Microsoft Teams Rooms manutenzione e operazioni

Leggere questo argomento per informazioni sulla gestione dei Microsoft Teams Rooms, la nuova generazione di Skype Room Systems.

Microsoft Teams Rooms è l'ultima soluzione di conferenza di Microsoft progettata per trasformare la sala riunioni in un'esperienza di collaborazione completa. Gli utenti potranno usufruire della sua interfaccia Microsoft Teams o Skype for Business e gli amministratori IT apprezzeranno un'app Windows 10 Riunione Skype facilmente distribuita e gestita. Microsoft Teams Rooms è progettato per sfruttare le apparecchiature esistenti come i pannelli LCD per semplificare l'installazione per portare Microsoft Teams o Skype for Business nella sala riunioni.

Con una configurazione aggiuntiva, la gestione remota è possibile usando Microsoft Azure Monitor, come descritto in Pianificare la gestione di Microsoft Teams Rooms con Monitor di Azure, Distribuire la gestione di Microsoft Teams Rooms con Monitor di Azure, Gestire i dispositivi Microsoft Teams Rooms con Monitor di Azure. È anche possibile gestire Microsoft Teams Rooms console in remoto con un file di configurazione XML,che include l'applicazione di un tema di visualizzazione personalizzato.

Raccolta di log in Microsoft Teams Rooms

Per raccogliere i log, è necessario richiamare lo script di raccolta dei log fornito con l'app Microsoft Teams Rooms log. In modalità amministratore avviare un prompt dei comandi con privilegi elevati ed eseguire il comando seguente:

powershell -ExecutionPolicy unrestricted c:\rigel\x64\scripts\provisioning\ScriptLaunch.ps1 CollectSrsV2Logs.ps1

I log verranno restituiti come file ZIP in c:\rigel.

Parte anteriore dello schermo della sala Impostazioni

Configurare la visualizzazione anteriore della chat room in modalità estesa. In questo modo si garantisce che l'interfaccia utente della console non sia duplicata sullo schermo quando si esegue il ciclo dell'alimentazione sullo schermo.

Nota

Se desideri che un display frontale passi automaticamente a un’origine video attiva (come una console MTR) quando l’origine si sveglia dalla modalità standby, devono essere soddisfatte alcune condizioni. Questa funzionalità è facoltativa ma supportata dal software Microsoft Teams Rooms, purché l'hardware sottostante supporti la funzionalità. Un televisore utente usato come display frontale della sala deve supportare la funzionalità Consumer Electronics Control (CEC) di HDMI. A seconda del dock o della console selezionati (che potrebbe non supportare CEC, fare riferimento alla documentazione di supporto del produttore), potrebbe essere necessario un controller come un HD-RX-201-C-E da Crestron o Extron HD CTL 100 da Extron per abilitare il comportamento desiderato.

Microsoft Teams Rooms Reimposta (ripristino in fabbrica)

Se Microsoft Teams Rooms non è in esecuzione, l'esecuzione di un ripristino di fabbrica potrebbe risultare utile. A questo scopo, usare lo strumento di Microsoft Teams ripristino della sala e seguire le istruzioni per il ripristino in fabbrica.

Nota

Esiste un problema noto per cui il Microsoft Teams Rooms può diventare inutilizzabile se l'opzione Mantieni i file personali - Rimuove app e impostazioni, ma mantiene i file personali è selezionata durante il processo di Windows reimpostazione. Non usare questa opzione.

Opzioni remote supportate

La tabella seguente riepiloga le possibili operazioni remote e i metodi che è possibile usare per eseguire queste operazioni.

Gruppo di lavoro Non aggiunto a un dominio Dominio aggiunto
Riavvia
Teams di amministrazione
Desktop remoto
Powershell remoto

Desktop remoto (richiede un'ulteriore configurazione)
Remote Powershell (richiede un'ulteriore configurazione)
Configuration Manager
Aggiornare il sistema operativo
Windows Aggiorna
Windows Aggiorna
WSUS
Aggiornamento dell'app
Windows Store
Windows Store
Configuration Manager
Configurazione dell'account
Teams di amministrazione
Teams di amministrazione
Log di Access
Teams di amministrazione
Teams di amministrazione

Configurazione di Criteri di gruppo per Microsoft Teams Rooms

Questa sezione illustra le impostazioni di sistema Microsoft Teams Rooms da cui dipende il corretto funzionamento. Quando si Microsoft Teams Rooms a un dominio, assicurarsi che i criteri di gruppo non esercitino l'override delle impostazioni nella tabella seguente.

