise

Il percorso più semplice per l'aggiornamento PC attualmente in esecuzione Windows 7, Windows 8 o Windows 8.1 a 10 Windows è un aggiornamento sul posto. È possibile utilizzare una sequenza di attività di System Center Configuration Manager (Gestione configurazione) per completamente automatizzare il processo.The simplest path to upgrade PCs currently running Windows 7, Windows 8, or Windows 8.1 to Windows 10 is through an in-place upgrade. You can use a System Center Configuration Manager (Configuration Manager) task sequence to completely automate the process.

Se si dispone di computer esistente che esegue Windows 7, Windows 8 o Windows 8.1, è consigliabile questo percorso se l'organizzazione è distribuito Windows 10. Si utilizza il programma di installazione di Windows (Setup.exe) per eseguire un aggiornamento sul posto, che mantiene automaticamente tutti i dati, le impostazioni, applicazioni, e i driver della versione del sistema operativo esistente. Questa operazione richiede il minimo sforzo IT, in quanto non è necessaria un'infrastruttura di distribuzione complessa.If you have existing computers running Windows 7, Windows 8, or Windows 8.1, we recommend this path if your organization is deploying Windows 10. This leverages the Windows installation program (Setup.exe) to perform an in-place upgrade, which automatically preserves all data, settings, applications, and drivers from the existing operating system version. This requires the least IT effort, because there is no need for any complex deployment infrastructure.

Seguire questa guida per configurare e distribuire un'immagine Windows 10 Enterprise tramite Configuration Manager come un aggiornamento sul posto.Follow this guide to configure and deploy a Windows 10 Enterprise image using Configuration Manager as an in-place upgrade.

Prima di iniziareBefore you start

Prima di aggiornare i dispositivi a Windows 10, verificare quanto segue:Before upgrading your devices to Windows 10, make sure that:

  • I domini vengono aggiunti e verificatiYour domains are added and verified

    Con Microsoft 365, viene visualizzato un nome di dominio predefinito che termina con onmicrosoft.com (ad esempio contoso.onmicrosoft.com). La maggior parte delle organizzazioni preferiscono utilizzare uno o più domini a cui che sono proprietari in modo che gli indirizzi di posta elettronica terminano con i propri nome di dominio (ad esempio username@contoso.com). Per utilizzare il proprio dominio, è necessario aggiungerlo a Microsoft 365 e verificare che appartenga alla propria azienda. È consigliabile aggiungere e verificare i domini a questo punto in modo che siano pronti per essere ogni volta che si impostano i servizi Microsoft 365, come la posta elettronica e Skype per le aziende.With Microsoft 365, you get a default domain name that ends in onmicrosoft.com (for example, contoso.onmicrosoft.com). Most organizations prefer to use one or more of the domains they own so their email addresses end in their own domain name (like username@contoso.com). To use your own domain, you need to add it to Microsoft 365 and verify that you own it. We recommend that you add and verify your domains now so they're ready to go whenever you set up Microsoft 365 services, like email and Skype for Business.

  • Non è necessario aggiungere utenti al momentoYou don't need to add users at this time

    Per utilizzare i servizi Microsoft 365 oppure installare i prodotti Microsoft 365, gli utenti devono account in Microsoft 365 e sono necessarie licenze per i prodotti. Viene illustrato come aggiungere utenti a Microsoft 365 dipende dal numero di utenti e se si dispongono di Active Directory locale. Se non si dispone di Active Directory oppure disporre Active Directory, ma non si desidera sincronizzare con Microsoft 365, è possibile aggiungere utenti direttamente a Microsoft 365 e assegnare licenze singolarmente o in massa.To use Microsoft 365 services or install Microsoft 365 products, users need accounts in Microsoft 365 and they need product licenses. How you add users to Microsoft 365 depends on the number of users and whether you currently have Active Directory on-premises. If you don’t have Active Directory (or you have Active Directory but don’t want to sync it to Microsoft 365), you can add users directly to Microsoft 365 and assign licenses, either individually or in bulk.

