Microsoft Defender per endpoint su iOS

Si applica a:

Se si desidera provare Microsoft Defender per endpoint, iscriversi a una versione di valutazione gratuita.

Microsoft Defender for Endpoint su iOS offre protezione da phishing e connessioni di rete non sicure da siti Web, messaggi di posta elettronica e app. Tutti gli avvisi saranno disponibili tramite un singolo riquadro di vetro nella Microsoft Defender Security Center. Il portale offre ai team di sicurezza una visualizzazione centralizzata delle minacce sui dispositivi iOS insieme ad altre piattaforme.

Attenzione

L'esecuzione di altri prodotti di protezione degli endpoint di terze parti insieme a Defender for Endpoint in iOS può causare problemi di prestazioni ed errori di sistema imprevedibili.

Prerequisiti

Per gli utenti finali

  • Licenza di Microsoft Defender for Endpoint assegnata agli utenti finali dell'app. Vedi Requisiti di licenza per Microsoft Defender for Endpoint.

  • Per i dispositivi registrati: i dispositivi vengono registrati tramite l'app Portale aziendale Intune per applicare i criteri di conformità dei dispositivi intune. Ciò richiede che all'utente finale sia assegnata una Microsoft Intune licenza.

    • Portale aziendale Intune'app può essere scaricata dall'Apple App Store.
    • Nota che Apple non consente di reindirizzare gli utenti a scaricare altre app dall'App Store e quindi questo passaggio deve essere eseguito dall'utente prima di eseguire l'onboarding nell'app Microsoft Defender for Endpoint.
  • Per i dispositivi non registrati: i dispositivi vengono registrati con Azure Active Directory. Ciò richiede che l'utente finale sia connesso tramite Microsoft Authenticator app.

  • Per ulteriori informazioni su come assegnare licenze, vedere Assegnare licenze agli utenti.

Per gli amministratori

  • Accesso al Microsoft Defender Security Center portale.

  • Accesso a Microsoft Endpoint Manager'interfaccia di amministrazione, a:

    • Distribuire l'app ai gruppi di utenti registrati nell'organizzazione.

    • Configurare Microsoft Defender per i segnali di rischio endpoint nei criteri di protezione delle app (MAM)

      Nota

      • Microsoft Defender for Endpoint ora estende la protezione ai dati di un'organizzazione all'interno di un'applicazione gestita per coloro che non usano la gestione dei dispositivi mobili (MDM) ma usano Intune per gestire le applicazioni mobili. Estende inoltre questo supporto ai clienti che usano altre soluzioni di gestione dei dispositivi mobili aziendali, pur continuando a usare Intune per la gestione delle applicazioni mobili (MAM).
      • Inoltre, Microsoft Defender per Endpoint supporta già i dispositivi registrati con gestione dei dispositivi mobili (MDM) di Intune.

Requisiti di sistema

  • Dispositivo iOS che esegue iOS 11.0 e successive. Sono supportati anche gli iPad. Il supporto per iOS 11.0 sarà deprecato. La versione minima supportata sarà iOS 12.0 a partire dal 25 ottobre 2021

  • Il dispositivo viene registrato con l'app Portale aziendale Intune o registrato con Azure Active Directory tramite Microsoft Authenticator.

Istruzioni di installazione

La distribuzione di Microsoft Defender per Endpoint su iOS può essere eseguita tramite Microsoft Endpoint Manager (MEM) e sono supportati sia i dispositivi supervisionati che i dispositivi senza supervisione. Gli utenti finali possono anche installare direttamente l'app dall'App Store di Apple.

Risorse

Passaggi successivi