"Connect-MsolService: eccezione di tipo" quando si utilizza il connect-MSOLService per connettersi a Office 365, Azure o Intune

Nota

Office 365 ProPlus viene rinominato in Microsoft 365 Apps for enterprise. Per ulteriori informazioni su questa modifica, leggere questo post di blog.

Problema

Quando si tenta di utilizzare il cmdlet connect-MSOLService nel modulo di Microsoft Azure Active Directory per Windows PowerShell per connettersi a un servizio cloud di Microsoft, ad esempio Office 365, Azure o Microsoft Intune, il tentativo non ha avuto esito positivo. È inoltre possibile che venga visualizzato il messaggio di errore seguente:

Connect-MsolService: Exception of type 'Microsoft.Online.Administration.Automation.MicrosoftOnlineException' was thrown.

Causa

Questo problema può verificarsi per uno o più dei motivi seguenti:

  • Il rich client di Azure Active Directory Module per Windows PowerShell non è in grado di connettersi al servizio. Questo è spesso il risultato dei problemi di preparazione del computer client. 
  • L'ID utente utilizzato per l'autenticazione è Single Sign-on (SSO) abilitato e un problema del computer client impedisce la comunicazione SSO con Active Directory Federation Services (ADFS), con il sistema di autenticazione di Azure Active Directory o con entrambi.

Soluzione

Per risolvere il problema, attenersi alla seguente procedura:

  1. Risoluzione dei problemi relativi alla connettività di Office 365 rich client. Per ulteriori informazioni, vedere come risolvere i problemi relativi alle app non browser che non sono in grado di accedere a Office 365, Azure o Intune.  
  2. Risoluzione dei problemi di configurazione comuni del client che limitano l'autenticazione SSO. Per ulteriori informazioni, vedere accesso a Office 365, Azure o Intune tramite Single Sign-on non funziona in alcuni dispositivi

Ulteriori informazioni

Per ulteriori informazioni su Azure Active Directory Module per Windows PowerShell, vedere cmdlet di Azure Active Directory.

Ulteriore assistenza Visitare il sito Web Microsoft Community o Azure Active Directory Forums .