    Se si dispongono di Active Directory locale, è possibile sincronizzare con Microsoft 365 per creare gli account utente in Azure Active Directory, directory del cloud utilizzate da Microsoft 365. Con questo metodo, è possibile creare gli account per gli utenti e gruppi di sicurezza che consente di gestire le autorizzazioni per le risorse (ad esempio, documenti o le raccolte siti di SharePoint Online). La sincronizzazione di Active Directory con Microsoft 365 non assegnare licenze agli utenti, in modo ci sono passaggi per l'assegnazione delle licenze.If you have Active Directory on-premises, you can sync it with Microsoft 365 to create user accounts in Azure AD, the cloud directory used by Microsoft 365. With this method, you can create accounts for users and for security groups you use to manage permissions to resources (like SharePoint Online site collections or documents). Syncing your Active Directory with Microsoft 365 won’t assign licenses to the users, so we’ll give you steps for assigning licenses.

  • Non è necessario per gli utenti con licenza attualmenteYou don't need to license users at this time

    Prima che gli utenti possono utilizzare i servizi Microsoft 365 o installare il software dal portale di Microsoft 365, sono necessarie licenze per i prodotti. Come un amministratore di gestione globale o un utente, è possibile assegnare direttamente le licenze di prodotti Microsoft 365 singolarmente o in blocco. È inoltre possibile utilizzare basata su gruppo di licenze per assegnare automaticamente licenze quando gli utenti vengono aggiunti a un gruppo specifico. Selezionare l'opzione di gestione delle licenze da utilizzare di sotto.Before users can use Microsoft 365 services or install software from the Microsoft 365 portal, they need product licenses. As a global or user management admin, you can directly assign products licenses in Microsoft 365 either individually or in bulk. You can also use group-based licensing to automatically assign licenses when users are added to a particular group. Select the licensing option you would like to use below.

  • Si sta installando Office separatamenteYou are installing Office separately

Passaggio 1: Livello dati impostare Windows diagnoticsStep 1: Set Windows diagnotics data level

Microsoft utilizza i dati di diagnostica da mantenere Windows dispositivi sicura per identificare le tendenze malware e altri rischi e per migliorare la qualità dei servizi Windows e Microsoft. È necessario verificare che il servizio di diagnostica è abilitato un livello minimo di base su tutti gli endpoint dell'organizzazione. Per impostazione predefinita, questo servizio è abilitato e impostare il livello avanzato. Tuttavia, è buona norma controllare e assicurarsi ricevono dati sensore. Impostazione dei livelli tramite i criteri sostituisce le impostazioni a livello di dispositivo.Microsoft uses diagnostic data to help keep Windows devices secure by identifying malware trends and other threats and to help us improve the quality of Windows and Microsoft services. You must ensure that the diagnostics service is enabled at a minimum level of Basic on all endpoints in your organization. By default, this service is enabled and set to the Enhanced level. However, it’s good practice to check and ensure that they are receiving sensor data. Setting levels through policies overrides device-level settings.

Livelli di dati di diagnostica del sistema operativo Windows 10Windows 10 operating system diagnostic data levels

È possibile configurare le impostazioni di dati di diagnostica del sistema operativo utilizzando gli strumenti di gestione che già in uso, ad esempio criteri di gruppo, MDM o il Provisioning di Windows. È possibile modificare manualmente le impostazioni utilizzando l'Editor del Registro di sistema. I livelli di dati di diagnostica tramite un criterio di gestione esegue l'override di qualsiasi impostazione di livello del dispositivo.You can configure your operating system diagnostic data settings using the management tools you’re already using, such as Group Policy, MDM, or Windows Provisioning. You can also manually change your settings using Registry Editor. Setting your diagnostic data levels through a management policy overrides any device level settings.

Utilizzare il valore appropriato nella tabella riportata di seguito quando si configurano i criteri di gestione.Use the appropriate value in the table below when you configure the management policy.

