Non è possibile accedere a Office 365, Azure o Intune

Nota

Office 365 ProPlus viene rinominato in Microsoft 365 Apps for enterprise. Per ulteriori informazioni su questa modifica, leggere questo post di blog.

Sintomi

Nota

Non è possibile accedere a Microsoft Office 365, Microsoft Azure o Microsoft Intune. È possibile che si stia tentando di accedere utilizzando un portale come https://login.microsoftonline.com. Oppure si sta tentando di accedere utilizzando un'app non basata su browser, come una delle seguenti:

  • App di Office, ad esempio Outlook, Word, Excel e PowerPoint
  • App di Office su dispositivi mobili, ad esempio Office Mobile, Teams e Microsoft OneDrive for Business (in precedenza Microsoft SkyDrive Pro)
  • Sincronizzazione di Azure Active Directory
  • Modulo di Azure Active Directory per Windows PowerShell
  • Dynamics CRM

Causa

Le seguenti condizioni potrebbero causare questo problema:

  • La sottoscrizione è scaduta.
  • L'account utente non è abilitato.
  • L'account utente è bloccato.
  • Si è tentato di accedere con il nome utente e la password errati.
  • La password con cui si è tentato di accedere è temporanea ed è scaduta. (Questa situazione può verificarsi se l'account utente è nuovo o se la password è stata reimpostata di recente.)
  • La password è scaduta.
  • Impossibile accedere.
  • Se si è un utente federato, Single Sign-On non funziona.

Risoluzione

Per risolvere il problema, attenersi alla seguente procedura.

Passaggio 1: Accedere al portale

Passaggio 2: Utilizzare l'opzione più idonea alle proprie esigenze di accesso.

È possibile accedere al portale

Se è possibile accedere al portale, ma non è possibile accedere a un'app non basata su browser, ad esempio un'app di Office o un'app sul dispositivo mobile per controllare la posta elettronica, attenersi alla seguente procedura:

  1. Collaborare con l'amministratore per assicurarsi di disporre delle licenze corrette per l'account.
  2. Se è stata attivata l'autenticazione a più fattori, assicurarsi di aver impostato le password dell'app. Per ulteriori informazioni sull'autenticazione a più fattori, vedere Gestire le impostazioni per la verifica in due passaggi.
  3. Se si utilizza un'app di posta elettronica come Outlook e se si è un utente federato, vedere Gli utenti federati non possono connettersi a una cassetta postale di Exchange Online.
  4. Per ulteriori informazioni su come risolvere i problemi di accesso che usano app non basate su browser, vedere Come risolvere i problemi delle app non basate su browser che non possono accedere a Office 365, Azure o Intune.

Non è possibile accedere al portale

Se non è possibile accedere al portale, utilizzare una delle soluzioni indicate nella tabella seguente, a seconda della situazione.

Errore o descrizione Soluzione
Impossibile riconoscere l'ID utente o la password. Assicurarsi di aver digitato l'ID utente assegnato dall'organizzazione. Di solito ha il formato seguente: nome@esempio.com o nome@esempio.onmicrosoft.com. E verificare di aver digitato la password corretta. Per risolvere questo problema, vedere il messaggio di errore "Impossibile riconoscere l'ID utente o la password" quando un utente tenta di accedere al portale di Office 365.
Si è provato ad accedere troppe volte con un ID utente o una password non corretti. Dopo 10 tentativi di accesso consecutivi non riusciti (password errata), l'account viene bloccato per un minuto. I successivi tentativi di accesso non corretti bloccheranno l'account per periodi più lunghi. Per risolvere questo problema, utilizzare uno dei seguenti metodi: 1. Riprovare. Bisognerà inserire un set casuale di lettere e numeri come parte del processo di accesso. 2. Aggiornare la password su tutti i dispositivi che si connettono all'account. 3. Reimpostare la password.
Sembra che l'account sia stato bloccato. Contattare l'amministratore per sbloccarlo. Per risolvere questo problema, vedere il messaggio di errore "Sembra che l'account sia stato bloccato" quando un utente tenta di accedere a Office 365. Se il problema persiste, utilizzare uno dei seguenti metodi: 1. Attendere 15 minuti, quindi riprovare. 2. Chiedere all'amministratore di reimpostare la password. In questo modo l'account viene sbloccato.
Spiacenti, ma non ha funzionato. Questo non sembra un ID utente valido. Assicurarsi di aver digitato l'ID utente assegnato dall'organizzazione. Di solito ha il formato seguente: nome@esempio.com o nome@esempio.onmicrosoft.com. Per risolvere questo problema, vedi Errore "Questo non sembra un ID utente valido" quando un utente tenta di accedere a Office 365.
L'accesso viene eseguito automaticamente come utente diverso. Se utilizzi più di un account utente in un browser Web, prova uno dei metodi seguenti: 1. Disconnettiti dal portale. 2. Cancellare la cache nel browser Web, eliminare i cookie di Internet e quindi riprovare ad accedere.
Viene visualizzato un ID di correlazione simile a "ID di correlazione:ac5d279c-cf72-5073-278e-a5b2b0c8a4bc" Contatta il Supporto tecnico Microsoft.
Ti viene chiesto di cambiare la password. La password potrebbe essere temporanea oppure potrebbe essere scaduta. Se ti viene richiesto, modifica la password.
Non è possibile effettuare l'accesso. Riprovare tra qualche minuto. Se il problema persiste, contattare l'amministratore e segnalare l'errore: <error code> Per risolvere questo problema, vedere l'errore "Questo non sembra un ID utente valido" quando un utente tenta di accedere a Office 365.
Non viene visualizzato nessuno dei messaggi di errore precedenti e l'indirizzo del sito Web non inizia con https://login.microsoftonline.com. Si potrebbe trattare di un utente federato. Collaborare con l'amministratore della società e vedere Come usare Analizzatore connettività remota per risolvere i problemi di Single Sign-On per Office 365, Azure o Intune e A un utente federato viene inaspettatamente richiesto di immettere le credenziali dell'account aziendale o dell'istituto di istruzione.
Spiacenti. La richiesta non può essere elaborata. La sessione non è valida o è scaduta. Si è verificato un errore durante l'elaborazione della richiesta perché la sessione non è valida o è scaduta. Riprovare. Per risolvere questo problema, vedere l'errore "Spiacenti! La richiesta non può essere elaborata" quando si tenta di configurare le impostazioni di verifica della sicurezza per Azure Multi-Factor Authentication.
Non è stata ricevuta la risposta corretta. Riprovare. Per risolvere questo problema, vedere il messaggio di errore "Non è stata ricevuta la risposta corretta" quando si tenta di accedere utilizzando Azure Multi-Factor Authentication.
Non è stata ricevuta alcuna risposta. Riprovare. Per risolvere questo problema, vedere il messaggio di errore "Impossibile ricevere una risposta" quando si tenta di accedere utilizzando Azure Multi-Factor Authentication.
Spiacenti, il nostro sistema di verifica dell'account ha qualche problema. Il problema potrebbe essere temporaneo, ma se persiste contattare l'amministratore. Per risolvere questo problema, vedere il messaggio di errore "Il sistema di verifica dell'account ha qualche problema" quando si tenta di accedere utilizzando un account aziendale o dell'istituto di istruzione.

Ulteriore assistenza Visitare la community Microsoft o il sito Web dei forum di Azure Active Directory.