Impostazione Consente
HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Winlogon AutoAdminLogon = (REG_SZ) 1
Consente Microsoft Teams Rooms l'avvio
Power Management - > In AC, disattivare lo schermo dopo 10 minuti
Gestione risparmio energia - > In modalità di sospensione, non mettere mai in sospensione il sistema
Consente Microsoft Teams Rooms disattivare gli schermi collegati e riattivarsi automaticamente
net accounts /maxpwage:unlimited
Oppure mezzi equivalenti per disabilitare la scadenza delle password nell'account locale. Se non si riesce a eseguire questa operazione, l'account Skype non riesce ad accedere lamentando una password scaduta. Si noti che questa operazione influisce su tutti gli account locali nel computer e quindi la mancata impostazione di questa impostazione causerà anche la scadenza dell'account amministrativo nella casella.
Consente Skype'account di accesso

Il trasferimento di file tramite Criteri di gruppo è illustrato in Configurare un elemento file.

Nota

Quando Microsoft Teams Rooms dispositivo è compatibile con la versione successiva di Windows 10 OS, il dispositivo si aggiorna automaticamente alla versione successiva tramite Windows Update. Microsoft Teams Rooms dispositivo non deve essere aggiornato alla prossima versione di Windows 10 manualmente o tramite l'abilitazione dei criteri di gruppo di Windows Update for Business (WUFB) "Selezionare il livello di conformità di Windows per gli aggiornamenti da ricevere" e "Selezionare quando vengono ricevute le build di anteprima e gli aggiornamenti delle funzionalità" tramite l'oggetto Criteri di gruppo. Un dispositivo con questi criteri di gruppo abilitato è noto per i problemi con l'aggiornamento Windows 10 sistema operativo da parte dell Microsoft Teams Rooms app.

Gestione remota con PowerShell

È possibile eseguire le operazioni di gestione seguenti in remoto usando PowerShell (vedere la tabella seguente per gli esempi di script):

  • Scarica i dispositivi collegati
  • Ottenere lo stato dell'app
  • Ottieni informazioni di sistema
  • Riavvia il sistema
  • Recuperare i log
  • Trasferimento di file (richiede un account aggiunto al Microsoft Teams Rooms)

Nota

Questa funzionalità è disattivata per impostazione predefinita. È necessario abilitare PowerShell remoto per l'ambiente nel sistema Microsoft Teams Rooms per eseguire le operazioni seguenti. Per informazioni su come abilitare PowerShell remoto, vedere la documentazione in Enable-PSRemoting.

Ad esempio, è possibile abilitare Remote PowerShell nel modo seguente:

  1. Accedere come amministratore in un Microsoft Teams Rooms dispositivo.
  2. Aprire un prompt dei comandi di PowerShell con privilegi elevati.
  3. Immettere il comando seguente: Enable-PSRemoting -SkipNetworkProfileCheck -Force
  4. Aprire Criteri di sicurezza locali e aggiungere il gruppo di sicurezza Amministratori a Criteri Impostazioni Criteri locali Assegnazione diritti utente Accedere al > > > computer dalla rete.

Per eseguire un'operazione di gestione:

  1. Accedere a un PC con le credenziali dell'account che hanno l'autorizzazione per eseguire i comandi di PowerShell in un dispositivo Microsoft Teams Rooms dispositivo.
  2. Aprire un normale prompt dei comandi di PowerShell nel PC.
  3. Copiare il testo del comando dalla tabella seguente e incollarlo al prompt dei comandi.
  4. Sostituire <Device fqdn> i campi con valori FQDN appropriati per l'ambiente.
  5. Sostituire con il nome file e il percorso locale del file di SkypeSettings.xml master <path> (o immagine del tema).