LivelloLevel Dati raccoltiData gathered ValoreValue
SicurezzaSecurity Solo i dati della protezione.Security data only. 00
Di baseBasic I dati di protezione e base del sistema e dei dati sulla qualità.Security data, and basic system and quality data. 11
AvanzatoEnhanced Protezione dati, base del sistema e dei dati sulla qualità e sui concetti avanzati e affidabilità avanzate.Security data, basic system and quality data, and enhanced insights and advanced reliability data. 22
CompletoFull Dati di protezione, base del sistema e dei dati sulla qualità, sui concetti avanzati e affidabilità avanzata dati e dati di diagnostica completa.Security data, basic system and quality data, enhanced insights and advanced reliability data, and full diagnostics data. 33

È possibile abilitare i dati di diagnostica tramite uno dei seguenti metodi:You can enable diagnostics data through any of these methods:

  • Microsoft Intune - se si prevede di utilizzare Intune per gestire i dispositivi, è possibile creare un criterio di configurazione per attivare la configurazione dei criteri di sistema SystemAllowTelemetry dati di diagnostica. Per ulteriori informazioni sull'impostazione dei criteri di configurazione, vedere Manage impostazioni e caratteristiche nei dispositivi con Microsoft Intune criteri.Microsoft Intune - If you plan to use Intune to manage your devices, you can create a configuration policy to enable diagnostic data by configuring the SystemAllowTelemetry system policy. For more info on setting up configuration policies, see Manage settings and features on your devices with Microsoft Intune policies.
  • Editor del Registro di sistema - è possibile utilizzare l'Editor del Registro di sistema per attivare manualmente i dati di diagnostica in ogni dispositivo nell'organizzazione o scrivere uno script per modificare il Registro di sistema. Se un criterio di gestione esiste già, ad esempio criteri di gruppo o MDM, verrà ignorato questa impostazione del Registro di sistema.Registry Editor - You can use the Registry Editor to manually enable diagnostic data on each device in your organization, or write a script to edit the registry. If a management policy already exists, such as Group Policy or MDM, it will override this registry setting.
  • Criteri di gruppo - se non si intende registrare i dispositivi in Intune, è possibile utilizzare un oggetto Criteri di gruppo per impostare il livello di dati di diagnostica dell'organizzazione.Group Policy - If you do not plan to enroll devices in Intune, you can use a Group Policy object to set your organization’s diagnostic data level.
  • Al prompt dei comandi - è possibile impostare i dati di diagnostica Windows 10 e il servizio per l'avvio automatico con il prompt dei comandi. Questo metodo è ideale per testare il servizio su solo alcuni dispositivi. Attivazione del servizio per l'avvio automatico con questo comando non verrà configurato il livello di dati di diagnostica. Se non è stato configurato un livello di dati di diagnostica tramite gli strumenti di gestione, il servizio funzionerà con il valore predefinito livello avanzato.Command prompt - You can set Windows 10 diagnostics data and service to automatically start with the command prompt. This method is best if you are testing the service on only a few devices. Enabling the service to start automatically with this command will not configure the diagnostic data level. If you have not configured a diagnostic data level using management tools, the service will operate with the default Enhanced level.

Vedere dati di diagnostica configurare Windows all'interno dell'organizzazione per ulteriori informazioni sui dati di diagnostica di Windows e come abilitare che lo in base al metodo scelto.See Configure Windows diagnostic data in your organization to learn more about Windows diagnostic data and how you can enable it based on the method that you choose.

Passaggio 2: Verificare lo stato di preparazione per l'aggiornamento di WindowsStep 2: Verify readiness to upgrade Windows

Eseguire la Guida per l'utilizzo di System Center Configuration Manager (Branch corrente) per l'aggiornamento di Windows 7 o versione successiva del sistema operativo a Windows 10. Come per qualsiasi distribuzione ad alto rischio, è consigliabile eseguire il backup dei dati utente prima di procedere. Archiviazione cloud OneDrive è pronto per l'utilizzo per gli utenti con licenza di Microsoft 365 e può essere utilizzato per archiviare in modo protetto i relativi file. Per ulteriori informazioni, vedere OneDrive quick start guide. Per accedere a questa pagina, è necessario accedere come amministratore tenant o amministratore globale in un tenant Office 365 o Microsoft 365.Follow the guide to use System Center Configuration Manager (Current Branch) to upgrade Windows 7 or later operating system to Windows 10. As with any high-risk deployment, we recommend backing up user data before proceeding. OneDrive cloud storage is ready to use for licensed Microsoft 365 users and can be used to securely store their files. For more info, see OneDrive quick start guide. To access this page, you must sign in as a tenant admin or global admin in an Office 365 or Microsoft 365 tenant.

