Termini e condizioni per le chiamate al numero di emergenza

[]

Le chiamate ai Servizi di emergenza funzionano in modo diverso con i piani per chiamate in Microsoft 365 o Office 365 rispetto ai servizi telefonici tradizionali. È importante comprendere queste differenze e comunicarle a tutti gli utenti con Piani per chiamate in Microsoft 365 o Office 365. L'utente riconosce e accetta di aver letto e compreso le differenze nelle chiamate ai Servizi di emergenza e fornirà questo avviso a ogni utente con Piani per chiamate in Microsoft 365 o Office 365.

Le differenze nelle funzionalità di chiamata dei Servizi di emergenza includono le seguenti: (i) Skype for Business e Teams potrebbero non conoscere la posizione effettiva di un chiamante che effettua una chiamata ai Servizi di emergenza, il che potrebbe comportare l'instradamento della chiamata al call center e/o ai servizi di emergenza non corretto. (ii) se il client Teams dell'utente è offline o se il dispositivo dell'utente non è in grado di accedere a Internet per qualsiasi motivo, ad esempio un'interruzione di rete o un'interruzione dell'alimentazione, le chiamate di Servizi di emergenza tramite Sistema telefonico in Microsoft 365 o Office 365 non sono supportate e non dovrebbero funzionare; e (iii) anche se piani per chiamate in Microsoft 365 o Office 365 possono essere usati in qualsiasi parte del mondo in cui è disponibile una connessione Internet, gli utenti non devono effettuare una chiamata di emergenza da una località esterna al proprio paese/area geografica perché è probabile che la chiamata non verrà instradata al call center appropriato in quel paese/area geografica.

Domande comuni sul trasferimento dei numeri di telefono

Diversi tipi di numeri di telefono utilizzati nei Piani per chiamate

Gestire i numeri di telefono per la propria organizzazione

Etichetta di esclusione di responsabilità per chiamate di emergenza