Teams non viene aggiornato automaticamente

Riepilogo

Più di un motivo può impedire l'aggiornamento automatico di Microsoft Teams:

  • Quando Microsoft Teams viene installato nella cartella Programmi (ad esempio utilizzando gli script di installazione) anziché nel percorso predefinito, il client non verrà aggiornato automaticamente quando sono disponibili nuove versioni.
  • Microsoft Teams verrà aggiornato solo quando Teams è inattivo. Se un utente spegne il computer al termine dell'utilizzo di Teams, Teams non sarà in grado di eseguire il processo di aggiornamento.
  • Gli utenti devono effettuare l'accesso per poter scaricare gli aggiornamenti.

Nota

Se mancano alcune funzionalità, ciò è causato dal fatto che Teams non è aggiornato.

Soluzione alternativa

Per fare in modo che Teams possa aggiornarsi automaticamente, assicurarsi di installare l'applicazione nel percorso predefinito: user\Appdata.

Per costringere Microsoft Teams a controllare e installare gli aggiornamenti, selezionare il proprio avatar nell'angolo in alto a destra di Teams e quindi selezionare Verifica disponibilità aggiornamenti. In questo modo Microsoft Teams verificherà la disponibilità di aggiornamenti.

Ulteriori informazioni

Per altre informazioni sul processo di aggiornamento di Teams, vedere Processo di aggiornamento di Teams.

Ulteriore assistenza Visitare la community Microsoft.