Per un elenco delle versioni di Configuration Manager e le versioni client Windows 10 corrispondenti sono supportate, vedere supporto per Windows 10 per System Center Configuration Manager.For a list of Configuration Manager versions and the corresponding Windows 10 client versions that are supported, see Support for Windows 10 for System Center Configuration Manager.

Per verificare lo stato di preparazione per l'aggiornamento di WindowsTo verify readiness to upgrade Windows

Leggere questi requisiti prima di iniziare la distribuzione di Windows 10:Review these requirements before starting your Windows 10 deployment:

  • Edizioni di Windows idonee per eseguire l'aggiornamento - i dispositivi devono eseguire le edizioni di Windows 7, 8 o 8.1 idonei per l'aggiornamento a Windows 10 Enterprise. Per un elenco delle edizioni supportate, vedere Windows 10 percorsi di aggiornamento.Windows editions eligible for upgrade - Your devices must be running editions of Windows 7, 8, or 8.1 that are eligible for upgrade to Windows 10 Enterprise. For a list of supported editions, see Windows 10 upgrade paths.
  • Dispositivi supportati - la maggior parte dei computer che sono compatibili con Windows 8.1 è compatibile con Windows 10. Potrebbe essere necessario installare i driver aggiornati in Windows 10 per i dispositivi per il corretto funzionamento. Per ulteriori informazioni, vedere Windows 10 specifiche .Supported devices - Most computers that are compatible with Windows 8.1 will be compatible with Windows 10. You may need to install updated drivers in Windows 10 for your devices to properly function. See Windows 10 specifications for more info.
  • Preparazione della distribuzione , assicurarsi di disporre dei seguenti prima di iniziare la configurazione della distribuzione:Deployment preparation - Make sure you have the following before you start configuring the deployment:
    • Supporto di installazione di Windows 10 - supporto di installazione deve essere collocato in un'unità distinta con ISO già installato. È possibile ottenere il file ISO di Download per abbonati MSDN o dal Centro servizi di Volume Licensing.Windows 10 installation media - The installation media must be located on a separate drive, with the ISO already mounted. You can obtain the ISO from MSDN Subscriber Downloads or from the Volume Licensing Service Center.
    • I backup dei dati utente - anche se i dati utente verranno migrati dell'aggiornamento, è consigliabile consiste nel configurare uno scenario di backup. Ad esempio, esportare tutti i dati utente per un account OneDrive, unità flash USB crittografate BitLocker To Go o server di rete. Per ulteriori informazioni, vedere eseguire il backup o il trasferimento dei dati in Windows.Backups of user data - Although user data will be migrated in the upgrade, best practice is to configure a backup scenario. For example, export all user data to a OneDrive account, BitLocker To Go-encrypted USB flash drive, or network file server. For more information, see Back up or transfer data in Windows.
  • Preparazione dell'ambiente - struttura esistente di Gestione configurazione server verrà utilizzato per preparare la distribuzione del sistema operativo. Oltre all'impostazione di base, le configurazioni seguenti prevedere nell'ambiente di Configuration Manager:Environment preparation - You will use an existing Configuration Manager server structure to prepare for operating system deployment. In addition to the base setup, the following configurations should be made in the Configuration Manager environment:
    1. Estendi Schema di Active Directory e creare un contenitore di sistema di gestione.Extend the Active Directory Schema and create a System Management container.
    2. Foresta di Active Directory di abilitare l'individuazione e l'individuazione del sistema Active Directory. Per ulteriori informazioni, vedere Configure metodi di individuazione di System Center Configuration Manager.Enable Active Directory Forest Discovery and Active Directory System Discovery. For more info, see Configure discovery methods for System Center Configuration Manager.
    3. Creare i limiti di intervallo IP e gruppo limite per l'assegnazione di contenuto e del sito. Per ulteriori informazioni, vedere definire dei limiti di siti e i gruppi di limite per System Center Configuration Manager.Create IP range boundaries and boundary group for content and site assignment. For more info, see Define site boundaries and boundary groups for System Center Configuration Manager.
    4. Aggiungere e configurare la gestione configurazione reporting services punto ruolo. Per ulteriori informazioni, vedere Configurazione di Reporting in Configuration Manager.Add and configure the Configuration Manager reporting services point role. For more info, see Configuring Reporting in Configuration Manager.
    5. Creare una struttura di cartelle file system per pacchetti.Create a file system folder structure for packages.
    6. Creare una struttura di cartelle di console di Configuration Manager per pacchetti.Create a Configuration Manager console folder structure for packages.
    7. Installare gli aggiornamenti di System Center Configuration Manager (Branch corrente) e dei prerequisiti di Windows 10 aggiuntivi.Install System Center Configuration Manager (Current Branch) updates and any additional Windows 10 prerequisites.