Per ottenere i dispositivi collegati

invoke-command {Write-Host "VIDEO DEVICES:" 
gwmi -Class Win32_PnPEntity | where {$_.PNPClass -eq "Image"} | Format-Table Name,Status,Present; Write-Host "AUDIO DEVICES:" 
gwmi -Class Win32_PnPEntity | where {$_.PNPClass -eq "Media"} | Format-Table Name,Status,Present; Write-Host "DISPLAY DEVICES:" 
gwmi -Class Win32_PnPEntity | where {$_.PNPClass -eq "Monitor"} | Format-Table Name,Status,Present} -ComputerName <Device fqdn>

Ottenere lo stato dell'app

invoke-command { $package = get-appxpackage -User Skype -Name Microsoft.SkypeRoomSystem; if ($package -eq $null) {Write-host "SkypeRoomSystems not installed."} else {write-host "SkypeRoomSystem Version : " $package.Version}; $process = Get-Process -Name "Microsoft.SkypeRoomSystem" -ErrorAction SilentlyContinue; if ($process -eq $null) {write-host "App not running."} else {$process | format-list StartTime,Responding}}  -ComputerName <Device fqdn>

Ottieni informazioni di sistema

invoke-command {gwmi -Class Win32_ComputerSystem | Format-List PartOfDomain,Domain,Workgroup,Manufacturer,Model
gwmi -Class Win32_Bios | Format-List SerialNumber,SMBIOSBIOSVersion} -ComputerName <Device fqdn>

Riavvia il sistema

invoke-command { Shutdown /r /t 0 } -ComputerName <Device fqdn>

Recuperare i log

$targetDevice = "<Device fqdn> "
$logFile = invoke-command {$output = Powershell.exe -ExecutionPolicy Bypass -File C:\Rigel\x64\Scripts\Provisioning\ScriptLaunch.ps1 CollectSrsV2Logs.ps1
Get-ChildItem -Path C:\Rigel\*.zip | Sort-Object -Descending -Property LastWriteTime | Select-Object -First 1} -ComputerName $targetDevice
$session = new-pssession -ComputerName $targetDevice
Copy-Item -Path $logFile.FullName -Destination .\ -FromSession $session; invoke-command {remove-item -force C:\Rigel\*.zip} -ComputerName $targetDevice

Inserire un file di configurazione XML (o un elemento grafico del tema)

$movefile = "<path>";
$targetDevice = "\\<Device fqdn> \Users\Skype\AppData\Local\Packages\Microsoft.SkypeRoomSystem_8wekyb3d8bbwe\LocalState\SkypeSettings.xml"; 
Copy-Item $movefile $targetDevice 

Aggiornamenti software

Per impostazione predefinita, Microsoft Teams Rooms di connettersi a Windows Store per ottenere l'ultima versione del software Microsoft Teams Rooms, in modo che il dispositivo richieda un normale accesso a Internet. Prima di contattare Microsoft per problemi di supporto, assicurati che il dispositivo Microsoft Teams Rooms sia caricato con la versione più recente dell'app.

Per impostazione predefinita, Microsoft Teams Rooms si connette a Windows aggiorna per recuperare gli aggiornamenti del firmware del sistema operativo e delle periferiche USB e li installa al di fuori dell'orario di ufficio configurato. È possibile configurare l'orario di ufficio accedendo all'account di amministratore ed eseguendo l'app Impostazioni lavoro.

Se si vogliono gestire gli aggiornamenti manualmente e non si riesce a seguire la normale procedura per Microsoft Store per le aziende per distribuire le app offline,è possibile acquisire il file APPX appropriato e le dipendenze dal kit di distribuzione (dalle istruzioni per configurare una console di Microsoft Teams Rooms)che è possibile usare con Configuration Manager. Il rilascio del kit di distribuzione è in ritardo rispetto al rilascio dello store, quindi potrebbe non corrispondere sempre all'ultima build disponibile.

