Gestione record di messaggistica e criteri di conservazione in Office 365

Nota

Office 365 ProPlus viene rinominato in Microsoft 365 Apps for enterprise. Per ulteriori informazioni su questa modifica, leggere questo post di blog.

Numero KB originale:   4032361

Riepilogo

Microsoft Office 365 fornisce un criterio di conservazione predefinito (noto anche come criterio di gestione record di messaggistica predefinito).Per verificare i criteri nell'ambiente in uso, eseguire il cmdlet seguente:

Get-RetentionPolicy | fl Name

Ad esempio, l'output di questo cmdlet è analogo al seguente:

Name : Default MRM Policy
Name : Contoso-Default-Retention-Policy

Per sapere quali criteri sono impostati su una cassetta postale, eseguire il cmdlet seguente:

Get-mailbox <SMTP> | fl RetentionPolicy

Ad esempio, l'output di questo cmdlet è analogo al seguente:

RetentionPolicy: Contoso-Default-Retention-Policy

Per modificare o impostare un criterio di conservazione per un utente, eseguire il cmdlet seguente:

Set-Mailbox <SMTP> -RetentionPolicy "Contoso-Default-Retention-Policy"

Per visualizzare i tag dei criteri di conservazione   associati al piano, eseguire il cmdlet seguente:

(Get-RetentionPolicy "Contoso-Default-Retention-Policy").RetentionPolicyTagLinks | Format-Table name

L'output di questo cmdlet è analogo al seguente:

Name
----
1 Month Delete
1 Year Delete
3 Year Delete
6 Month Delete
Never Delete
Voice Mail Deletion
1 Week Archive
1 Month Archive
1 Year Archive
Never Archive
2 Year Archive
3 Month Archive
6 Month Archive
3 Year Archive

Per visualizzare i dettagli relativi a un tag dei criteri di conservazionespecifici, eseguire il cmdlet seguente:

Get-RetentionPolicyTag "1 Week Delete" | Format-list Name,Type,AgeLimitForRetention,MessageClass,RetentionAction

L'output di questo cmdlet è analogo al seguente:

Name : 1 Week Delete
Type : Personal
AgeLimitForRetention : 7.00:00:00
MessageClass : *
RetentionAction : DeleteAndAllowRecovery

Per visualizzare i dettagli di tutti i tag dei criteri di conservazione, eseguire il cmdlet seguente:

Get-RetentionPolicyTag | Format-Table Name,Type,AgeLimitForRetention,MessageClass,RetentionAction

L'output di questo cmdlet è analogo al seguente:

 Name Type AgeLimitForRetention MessageClass RetentionAction
---- ---- -------------------- ------------ ---------------
1 Week Delete Personal 7.00:00:00 * DeleteAndAllowRecovery
1 Month Delete Personal 30.00:00:00 * DeleteAndAllowRecovery6 Month Delete Personal 180.00:00:00 * DeleteAndAllowRecovery1 Year Delete Personal 365.00:00:00 * DeleteAndAllowRecoveryNever Delete Personal * DeleteAndAllowRecovery ...

Risoluzione dei problemi

Se un criterio di conservazione non funziona come previsto, esaminare prima gli articoli seguenti per assicurarsi di comprendere in che modo il criterio elabora gli elementi nella cassetta postale.

Ulteriori informazioni

Per gli utenti finali

Per visualizzare e applicare il tag dei criteri di conservazione in Outlook, fare clic con il pulsante destro del mouse su una cartella e quindi scegliere il tag desiderato.

Schermata di selezione di un criterio di cartella

A seconda dei criteri di gruppo di un utente, potrebbero essere in grado di modificare l'elenco (Aggiungi/Elimina) tramite OWA in Opzioni > criteri di conservazione dellaposta > Retention Policies.

Schermata della pagina dei criteri di conservazione tramite OWA

Controllare l'opzione criterio di conservazione che si applica alla cartella in cui sono archiviati gli elementi. A tale scopo, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella e quindi scorrere verso il basso per assegnare criteri.

Schermata della pagina Assign Policy

Controllare i criteri di conservazione e scadenza   per verificare se un elemento è impostato su una data di scadenza.

Schermata della pagina del set di date di scadenza

Utilizzare la barra di ricerca per trovare rapidamente gli elementi impostati per la scadenza. Ad esempio: "scade: <= il mese successivo".

Per ulteriori informazioni, vedere imparare a restringere i criteri di ricerca per ricerche migliori in Outlook.

Utilizzare la cartella della ricerca dei clienti per eseguire una ricerca più completa. A tale scopo, in impostazioni Avanzate utilizzare il campo scadenza . Per ulteriori informazioni, vedere Create a Search Folder.

Schermata della pagina della cartella di ricerca dei clienti

Impostare una data di scadenza specifica. Per la procedura dettagliata, vedere impostare la data di scadenza del messaggio.

Per gli amministratori

Gli amministratori possono creare nuovi tag e criteri di conservazione utilizzando l'autorizzazione corretta mediante l'interfaccia di amministrazione di Exchange (EAC) o PowerShell. Per la procedura dettagliata, vedere Create a Retention Policy.

Nuovo tag di conservazione

Schermata della creazione di una nuova pagina del tag di conservazione

Nuovi criteri di conservazione (utilizzando tag nuovi o esistenti)

Schermata della creazione di una nuova pagina dei criteri di conservazione

I tag di conservazione vengono utilizzati per applicare le impostazioni di conservazione ai messaggi e alle cartelle nelle cassette postali degli utenti. Sono disponibili tre tipi di tag di conservazione:

  • Il tag criterio predefinito è un tag di conservazione che si applica a tutti gli elementi di una cassetta postale a cui non è già applicato un tag di conservazione. È possibile disporre di un solo tag dei criteri predefiniti in un criterio di conservazione.
  • Il tag dei criteri di conservazione (RPT) è un tag di conservazione che si applica alle cartelle predefinite, ad esempio posta in arrivo ed elementi eliminati.
  • Tag personale viene utilizzato per creare le impostazioni di conservazione per le cartelle personalizzate e i singoli elementi, ad esempio i messaggi di posta elettronica. È disponibile per Outlook Web App, Outlook 2010 e versioni successive.

Per ulteriori informazioni, vedere gli articoli seguenti:  

Aiutare gli utenti a recuperare messaggi mancanti