Passaggio 3: Aggiungere un'immagine del sistema operativo 10 Windows tramite Configuration ManagerStep 3: Add a Windows 10 OS image using Configuration Manager

A questo punto è necessario creare un pacchetto di aggiornamento del sistema operativo che include il supporto di installazione completo di Windows 10. Nei passaggi seguenti, si utilizzerà Configuration Manager per creare un pacchetto di aggiornamento per Windows 10 Enterprise x64.Now you'll need to create an operating system upgrade package that contains the full Windows 10 installation media. In the following steps, you’ll use Configuration Manager to create an upgrade package for Windows 10 Enterprise x64.

Per aggiungere un'immagine del sistema operativo 10 Windows tramite Configuration ManagerTo add a Windows 10 OS image using Configuration Manager

  1. Utilizzando la console di Configuration Manager, nell'area di lavoro Raccolta Software , fare clic sul nodo I pacchetti di aggiornamento del sistema operativo e quindi selezionare Aggiungi pacchetto di aggiornamento del sistema operativo.Using the Configuration Manager console, in the Software Library workspace, right-click the Operating System Upgrade Packages node, and then select Add Operating System Upgrade Package.
  2. Nella pagina di Origine dati specificare il percorso UNC di supporto di Windows 10 Enterprise x64 e quindi selezionare Avanti.On the Data Source page, specify the UNC path to the Windows 10 Enterprise x64 media, and then select Next.
  3. Nella pagina Generale , specificare l'aggiornamento di Windows 10 Enterprise x64e quindi scegliere Avanti.On the General page, specify Windows 10 Enterprise x64 Upgrade, and then select Next.
  4. Nella pagina di Riepilogo selezionare Avantie quindi selezionare Chiudi.On the Summary page, select Next, and then select Close.
  5. Pulsante destro del mouse il pacchetto di aggiornamento di Windows 10 Enterprise x64 creato e quindi selezionare La distribuzione del contenuto.Right-click the created Windows 10 Enterprise x64 Update package, and then select Distribute Content.
  6. Scegliere il punto di distribuzione.Choose your distribution point.

Passaggio 4: Configurare le impostazioni di distribuzioneStep 4: Configure deployment settings

In questo passaggio consente di configurare una sequenza di attività di aggiornamento che contiene le impostazioni per l'aggiornamento di Windows 10. Si verrà quindi identificare i dispositivi per aggiornare e quindi distribuzione la sequenza di attività per questi dispositivi.In this step, you'll configure an upgrade task sequence that contains the settings for the Windows 10 upgrade. You'll then identify the devices to upgrade, and then deploy the task sequence to those devices.