Per eseguire l'aggiornamento con Powershell

  1. Estrarre il pacchetto dal file MSI di installazione in una condivisione a cui il dispositivo può accedere.

  2. Eseguire lo script seguente per i dispositivi Microsoft Teams Rooms, modificando <share> la condivisione del dispositivo in base alle esigenze:

    Add-AppxPackage -Update -ForceApplicationShutdown -Path '\\<share>\$oem$\$1\Rigel\x64\Ship\AppPackages\*\*.appx' -DependencyPath (Get-ChildItem '\\<share>\$oem$\$1\Rigel\x64\Ship\AppPackages\*\Dependencies\x64\*.appx' | Foreach-Object {$_.FullName})
    

Modalità di amministrazione e gestione dei dispositivi

Alcune funzioni di gestione, ad esempio l'installazione manuale di un certificato CA privato, richiedono l'inserimento del Surface Pro dispositivo in modalità amministratore.

Passaggio alla modalità di amministrazione e ritorno quando l'app Microsoft Teams Rooms è in esecuzione

  1. Blocca le chiamate in corso e torna alla schermata iniziale.

  2. Seleziona l'icona a forma di ingranaggio e visualizza il menu (le opzioni sono Impostazioni, Accessibilità e Riavvia dispositivo).

  3. Selezionare Impostazioni.

  4. Immettere la password dell'amministratore. Verrà visualizzata la schermata Configurazione. Se il dispositivo non fa parte di un dominio, per impostazione predefinita verrà usato l'account amministrativo locale (nome utente "Amministratore"). La password predefinita per questo account è "sfb", modificare la password il prima possibile. Se il computer fa parte di un dominio, è possibile accedere con un account di dominio con privilegi appropriati.

  5. Selezionare Windows Impostazioni nella colonna sinistra.

  6. Scegliere Accedi all'amministratore.

  7. Immettere la password dell'amministratore. In questo modo si disconnette l'app e si accede alla Windows di accesso.

  8. Accedere al desktop con le credenziali amministrative. Avrai i privilegi necessari per gestire il dispositivo.

  9. Eseguire le attività amministrative necessarie.

  10. Disconnettersi dall'account amministratore.

  11. Tornare alla Microsoft Teams Rooms selezionando l'icona dell'account utente all'estrema sinistra dello schermo e quindi selezionando Skype .

    Se l Skype utente non è presente nell'elenco, potrebbe essere necessario selezionare un altro utente e immettere .\skype come nome utente e accedere.

La console è tornata nella modalità di funzionamento normale. La procedura seguente richiede di collegare una tastiera al dispositivo, se non è già collegata.

Passaggio alla modalità di amministrazione e ritorno quando l'app Microsoft Teams Rooms si arresta in modo anomalo

  1. Premere il Windows cinque volte in rapida successione. Verrà visualizzata la schermata di Windows di accesso.

  2. Accedere al desktop con le credenziali amministrative.

  3. Eseguire le attività amministrative necessarie.

  4. Al termine, riavviare il computer.

    Nota

    Questo metodo non disconnette l'utente Skype o termina normalmente l'app, ma la userebbe se l'app non rispondeva e l'altro metodo non era disponibile.

    La console viene riavviata nella modalità di funzionamento normale, eseguendo l Microsoft Teams Rooms app. È possibile rimuovere la tastiera, se è stata collegata per consentire di eseguire questa procedura.

    Suggerimenti per la risoluzione dei problemi

  • Gli inviti alle riunioni potrebbero non essere visualizzati quando vengono inviati oltre i confini del dominio, ad esempio tra due società. In questi casi, gli amministratori IT devono decidere se consentire agli utenti esterni di pianificare una riunione.
  • Microsoft Teams Rooms non supporta i reindirizzamenti Exchange individuazione automatica tramite Exchange 2010.
  • In generale, è consigliabile che gli amministratori IT disabilitino gli endpoint audio che non intendono usare.
  • Nel caso in cui un'immagine speculare sia visualizzata nell'anteprima della sala, l'amministratore IT può correggere l'impostazione ciclica della fotocamera o capovolgere l'orientamento dell'immagine usando il telecomando della fotocamera.
  • Si è verificata una perdita dell'accesso al touchscreen della console. In questi casi, il problema viene talvolta risolto riavviando il Microsoft Teams Rooms sistema.
  • È stata nota la perdita dell'audio locale durante la connessione di un PC alla console tramite l'ingestione cablata. In questi casi, il riavvio del PC può risolvere il problema di riproduzione audio locale.