Creare una sequenza di attivitàCreate a task sequence

Per creare una sequenza di attività di aggiornamento, eseguire le operazioni seguenti:To create an upgrade task sequence, perform the following steps:

  1. Nella console di Configuration Manager, nell'area di lavoro Raccolta Software espandere sistemi operativi.In the Configuration Manager console, in the Software Library workspace, expand Operating Systems.
  2. Destro del mouse sul nodo Task Sequences e quindi selezionare Creare Task Sequence.Right-click the Task Sequences node, and then select Create Task Sequence.
  3. Nella pagina Crea una nuova sequenza di attività , selezionare l'aggiornamento di un sistema operativo dal pacchetto di aggiornamentoe quindi scegliere Avanti.On the Create a new task sequence page, select Upgrade an operating system from upgrade package, and then select Next.
  4. Nella pagina Informazioni sulla sequenza delle attività , specificare l'aggiornamento di Windows 10 Enterprise x64e quindi selezionare Avanti.On the Task Sequence Information page, specify Windows 10 Enterprise x64 Upgrade, and then select Next.
  5. Nella pagina aggiornamento del sistema operativo Windows , selezionare Sfoglia e selezionare il pacchetto di aggiornamento del sistema operativo aggiornamento Windows 10 Enterprise x64, fare clic su OKe quindi scegliere Avanti.On the Upgrade the Windows operating system page, select Browse and choose the Windows 10 Enterprise x64 Upgrade operating system upgrade package, select OK, and then select Next.
  6. Proseguire con le pagine rimanenti della procedura guidata e quindi selezionare Chiudi.Continue through the remaining wizard pages, and then select Close.

Creare una raccolta di dispositiviCreate a device collection

Dopo aver creato la sequenza di attività di aggiornamento, è necessario creare una raccolta contenente i verrà illustrato come aggiornare i dispositivi.After you create the upgrade task sequence, you'll need to create a collection that contains the devices you will upgrade.

Nota

Utilizzare le impostazioni seguenti per testare la distribuzione in un singolo dispositivo. È possibile utilizzare le regole di appartenenza diverse per includere i gruppi di dispositivi quando si è pronti. Per ulteriori informazioni, vedere procedura creare raccolte in System Center Configuration Manager.Use the following settings to test the deployment on a single device. You can use different membership rules to include groups of devices when you are ready. For more info, see How to create collections in System Center Configuration Manager.

  1. Nella console di Configuration Manager, nell'area di lavoro risorse e della conformità destro del mouse sul Dispositivo raccoltee quindi selezionare Crea raccolta dispositivo.In the Configuration Manager console, in the Assets and Compliance workspace, right-click Device Collections, and then select Create Device Collection.
  2. Nella procedura guidata Crea raccolta dispositivo, nella pagina Generale immettere le seguenti impostazioni e quindi selezionare Avanti:In the Create Device Collection wizard, on the General page, enter the following settings and then select Next:
    • Nome: Windows 10 Enterprise x64 aggiornamentoName: Windows 10 Enterprise x64 Upgrade
    • Limitazione insieme: Tutti i sistemiLimiting Collection: All Systems
  3. Nella pagina Regole di appartenenza , selezionare Aggiungi regola > regola diretto per avviare la creazione guidata regola di appartenenza diretta.On the Membership Rules page, select Add Rule > Direct rule to launch the Create Direct Membership Rule Wizard.
  4. Nella pagina iniziale della creazione guidata regola appartenenza diretta, selezionare Avanti.On the Welcome page of the Create Direct Membership Rule Wizard, select Next.
  5. Nella pagina di ricerca di risorse immettere le impostazioni seguenti, sostituendo il valore di testo segnaposto con il nome del dispositivo di cui che si esegue l'aggiornamento:On the Search for Resources page, enter the following settings, replacing the placeholder Value text with the name of the device you are upgrading:
    • Classe di risorse: Risorse di sistemaResource Class: System Resource
    • Attributo Name: nomeAttribute Name: Name
    • Valore: PC0003Value: PC0003
  6. Nella pagina Seleziona risorse selezionare il dispositivo, quindi scegliere Avanti.On the Select Resources page, select your device, and select Next.
  7. Completare la procedura guidata Crea regola di appartenenza diretta e la creazione guidata insieme dispositivo.Complete the Create Direct Membership Rule wizard and the Create Device Collection Wizard.
  8. Esaminare l'insieme di aggiornamento di Windows 10 Enterprise x64. Continuare finché non viene visualizzato il computer è stato aggiunto nell'insieme.Review the Windows 10 Enterprise x64 Upgrade collection. Do not continue until you see the machines you added in the collection.

Creare una distribuzione del sistema operativoCreate an operating system deployment

Eseguire la procedura seguente per creare una distribuzione per la sequenza di attività.Follow these steps to create a deployment for the task sequence.

  1. Nella console di Configuration Manager, nell'area di lavoro Raccolta Software destro della sequenza di attività creato nel passaggio precedente e quindi selezionare Distribuisci.In the Configuration Manager console, in the Software Library workspace, right-click the task sequence you created in a previous step, and then select Deploy.
  2. Nella pagina Generale selezionare l'insieme Windows 10 Enterprise x64 aggiornare e quindi scegliere Avanti.On the General page, select the Windows 10 Enterprise x64 Upgrade collection, and then select Next.
  3. Nella pagina contenuto , selezionare Avanti.On the Content page, select Next.
  4. Nella pagina Impostazioni di distribuzione selezionare le impostazioni seguenti e quindi selezionare Avanti:On the Deployment Settings page, select the following settings, and then select Next:

    Nota

    Per la distribuzione di test, si verrà impostato lo scopo disponibile, che richiede l'intervento dell'utente per avviare la distribuzione. In un ambiente di produzione, si desidera automatizzare la distribuzione con lo scopo necessario, che comporta la configurazione di opzioni aggiuntive, ad esempio la pianificazione durante l'esecuzione della distribuzione.For this test deployment, you'll set the purpose to Available, which requires user intervention to start the deployment. In a production environment, you may wish to automate the deployment using the Required purpose, which involves configuring additional options such as scheduling when the deployment is run.

    • Azione: installareAction: Install
    • Scopo: disponibiliPurpose: Available
  5. Nella pagina programmazione accettare le impostazioni predefinite e quindi scegliere Avanti.On the Scheduling page, accept the default settings, and then select Next.

  6. Nella pagina Esperienza utente di accettare le impostazioni predefinite e quindi scegliere Avanti.On the User Experience page, accept the default settings, and then select Next.
  7. Nella pagina avvisi , accettare le impostazioni predefinite e quindi scegliere Avanti.On the Alerts page, accept the default settings, and then select Next.
  8. Nella pagina di Riepilogo selezionare Avantie quindi selezionare Chiudi.On the Summary page, select Next, and then select Close.

Passaggio 5: Avviare la sequenza di attività di aggiornamento di Windows 10Step 5: Start the Windows 10 upgrade task sequence

Eseguire la procedura seguente per avviare la sequenza di attività 10 eseguire l'aggiornamento di Windows nel dispositivo con cui si esegue l'aggiornamento.Follow these steps to start the Windows 10 Upgrade task sequence on the device that you are upgrading.

  1. Accedere al computer Windows e avviare Software Center.Log on to the Windows computer and start Software Center.
  2. Selezionare la sequenza di attività creato nel passaggio precedente e quindi selezionare Installa.Select the task sequence that you created in a previous step, and then select Install.
  3. Quando inizia la sequenza di attività, viene avviata automaticamente il processo di aggiornamento sul posto richiamando il programma di installazione di Windows (Setup.exe) con i parametri della riga di comando necessari per eseguire un aggiornamento automatico, che consente di conservare tutti i dati, le impostazioni, App, e driver.When the task sequence begins, it automatically initiates the in-place upgrade process by invoking the Windows setup program (Setup.exe) with the necessary command-line parameters to perform an automated upgrade, which preserves all data, settings, apps, and drivers.
  4. Dopo la sequenza di attività viene eseguita correttamente, il computer verrà aggiornato completamente a Windows 10.After the task sequence completes successfully, the computer will be fully upgraded to Windows 10.

Passaggio 6: Distribuzione di funzionalità e i servizi aggiuntiviStep 6: Deploy additional services and features

Dopo aver aggiunto e verificato il dominio in Microsoft 365 e configurare gli utenti e i dispositivi Windows 10, è possibile distribuire le funzionalità e servizi aggiuntivi.Once you've added and verified your domain in Microsoft 365 and set up your users and Windows 10 devices, you can deploy additional services and features.

Analitica WindowsWindows Analytics

Windows utilizza i dati di diagnostica per fornire informazioni avanzate e pronti per interventi che consentono di ottenere informazioni complete su efficienza operativa e l'integrità dei dispositivi Windows 10 nell'ambiente in uso.Windows uses diagnostics data to provide rich, actionable information to help you gain deep insights into operational efficiency and the health of Windows 10 devices in your environment.

  • Aggiornare lo stato di preparazione - preparazione dell'aggiornamento consentono di spostare in Windows 10 ed essere sempre aggiornati con gli aggiornamenti nuove funzionalità di 10 Windows.Upgrade Readiness - Upgrade Readiness will help you move to Windows 10 and stay current with new Windows 10 Feature Updates.
  • Compatibilità di aggiornamento - aggiornamento conformità è prevista per l'amministratore IT che necessita di ottenere una visione globale di tutti i dispositivi Windows 10, senza requisiti di infrastruttura aggiuntiva.Update Compliance - Update Compliance is targeted to the IT admin who wants to gain a holistic view of all their Windows 10 devices, without any additional infrastructure requirements.
  • Dispositivo integrità - è possibile utilizzare dispositivi integrità per rilevare in modo proattivo e correggere i problemi corretti per l'utente finale.Device Health - You can use Device Health to proactively detect and remediate end-user impacting issues.

Per ulteriori informazioni su Windows Analitica e ottenere ulteriori informazioni sull'architettura, requisiti e su come iniziare a, vedere Attivare Windows Analitica.To learn more about Windows Analytics and get more info about the architecture, requirements, and how to get started, see Enable Windows Analytics.

Protezione di WindowsWindows security

Windows 10 offre funzionalità per garantire la protezione contro le minacce, Guida proteggere i dispositivi e Guida per il controllo di accesso. Con Windows 10, si ottengono le funzioni critico per la protezione che impedisce la data di inizio del diritto dell'utente dispositivo. Microsoft 365 E3 aggiunge funzionalità di sicurezza, ad esempio Windows Hello for Business, Windows Defender applicazione controllo e la protezione delle informazioni di Windows. Con Microsoft 365 E5, si riceve tutti la protezione di Microsoft 365 E3 e funzionalità di sicurezza basato su cloud di protezione di Windows Defender avanzate rischio.Windows 10 provides features to help protect against threats, help you secure your devices, and help with access control. With Windows 10, you get critical security features that protect your device right from the start. Microsoft 365 E3 adds security features such as Windows Hello for Business, Windows Defender Application Control, and Windows Information Protection. With Microsoft 365 E5, you get all the protection from Microsoft 365 E3 security plus cloud-based security features and Windows Defender Advanced Threat Protection.

Per ulteriori informazioni sulle caratteristiche di protezione ottenere con Windows 10 Enterprise e informazioni aggiuntive su come distribuire, gestire, configurare, risoluzione dei problemi tre funzionalità chiave di sicurezza, vedere funzionalità di protezione attivare Windows 10 Enterprise.To learn more about the security features that you get with Windows 10 Enterprise and get guidance on how you can deploy, manage, configure, and troubleshoot three key security features, see Enable Windows 10 Enterprise security features.

Risoluzione dei problemiTroubleshooting

Se si verificano errori quando si utilizza Windows 10 in un ambiente aziendale, è possibile consultare alle soluzioni principali del supporto tecnico Microsoft per risolvere i problemi più comuni. Queste risorse includono articoli KB, aggiornamenti e articoli della raccolta.If you experience issues when using Windows 10 in an enterprise environment, you can consult top Microsoft Support solutions for the most common issues. These resources include KB articles, updates, and library articles.

Altre informazioniLearn more

Pagina del prodotto Microsoft 365 EnterpriseMicrosoft 365 Enterprise product page
Windows 10Windows 10
Distribuire e aggiornare Windows 10Deploy and update Windows 10